Vai al contenuto


Il regista di Avengers...


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 34 risposte

#1 stanislaw

stanislaw

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 379 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Interests:Nato il 10 ottobre in un anno della Lepre.<br />Punti di riferimento: Kundera, Marquez, Borges, Busi, Pennac.<br />Lella Costa, Truffaut, Kubrick, Hepburn &amp; Tracy, Italia - Germania 4 - 3 // 3 -1 // 2 - 0; Maradona e Pelè; <br />Hobby: Board game e Strategici (civilization).<br />Chi mi ha spezzato il cuore (finora!): Lucia. Maggie. Pina.<br />Chi me lo sta riparando: Sandra.<br />

Inviato 26 April 2012 - 08:20 PM

... è il nostro J. Whedon? No, dico... E solo io me ne sono accorto (non mi pare di aver visto altre discussioni)? E solo io ritengo la cosa una gratuita bestemmia? Whedon che dirige un film di super - eroi? Quanto di più lontano da Buffy (oddio, fino ad un certo punto, Buffy non sarebbe esistita senza l'umanizzazione / nevrotizzazione del super eroe operata da Stan Lee e soci, ma la distanza tra Capitan America e Buffy mi sembra evidente e tutta a vantaggio della seconda)? Eccheddiamine, se proprio c'aveva bisogno di soldi, bastava chiedere, si faceva una colletta, telefonavamo a Monti e si faceva aumentare di un centesimo la benzina, per lui avremmo fatto questo e altro...
E l`Angelo Remiel si libro` nel cielo degli Inferi, sicuro di aver cominciato a cambiare le cose. Sostituire la dannazione con la redenzione, la disperazione con la correzione. Un po` alla volta i miliardi di anime, i milioni di demoni... Le fiamme dell`Inferno pensa Remiel sono divenute purificatrici. Bruciano le scorie lasciando intatti la purezza, il pentimento, il bene. Remiel sente le urla e sorride. Forse, pensa, ho giudicato troppo in fretta. Dopo tutto fa parte del Piano, no? Come potrebbero le cose non essere perfette nel migliore dei mondi possibili? Forse gli eventi hanno avuto un lieto fine, dopo tutto. Felici. E contenti. All`Inferno. (Sandman, la Stagione delle nebbie).

#2 bob69

bob69

    Preferisco il paradiso per il clima, l'inferno per la compag

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 50,698 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Fotografia, Bicicletta, Internet, Serie televisive, Musica, Cinema, Libri, Fumetti.

Inviato 26 April 2012 - 09:35 PM

Guarda che Whedon mica vive sulla luna! Che cosa voglio dire? Che se Avengters riscuoterà il successo che promette di essere, fra dieci anni Whedon sarà ricordato dal grande pubblico come il regista di Avengers e non come il creatore di Buffy, quantitativamente parlando quella dei fan di buffy è una piccola comunità (ovviamente per fan non intendo chi ne ha visto un episodio o due o sa pressappoco di cosa parla, intendo quelli che sanno chi è Whedon) e secondo te lui se ne dolerà? Guarda che per la totalità o quasi di chi fa cinema (specialmente negli states dove chi fa cinema è meno incline rispetto ai velleitari europei a definirsi artista e non per niente si parla spesso di industria del cinema) il successo di pubblico è una misura atta a giudicare a posteriori la qualità di quel che si è fatto di importanza tutt'altro che irrilevante.
*__* loro sono fondatore fan club della mamma di giulyangel  "Bo: Looks like that's something we had in common... Bo: Looking for love in all the wrong places. Kenzi: Is that your way of saying "anal"?"  Lost girl 1x10 "Madame Kovarian: The anger of a good man is not a problem. Good men have too many rules.  The Doctor: Good men don't need rules. Today is not the day to find out why I have so many." Doctor Who 6x7 "Broyles: We need him to focus. Peter: To focus? Mr. Broyles, two-thirds of the time, my father's not even lucid. And in those rare and unpredictable moments of clarity, he rambles on about the foods and beverages that he missed while he was incarcerated in a mental institution for the better part of the last two decades. To say that he's not focused... is to say that he's a biped." Fringe 1x07 "Walter: Uh, hello, Peter, uh, this is me, your father, Walter Bishop. Peter: Thank you, Walter. I know who you are. Walter: Excellent ..." Fringe 1x07 Sam: Eyewitness reports of a ghost That's been haunting the showers of a women's health facility. Dean (gli va di traverso la birra)
Sam: I can see you're very interested.
Dean: Women,showers. We got to save these people. Supernatural 4x08

#3 stanislaw

stanislaw

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 379 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Interests:Nato il 10 ottobre in un anno della Lepre.<br />Punti di riferimento: Kundera, Marquez, Borges, Busi, Pennac.<br />Lella Costa, Truffaut, Kubrick, Hepburn &amp; Tracy, Italia - Germania 4 - 3 // 3 -1 // 2 - 0; Maradona e Pelè; <br />Hobby: Board game e Strategici (civilization).<br />Chi mi ha spezzato il cuore (finora!): Lucia. Maggie. Pina.<br />Chi me lo sta riparando: Sandra.<br />

Inviato 26 April 2012 - 11:11 PM

Buffy, mi risulta è stato un successo mondiale, ha cambiato il linguaggio dei serial (creando il terreno adatto per serie come Lost, Dexter o i Soprano) ed è stata persino oggetto di studi approfonditi (almeno a leggere Legittimare la cacciatrice della - mi pare - Di Maio). E' Buffy che ha reso grande Whedon e lo trasmetterà ai posteri, un po', se mi si passa il paragone, come Andrea Pazienza, reso grande da Penthotal e Zanardi. Avengers non potrà aggiungere nulla di più (anche se è possibile che riesca a dare il whedon touch persino ad una cosa così) alla fama qualitativa di Whedon (e anzi può togliergli qualcosa) e ben poco dal punto di vista quantitativo, un po' come tanto per restare in tema il tentativo di Andrea Pazienza di passare all'arte "vera". Ci saranno orde di ragazzini che non sanno niente di Buffy e per i quali sarà il regista di Avengers? Probabile, ma per quelle orde, penso, che lo diriga Whedon o Cameron o il sottoscritto è perfettamente uguale... No, ho il netto sospetto che spero errato che questo sia il primo passo di uno sputtanamento totale, di un ritorno all'ordine di una mente che ha dato tanto e che poteva dare tanto. Oddio, magari può anche fare come De Sica (padre) o nientepopòdimenoche Orson Welles: recitare in pessimi film o dirigere pessimi film per poi fare qualcosa di veramente buono con i soldi ricavati...
E l`Angelo Remiel si libro` nel cielo degli Inferi, sicuro di aver cominciato a cambiare le cose. Sostituire la dannazione con la redenzione, la disperazione con la correzione. Un po` alla volta i miliardi di anime, i milioni di demoni... Le fiamme dell`Inferno pensa Remiel sono divenute purificatrici. Bruciano le scorie lasciando intatti la purezza, il pentimento, il bene. Remiel sente le urla e sorride. Forse, pensa, ho giudicato troppo in fretta. Dopo tutto fa parte del Piano, no? Come potrebbero le cose non essere perfette nel migliore dei mondi possibili? Forse gli eventi hanno avuto un lieto fine, dopo tutto. Felici. E contenti. All`Inferno. (Sandman, la Stagione delle nebbie).

#4 Kiki May

Kiki May

    Bow ties. Are. Cool.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,320 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Nerd fangirl, traviatrice slash, Buffy-holic

Inviato 27 April 2012 - 08:28 AM

Con i soldoni ricavati da Avengers, Whedon ci darà il sequel di Buffy e Serenity. *LA SPARA GROSSA*

[EFP]




"He's a character that I always liked a little bit more than Angel because he was more evolved. He had more of an edge, but at the same time ya know he was ... he chose to have a soul. He learned from his mistakes. Angel was kinda the classic Lestat puffy shirt and Spike was sort of the new mod rebellion against that, so I ah, I like that character. I always, I always thought he was a good guy even when he was a bad guy." Joss Whedon


#5 bob69

bob69

    Preferisco il paradiso per il clima, l'inferno per la compag

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 50,698 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Fotografia, Bicicletta, Internet, Serie televisive, Musica, Cinema, Libri, Fumetti.

Inviato 27 April 2012 - 10:07 PM

Successo mondiale? io direi cult, i dati di ascolto parlano chiaro, la stagione di Buffy con gli ascolti più alti è stata la quarta (curioso per me è stata la meno bella insieme alla prima, ma forse il merito degli ascolti è del fatto che seguiva la bellissima terza) che faceva 6 milioni di spettatori, e di questi quanti sapevano chi è Whedon? molte persone guardano i telefilm in maniera distratta, io in ufficio ho ben tre colleghe che hanno visto non poche puntate di Buffy, ma non hanno idea di chi ne sia il creatore. Degli studi approfonditi su Buffy ho letto anch'io e capisco anche quello che provi, qualcosa di simile a quello che provo io quando leggo che Cameron è il regista di Titanic e Avatar,  o peggio che il suo capolavoro è quel polpettone melenso di Titanic, mentre il suo vero capolavoro lo straordinario Aliens scontro finale non viene mai ricordato. Però il botteghino è il botteghino e temo che il mio Cameron sia più affezionato ai film che gli hanno dato più visibilità e lo stresso temo sarà per Whedon e continuo a ritenere che se Avengers avrà il successo sperato non ci sarà confronto dal punto di vista quantitativo tra la visibilità che potrà procurargli questo e quella che aveva in precedenza, anche perchè dirigendo questo giocattolone non ha solo diretto una macchina miliardaria ma ha diretto attori tra i più quotati ad Hollywood, perchè la Marvel li farà pure recitare in giocattoloni ma certo non lesina sul cast, e questo (dirigere i più famosi) contribuisce non poco a dare visibilità a  un regista.
*__* loro sono fondatore fan club della mamma di giulyangel  "Bo: Looks like that's something we had in common... Bo: Looking for love in all the wrong places. Kenzi: Is that your way of saying "anal"?"  Lost girl 1x10 "Madame Kovarian: The anger of a good man is not a problem. Good men have too many rules.  The Doctor: Good men don't need rules. Today is not the day to find out why I have so many." Doctor Who 6x7 "Broyles: We need him to focus. Peter: To focus? Mr. Broyles, two-thirds of the time, my father's not even lucid. And in those rare and unpredictable moments of clarity, he rambles on about the foods and beverages that he missed while he was incarcerated in a mental institution for the better part of the last two decades. To say that he's not focused... is to say that he's a biped." Fringe 1x07 "Walter: Uh, hello, Peter, uh, this is me, your father, Walter Bishop. Peter: Thank you, Walter. I know who you are. Walter: Excellent ..." Fringe 1x07 Sam: Eyewitness reports of a ghost That's been haunting the showers of a women's health facility. Dean (gli va di traverso la birra)
Sam: I can see you're very interested.
Dean: Women,showers. We got to save these people. Supernatural 4x08

