Il tocco magico della cucina in centro a Firenze

Piazza della Signoria, La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero, il Ponte Vecchio: sono solo alcune delle meraviglie che popolano il centro storico di Firenze.

Che esperienza unica poter gustare della buona cucina immerso nel paradiso dell’arte.

La cucina tipica fiorentina si basa su ricette contadine che si tramandano da secoli e sui prodotti locali, come l’olio d’oliva, i formaggi, la carne alla griglia, i fagioli bianchi cotti con la salvia.

La carne fiorentina è conosciuta in tutto il mondo per la sua squisitezza, per non parlare dei vini come il Chianti.

I ristoranti nel centro di Firenze possono offrirti il meglio della cucina toscana, in un connubio di sapori, odori e colori senza pari. Vediamone alcuni che non rinunciano alla tradizione.

  1. Touch Bistrò Toscano

Un bistrò nel cuore della città, ex Touch Florence,  dove si possono prendere anche lezioni di cucina. Sarete accolti in un locale moderno e giovanile, dove lo chef prepara ottimi piatti toscani, rivisitati con un tocco creativo, come ad esempio il Paté di fegatino con semi di sesamo e girasole, amarene in agrodolce. Il menù varia ogni giorno, con prodotti stagionali, ma propone anche dei classici del bistrò come l’ossobuco nel raviolo. Consigliato se volete provare una cucina tradizionale con uno stile innovativo.

  1. Il Bargello

Il ristorante si trova in una delle piazze più famose ed ha più di 600 anni! Nasce infatti dall’evolversi di una delle osterie del 1300 chiamate “Buche”. La tradizione fiorentina scorre nelle vene di questo ristorante tipico e si riversa nelle preparazioni dei piatti, rigorosamente fedeli alla cucina più autentica del territorio. Tra le specialità potai gustare la bistecca alla fiorentina, che al Bargello è una vera e propria religione.

  1. L’osteria del Bricco

Nel rione di San Niccolò troviamo l’Hostaria Del Bricco, un rione antico ma vivissimo, ancora autentico e popolato, ricco di artigiani, antiquari, restauratori, artisti. L’ambiente è rilassato, semplice, ben curato e predilige la convivialità familiare, come la conduzione dell’osteria stessa. Le proposte della cucina sono rigorosamente legate alla tradizione fiorentina, con prodotti del territorio e preparazioni fatte in casa. Dai crostini, agli sformati di verdure, ai piatti di carne ce n’è per accontentare ogni palato.

  1. Trattoria Sergio Gozzi

La Trattoria Gozzi si trova nella Piazza di San Lorenzo, nel centro storico e, dopo ben 100 anni, è fiera di proporre ancora i piatti della tradizione toscana, cucinati con ingredienti semplici, freschi e genuini. 

L’ambiente è accogliente con soffitti a volta e capitelli, lampadari in ferro battuto degli anni ’30 e tavoli di marmo originali dell’800. I piatti più amati, da chi viene a gustare le delizie della trattoria, sono il peposo, le braciole “rifatte” e le polpette fritte. Nel menù non mancano piatti tipici come la bistecca alla fiorentina, la trippa, i crostini, la pappa al pomodoro in estate e la ribollita in inverno. Per chiudere il pasto un buon vin santo con i cantuccini… che delizia!

  1. Fiaschetteria Il Latini

La fiaschetteria si trova in pieno centro storico e poggia su ben più di cento anni di esperienza gastronomica. L’ambiente è quello classico che contraddistingue le trattorie toscane, semplice, schietto, con pavimenti in cotto, copertura a volte e gustosi prosciutti appesi ovunque, che solo a guardarli vien l’acquolina in bocca.

Tra le specialità della casa, da provare assolutamente: la ribollita, la trippa alla fiorentina e dei deliziosi arrosti. 

  1. Buca Lapi

Una delle buche storiche più famose della città. Il più antico ristorante della città, nato nel 1880 nelle cantine di Palazzo Antinori. Atmosfera rustica in stile toscano, con un ambiente colorato ravvivato da affreschi, su cui si affaccia la cucina a vista. Il menù è in linea con la tradizione dell’antica cucina toscana e offre ai commensali i piatti tipici, dalla ribollita, alla pasta e ai dolci fatti in casa, al cinghiale con polenta, al tegamino di trippa, solo per menzionarne alcuni. Ovviamente non può mancare una bella bistecca cotta sul carbone e condita con olio extra-vergine di oliva toscano.

  1. Trattoria Le Mossacce

A due passi dal Duomo, nello splendido centro storico, si trova una piccola trattoria di quelle tipiche di Firenze. Come dicono i gestori del locale “qui troverete sempre i prodotti di stagione, cucinati con quella semplicità e gustosità che ha fatto grande nel mondo la cucina toscana”.

Tra fiaschi impagliati, file di prosciutti sospesi, locandine appese e cucina a vista, si possono gustare prelibatezze toscane, scegliendoti anche il taglio della carne. Prodotti di stagione e cucina tipica non mancheranno di sedurre il tuo palato.