Happy Valley

Happy Valley. L’inevitabilità dell’intreccio

Creata da Sally Wainwright (Last Tango in Halifax), diretta fra gli altri da Euros Lyn (Doctor Who, Torchwood) e trasmessa da Bbc One, Happy Valley racconta del rapimento di una giovane donna in una piccola città dell’West Yorkshire, uno di quegli agglomerati urbani grigi e dilavati dalla pioggia continua, dove la disperazione, la solitudine e l’uggia hanno seminato malavita in una valle altrimenti arcadica: il traffico di droga è diventato a tutti gli effetti l’economia principale, con il Leggi tutto...
Hannibal Hassun

Hannibal – 2×03 – Hassun

Hassun è la seconda portata della tradizione Kaiseki, ovvero la più costosa cucina giapponese. Dopo l’antipasto, hassun espone il tema stagionale del banchetto. Infatti da il nome ad un episodio interamente incentrato sulle vicissitudini processuali di Will e i tentativi di Hannibal di arginare le conseguenze delle sue azioni e deviazioni, sempre in nome di una non ricambiata amicizia. Sarebbe davvero tenero se non fosse un cannibale. L'ingenua fermezza nell’affrontare il discorso dell’amicizia Leggi tutto...
5x09

Justified – 5×08/5×09 – Whistle Past the Graveyard/Wrong Roads

Alla fine di Wrong Roads, Art si scontra con Raylan: tu fai sempre quello che vuoi, gli dice. Ma porto a casa il risultato, replica Raylan. Sì, ma fai sempre quello che vuoi... Justified ha sempre fatto quello che voleva e lo ha fatto bene. Tuttavia, ora che i molteplici fili narrativi della stagione cominciano a convergere nel gomitolo del terzo atto, non è così chiaro se, questa volta, lo show porterà a casa il risultato. Preceduto da quello che forse è il peggior episodio dello show nella Leggi tutto...
5x03

Justified – 5×03 – Good Intentions

"Go back to poaching gators. Safer." (Pilot) "Now sometimes being a man means you gotta know when you put your foot down, Dewey Crowe." Il nostro primo incontro con Dewey risale al pilot quando avevamo inquadrato l'allora scagnozzo di Boyd come uno dei tanti piccoli delinquenti locali, troppo stupido e facilmente manipolabile da chiunque per essere preso sul serio come criminale, buono solo per infoltire e dare colore alla fauna malavitosa della contea di Harlan. Descrizione ancora perfettamente Leggi tutto...
5x01

Justified – 5×01 – A Murder of Crowes

Una cosa che accomuna quasi tutti i personaggi di Elmore Leonard è la confidenza: dal più stupido al più intelligente, i personaggi di Leonard hanno sempre confidenza da vendere, anche quando sanno di aver torto o di aver incasinato tutto, o che incasineranno tutto. E se vogliamo tagliare rozzamente in due questa umanità confidente di Leonard, i suoi personaggi sono sempre instabili o equilibrati, impulsivi e affrettati o controllati e riflessivi. Ovvio che le cose non sono poi così semplici: Leggi tutto...
sherlock minisode

Sherlock – 3×00 – Many Happy Returns

E l'oscar nella categoria "You see but you do not observe" va a... Greg Lestrade! Consegna il premio un barbuto e insospettabilmente perspicace Anderson protagonista della storia di riabilitazione più immediata ed efficace che ricordi. Sherlock Holmes è scomparso da due anni ma è proprio e solo Anderson a non credere alla morte del detective: in una serie di casi bizzarri risolti brillantemente, Anderson riconosce sia l'elemento insolito che avrebbe spinto Sherlock a ritenerli degni del suo Leggi tutto...
betrayal

Betrayal – 1×01 – Pilot

La formula “telefilm-drammone-soap con parola minacciosa per titolo” ha funzionato per ABC. Scandal e Revenge sono amati dal pubblico, quindi perché non tentare il colpaccio sparando fuori anche Betrayal? Betrayal è ispirato ad una serie tv olandese di grande successo, Overspel (che Google Translate intitola brutalmente come Adulterio), trasmessa sul canale Nederland 1. Alla testa del pilot americano ci sono David Zabel (executive producer e showrunner di ER per mille anni) e Patty Jenkins Leggi tutto...
ellen

Copper – 2×07 – The Hope Too Bright To Last

Kevin Corcoran è un tipo testardo, la quintessenza (o meglio, vista l’epoca, l’archetipo) del detective americano che non molla l’osso finché non viene a capo di una faccenda, mosso da un istinto a chiudere iil cerchio prima ancora che da un’ansia di giustizia. E soprattutto, per quel che ne sappiamo da queste due stagioni (e abbiamo imparato a conoscerlo abbastanza), per ristabilire un equilibrio personale e famigliare che The Hope Too Bright To Last polverizza con un finale scioccante. L’episodio Leggi tutto...
Immagine 21

Dexter – 8×05 – This Little Piggy

"Okay, so I'm not perfect!" Prima che qualcuno di voi incominci a parlare ancora di accanimento critico da parte dello staff di Serialmente nei confronti di Dexter, lasciatemi confessare subito e candidamente che i primi quattro episodi di questa ottava stagione mi erano piaciuti, anzi, "piaciucchiati". Nulla di eccezionale, è vero, e di certo erano ancora lontani dai livelli dei "tempi d'oro" - prima, seconda e quarta stagione, per quanto mi riguarda - ma nonostante alcune pecche, mi avevano Leggi tutto...
Copper-2x05-Keating

Copper – 2×05 – A Morning Song

Leviamoci subito il dente: questo quinto episodio della seconda stagione di Copper è da FUCK YEAH! su tutti i fronti, perciò il voto finale sarà questo. È stato un episodio magistrale, che a partire dal materiale di base a cui la serie ci ha abituato è stato in grado di creare una situazione nuova, ancora mai affrontata all’interno della serie ma incentrata su un tema molto caro a tutti i cop drama, ed evidentemente anche a quelli in costume: l’home invasion, edizione distretto di polizia. Ci Leggi tutto...
the killing 3x07-08

The Killing – 3×07/3×08 – Hope Kills/Try

C’è un personaggio, tra gli altri, a fare non solo da collante tra questi due episodi, ma ad esserne a tutti gli effetti il cripto protagonista, non solo dal punto di vista basico, dello svolgimento narrativo, ma anche da quello concettuale. Entrambi gli episodi si aprono col Pastore Mike (e nel primo è lui stesso a tirare giù il sipario) e il suo monologo sul passato che perseguita innerva la schiera degli eventi che coinvolge tutti i personaggi. Linden & Pastor Mike Un po’ come Richmond Leggi tutto...
Luther - 3x01

Luther – 3×01

È passato tanto di quel tempo dalla seconda serie di Luther che non riesco più a ricordare che periodo dell’anno fosse (oltre, ovviamente, a non ricordare i nomi di tutti i personaggi secondari), né esattamente come fosse andata a finire. A un certo punto John si era versato della benzina addosso? C’era forse in mezzo un giro di prostitute e la solita ragazzina antipatica? Dopo nemmeno due episodi Alice era sparita dalla circolazione? L’ultima scena mostrava il nostro John intento a… mangiare Leggi tutto...
the killing s03e05-06

The Killing – 3×05/3×06 – Scared and running/Eminent domain

Una delle difficoltà incontrate da The Killing nel corso delle prime due stagioni (della prima in particolare) fu quella di bilanciare il peso qualitativo delle diverse linee narrative e dei diversi personaggi che ne erano protagonisti, di dare a ogni evento, a ogni dialogo, a ogni situazione una forza propria che non dipendesse necessariamente dal rapporto con Linden e Holder e con l'omicidio Larsen. In questa, di stagione, la correzione è talmente netta, il taglio con il passato talmente pulito Leggi tutto...
Dexter look

Dexter – 8×01 – A Beautiful Day

Un po’ di anni fa ho conosciuto questo amico stranissimo e come molti ho sviluppato subito una curiosa forma di empatia nei suoi confronti, nonostante fosse un serial killer. Anzi, a creare quel vincolo solidissimo era proprio la sua natura deviata, che suggeriva un parallelo con la distorsione morale della realtà e soprattutto con la sua rappresentazione da parte della narrativa per immagini, e di quella seriale in particolare. Dopo otto anni mi chiedo però cosa ne sia rimasto. È chiaro Leggi tutto...
vlcsnap-2013-06-30-17h36m12s133

Copper – 2×01 – Home, Sweet Home

Dopo la lunga pausa invernale, in anticipo di ben due mesi rispetto al periodo di messa in onda della prima stagione, la prima serie originale interamente prodotta dalla BBC America torna sui nostri schermi, alle prese con una seconda stagione che riparte quasi dallo stesso punto nel quale avevamo lasciato la prima: Five Points non è cambiato, è sempre il solito caos tra le sporche stradine del quale i pochi poliziotti in servizio si aggirano cercando di porre un freno alla criminalità dilagante, Leggi tutto...
the fall2

The Fall – 1×05 – The Vast Abyss

"I'm disappointed". Allan Cubitt,  fin da principio, deve esser stato molto fiducioso nella possibilità di promozione della storia da miniserie a serie con più stagioni, almeno due, soprattutto confortato dall'interesse che Gillian Anderson aveva mostrato per la protagonista: le ultime due puntate sono state scritte dall'autore con la consapevolezza che l'attrice - che già nella sua testa prestava il volto a Stella Gibson - avrebbe accettato il ruolo. Il risultato è che al termine di quest'ultima Leggi tutto...
top of the lake hd

Top of the Lake – Miniserie completa

«There is no match for the tremendous intelligence of the body». Quando un canale si appresta a compiere il proprio ingresso nel mercato seriale bisogna sempre prestare la dovuta attenzione, perché il prodotto scelto ne caratterizzerà per sempre (o comunque a lungo) l'identità, il brand. Abbiamo già discusso del debutto di Netflix con House of Cards prima e Hemlock Grave e Arrested Development poi, delle possibilità che queste novità offrono alla piattaforma. Non resta perciò che passare Leggi tutto...
1x01

The Fall – 1×01/02 – Dark Descent/Darkness Visible

"No one knows what’s going on in someone else’s mind. Life would be intolerable if we did" La serie arriva in un momento di mia personale stanchezza nei confronti del classico crime che propina l'agente FBI, il profiler, lo Sherlock derivato di turno, che attraverso una rapida successione di deduzioni fulminee, partendo da un granello di polvere, serve la soluzione del chi cosa come e perché in quarantacinque minuti. The Fall, senza sacrificare nulla in termine di tensione, imbocca una strada Leggi tutto...
hannibal s01e07

Hannibal – 1×07 – Sorbet

Probabilmente questo è il primo episodio a mettere il dr. Lecter realmente al centro della narrazione (lo so, lo conosco il titolo della serie), pur essendo il minutaggio equamente diviso con il proseguimento delle indagini sul Chesapeake Ripper. Usciamo dallo studio di Hannibal per seguirlo nelle sue serate mondane, nei suoi dinner-party, nelle sue sedute psichiatriche (cioè, quelle in cui lui fa il paziente). Troviamo anche un paio di briciole sul sentiero del suo passato, scoprendone le originarie Leggi tutto...