#6 Kiki May

Kiki May

    Bow ties. Are. Cool.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,320 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Nerd fangirl, traviatrice slash, Buffy-holic

Inviato 27 April 2012 - 10:45 PM

Per me niente supererà mai Buffy.
E' il mio cult personale ed è vero: è un cult, ma non un successo commerciale di proporzioni epiche. Tante cose hanno fatto molto più successo in termini di vendite (Anche quell'orrendo scempio di Twilight, credo) ma a livello qualitativo BtVS è dieci spanne avanti a tutti e, a livello personale, è imbattibile.
Detto questo, mi auguro che Whedon abbia la visibilità che merita, anche scegliendo progetti più commerciali, perché no, purché riesca a conformarli al suo gusto. Inoltre, a parte Avengers e Cabin in the woods, che sono usciti questo mese, c'è da aspettare anche "Much Ado about Nothing", la reinterpretazione whedoniana del classico di Shakespeare (Amy Acker e Alexis Denisof sono i protagonisti!) quindi mi preparo a vedere tutto e faccio un in bocca al lupo a Joss.
Inoltre, con tutte le minacce di un Buffy reboot che escono un giorno sì e l'altro pure, mi piacerebbe che Whedon riuscisse a guadagnarsi quella fettina di spazio necessaria a far naufragare l'eventuale prodotto (O a riprenderlo, ma alle sue condizioni. Quello sì che sarebbe un sogno)

[EFP]




"He's a character that I always liked a little bit more than Angel because he was more evolved. He had more of an edge, but at the same time ya know he was ... he chose to have a soul. He learned from his mistakes. Angel was kinda the classic Lestat puffy shirt and Spike was sort of the new mod rebellion against that, so I ah, I like that character. I always, I always thought he was a good guy even when he was a bad guy." Joss Whedon


#7 bob69

bob69

    Preferisco il paradiso per il clima, l'inferno per la compag

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 50,698 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Fotografia, Bicicletta, Internet, Serie televisive, Musica, Cinema, Libri, Fumetti.

Inviato 28 April 2012 - 12:17 AM

CITAZIONE (Kiki May @ 27 Apr 2012, 23:45) <{POST_SNAPBACK}>
Detto questo, mi auguro che Whedon abbia la visibilità che merita, anche scegliendo progetti più commerciali, perché no, purché riesca a conformarli al suo gusto.
Inoltre, con tutte le minacce di un Buffy reboot che escono un giorno sì e l'altro pure, mi piacerebbe che Whedon riuscisse a guadagnarsi quella fettina di spazio necessaria a far naufragare l'eventuale prodotto

! quoto parola per parola xd
*__* loro sono fondatore fan club della mamma di giulyangel  "Bo: Looks like that's something we had in common... Bo: Looking for love in all the wrong places. Kenzi: Is that your way of saying "anal"?"  Lost girl 1x10 "Madame Kovarian: The anger of a good man is not a problem. Good men have too many rules.  The Doctor: Good men don't need rules. Today is not the day to find out why I have so many." Doctor Who 6x7 "Broyles: We need him to focus. Peter: To focus? Mr. Broyles, two-thirds of the time, my father's not even lucid. And in those rare and unpredictable moments of clarity, he rambles on about the foods and beverages that he missed while he was incarcerated in a mental institution for the better part of the last two decades. To say that he's not focused... is to say that he's a biped." Fringe 1x07 "Walter: Uh, hello, Peter, uh, this is me, your father, Walter Bishop. Peter: Thank you, Walter. I know who you are. Walter: Excellent ..." Fringe 1x07 Sam: Eyewitness reports of a ghost That's been haunting the showers of a women's health facility. Dean (gli va di traverso la birra)
Sam: I can see you're very interested.
Dean: Women,showers. We got to save these people. Supernatural 4x08

