Vai al contenuto


Alcuni piloti che ho visto


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 209 risposte

#1 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 02 August 2011 - 11:41 PM

Dunque, dato che io solitamente tiro su tutto quello che mi trovo davanti, come la bambina della pubblicità della Barilla  di quando ero piccola, quando incappo in qualsiasi episodio denominato S01E01, non resisto e lo devo guardare!
Così, ogni tanto mi va bene e ogni tanto per niente, quindi, invece di aprire tante discussioni inutili, li riunisco tutti qui, anche perchè poi sono sempre troppo sintetica nei miei giudizi per un'intera discussione.
volevo rendervi partecipi delle mie opinioni su alcuni pilot che ho visto recentemente, diciamo nell'ultimo mese.

Single Ladies: in poche parole (due) LA MERDA! Una cosa così brutta che l'ho presa come un'offesa personale. Recitazione raso terra, soprattutto la protagonista secca che se la tira, trama attaccata con lo sputo, personaggi e situazioni altamente improbabili. Il pilot, tra l'altro, era pure un doppio episodio da 90 minuti, quindi ci ho messo circa una settimana a guardarlo tutto, sono arrivata alla fine solo per una questione di principio.  E io sono di bocca buona: continuo a guardare Drop Dead Diva con piacere.

Femme Fatales: va bene giusto per gli uomini che hanno carenza di tette! E' una serie antologica, cioè ogni episodio racconta la storia di una diversa femme fatale, la prima storia era pessima, così ho lasciato perdere.

Awkward: per essere una serie di MTV non è male, infatti ho visto anche il secondo episodio. La protagonista è la solita 16 un po' sfigata, desiderosa di essere cagata, la cosa però avviene a suo malgrado quando tutti pensano che un banale incidente domestico sia invece stato un tentativo di suicidio. La serie non è male, il cast se la cava, insomma, è un buono svago  per le calde serate estive.

Web Therapy:
in realtà è la raccolta degli episodi già trasmessi su internet della serie diretta e interpretata da Lisa Kudrow. Direi che proprio non è il mio genere di comicità, sarà un mio limite, ma non riesco a ridere delle persone spregevoli come la protagonista; so che dovrei distaccarmi dalla cosa, ma mi fanno innervosire più che divertire! Ma ad altri può certamente piacere.

NTSF:SD:SUV: nato da una costola di Childrens Hospital (o più precisamente da una sua finta pubblicità), questa mini serie prende per il culo tutti i vari spin-off di CSI  o Law & Order.  Ad esempio: ho riso un sacco quando il protagonista attacca il telefono in faccia alla sua collega senza convenevoli, come succede sempre in queste serie, e lei lo richiama perché è stato cafone! Demenziale e divertente e dura solo 10 minuti!

The Hour:Negli studi della BBC negli anni '50, giornalisti instabili, donne di polso, complotti, ereditiere cospiratrici, misteriosi omicidi, portasigarette, sigarette, uomini col cappello! Insomma bellissimo e avvincente! Da non perdere!

Against the Wall: Abby, poliziotta di Chicago, per poter essere promossa a detective accetta un posto nella divisione affari interni, e non ci sarebbe niente di male se non che i suoi tre fratelli e suo padre sono tutti agenti di polizia e la vedono come una sporca traditrice che indaga contro i suoi simili! La serie è carina e leggera, il cast non è male e Abby è simpatica, il problema è che gli uomini si assomigliano un po' tutti! Ho fatto fatica a distinguere i fratelli tra loro e persino uno dei fratelli dal "trombamico" di Abby. Comunque penso che guarderò qualche altro episodio.

Sugartown:
miniserie in tre parti ambientata in una tranquilla cittadina inglese la cui economia si basa su una fabbrica di dolciumi ella famiglia Burr, ma, come succede di solito in questi casi, l'atmosfera idilliaca viene infranta dal ritorno del fratello Burr cattivo che al posto della fabbrica vuole costruire un casinò. Ma gli abitanti non se ne staranno a guardare con le mani in mano. Certo la trama è un po' scontata, ma la realizzazione non è male e poi sono solo tre episodi, farò lo sforzo di guardarli tutti!

