Vermi intestinali sintomi e rimedi della nonna

Cosa sono i vermi intestinali? I vermi intestinali sono un tipo di piccolo verme che di solito infetta l’intestino delle persone, specialmente l’intestino dei bambini. Molti dei bambini a scuola probabilmente hanno avuto vermi in qualche momento della loro vita, ma i vermi non sono qualcosa che dovrebbe spaventarci.

I vermi intestinali sono molto piccoli, la loro lunghezza coincide con quella di una graffetta: scopriamo di più questo argomento grazie alla guida offerta dal noto sito sui rimedi per l’intestino Agolab-nutraceutica.it.

Le loro uova entrano nel corpo attraverso la bocca, dopo che una persona tocca qualcosa che è stato contaminato da quelle uova e poi si porta le mani alla bocca.

Dopo essere entrati in bocca, le uova passano attraverso il sistema digestivo. Si aprono nell’intestino tenue e le larve dei vermi avanzano fino a raggiungere l’intestino crasso, fino a posizionarsi nelle sue pareti.

Dopo alcune settimane, le femmine verme si spostano verso la fine dell’intestino crasso e fuori dal corpo durante la notte per depositare le uova nella zona dell’ano.

La quantità di tempo che intercorre tra il momento in cui una persona ingoia le uova e il tempo che le femmine depongono le loro uova è di circa uno o due mesi.

In che modo i bambini vengono infettati da vermi intestinali?

Le uova dei vermi intestinali possono finire su qualsiasi oggetto che abbia toccato una persona che ha vermi: le lenzuola di un letto o una scrivania in una scuola, un giocattolo.

Le uova possono anche essere trovate in vestiti, asciugamani o utensili da cucina. Queste possono vivere fuori dal corpo per un periodo massimo di due settimane, se si toccano si inghiottiscono senza nemmeno accorgersene. I vermi intestinali possono anche essere trasmessi tra le persone, ma non possono essere diffusi da nessun animale domestico, solo umani.

Allo stesso modo, le persone che hanno un’infezione da vermi intestinali non sono più sporche o poco curate. I bambini possono contrarre questa infezione indipendentemente dal fatto che facciano il bagno o la doccia ogni giorno e che giochino o smettano di giocare nel fango o sul terreno.

I bambini che vanno a scuola prendono questi tipi di infezioni con grande facilità perché trascorrono molto tempo con altri bambini, che potrebbero avere dei vermi.

Possono toccare qualcosa che contiene uova di vermi mentre giocano con altri bambini e mangiarli senza nemmeno saperlo. Infatti, le uova pesano così poco che alcune possono persino finire a fluttuare nell’aria, da dove possono essere inghiottite dopo averle ispirate.

Comunque, questo non è un modo raro di ottenere un’infezione da vermi intestinali.

Come capire se si hanno i vermi intestinali?

Se hai avuto vermi intestinali, potresti vedere i vermi nelle feci (cacca) quando vai in bagno. Sembrano piccoli pezzi di filo bianco. Ma le uova dei vermi no, quelle sono troppo piccole e possono essere viste solo al microscopio. È possibile avere prurito o fastidio nella zona anale, ma ad ogni modo, dovresti anche sapere che ci sono casi di vermi intestinali asintomatici.

Quando vedere un dottore?

In caso di vermi intestinali, il medico ti prescriverà di sicuro un farmaco che ti permetterà di eliminarli completamente.

Per assicurarsi di avere i vermi, il medico può chiedere ai genitori di fare un test molto semplice a casa. Uno dei tuoi genitori metterà un pezzo di nastro adesivo sulla pelle intorno all’ano di notte e al mattino lo porterà ad analizzare dal dottore o presso un centro specialistico.

È un test che non fa male e il medico osserverà lo zelo al microscopio per rilevare le uova di verme. Il medico può anche raccogliere diversi campioni da sotto le unghie alla ricerca di uova di vermi.

In caso di vermi intestinali non preoccuparti. Non fanno alcun danno, semplicemente non sarà difficile per te liberarti di loro. Il medico ti prescriverà un farmaco che dovrai prendere solo 2 volte in un periodo di 2 settimane per assicurarti di eliminare tutti i vermi.

Il medico può anche raccomandare una crema per alleviare il prurito. Poiché è facile diffondere i vermi ad altre persone, il medico potrà consigliare l’assunzione dello stesso medicinale anche agli altri componenti della famiglia.

E consigliabile lavare tutti i giorni pigiami abiti e lenzuola in tutta la casa per aiutare l’eliminazione dei vermi e delle loro uova.

Come stare lontano dai vermi intestinali?

Il modo migliore per evitare infezioni da vermi intestinali è lavarsi accuratamente le mani con acqua calda e sapone prima di mangiare, dopo aver giocato all’aperto e dopo aver usato il bagno.

Cerca di tenere le unghie corte e pulite e di non mangiarti le unghie. Dato che le uova dei vermi intestinali si possono appendere ai vestiti, assicurati di cambiare la biancheria ogni giorno e di indossare sempre vestiti puliti quando ti cambi.

Uno dei migliori rimedi per prevenire infezioni ai bambini in modo che tocchino oggetti infettati è sicuramente l’acquisto di uno sterilizzatore a raggi ultravioletti con il quale saremmo in grado di disinfettare i prodotti piccoli che il nostro piccolo prenderà in mano.