Y-40: la piscina più profonda del mondo

Y-40 di Montegrotto Terme

Viene denominata “la piscina dei record”, si chiama Y-40 ed è la più profonda al mondo. Battendo il primato della piscina Nemo 33 che si trova a Bruxelles, la piscina Y-40 è stata inaugurata a Montegrotto Terme, vicino Padova, il 5 giugno 2014. Si trova presso la struttura alberghiera Millepini Hotel ed è utilizzata anche per corsi di apnea, subacquea ed esercitazioni militari.

La piscina più profonda del mondo arriva a 42 metri, con un volume totale è di 4300 metri cubi. Contiene acqua dolce di tipo termale che nasce 85 gradi e portata in seguito a 34 gradi. La Y-40 è stata costruita dalla ditta Cardin Cesare e Figli Srl ed è stata ideata dall’architetto Emanuele Boaretto.

Y-40 la piscina Made in Italy

La piscina Y-40 è frutto del sogno dell’architetto Boaretto, appassionato di subacquea, che l’ha progettata. Perfetta per le immersioni dei sommozzatori e degli apneisti, è l’unica che utilizza acqua termale, che si trova disponibile nel territorio.

Una piscina Made in Italy, costruita da italiani in un anno esatto (i lavori sono iniziati il 02-05-2013 e finiti il 01-05-2014), con la consulenza di professionisti esperti nelle discipline subacquee e di apnea.

Per la sua realizzazione sono state chiamate 30 aziende italiane e 600 sono le persone che hanno lavorato alla sua struttura. Per riempire la piscina d’acqua sono serviti ben 9 giorni.

Capolavoro ingegneristico e architettonico

La piscina Y-40 di Montegrotto viene considerata un capolavoro sia di architettura che di ingegneria. Dispone di spazi sommersi ed emersi, possiede uno stile unico e particolare che ben si presta come scenografia per riprese foto, video o per l’allestimento di eventi.

 Ecco alcune delle sue caratteristiche principali:

  • Ha una profondità record di 42.15 metri (l’equivalente di un palazzo di 13 piani)
  • Utilizza acqua termale che sgorga a circa 85 gradi e viene poi raffreddata a 32-34 gradi
  • L’utilizzo dell’acqua termale abbassa i costi del riscaldamento invernale, visto che è già calda
  • Il volume della vasca è di 4300 metri cubi 
  • La superficie della vasca è di 21 metri per 18 e vanta diverse profondità: -1,3m, -5m, -6m, -8m, -10m, -12m, -15 e -42,15m
  • La Y-40 è la sola piscina al mondo con percorso di 60 metri in grotte subacquee, dai -8m ai – 10m di profondità, realizzate appositamente per corsi di speleosubacqueo
  • Monta un sistema elettrico dotato di 24 km di cavi elettrici di cui uno sott’acqua, ha 460 punti di controllo e 65 sensori per la temperatura
  • Ha un sistema idraulico di 14 km con una potenza di 292 Kw per il riscaldamento, 1.5 km sotterraneo per la distribuzione dell’acqua e 100 punti di immissioni di acqua
  • Dotata di controllo e dosaggio automatico dei prodotti di disinfezione.

Opportunità di turismo nel territorio delle Terme Euganee

Da quando nel maggio 2014 la piscina Y-40 è stata inaugurata a Montegrotto Terme, si è registrato un aumento significativo di turisti e sportivi giunti da tutte le parti del mondo, per vederla e provarla.

La Y-40 si trova nel parco dell’Hotel a quattro stelle Millepini, una delle 90 strutture con stabilimento termale che si trovano nella zona delle Terme Euganee. L’hotel, oltre alla piscina, è dotato di SPA, ristorante e di una grande sala congressi.

Le Terme di Abano e Montegrotto sono il bacino termale più grande d’Europa, conosciute in tutto il mondo per le proprietà salutari delle loro acque salsobromoiodiche, sorgente di salute e benessere. L’acqua possiede, ad esempio, virtù antidolorifiche conosciute fin dai tempi dei Romani, dei quali rimangono numerosi reperti archeologici nel centro città.

Y-40 e le forze militari

La Y-40 viene utilizzata per fare esercitazioni da diverse forze militari, sia italiane come la Marina Militare, sia estere come l’Esercito degli Stati Uniti d’America. Offre infatti l’ambiente ideale in cui essere addestrati a numerose esperienze di acquaticità.

Le forze militari italiane che utilizzano la Y-40 sono:

  • Arma dei Carabinieri;
  • Aeronautica Militare;
  • Croce Rossa Italiana;
  • Esercito Italiano;
  • Guardia di Finanza;
  • Marina Militare;
  • Polizia di Stato;
  • Protezione Civile;
  • Soccorso Alpino e Speleologico;
  • Vigili del Fuoco.