#2 Dr Slump

Dr Slump

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 42 Messaggi:

Inviato 03 August 2011 - 04:50 AM

Hai per caso visto anche il pilot di The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret?? Cosa ne pensi, vale la pena?
Io ho trovato qualche info positiva in giro ed avendo adorato Arrested Development pensavo di dargli un'occhiata.

PS Volevo aprire una discussione per chiedere se qualcuno l'avesse seguito, ma letto il tuo messaggio ho pensato di chiedere qui anche se non è recentissima come serie, spero non ti dispiaccia..

#3 Amerika Is Wunderbar

Amerika Is Wunderbar

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 191 Messaggi:

Inviato 03 August 2011 - 07:12 AM

A me Web Therapy fa impazzire. È un tipo di comicità molto particolare, e il personaggio della Kudrow (anche se ricorda un po' troppo Phoebe) è cattivissimo e geniale.
Comedy = Tragedy + Time

#4 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 03 August 2011 - 07:23 AM

CITAZIONE (Dr Slump @ 3 Aug 2011, 5:50) <{POST_SNAPBACK}>
Hai per caso visto anche il pilot di The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret?? Cosa ne pensi, vale la pena?
Io ho trovato qualche info positiva in giro ed avendo adorato Arrested Development pensavo di dargli un'occhiata.

PS Volevo aprire una discussione per chiedere se qualcuno l'avesse seguito, ma letto il tuo messaggio ho pensato di chiedere qui anche se non è recentissima come serie, spero non ti dispiaccia..


Oddio, no, non l'ho visto! Dovrò correre ai ripari, on può mancare nella mia collezione. Tanto parto l'11 agosto e da domani sono comunque in ferie.

P.S. Hai fatto benissimo a parlarne qui.



CITAZIONE (Amerika Is Wunderbar @ 3 Aug 2011, 8:12) <{POST_SNAPBACK}>
A me Web Therapy fa impazzire. È un tipo di comicità molto particolare, e il personaggio della Kudrow (anche se ricorda un po' troppo Phoebe) è cattivissimo e geniale.


Ma infatti non dubito affatto che abbia i suoi fan, solitamente queste cose fatte "tra amici" da attori di un certo livello (come Childrens Hospital che invece adoro) sono sempre di qualità.

#5 elemiglio

elemiglio

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 2,900 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 03 August 2011 - 10:39 AM

CITAZIONE (Camo @ 3 Aug 2011, 0:41) <{POST_SNAPBACK}>
quando incappo in qualsiasi episodio denominato S01E01, non resisto e lo devo guardare!

Soffro della tua stessa "malattia" se vedo un S01E01 non riesco a fare a meno di "averlo".
Stavolta ne ho una collezione, ma ne ho visti... uno? due? Tra l'altro sono mesi che ho un casino da fare e già fatico a tenere testa al planning iniziale... quindi di piloti nuovi ho visto giusto Wilfred e Necessary Roughness. (e 20 secondi di Against the wall)

Ma non conoscevo NTSF:SD:SUV: che mi pare proprio il mio genere e neanche The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret... non dovevo leggere questo post  188.gif

CITAZIONE (Camo @ 3 Aug 2011, 0:41) <{POST_SNAPBACK}>
E io sono di bocca buona: continuo a guardare Drop Dead Diva con piacere.

Drop Dead Diva è carinissimo  195.gif ... certo la prima stagione era meglio, ma pure io continuo a vederlo sempre veramente con piacere.

Immagine inviata


#6 Mod XXII

Mod XXII

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 744 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Umbria
  • Interests:Music, Cinema, TVShow, Comics, LaRoma, Boargames...

