Tutti i benefici di un abbraccio: perché ne abbiamo così bisogno?

Abbracciarsi fa molto bene sia alla mente che al corpo. Sono diversi i motivi per abbracciare altre persone e farsi abbracciare, quando questo sarà possibile, a causa della pandemia attuale in cui stiamo vivendo. Gli abbracci si possono definire come dei gesti volti ad esprimere affetto o amore. Consistono nello stringere le braccia e le mani attorno al corpo di un altro soggetto. Per dare un abbraccio e per riceverlo, il busto delle due persone che si abbracciano deve essere uno di fronte all’altro.

L’abbraccio è una delle forme più diffuse tra gli umani per esprimere effusione e affetto. A differenza del bacio che è specifico per due persone che provano un sentimento d’amore, gli abbracci sono molto diffusi nella maggior parte delle culture e delle società del mondo anche tra soggetti familiari e tra amici. Rappresenta di solito una generica forma di affetto verso una persona. È un modo per esprimere gioia e felicità nell’incontro con qualcuno. Un abbraccio può essere dato anche per comportare o per rincuorare qualcuno.

Gli abbracci: tutti ne abbiamo bisogno

Da tempo, gli abbracci e in particolare i suoi effetti benefici sul corpo e sulla mente sono oggetto di studio da parte di tanti studiosi. Sono numerosi infatti i benefici del contatto che derivano dagli abbracci. È un’effusione che ci fa stare bene e che permette al nostro corpo di rilasciare ossitocina. Si tratta di un ormone fondamentale delle relazioni sociali che permette di rallentare il battito cardiaco, diminuendo i livelli di stress e di ansia. Allo stesso tempo, gli abbracci permettono anche di rilasciare endorfine che hanno a che vedere con il piacere e con il benessere fisico e mentale.

I benefici di un abbraccio vanno al di là della sensazione momentanea di benessere o di piacere che si prova. Ad esempio, ci sono degli studi che hanno dimostrato come gli abbracci, e più in generale le coccole, permettono di migliorare l’umore riducendo l’ansia e la rabbia, anche grazie alla produzione della serotonina. Gli abbracci permettono di ottenere un sollievo dal dolore, per cui può sembrare un vero e proprio tocco terapeutico. Permette di alleviare lo stress e l’ansia e favorisce il rilascio di ossitocina, un ormone che sopprime i livelli di cortisolo.

Tutti gli effetti benefici degli abbracci

Esistono diversi studi che dimostrano gli effetti benefici sia a livello psicologico che a livello fisico degli abbracci. Ad esempio, alcuni studi hanno dimostrato come passare la notte abbracciati al proprio partner permettere una maggiore regolazione del sonno. L’ossitocina che viene rilasciata grazie al contatto diminuisce i livelli di cortisolo che aumenta invece nei momenti di angoscia, ansia e stress. Ci sono altri studi che dimostrano come gli abbracci possono essere considerati come una vera e propria cura. Ci aiutano a combattere le infezioni grazie alla formazione di ormoni che hanno un’influenza sul nostro sistema immunitario.

È stato dimostrato che dormire insieme al proprio partner per tutta la notte ci potrebbe garantire una forma di difesa dal raffreddore comune. Inoltre, gli abbracci ci fanno rilassare. È provato il fatto che l’ansia e lo stress abbiano degli effetti negativi sul nostro organismo e quindi abbracciarci non può che farci del bene.

Aforismi sugli abbracci

Nell’immaginario collettivo, gli abbracci vengono visti come delle forme di effusione attraverso le quali esprimere affetto e vicinanza ad una certa persona. Tutti noi vorremmo ricevere almeno un abbraccio al giorno. Sono diverse le frasi e gli aforismi che oggi si possono trovare sugli abbracci e che ci possono spiegare con la maggiore precisione possibile che cosa sono per noi e per la nostra anima. Leggi qui gli aforismi più belli sugli abbracci.