3 cose che non possono mancare se vuoi una casa moderna e luminosa

Se ti è capitata una casa luminosa di suo, con grandi finestre e un orientamento a sud, senza nulla di fronte, sappi che ti devi ritenere fortunato perché non è cosa comune a tutti. Nel tuo caso, ma solo nel tuo caso per avere una casa luminosa non ti resterà che non creare tu stesso l’ombra.

Se invece sei come l’80% dei comuni mortali e hai una casa che non è rivolta a sud oppure con qualche elemento di fronte che fa ombra, questa guida ti risulterà utile. A dire il vero si tratta di indicazioni che possono essere utili a tutti perché qualsivoglia appartamento ha sempre qualche stanza un po’ più scura rispetto alle altre da cercare di valorizzare ed illuminare.

Come fare? Per portare luce in un ambiente non occorre rivolgersi ad un interior designer e nemmeno trasformare la stanza in una concorrente dell’albero di Natale, piena di luci e lucette, basteranno pochi accorgimenti, ma strategici e ben studiati, vediamo quali.

Puntare sull’utilizzo strategico dei colori: le pareti

Uno dei trucchi più efficaci consigliati dagli interior designer per illuminare i tuoi ambienti di casa è quello di utilizzare per gli arredi e le pareti colori chiari. Il pavimento, il soffitto, le pareti laterali hanno un grande impatto nella percezione dell’ambiente e per questo è importante utilizzare per le stesse colori chiari. Utilizzando il bianco di solito non si sbaglia mai e sta bene un po’ dappertutto, ma se proprio non vi piace potete azzardare altri colori pastello: i più utilizzati perché danno il senso di spazio sono l’azzurro come il cielo ed il giallo che dà calore. L’importante è evitare di usare tinte eccessivamente scure, che tenderebbero a rendere tutto l’ambiente più buio e meno accogliente, oltre che più piccolo otticamente.

Gli arredi e i complementi

Lo stesso tipo di ragionamento va fatto per la scelta degli arredi: ottimi i mobili chiari, specialmente quelli con finiture lucide, come quelli laccati, o elementi in vetro. Il design dei mobili consigliato di solito è quello dalle linee leggere, slanciate, moderne, caratterizzati da essenzialità, leggerezza, semplicità. In commercio esistono anche quadri stampati su vetro acrilico, lucidi, leggeri e con la capacità di riflettere la luce che incontrano. In questo senso sono ottimi anche i lampadari moderni. I lampadari moderni firmati ImportForMe hanno la caratteristica di saper unire un’estetica moderna a materiali come il metallo e il vetro, perfetti per ogni stanza a stile moderno, ma anche per illuminare un ambiente. Nella maggior parte dei casi si tratta di lampade a LED, che consentono di ottenere il massimo dell’efficienza a livello luminoso e sono quindi perfette per una casa buia.

Sfrutta al massimo la luce naturale presente

In un ambiente buio è importante sfruttare al massimo la luce naturale presente. Di solito, infatti, una finestra c’è, a meno che non stiamo parlando di un bagno cieco. Non importa l’esposizione della stanza, in ogni caso ci sarà di certo un minimo di luce che entra. Sarebbero preferibilmente da evitare le tende a tessuto pesante, quelle drappeggiate o con arricciature ricche. Meglio non mettere affatto le tende o usare quelle leggere, in tulle che amplificano la luminosità della camera. Se proprio non si vuole farsi vedere da fuori è meglio scegliere le tende a vetro chiare, che comunque di solito qualche spiraglio lo concedono. In alternativa in commercio ci sono pellicole che permettono di non vedere l’interno di una stanza, sfruttando però la luce che entra. Da bandire sono quindi i tessuti pesanti, specialmente se di tinte scure che non fanno altro che peggiorare la situazione rendendo l’ambiente ancora più buio di quello che già è.