Inviato 03 August 2011 - 01:32 PM

ho visto il pilot di web therapy e ne sono già follemente innamorato.
Fab4Fans: il primo Forum Italiano sui Beatles! Siamo anche su Twitter!
Il mio Twitter!

#7 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 04 August 2011 - 06:56 PM

CITAZIONE (Dr Slump @ 3 Aug 2011, 5:50) <{POST_SNAPBACK}>
Hai per caso visto anche il pilot di The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret?? Cosa ne pensi, vale la pena?
Io ho trovato qualche info positiva in giro ed avendo adorato Arrested Development pensavo di dargli un'occhiata.


L'ho visto! Non è male, mi guarderò qualche altro episodio per vedere come butta. Ma ti avverto che io sono una gran nostalgica di AD, quindi ho guardato persino Running Wilde pur di vedere qualche ex.

#8 elemiglio

elemiglio

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 2,900 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 04 August 2011 - 09:41 PM

Grazie di avermi fatto vedere
Video YouTube -> Video originale
come potevo vivere senza?

Immagine inviata


#9 Cordy&Angel

Cordy&Angel

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 560 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Napoli

Inviato 07 August 2011 - 11:53 AM

WOW *_* questo topic mi piace tantissimo!!!! è un'ottimo modo veloce per leggere la prima impressione degli altri ad alcune serie e dare anche il nostro parere anche a quei telefilm che abbiamo lasciato dopo il pilot 025.gif
grazie Camo!!!
ora non ho tempo, ma appena ricordo qualche pilot o quelli che ho visto in questo periodo, li commento anch'io U_U

#10 Dr Slump

Dr Slump

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 42 Messaggi:

Inviato 10 August 2011 - 04:39 AM

CITAZIONE (Camo @ 4 Aug 2011, 19:56) <{POST_SNAPBACK}>
L'ho visto! Non è male, mi guarderò qualche altro episodio per vedere come butta. Ma ti avverto che io sono una gran nostalgica di AD, quindi ho guardato persino Running Wilde pur di vedere qualche ex.


Finalmente l'ho visto anche io, mi è piaciuto molto, credo lo guarderò tutto (sono solo 6 episodi per ora).

Grazie al tuo post poi ho finalmente iniziato Childrens Hospital (pronto da un sacco di tempo ma non trovavo mai il momento giusto per guardarlo, fantastico!!) ed ho scoperto NTSF:SD:SUV: che non conoscevo e che sarà il prossimo che inizierò (con Web Therapy, si capisce che sono in ferie ed ho un sacco di tempo libero?).

#11 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 04 September 2011 - 08:57 PM

Bene, sono tornata dalla vacanze e mi sono subito rimessa all'opera; pur avendo circa altre 80 serie da recuperare, non sono venuta meno ai miei doveri verso i pilot e ne ho visto diversi.

The Lying Game: la storia è questa: due gemelle orfane hanno avuto due destini molto diversi; una (Emma), infatti, non è mai stata adottata ed ora è in famiglia in affidamento e il fratellastro non solo le fa pesanti avance, ma, quando lei lo respinge, la accusa di furto. Così Emma fa quello che ogni persona normale farebbe: invece di denunciarlo lo colpisce con una racchetta da tennis e si dà alla fuga. L'altra gemella (Stutton), invece, è stata adottata da una famiglia ricca, bella e perfetta, ma è ovviamente la solita perfida ingrata! Stutton riesce a rintracciare Emma, durante una ricerca per trovare la sua vera madre, e quando Emma scappa di casa, Stutton le fa prendere il suo posto (perchè si sa che le gemelle sono sempre identiche in tutto e per tutto...) e parte per continuare la sua ricerca. Insomma, è praticamente la solita storia dei gemelli che si scambiano il posto e sono circondati da deficienti che non si accorgono della cosa! Troppo banale per i miei gusti. E tra l'altro una delle amiche di Stutton, che dovrebbe avere 17 anni, ne dimostra 35, una cosa che non sopporto più ormai.