#8 stanislaw

stanislaw

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 379 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Interests:Nato il 10 ottobre in un anno della Lepre.<br />Punti di riferimento: Kundera, Marquez, Borges, Busi, Pennac.<br />Lella Costa, Truffaut, Kubrick, Hepburn &amp; Tracy, Italia - Germania 4 - 3 // 3 -1 // 2 - 0; Maradona e Pelè; <br />Hobby: Board game e Strategici (civilization).<br />Chi mi ha spezzato il cuore (finora!): Lucia. Maggie. Pina.<br />Chi me lo sta riparando: Sandra.<br />

Inviato 01 May 2012 - 01:07 AM

Quando dici sei milioni intendi in Italia? Perché potrei sbagliarmi ma in Usa ebbe molti più spettatori e il successo fu abbastanza diffuso, tanto da essere citato in fumetti (ricordo almeno un paio di citazioni in Zits) e altre opere. E comunque non misurerei un autore dal suo successo in Italia: sappiamo cos'è l'Italia, sappiamo cos'è il pubblico italiano, sappiamo come è stato doppiato Buffy e sappiamo che chi decide le programmazioni spesso non capisce - letteralmente - un ***** (perché solo chi non capisce letteralmente un ***** poteva scambiare Xena come programma per bambini ed inserirlo tra un cartone animato e l'altro). E se la "gente" non lo riconosceva come autore di Buffy pensi che ora lo riconosce come autore di Avengers? Dubito fortemente, a meno che come Burton e Raimi riesca a dare ai "suoi" supereroi un qualcosa di particolare, di whedoniano appunto, che lo renda qualcosa di diverso dal solito prodotto da consumare mangiando popcorn e che alla fine non ha fatto altro che avvicinarti di un paio di ore alla morte (citazione, dieci euro a chi la coglie).
Spero che abbiate ragione e che grazie ad Avengers (che NON vedrò: avesse diretto il film tratto da Civil War o da Vecchio Logan sarei corso, ma così...) riesca a fare qualcosa che noi fan stiamo aspettando dal 2003 o giù di lì (io dal 2007, in realtà, perché Buffy lo scoprii allora).

P.S.: Quello che vuoi, ma Titanic è cinema allo stato puro, come a suo tempo Ben Hur, il massimo punto raggiungibile, all'epoca, del cinema come forma di intrattenimento (non parliamo di cinema d'arte), una perfetta somma di archetipi come neanche Casablanca. E già che ci siamo: Cameron è entrato nella storia per Terminator, ci è rimasto con Aliens e ci si è messo in poltrona con Titanic; Whedon nella storia ci è entrato, prepotentemente, con Buffy: voglio sperare che dopo Avengers non lo riaccompagnino alla porta (successe ad altri: Cimino, per esempio...).
E l`Angelo Remiel si libro` nel cielo degli Inferi, sicuro di aver cominciato a cambiare le cose. Sostituire la dannazione con la redenzione, la disperazione con la correzione. Un po` alla volta i miliardi di anime, i milioni di demoni... Le fiamme dell`Inferno pensa Remiel sono divenute purificatrici. Bruciano le scorie lasciando intatti la purezza, il pentimento, il bene. Remiel sente le urla e sorride. Forse, pensa, ho giudicato troppo in fretta. Dopo tutto fa parte del Piano, no? Come potrebbero le cose non essere perfette nel migliore dei mondi possibili? Forse gli eventi hanno avuto un lieto fine, dopo tutto. Felici. E contenti. All`Inferno. (Sandman, la Stagione delle nebbie).

#9 ..-+-.fRanK.-+-..

..-+-.fRanK.-+-..

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,388 Messaggi:
  • Gender:Male

Inviato 01 May 2012 - 08:54 AM

Il Whedon touch c'è, in quel film.
Nascosto da giocattoloni ed esplosioni alla Michael Bay e dalle scazzottate varie: qualche battuta, nulla di più.
Whedon non è The Avengers e su questo non ci piove, ma The Avengers è un po' Whedon e questo non ci dispiace.
Se deve essere un modo per ottenere più visibilità e magari farsi finanziare qualche progetto più 'ardito' qualitativamente parlando, mi sta sinceramente bene.
Poi, dopo l'intervista tradotta dai ragazzi di serialmente (http://www.serialmen...hedon-risponde/) il pensiero di un Joss in fibrillazione mi rende particolarmente entusiasta.

p.s.: stan, concordo pienamente con quanto dici di Titanic.

#10 Watcher

Watcher

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,270 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Bon Temps
  • Interests:Un sacco di cose! Troppe cose!

Inviato 01 May 2012 - 11:01 AM

Non vorrei fare il guastafeste, ma se parliamo in termini di ascolti, BtvS sei milioni <a href="http://en.wikipedia....ayer_(TV_series)#U.S._ratings" target="_blank">se li può solo sognare...</a>
Se proprio dobbiamo parlare, bisogna dire che alla sua prima messa in onda, Buffy non se lo cagava nessuno. Andava in onda sulla WB, rete piccola e sconosciuta, e dopo sulla UPN, rete ancora più piccola e ancora più sconosciuta.
Il telefilm andava avanti sui quattro milioni, e di certo non poteva competere con le altre grandi reti.
La stagione più seguita è stata la terza, solamente perchè Alyson e Sarah ebbero successo in diversi film, e perchè la storia tra Buffy e Angel comincia con un David Boreanaz che ritorna dall'Inferno completamente nudo, e che in tutta la stagione non conosce il significato di "maglietta".
E con ciò ho detto tutto...
L'episodio più visto di BtvS è stato "Innocence", non solo perchè era incentrato sul rapporto Bangel, ma anche perchè andò in onda al posto di Dawson's Creek, altro show famoso all'epoca, e trainò nuovi telespettatori.
Il punto è che Buffy è diventata celebre al mondo DOPO la sua messa in onda, stessa cosa successa con Firefly, diciamo che Whedon è un precursore dei tempi!
BtvS, così come AtS, non è stato nulla di eccezionale nel periodo in cui è andato in onda.

Poi, ragazzi, siamo un pò realisti: Whedon non è certo nostro signore onnipotente, e sono sicuro che, per quanto abbia idee rivoluzionarie e strabilianti, anche lui si guarda le tasche.
Ad esempio: un possibile film su Buffy e Angel. Perchè a distanza di anni non si è ancora fatto?
David Boreanaz (Angel) nel 2010, al  San Diego Comic-Con International, dichiarò di essere intenzionato a realizzare un film su Angel.
<b>Ma Whedon niente.</b>
SMG (Buffy) ha detto: "Se mi offri un copione valido, io ci sto". Alyson Hannigan (Willow) ha detto "Se c'è Joss, io sono disposta a tornare".
James Marsters (Spike) ha ripetuto in tanti anni "Ci vuole ancora  tempo prima che il mio corpo cambi completamente, se Joss vuole, io sono qui prima che il tempo scada" o simili, capirai, avete capito il concetto.
<b>Ma Whedon niente.</b>
Gli altri, senza voler offendere nessuno, sono disoccupati, e non credo proprio che rifiuterebbero con astio.
Il punto è che Joss mira (anche) al portafogli: se fa un film, nessuno comprerà più i fumetti. E i fumetti, uno al mese, per tanti anni, comportano entrate nella sua tasca.
Non è per cattiveria, ma credo sia la cosa più logica da pensare.

Quindi, se vuole fare un film commerciale, qual'è il problema? Non è già diventato commerciale con i fumetti?
Buffy Stagione Nove:
<div>
<div style="background:#C6D2E3;border:1px dotted #000;border-bottom:0;border-left:4px solid #8394B2;color:#000;font-weight:bold;font-size:10px;margin:8px auto 0 auto;padding:3px;">
SPOILER - <a href="javascript:void(0);" onclick="javascript:if(parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display=='block'){parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display='none';this.innerHTML='Clicca qui per leggere';}else {parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display='block';this.innerHTML='Clicca qui per nascondere';}">Clicca qui per leggere</a>
</div>
<div style="color:#000;background:#FAFCFE;border:1px dotted #000;border-left:4px solid #8394B2;border-top:0;padding:4px;margin: 0 auto 8px auto;display:none;">Non sono un lettore di questa stagione, ma mi tengo informato: tutta la trama porterebbe ad un avvicinamento tra Buffy e Spike, e tutti sappiamo che il pairing più diffuso negli ultimi anni è lo Spuffy... ok, non è una tattica di vendita accontentare il maggior numero di shipper? Nulla a che vedere con gli shipper di questa coppia, che sono pure contenti e ben venga se il loro pairing preferito si mette assieme. </div>
</div>
Angel&Faith:
<div>
<div style="background:#C6D2E3;border:1px dotted #000;border-bottom:0;border-left:4px solid #8394B2;color:#000;font-weight:bold;font-size:10px;margin:8px auto 0 auto;padding:3px;">
SPOILER - <a href="javascript:void(0);" onclick="javascript:if(parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display=='block'){parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display='none';this.innerHTML='Clicca qui per leggere';}else {parentNode.parentNode.getElementsByTagName('div')[1].style.display='block';this.innerHTML='Clicca qui per nascondere';}">Clicca qui per leggere</a>
</div>
<div style="color:#000;background:#FAFCFE;border:1px dotted #000;border-left:4px solid #8394B2;border-top:0;padding:4px;margin: 0 auto 8px auto;display:none;">Qui ci devo ancora arrivare, e voglio leggerli per il personaggio di Angel, ma chissà se qualcosa di fanservice succederà pure tra i due (e, in questo caso, io sarei pure contento, ma capirai: se mi accoppi Buffy e Spike, Angel è un personaggio troppo importante per rimanere da solo...).</div>
</div>

In un'intervista Joss disse: "Questo è il film che voglio realizzare da una vita, da quando sono nato".
Perciò, contento lui, no? Gioiamo assieme.
Uscirà anche un altro suo film in sala: The Cabin in the Woods, voglio proprio vedere se anche questo è un'altra cosa commerciale.

#11 bob69

bob69

    Preferisco il paradiso per il clima, l'inferno per la compag

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 50,698 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Fotografia, Bicicletta, Internet, Serie televisive, Musica, Cinema, Libri, Fumetti.

Inviato 01 May 2012 - 03:17 PM

Watcher quoto tutto, ma vorrie aggiungere che i miei post vertevano sul fatto che secondo me a Whedon non passa neanche per l'anticamera del cervello l'aspirazione di essere definito un non commerciale, anche perchè spesso l'etichetta di non commerciale rischia di passare per non si vende, dunque nessuno produce le cose che vuol fare. Credo che se a Joss dicessero guarda ti garantiamo un patto faustiano per cui avrai sempre fondi per girare ai massimi livelli ma come contraltare avrai tanti vecchi fan che ti considereranno uno che si è venduto Joss direbbe solo "devo firmare col sangue?"
*__* loro sono fondatore fan club della mamma di giulyangel  "Bo: Looks like that's something we had in common... Bo: Looking for love in all the wrong places. Kenzi: Is that your way of saying "anal"?"  Lost girl 1x10 "Madame Kovarian: The anger of a good man is not a problem. Good men have too many rules.  The Doctor: Good men don't need rules. Today is not the day to find out why I have so many." Doctor Who 6x7 "Broyles: We need him to focus. Peter: To focus? Mr. Broyles, two-thirds of the time, my father's not even lucid. And in those rare and unpredictable moments of clarity, he rambles on about the foods and beverages that he missed while he was incarcerated in a mental institution for the better part of the last two decades. To say that he's not focused... is to say that he's a biped." Fringe 1x07 "Walter: Uh, hello, Peter, uh, this is me, your father, Walter Bishop. Peter: Thank you, Walter. I know who you are. Walter: Excellent ..." Fringe 1x07 Sam: Eyewitness reports of a ghost That's been haunting the showers of a women's health facility. Dean (gli va di traverso la birra)
Sam: I can see you're very interested.
Dean: Women,showers. We got to save these people. Supernatural 4x08

#12 Kiki May

Kiki May

    Bow ties. Are. Cool.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,320 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Nerd fangirl, traviatrice slash, Buffy-holic

Inviato 01 May 2012 - 07:52 PM

Mi sa che hai ragione, Watcher, e neanche pretendo che Whedon non pensi alle entrate e ai soldi.
Quello che conta, per me spettatrice, è la qualità del prodotto. Tutto il resto posso saperlo o meno, e non mi cambia niente onestamente. Al di là degli ascolti che erano quelli che erano, BtVS ha segnato la storia della televisione, del modo di fare la televisione, e anche della capacità di ritrarre personaggi femminili forti e complessi che non rispondessero alla dicotomia virgin/whore. Credo che, in parte, anche il fatto di essere in una piccola rete abbia avvantaggiato Whedon e i suoi, garantendogli la possibilità di esprimersi liberamente (o, quantomeno, con una libertà maggiore). Buffy, non dimentichiamolo, tratta metaforicamente temi importanti come la sessualità, l'omosessualità, il potere del governo sui cittadini, la morte, la depressione ... E Whedon e i suoi hanno potuto esprimersi come hanno fatto, arrivando ad un certo punto a togliere il velo della metafora dal loro racconto.
In alcune interviste, la Noxon, per esempio, sottolinea la libertà di scelta che avevano nei loro canali, che poi da altre parti non c'era, ed è anche grazie a questa caratteristica che si è potuta fare una stagione come la Sesta, molto realistica e adulta. Un critico definì la Sesta Stagione di BtVS "Bergman per le masse" e sento di dargli ragione.
Quindi, i soldi, il budget ... mi rendo conto che sono problemi reali, ma per loro che producono. Per me spettatrice conta quello che vedo o leggo, nel caso dei fumetti.

[EFP]




"He's a character that I always liked a little bit more than Angel because he was more evolved. He had more of an edge, but at the same time ya know he was ... he chose to have a soul. He learned from his mistakes. Angel was kinda the classic Lestat puffy shirt and Spike was sort of the new mod rebellion against that, so I ah, I like that character. I always, I always thought he was a good guy even when he was a bad guy." Joss Whedon


#13 Thiliol

Thiliol

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 134 Messaggi:

Inviato 02 May 2012 - 08:34 AM

quoto tutto ciò che è stato detto, perchè non dovrebbe guardarsi anche lui le tasche? Fa bene!
E aggiungo dicendo che adoro i fumetti Marvel e quando ho sentito che il caro Joss faceva The Avengers ho praticamente gridato di gioia. Il film mi è piaciuto tantissimo, certo è un cinecomic con azione eccetera, ma la firma di Whedon c'è e si sente pure tanto.

#14 altair

altair

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 758 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:napoli

Inviato 05 May 2012 - 01:09 PM

Scusate si mi intrometto, ma.. di cosa state parlandao?
E' vero che Whedon ha fatto un progetto super commerciale come The Avengers (e ne è uscito un ottimo film, per essere un film di azione pura), ma è anche vero che i suoi prossimi progetti sono Much Ado About Nothing che è un film indipendente, autoprodotto, girato tra amici.. praticamente è quasi un film amatoriale. In estate dovrebbe iniziare Dr. Horrible 2 che è una web series!

Poi è normale che se gli offrono un progetto come The Avengers, essendo fan della Marvel e con la prospettiva di guadagnare milioni di dollari, lui dica subito si.. ma mi sembra anche giusto, in fondo chi direbbe di no?

Io non penso ci sia il rischio che si dimentichi le sue "origini", e si metta a fare solo film come The Avengers per fare soldi.

#15 anya27

anya27

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 103 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Io adoro scrivere, adoro Buffy e adoro James Marsters. Questo è tutto quello che so.

Inviato 05 May 2012 - 05:40 PM

Joss si dedica a quello che gli interessa, a quello che gli piace. Sa aprirsi a nuovi mondi senza dimenticare i precedenti. Non bisogna penalizzarlo per questa sua scelta. Se si vede il film ci si rende conto del piacere che ci ha messo per crearlo e per questo credo che non si tratti solo di soldi. Ama il suo lavoro e coglie le occasioni che gli permettono di farlo volentieri.

CITAZIONE (Thiliol @ 2 May 2012, 9:34) <{POST_SNAPBACK}>
Il film mi è piaciuto tantissimo, certo è un cinecomic con azione eccetera, ma la firma di Whedon c'è e si sente pure tanto.

SPOILER
Per esempio per la distruzione della base dello SHIELD come Sunnydale?  119.gif
Immagine inviata

#16 Mgz

Mgz

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 196 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Lodi

Inviato 05 May 2012 - 07:13 PM

Non sono per niente d'accordo con il post iniziale di stanislaw 002.gif

The Avengers è fortemente "whedoniano", basta pensare di cosa tratta. Le "famiglie di amici" non sono il punto focale di ogni sua opera? Alla fine di Buffy abbiamo un sacco di gente totalmente diversa nella sua storia che combatte insieme, vedi Buffy che è una cacciatrice che si affianca a un vampiro, (!) a una strega, due umani etc etc e anche altri suoi progetti, fino all'ultimo di Dollhouse (in cui il miscuglio è ancora più ampio, c'è la bambola con il poliziotto con il supergenio etc etc). Praticamente tutte le sue opere si concentrano su un gruppo di persone che si unisce per salvere il mondo...e questo non è anche per caso il riassunto di The Avengers?
Oltretutto, a livello personale, Whedon ha dichiarato non so più quante volte di essere un fan di fumetti (alcune citazioni sono presenti anche in Buffy), quindi si può solo immaginare la gioia che può aver provato a farsi mettere nelle mani (è sia regista che sceneggiatore) un prodotto come questo (che riunisce i più importanti eroi della Marvel, mica bruscolini!).
E e se anche questo non dovesse bastare, qualsiasi regista mira a girare prima o poi con attori di spessore, e qua ce ne sono parecchi. Scarlett Jhoansson è stata nominata non so quante volte ai golden globes, Jeremy Renner addirittura agli oscar per The Hurt Locker, Samuel Jackson ha recitato con i registi più famosi...cosa dovrebbe volere di più un regista?
W: "Vorrei tanto che li conoscessi ma...io vorrei...insomma...mi piacerebbe avere una cosa che fosse...solo...mia. Io di solito non uso tante parole per dire così poco ma...hai capito?"
T: "Sì, ho capito."
W: "Devo sentire il signor Giles ora, per aggiornarmi sulla situazione."
T: "Io lo sono sai?"
W: "Cosa?"
T: "Tua".

#17 bob69

bob69

    Preferisco il paradiso per il clima, l'inferno per la compag

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 50,698 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Fotografia, Bicicletta, Internet, Serie televisive, Musica, Cinema, Libri, Fumetti.

Inviato 05 May 2012 - 08:53 PM

CITAZIONE (Mgz @ 5 May 2012, 20:13) <{POST_SNAPBACK}>
qualsiasi regista mira a girare prima o poi con attori di spessore, e qua ce ne sono parecchi. Scarlett Jhoansson è stata nominata non so quante volte ai golden globes, Jeremy Renner addirittura agli oscar per The Hurt Locker, Samuel Jackson ha recitato con i registi più famosi...cosa dovrebbe volere di più un regista?

quoto!
anzi no l'avevo già scritto 002.gif
*__* loro sono fondatore fan club della mamma di giulyangel  "Bo: Looks like that's something we had in common... Bo: Looking for love in all the wrong places. Kenzi: Is that your way of saying "anal"?"  Lost girl 1x10 "Madame Kovarian: The anger of a good man is not a problem. Good men have too many rules.  The Doctor: Good men don't need rules. Today is not the day to find out why I have so many." Doctor Who 6x7 "Broyles: We need him to focus. Peter: To focus? Mr. Broyles, two-thirds of the time, my father's not even lucid. And in those rare and unpredictable moments of clarity, he rambles on about the foods and beverages that he missed while he was incarcerated in a mental institution for the better part of the last two decades. To say that he's not focused... is to say that he's a biped." Fringe 1x07 "Walter: Uh, hello, Peter, uh, this is me, your father, Walter Bishop. Peter: Thank you, Walter. I know who you are. Walter: Excellent ..." Fringe 1x07 Sam: Eyewitness reports of a ghost That's been haunting the showers of a women's health facility. Dean (gli va di traverso la birra)
Sam: I can see you're very interested.
Dean: Women,showers. We got to save these people. Supernatural 4x08

#18 Kiki May

Kiki May

    Bow ties. Are. Cool.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,320 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Nerd fangirl, traviatrice slash, Buffy-holic

Inviato 05 May 2012 - 09:13 PM

Sono contentissima che Joss stia vivendo un momento di gratificazione professionale, se lo merita. Poi è fighissimo! Non so se avete visto le foto dal set, ma lo trovo molto in forma. Vai, Joss!
E' vero che lui è un grande fan degli eroi Marvel: ha scritto Astonishing X Men, il fumetto, ed ha dichiarato di essersi ispirato al personaggio di Kitty Pryde (che non so chi sia, magari spiegatemelo voi se lo sapete) per creare Buffy. Quindi immagino che, davvero, il progetto Avengers sia qualcosa di molto importante, anche a livello artistico, per Whedon.
Personalmente, aspetto con molta ansia "Much Ado about Nothing", anche per il cast coinvolto, che non sarà quello stellare di Avengers, ma per una Whedon-nerd è quasi il pantheon degli dèi. (Inoltre sappiate che il film è stato girato nella casa di Joss stesso.)

Ed ecco una chicca: http://www.youtube.com/watch?v=3pyuFfKPCvY

Adoro quest'uomo! XD

[EFP]




"He's a character that I always liked a little bit more than Angel because he was more evolved. He had more of an edge, but at the same time ya know he was ... he chose to have a soul. He learned from his mistakes. Angel was kinda the classic Lestat puffy shirt and Spike was sort of the new mod rebellion against that, so I ah, I like that character. I always, I always thought he was a good guy even when he was a bad guy." Joss Whedon


#19 Xander Italy

Xander Italy

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 839 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Rimini
  • Interests:diro' tutto quello che vuoi su di me se mi contatti in pvt

Inviato 11 May 2012 - 05:55 PM

concordo sul fatto che The Avengers è whedonianissimo:è praticamente il finalone epico mai potuto fare in precedenza.

Sono felicissimo che egli sia ormai storia del cinema con questo fortunato film,e ovviamente mi auguro che in futuro riesca a portare sul grande schermo sia Buffy come film che il cast come attori.
Per tutti gli amanti del cinema e delle serie tv,ho una pagina personale su facebook e twitter.

#20 stanislaw

stanislaw

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 379 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:genova
  • Interests:Nato il 10 ottobre in un anno della Lepre.<br />Punti di riferimento: Kundera, Marquez, Borges, Busi, Pennac.<br />Lella Costa, Truffaut, Kubrick, Hepburn &amp; Tracy, Italia - Germania 4 - 3 // 3 -1 // 2 - 0; Maradona e Pelè; <br />Hobby: Board game e Strategici (civilization).<br />Chi mi ha spezzato il cuore (finora!): Lucia. Maggie. Pina.<br />Chi me lo sta riparando: Sandra.<br />

Inviato 13 May 2012 - 11:34 PM

Il film non l'ho visto e non lo vedrò ma dubito che conservi veramente qualcosa di Whedon (tanto per rimanere in ambito Marvel mi chiedo cosa avrebbe fatto con soggetti più whedoniani come Civil War o Vecchio Logan, anche se Vecchio Logan sarebbe più una cosa alla Eastwood); diciamo che pure lui deve campare e vediamo cosa riesce a fare in futuro...
E l`Angelo Remiel si libro` nel cielo degli Inferi, sicuro di aver cominciato a cambiare le cose. Sostituire la dannazione con la redenzione, la disperazione con la correzione. Un po` alla volta i miliardi di anime, i milioni di demoni... Le fiamme dell`Inferno pensa Remiel sono divenute purificatrici. Bruciano le scorie lasciando intatti la purezza, il pentimento, il bene. Remiel sente le urla e sorride. Forse, pensa, ho giudicato troppo in fretta. Dopo tutto fa parte del Piano, no? Come potrebbero le cose non essere perfette nel migliore dei mondi possibili? Forse gli eventi hanno avuto un lieto fine, dopo tutto. Felici. E contenti. All`Inferno. (Sandman, la Stagione delle nebbie).




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi