Che cosa vuol dire parlare in pubblico e perché è importante

Se ti è stato chiesto di tenere un discorso pubblico, potresti chiederti: che cosa vuol dire parlare in pubblico (il sito di Massimiliano Cavallo offre interessanti spunti) e perché è importante? Queste domande sono abbastanza logiche se non hai mai pensato molto al parlare in pubblico prima.

Parlare in pubblico è importante sia negli affari che nell’istruzione che nell’area pubblica. Ci sono molti vantaggi derivanti da questa azione, che tu sia un individuo singolo o un’azienda.

In questo articolo, definiremo cosa sia il parlare in pubblico per te. Discuteremo anche dell’importanza del parlare in pubblico in generale, nonché dell’importanza rivestita negli affari. Inoltre, ti collegheremo ad alcune risorse che possono aiutarti a diventare un oratore pubblico migliore, tra cui alcuni esempi veri e propri di orazione.

Ecco una definizione di parlare in pubblico

Che cosa significa parlare in pubblico? Fondamentalmente, è una presentazione che viene tenuta dal vivo davanti a una platea di persone. I discorsi pubblici possono coprire un’ampia varietà di argomenti diversi. L’obiettivo del discorso potrebbe essere quello di educare, intrattenere o influenzare gli ascoltatori. Spesso, gli aiuti visivi sotto forma di una presentazione elettronica vengono utilizzati per integrare il discorso e renderlo più interessante per gli ascoltatori.

Una presentazione pubblica è diversa da una presentazione online perché la presentazione online può essere visualizzata e / o ascoltata a proprio piacimento dallo spettatore, mentre un discorso pubblico è in genere limitato a un determinato momento o luogo. Le presentazioni online sono spesso composte da presentazioni o video preregistrati di un relatore (comprese le registrazioni di una presentazione dal vivo in pubblico).

Poiché il parlare in pubblico viene svolto davanti a una platea dal vivo, ci saranno alcuni fattori speciali che l’oratore dovrà prendere in considerazione. Ne parleremo tra poco, ma prima diamo un’occhiata alla storia del parlare in pubblico.

Quali sono le origini del parlare in pubblico?

C’è una buona probabilità che il parlare in pubblico esista già, in una forma o nell’altra, da quando esistono le persone. Nonostante ciò, la maggior parte degli accademici e altri illustri coinvolti nel parlare in pubblico, risalgono all’antica Grecia e Roma. Naturalmente, quelle società non avevano nessuna delle comodità elettroniche che abbiamo oggi per aiutare a parlare in pubblico (senza presentazioni) ma avevano bisogno di parlare alle masse e svilupparono metodi al riguardo che sono ancora oggi studiati.

Gli antichi Greci, in particolare, usavano l’oratoria principalmente per lodare o persuadere gli altri. A un certo punto, tutti i cittadini greci avevano il diritto di suggerire o opporsi alle leggi durante le loro assemblee, il che ha comportato la necessità che si formassero esperti oratori pubblici. Parlare in pubblico divenne un’abilità desiderabile e al tempo dei Greci venne chiamato retorica. Più tardi, quando Roma salì al potere, durante le sessioni dell’organo di governo, il senato romano, utilizzò il parlare in pubblico. I romani adottarono così i metodi retorici di lingua pubblica dei Greci. In effetti, la maggior parte degli insegnanti di lingua pubblica dell’epoca erano greci.

Andando avanti rapidamente ai tempi moderni, quello che era conosciuto come lo stile latino di parlare in pubblico, era popolare negli Stati Uniti e in Europa fino alla metà del 20 ° secolo. Dopo la seconda guerra mondiale, tuttavia, iniziò a diventare popolare uno stile di oratoria meno formale e più colloquiale. Inoltre, sono stati resi disponibili strumenti elettronici per migliorare le presentazioni pubbliche. Verso la fine del 20 ° secolo, quegli strumenti elettronici migrarono al computer e si trasformarono in strumenti software come PowerPoint, che conosciamo e usiamo oggi.

Non lasciarti ingannare, però. Anche se i discorsi pubblici di oggi sono meno formali, è comunque importante che siano ben organizzati. Ne parleremo più avanti. Ora diamo un’occhiata all’importanza di parlare in pubblico.

L’importanza del parlare in pubblico

Se chiedi alla maggior parte delle persone, probabilmente diranno che non gli piace parlare in pubblico. Potrebbero persino ammettere di averne paura, poiché la paura di parlare in pubblico è una paura molto comune. Oppure possono essere solo timidi o introversi. Per questi motivi, molte persone evitano di parlare in pubblico se possono.

Nel corso degli anni, il parlare in pubblico ha avuto un ruolo importante nell’istruzione, nel governo e negli affari. Le parole hanno il potere di informare, persuadere, educare e persino intrattenere. E le parole possono esprimere cosa sia giusto e sbagliato.

Che tu sia un piccolo imprenditore, uno studente o semplicemente qualcuno che è appassionato di qualcosa, ne trarrai beneficio se migliorerai le tue capacità di parlare in pubblico, sia a livello personale che professionale. Alcuni vantaggi del parlare in pubblico includono:

  • Miglior fiducia
  • Migliori capacità di ricerca
  • Abilità deduttive più forti
  • Capacità di sostenere cause
  • Molto altro ancora

Parlare in pubblico è particolarmente importante per le imprese poiché hanno bisogno di esternare il loro messaggio prima di potenziali clienti e commercializzare la loro attività. Sia i venditori che i dirigenti devono avere buone capacità di parlare in pubblico. Quindi, esploriamo i metodi che è possibile utilizzare per migliorare le tecniche oratorie.

Come diventare un miglior oratore

Bene, ora che comprendi i vantaggi del parlare in pubblico, potresti essere un po’ più interessato al riguardo. Tuttavia, potresti pensare che non fa per te. Forse hai tenuto un discorso una volta e non è andato bene. Forse hai paura di parlare in pubblico. O forse pensi di non avere una naturale capacità di tenere discorsi.

La verità è che parlare in pubblico è un’abilità. Può essere appresa mentre alcune persone possono avere una capacità di parlare più naturale di altre, o una voce più gradevole, o sono più carismatiche: chiunque sappia parlare può imparare ad essere un oratore pubblico migliore di quanto non sia in questo momento. Ci vuole solo un po’ di conoscenza e qualche sforzo.

Per aiutarti a migliorare nel parlare in pubblico, daremo uno sguardo a queste quattro aree:

  • Scrivere il discorso
  • Superare la paura di parlare
  • Praticare il discorso
  • Fare il discorso

Inizieremo con la scrittura del discorso.

1. Scrivi un discorso efficace

La prima cosa che dovrai fare è lavorare sulla scrittura di un discorso ben organizzato e coinvolgente. Perché anche se hai un’ottima voce o un grande carisma, non parlerai bene se il tuo materiale non è buono.

Inoltre, non dimenticare di fare buon uso di strumenti come PowerPoint, Presentazioni Google o Keynote. Avere il modello giusto per il tuo mazzo di diapositive può fare una grande differenza nella tua presentazione.

2. Supera la paura di parlare

La paura di parlare in pubblico è molto reale e può trattenerti se non la riuscirai a vincere. Se non ti senti sicuro quando fai il tuo discorso, i tuoi ascoltatori potrebbero riprenderlo, rendendo la tua presentazione meno efficace. Fortunatamente, ci sono alcune tecniche che aiuteranno la maggior parte delle persone a gestire la propria paura di parlare in pubblico e ad acquisire maggiore sicurezza.

Innanzitutto, affrontiamo la paura di parlare in pubblico, quindi lavoriamo per migliorare la tua sicurezza.

3. Pratica il discorso

Anche se non hai paura di parlare in pubblico, praticare il tuo discorso rappresenta un passo importante per riuscire ad esternare un discorso efficace. Se sei di fretta, potresti essere tentato di saltare la pratica del tuo discorso per risparmiare tempo. Mentre saltare la pratica può sembrare una buona idea, in realtà non lo è.

Esercitando il tuo discorso non solo migliorerai le tue capacità di parlare in pubblico, ma aumenterai anche la tua familiarità con la presentazione, aumentando le probabilità che il tuo discorso procederà senza intoppi.

4. Pronunciare il discorso

Ora che hai scritto un buon discorso e ti sei esercitato, sentiti più sicuro di parlare in pubblico: sei pronto a tenere davvero il discorso. Esistono alcuni suggerimenti e trucchi che puoi usare il giorno del discorso per farlo scorrere più agevolmente, però ricorda: stai dando una presentazione davanti a un pubblico dal vivo in un luogo e orario specifici. Quindi, hai alcune preoccupazioni riguardo al luogo in cui parlare che quelli che tengono presentazioni online non devono avere. Alcune preoccupazioni comuni per gli oratori pubblici includono:

  • Il pubblico sarà in grado di ascoltarmi?
  • La sede dispone dell’attrezzatura di cui ho bisogno?
  • Ci sono abbastanza posti per tutti i miei ascoltatori?

Gli esempi in pubblico sono ottimi per apprendere una nuova abilità o migliorare un’abilità esistente. Questo vale anche per parlare in pubblico. Se hai la possibilità di ascoltare alcuni dei migliori oratori pubblici, dovresti farlo. Puoi osservare come gli altri oratori fanno il loro discorso e migliorare le tue abilità di parlare in pubblico

Conclusione

Hai appena imparato tutto sul parlare in pubblico. Ora non solo conosci l’importanza del parlare in pubblico, ma hai anche imparato qualcosa sulla sua storia e la sua definizione. Ti abbiamo anche fornito alcuni strumenti per aiutarti a imparare a tenere un discorso pubblico e ti abbiamo anche fornito una fonte per buoni esempi di parlare in pubblico da cui puoi imparare.

Ora dovresti essere pronto a creare discorsi pubblici personalizzati. Avanti così. Scrivi quel discorso pubblico e pronuncialo. Sarai felice di averlo fatto!