Friends With Benefits:
l'ennesima sit-com che parla di un gruppo di amici simpatici e carini, in questo gruppo ci sono Sara e Ben che, pur restando amici, hanno cominciato a fare sesso insieme all'insaputa degli altri. In pratica, se dovessimo tradurre il titolo in  Italiano sarebbe "Trombamici"! Forse non è un caso che la serie sia stata rimandata per mesi (o anni?), qualche risata la strappa, io continuo ad amare Ryan Hansen dai tempi di Veronica Mars e poi Party Down, ma non è certo rivoluzionaria. Ho visto anche il secondo episodio, magari ne vedrò un altro, ma è mille volte meglio Happy Endings.

Death Valley:
è l'ennesimo prodotto di qualità targato MTV! Praticamente la California è stata invasa da zombie, vampiri e lupi mannari e la serie è un finto documentario con una troupe televisiva che segue un reparto speciale della polizia deputato alla lotta contro queste creature soprannaturali. Insomma è un'enorme boiata, non si capisce dove finisca la comicità volontaria e dove cominci quella involontaria. La consiglio a tutti gli amanti del trash!  Io penso che andrò avanti ancora un po' con la visione per vedere come butta. P.S. Vedo che skorpio aveva aperto una discussione apposita qui!

Per ora ho visto questi tre, ma mio cugino mi ha spedito una videocassetta con altro materiale e sto aspettando che escano i sottotitoli inglesi per vederla con meno fatica. Vi terrò aggiornati.




#12 SteWii

SteWii

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,099 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:bariano

Inviato 15 September 2011 - 03:05 PM

sfrutto il topic di camo per parlare dei pilot di settembre, altrimenti dovrei aprire troppi topic e non ho voglia:

Ringer (cw) - è difficile parlarne, perchè probabilmente se non ci fosse SMG non l'avrei neanche toccato. Il pilot in sé non è male: ha un buon, tanti misteri e dei bei personaggi, se continuasse così potrebbe veramente diventare una bella serie (ma considerando il genere è molto probabile che non regga). Il problema principale però al momento è la realizzazione tecnica che è fatta veramente da cani, soprattutto le scene con entrambe le sorelle sullo schermo (quella del motoscafo sembra veramente fatta con 15 euro, brrr). Io comunque ci spero.

The secret circle (cw) - vi dirò, mi aspettavo veramente molto peggio: si ci sono i soliti teenager soprannaturali, musica pop a caso e una buona dose di trash ma confronto agli standard del canale è anche abbastanza contenuto (per dire, in confronto il pilot di vampire diaries dell'anno scorso è un botto più trash in tutti i punti). Certo la trama non sembra niente di che e la presenza di Lux non è un suo punto a favore, ma non vorrei che poi diventasse una serie vera come è accaduto con vampire diaries e io poi non avessi più voglia di recuperarla perchè tutta in una volta è un suicidio. Quindi per un po' continuo a vederla.

Homeland (showtime) - figo, veramente figo. La trama c'è (io adoro i complotti), l'agente buona e il cattivo ci sono (anche se i ruoli non sono definiti così bene) e in più c'è Morena Baccarin nuda. Che si può volere di più? Spero solo che regga la struttura a episodi e che non abbia troppo successo, altrimenti con la showtime è la fine, ma considerando solo il pilot è promossissimo.

Up all night (nbc) - carino, un po' un raising hope ma senza tutto il buonismo della fox. Non mi piace però il personaggio di Maya Rudolph: avrei preferito più personaggi secondari e meno importanti che uno ma interpretato da un'attrice famosa, perchè alla fine dai, è un personaggio costruito solo per dare una parte alla Rudolph e c'entra veramente poco niente con il resto.

Free agents (nbc) - meh, si ride poco (leggi: niente) ma è molto nbc come stile quindi un po' di potenzialità ce le ha, soprattutto nei personaggi secondari (mentre i due protagonisti non sono niente di che). E' presto per dire se sia o no il nuovo outsourced, ma non è un bell'inizio.

¿Dónde está la biblioteca? Me llamo T-Bone. La araña discoteca.
Discoteca, muñeca, la biblioteca está en bigote grande, perro, manteca.
Manteca, bigote, gigante, pequeño. Cabeza es nieve. Cerveza es bueno.&#65279;
Buenos días, me gustan papas frías. El bigote de la cabra es Cameron Díaz


se mi cerchi sono su facebook, twitter, tumblr, praticamente ovunque... quando non sono al servizio della mia meravigliosa padrona Lorberta.

#13 Giddo

Giddo

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,324 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Pescara

Inviato 15 September 2011 - 03:07 PM

CITAZIONE (SteWii @ 15 Sep 2011, 16:05) <{POST_SNAPBACK}>
Up all night (nbc) - carino, un po' un raising hope ma senza tutto il buonismo della fox. Non mi piace però il personaggio di Maya Rudolph: avrei preferito più personaggi secondari e meno importanti che uno ma interpretato da un'attrice famosa, perchè alla fine dai, è un personaggio costruito solo per dare una parte alla Rudolph e c'entra veramente poco niente con il resto.

Concordo, soprattutto sulla Rudolph.
Arnett. *_*

Free Agents per ora vorrei ignorarlo.

#14 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 15 September 2011 - 03:26 PM

CITAZIONE (SteWii @ 15 Sep 2011, 16:05) <{POST_SNAPBACK}>
Ringer (cw) - è difficile parlarne, perchè probabilmente se non ci fosse SMG non l'avrei neanche toccato. Il pilot in sé non è male: ha un buon, tanti misteri e dei bei personaggi, se continuasse così potrebbe veramente diventare una bella serie (ma considerando il genere è molto probabile che non regga). Il problema principale però al momento è la realizzazione tecnica che è fatta veramente da cani, soprattutto le scene con entrambe le sorelle sullo schermo (quella del motoscafo sembra veramente fatta con 15 euro, brrr). Io comunque ci spero.


Anche io l'ho visto per amore si SMG e sempre per amor suo ne guarderò ancora qualche episodio, ma il pilot no mi ha esaltato molto, l'ho trovato un po' sciapo, senza una sua identità. Magari prenderà un ritmo più sostenuto in seguito, dato che questo primo episodio era molto introduttivo.

CITAZIONE (SteWii @ 15 Sep 2011, 16:05) <{POST_SNAPBACK}>
Up all night (nbc) - carino, un po' un raising hope ma senza tutto il buonismo della fox. Non mi piace però il personaggio di Maya Rudolph: avrei preferito più personaggi secondari e meno importanti che uno ma interpretato da un'attrice famosa, perchè alla fine dai, è un personaggio costruito solo per dare una parte alla Rudolph e c'entra veramente poco niente con il resto.


Io devo dire che gli preferisco Raising Hope, le sit com però ci mettono sempre qualche episodio per ingranare, quindi lo seguirò certamente ancora per un po'.
Ho pronti da vedere gli altri che hai citato, appena ho tempo me li guardo! Ma ne ho uno da aggiungere.:

The Body Farm:
serie britannica spin-off di Waking the Dead, segue le vicende e i casi di Eve Lockhart (Tara Fitzgerald) che lascia la serie madre per questo nuovo procedurale. Eve è a capo di un gruppo di anatomopatologi forensi che gestiscono un laboratorio scientifico e aiutano la polizia nelle indagini. La serie è bene fatta, i personaggi sono ben tratteggiati anche se siamo solo al primo episodio. E' comunque un procedurale al 100%, senza un briciolo di trama orizzontale, magari si può guardare qualche episodio, ma non so se valga la pena di seguirlo costantemente.


#15 skorpio

skorpio

    A real human being and a real hero

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,590 Messaggi:
  • Gender:Male

Inviato 21 September 2011 - 05:03 PM

Visto ieri sera per curiosità Ringer: aldilà della presenza di SMG (verso la quale non provo chissà quali sentimenti) e della citatissima realizzazione tecnica un po' zoppicante (ma poteva andare peggio...), tutto sommato non mi è dispiaciuto...

la storia c'è, e non la tirano tanto in lungo con improbabili colpi di scena (anzi un paio se li giocano fin da subito): certo molti passaggi sono un po' "comodi" (l'agenda arancione, i ragazzi arrestati mentre svaligiavano l'armadietto ecc.), ma quello che più mi preoccupa è la "tenuta" sul lungo periodo, nel senso che non capisco come possano tirare fuori 22 puntate da una premessa come questa: comunque una possibilità gliela darò...


#16 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 22 September 2011 - 08:37 AM

Allora, in questo periodo, ovviamente, mi sono data molto da fare coi pilotini, ecco velocemente cosa ho visto! Per fare prima, non citerò quelli già nominati da altri, come Free Agent e The Secret Circle, dato che non avrei molto da aggiungere.

New Girl: Zooey Deschanel fa le faccine, attorniata da tre baldi giovani. Ho visto il pre-air e non mi è dispiaciuto. Niente di trascendentale nè di rivoluzionario, ma qualche risata me l'ha strappata. Aspetto di vedere il pilot ufficiale per vedere se lo cambiano (soprattutto per vedere se eliminano subito Coach) e qualche altro episodio lo guardo di sicuro.

2 Broke Girls:
Due ragazze lavorano in una tavola calda, una è povera e lavora da una vita per vivere, l'altra è una ex-riccona da poco finita sul lastrico che non ha mai alzato un dito in vita sua. Non posso dire che sprizzi originalità da tutti i pori (probabilmente no ha nemmeno dei pori), ma il cavallo mi ha convinto a seguire ameno quattro episodi per vedere come prosegue, e per essere sicura che questo cavallo non faccia una brutta fine come in Game of Thrones o The Walking Dead! ;DD

Whitney: la comica Whitney Cummings è una simpatica combinaguai. Sit-com assolutamente insignificante, non ho riso una volta, ho sorriso una volta esclamando "Siamo messi bene, è la prima volta che sorrido e sono passati 15 minuti". La mollo subito senza esitazione.

Ora ho già pronti da vedere Revenge, The Playboy Club, Homeland e Unforgettable.

#17 Giddo

Giddo

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,324 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Pescara

Inviato 22 September 2011 - 12:27 PM

The Playboy Club: il Don Draper dei poveri è ridicolo, ma il resto rimane godibile. Un po' troppo banale e mal sceneggiato in alcune scene, ma per ora lo guarderei anche solo per Amber Heard. 015.gif

#18 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 23 September 2011 - 04:45 PM

CITAZIONE (Giddo @ 22 Sep 2011, 13:27) <{POST_SNAPBACK}>
The Playboy Club: il Don Draper dei poveri è ridicolo, ma il resto rimane godibile. Un po' troppo banale e mal sceneggiato in alcune scene, ma per ora lo guarderei anche solo per Amber Heard. 015.gif


In effetti hanno preso un tipo troppo simile a Don Draper, sembra una squallida imitazione! Spero salti fuori un po' più di cattiveria tra conigliette, ma penso che lo seguirò per un po'.

Unforgettable:
Carrie Wells è un ex detective che ha una particolare condizione medica (tipo sineddoche, sinestesia o onomatopea, non ricordo il nome tecnico) per cui ricorda tutto, ma proprio tutto quello che vede, anche cose successe millemila anni fa. Purtroppo però l'unico giorno che non ricorda è quello in cui è morta la sorella. Non potendo risolvere questo caso lascia la Polizia, ma anni dopo un suo ex collega/amante le chiede il suo aiuto per un caso e così torna  fare da consulente per la Pula e a indagare sulla sorella. A prima vista mi è sembrato abbastanza banale e poco avvincente, ma a guardare bene non mi piacciono nemmeno i personaggi e i flashback dei ricordi di Carrie hanno eccessivi virtuosismi tecnici. Non credo la seguirò.

Homeland: si prospetta una serie abbastanza interessante, con una forte trama orizzontale che penso ci terrà impegnati per tutta la stagione. In casi come questo, però, c'è il rischio che per avere una seconda stagione comincino ad allungare il brodo senza risolvere tutti i misteri alla fine della prima. Ma direi che è ancora presto per fare considerazioni del genere. (per analisi e trama più dettagliate, c'è la recensione di Serilamente)



#19 Fissif

Fissif

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 383 Messaggi:

Inviato 23 September 2011 - 05:04 PM

CITAZIONE (Camo @ 23 Sep 2011, 17:45) <{POST_SNAPBACK}>

Unforgettable:
Carrie Wells è un ex detective che ha una particolare condizione medica (tipo sineddoche, sinestesia o onomatopea, non ricordo il nome tecnico)


021.gif
l'ho visto pure io e davvero poco interessante e originale, per fortuna io non soffro di sineddoche hehe e posso tranquillamente scordarmelo

The secret cycle
se fosse veramente la storia di una bicicletta segreta sarebbe più interessante, invece improbabili 20-25enni ultrafichi che si spacciano per quindicenni e che usano trucchi da baraccone con topping di stereotipate relazioni teen americane

Ringer
Thriller/noir (involontariamente) tragicomico ,come già detto nel thread apposito, non finisce di convincermi mi fa ridere troppo per il genere di serie che penso voglia essere, ma qualche altra puntata gliela concedo

Revenge
Rivisitazione della classica storia del conte di  Montecristo (?) o più generalmente di vendetta che va gustata con calma,non sembra male, nonostante quel retrogusto O.C.

Homeland
Dato per disperso per 5 anni soldato/marito torna a casa, la moglie l'ha tradito, l'infiltrata CIA paranoide lo controlla convinta che il traditore sia lui..rimando il giudizio alla seconda (o terza) puntata al momento alcune promesse ma altrettante possibile curve pericolose
A little boy went out to play. When he opened his door, he saw the world. As he passed through the doorway, he caused a reflection. Evil was born. Evil was born, and followed the boy.

#20 Camo

Camo

    Che bel donnino!

  • Amministratori
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 15,207 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 23 September 2011 - 10:23 PM

Allora, sono davvero una drogata, lo ammetto, perchè stasera ne ho visti altri due!

Prime suspect:
  remake dell'omonima serie inglese con protagonista Helen Mirren,  ruota attorno a Jane Timoney, eccentrica detective della squadra omicidi di NY, che deve vedersela non solo contro i criminali, ma anche contro il terribile sessismo della sua squadra, in cui è l'unica donna. Come se non bastasse sta anche cercando di smettere di fumare! La serie originale risale ormai a 20 anni fa, e forse ora una donna sola in mezzo a un branco di testosterone si è già vista un sacco di volte, ma devo dire che non mi è dispiaciuta affatto. Maria Bello mi sembra molto adatta e a suo agio nel ruolo, gli altri personaggi per ora non sono stati molto approfonditi, ma del resto è solo il primo episodio. Comunque, anche se sembra essere un procedurale al 100%, penso che lo seguirò per un po', almeno per vedere come si sviluppa.

Charlie's Angels: la trama, penso, la sappiate tutti: tre figaccione combattono il crimine  al soldo del misterioso e ricchissimo Charlie, aiutate dal fido Bosley. Questo remake come stile è più simile ai film che alla vecchia serie, ma è molto peggio!  Tamarrissimo, caciarone, confusionario, con orridi split-screen virati in vari colori tenui, come fucsia, verde elettrico e turchese, recitazione così così, tacchi improbabili. Insomma è una vaccata di proporzioni astronomiche! Consigliato a chi ha il gusto dell'orrido e del trash. 018.gif




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi