Vai al contenuto


[Dollhouse 2x11] Getting Closer


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 61 risposte

#41 Serenity

Serenity

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,300 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:italia :)

Inviato 12 January 2010 - 06:22 PM

CITAZIONE (bob69 @ 12 Jan 2010, 17:42) <{POST_SNAPBACK}>
quoto, io in Topher non trovo nulla di forzato, secondo me è forse il personaggio più riuscito dell'intera serie.

E' il personaggio che più può "permettersi" di andare fuori di testa, visto che è il maggior responsabile di quello che succederà!

Lo sarebbe la Dewitt, ma il conto alla rovescia è cominciato quando Topher ha messo piede li, cominciando dapprima a rendere tutto *più veloce*... Poi ovviamente il resto

CITAZIONE
Ma su questo non discuto, non penserei mai che sia  la morte di Bennet che lo fa dare di matto, ma il fatto che ora cominci a perdere il controllo e non prima - dove era successo decisamente di peggio - mi lascia perplesso. La scena in cui - giustamente - è traumatizzato è simile a quella di E1, e questo mi ha fatto parecchio storcere il naso, quasi se nella scena di E1 fosse disperato per la morte di Bennet e non per il delirio che c'è fuori. E' quello che mi ha dato fastidio. La morte di Bennet è traumatizzante ma non mi sembra nemmeno da paragonare a quello che gli è capitato prima (in particolare l'invenzione, ma non solo).

Boh, sarà che trovo impensabile che due persone possano essere follemente innamorate dopo essersi viste solo due volte.


Topher ha dato più volte segni di cedimento! Una volta che cominci ad incolparti e renderti conto di quanto male hai fatto, "basta" un evento come questo per farti crollare definitivamente. Ma è solo un mio parere 004.gif

#42 Sanji

Sanji

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,815 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Verona

Inviato 12 January 2010 - 06:24 PM

CITAZIONE (Close to Me @ 12 Jan 2010, 17:24) <{POST_SNAPBACK}>
Forse serve ricordare a qualcuno che Topher non diventa il Topher di Epitaph one perché di punto in bianco gli uccidono la ragazza.
Diventa instabile e mentalmente a pezzi perché già in Omega il suo rifugio dal mondo viene violato, emblematica la sua espressione finale quando deve cancellare di nuovo Echo che gli poggia una mano sul cuore.

Nella premiere deve fare i conti con Wiskey disperata perché anche grazie a Topher non sa più chi o cosa è

In Belongin si trova a fare i conti con Sierra condotta lì contro la sua volontà, a dover scegliere una condotta etica e morale per la prima volta finendo con il dover segare a pezzi e sciogliere nell'acido un cadavere

Subisce il tradimento di Adelle che vende la sua "invenzione" alla persona che presumibilmente ne farà il peggior uso possibile

Tutta la sua vita, ovvero la dollhouse, sta andando a pezzi con potenziali ricadute sull'intero genere umano

L'unica ragazza di cui è innamorato, l'unico essere umano che non ha bisogno di un imprinting per trovarlo interessante (solo a me ha fatto tenerezza quando ha dovuto imprintare sierra per avere qualcuno con sui festeggiare il compleanno?) viene freddato con un colpo alla testa sotto i suoi occhi...

Davvero un cambiamento repentito quello che lo fa impazzire.


Ma su questo non discuto, non penserei mai che sia 190.gif la morte di Bennet che lo fa dare di matto, ma il fatto che ora cominci a perdere il controllo e non prima - dove era successo decisamente di peggio - mi lascia perplesso. La scena in cui - giustamente - è traumatizzato è simile a quella di E1, e questo mi ha fatto parecchio storcere il naso, quasi se nella scena di E1 fosse disperato per la morte di Bennet e non per il delirio che c'è fuori. E' quello che mi ha dato fastidio. La morte di Bennet è traumatizzante ma non mi sembra nemmeno da paragonare a quello che gli è capitato prima (in particolare l'invenzione, ma non solo).

Boh, sarà che trovo impensabile che due persone possano essere follemente innamorate dopo essersi viste solo due volte.

#43 vmarsfan

vmarsfan

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 2,282 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 12 January 2010 - 07:17 PM

Quando mi dannavo nel tentativo di capire cosa avessero tolto a Ballard, avevo subito escluso "Mellie" perché appunto, se gli avessero tolto i ricordi o la relazione con lei, non avrebbe avuto poi motivo dopo di arrabbiarsi: non gli starebbe più a cuore, perché reagire?

Potete allora immaginare la mia delusione nello scoprire che gli hanno tolto Echo. 156.gif

Vabbeh... intanto però ho pensato: Alpha ha un imprint di Paul legato ad Echo. Ballard ora è una doll. E se gli imprintassero quel Paul contenuto in Alpha? È possibile?
(Spero di no, fin dall'inizio della serie ho sempre temuto che Ballard e la protagonista si mettessero insieme perché lui fa la parte dell'eroe che salva la donzella in difficoltà... Puah... io non ci ho mai voluto vedere 'sto gran ruolo di Paul nella distruzione della Dollhouse. Lo vedevo più il poraccio che tenta ma che è impotente, poverino. Non di certo il paladino della serie.)
"People tell you who they are, but we ignore it, because we want them to be what we want them to be." - Mad Men, "The summer man"

Nuovo club del libro di serialmente

#44 elemiglio

elemiglio

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 2,893 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 12 January 2010 - 08:19 PM

CITAZIONE (Rei @ 12 Jan 2010, 17:31) <{POST_SNAPBACK}>
Amen, sorella.

Arrivo un po' in ritardo, ma non potevo non quotare Rei sulla risposta di Close To Me.

L'evoluzione di Topher dal pilot a E1 la trovo coerente, interessante, straziante ed assolutamente ben gestita.

Immagine inviata


#45 frisio

frisio

    Cool. Cool cool cool.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 30,019 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Terni
  • Interests:Musica (sopratutto metal)<br />Fumetti (maggiormente comics ma anche molti manga)<br />Film *_*

Inviato 12 January 2010 - 09:06 PM

CITAZIONE (Sanji @ 12 Jan 2010, 18:24) <{POST_SNAPBACK}>
Ma su questo non discuto, non penserei mai che sia 190.gif la morte di Bennet che lo fa dare di matto, ma il fatto che ora cominci a perdere il controllo e non prima - dove era successo decisamente di peggio - mi lascia perplesso. La scena in cui - giustamente - è traumatizzato è simile a quella di E1, e questo mi ha fatto parecchio storcere il naso, quasi se nella scena di E1 fosse disperato per la morte di Bennet e non per il delirio che c'è fuori. E' quello che mi ha dato fastidio. La morte di Bennet è traumatizzante ma non mi sembra nemmeno da paragonare a quello che gli è capitato prima (in particolare l'invenzione, ma non solo).

Boh, sarà che trovo impensabile che due persone possano essere follemente innamorate dopo essersi viste solo due volte.



A me sembra che tu voglia due espressioni diverse per la stessa emozione. sbaglio? come se pretendessi da topher avere una faccia da "oddiosonosconvoltoperchèhocreatoundispositivochehaquasidistruttol'umanità" e una per "mihannouccisol'unicadonnacheabbiamaiamatosottogliocchiedhopartidelsuocervelloaddosso"  quando invece l'emozione è sempre la stessa, la disperazione


Stare into his eyes Now in his spell
Kiss the rotting flesh Now you're in hell

#46 Sanji

Sanji

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,815 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Verona

Inviato 12 January 2010 - 09:40 PM

Sì ma c'è disperazione e disperazione. La distruzione della civiltà e la morte della fidanzatina non sono proprio la stessa cosa. Non mi sembra comunque il caso di fare tutta questa grande discussione; a me non è piaciuto come è stato reso, a voi sì, ma nessuno dei due cambierà idea. Spero solo che non se ne faccia un dramma anche negli episodi successivi, che le cose su cui concentrarsi sono ben altre. Bennet è morta, amen, ora invece di pensare ai personaggi inutili cerchiamo di concludere sto telefilm nel migliore dei modi.

#47 .rIFF

.rIFF

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,594 Messaggi:

Inviato 13 January 2010 - 01:33 AM

CITAZIONE (Close to Me @ 12 Jan 2010, 12:00) <{POST_SNAPBACK}>
Scusa .rIFF,
mi vuoi forse dire che Amy Acker è un'attrice che porta gente davanti alla tv per il solo fatto che c'è lei?*
O forse che Alan Tudyk è al pari di un "omiodio c'è ZachEfron non esco di casa sto davanti alla tv"?


Per come sono stati usati, per come sono stati bruciati, poteva starci perfino ZachEfron, tanto la complessità dei personaggi che hanno interpretato era alla pari.
Alan Tudyk poi è stato il Karr di Dollhouse. Si sono sprecate montagne di parole sul personaggio di Alpha così come per il super nemico di Kitt c'avevano fatto pure lo speciale, ed alla fine cos'ha fatto ? Qual'è stato il suo peso nella serie oltre a dare i numeri col rasoio e ad intrufolarsi nella dollhouse con la stessa facilità con la quale Dominic è uscito dall'attico ?
Spaccare un hard disk ? (Karr invece era stato una CG durata si e no 60 secondi: di lì a poco KR è stata cancellata dalla nbc, sto cominciando a vederci un nesso, una specie di reazione a quella che è stata a tutti gli effetti un coito interrotto)
Trasformare Echo in Neo ? (questa altra grande cazzata della sceneggiatura, Echo si stava formando benissimo da sola senza bisogno di colpi di mano )

Evidentemente Dollhouse non è riferito ai minions tenuti nella casa, ma al giochino masochistico di Whedon di riunire tutti i suoi bravi attori in un'impresa che non è stato capace di realizzare concretamente fin dal principio.
S'è bruciato un'occasione d'oro e mi sa tanto che quando se ne uscirà col prossimo telefilm, almeno la metà di questi darà forfait.
Continuum S3 - Se il futuro è un dito in culo non cercare di cambiarlo con una zucchina: può sempre scivolare...

#48 Serenity

Serenity

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,300 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:italia :)

Inviato 13 January 2010 - 11:33 AM

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 1:33) <{POST_SNAPBACK}>
Per come sono stati usati, per come sono stati bruciati, poteva starci perfino ZachEfron, tanto la complessità dei personaggi che hanno interpretato era alla pari.
Alan Tudyk poi è stato il Karr di Dollhouse. Si sono sprecate montagne di parole sul personaggio di Alpha così come per il super nemico di Kitt c'avevano fatto pure lo speciale, ed alla fine cos'ha fatto ? Qual'è stato il suo peso nella serie oltre a dare i numeri col rasoio e ad intrufolarsi nella dollhouse con la stessa facilità con la quale Dominic è uscito dall'attico ?
Spaccare un hard disk ? (Karr invece era stato una CG durata si e no 60 secondi: di lì a poco KR è stata cancellata dalla nbc, sto cominciando a vederci un nesso, una specie di reazione a quella che è stata a tutti gli effetti un coito interrotto)
Trasformare Echo in Neo ? (questa altra grande cazzata della sceneggiatura, Echo si stava formando benissimo da sola senza bisogno di colpi di mano )

Evidentemente Dollhouse non è riferito ai minions tenuti nella casa, ma al giochino masochistico di Whedon di riunire tutti i suoi bravi attori in un'impresa che non è stato capace di realizzare concretamente fin dal principio.
S'è bruciato un'occasione d'oro e mi sa tanto che quando se ne uscirà col prossimo telefilm, almeno la metà di questi darà forfait.

Ognuno ha la sua opinione .riff! Ti hanno  dato tutte le risposte , ma non le vuoi vedere perchè hai già la tua idea di DH e Joss Whedon! Non riesci a vedere altro che lo "schifo"! Non cambierai mai idea neanche davanti all'evidenza, quindi continuare a discutere  sui tuoi attacchi a Dollhouse e Joss è inutile!
Personalmente non volevo intervenire, ma con certe sparate devo perforza!
Per la cronaca, questi attori non daranno forfait perchè hanno capito chi è Joss, e non è una mezza pippa come dici tu!

#49 .rIFF

.rIFF

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,594 Messaggi:

Inviato 13 January 2010 - 02:06 PM

CITAZIONE
Per la cronaca, questi attori non daranno forfait perchè hanno capito chi è Joss


Questi attori sono come i giocatori di calcio che vogliono partecipare ai mondiali: se non si sentono sfruttati a dovere mollano la squadra.
Il troppo spazio dato ad Eliza ha letteralmente relegato gli altri al ruolo di comparse.
Per quale motivo la Acker s'è messa fare un altro telefilm durante le riprese di DH ? Il suo agente s'è fatto un bicchiere di troppo e le ha firmato due contratti allo stesso tempo ? O forse la Acker stessa ha tirato le somme e s'è sentita sprecata a dare il ciupa ciupa alle doll ? Ai tempi di Angel non era certo la protagonista ma aveva avuto fior di spazio per realizzare e mettere in mostra un personaggio come si doveva (con tanto di finale della seconda stagione con un super episodio), qui l'hanno chiusa in una stanza a giocare al dottore della asl.
Questo trattamento si riserva alle mezze seghe della scena, a quei personaggi che tutto sommato non interessa mettere troppo in luce.
Tudyk doveva essere l'antagonista, il cattivo di riferimento, invece un paio di comparsate nel nulla di tanti episodi autoconclusivi e buona lì. Devo dire che ho apprezzato molto di più il pazzoide che metteva le donne sotto formaldeide, infinitamente meglio caratterizzato.
Queste sono evidenze senza se e senza ma.
Continuum S3 - Se il futuro è un dito in culo non cercare di cambiarlo con una zucchina: può sempre scivolare...

#50 Rei

Rei

    the frakkin' Serialmente guy

  • Serialmente
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5,869 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 13 January 2010 - 02:38 PM

No, questi sono sproloqui.

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 14:06) <{POST_SNAPBACK}>
Per quale motivo la Acker s'è messa fare un altro telefilm durante le riprese di DH ? Il suo agente s'è fatto un bicchiere di troppo e le ha firmato due contratti allo stesso tempo ? O forse la Acker stessa ha tirato le somme e s'è sentita sprecata a dare il ciupa ciupa alle doll ?

Questa è fantastica. Un'attrice NON parte del cast di una serie che probabilmente (anzi, quasi sicuramente, il rinnovo è stato un vero miracolo) sarebbe stata cancellata che ha cercato un altro lavoro NEL CAST di una nuova serie. Eh sì, è chiaramente una questione personale.

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 14:06) <{POST_SNAPBACK}>
Tudyk doveva essere l'antagonista, il cattivo di riferimento

Semplicemente no, non è così. E' dalla sesta puntata della prima stagione che si capisce che il vero Big Bad della serie è la Rossum.

Poi scusami, ma già che ci sono aggiungo pure questo. Sentire parlar male di Dollhouse in maniera così accesa da uno che fino alla puntata scorso gridava al miracolo e se la prendeva con la FOX per aver cancellato la serie senza motivo è alquanto curioso. Forse dovresti chiarirti un attimo le idee, anche per commentare meglio. Ma questa è solo una mia modestissima e ignorabilissima opinione.

#51 stè88

stè88

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,311 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:roma
  • Interests:buffy<br />lost<br />telefilm e film<br />musica<br />scoutismo!<br />nutella

Inviato 13 January 2010 - 03:31 PM

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 1:33) <{POST_SNAPBACK}>
Per come sono stati usati, per come sono stati bruciati, poteva starci perfino ZachEfron, tanto la complessità dei personaggi che hanno interpretato era alla pari.


sicuro di aver visto dollhouse???? o le casalinghe versione sci-fi???

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 1:33) <{POST_SNAPBACK}>
Evidentemente Dollhouse non è riferito ai minions tenuti nella casa, ma al giochino masochistico di Whedon di riunire tutti i suoi bravi attori


dichen lachman, enver gjokaj, fran kranz, OLIVIA WILLIAMS, etc etc

CITAZIONE (.rIFF @ 13 Jan 2010, 14:06) <{POST_SNAPBACK}>
Il troppo spazio dato ad Eliza ha letteralmente relegato gli altri al ruolo di comparse.
Per quale motivo la Acker s'è messa fare un altro telefilm durante le riprese di DH ? Il suo agente s'è fatto un bicchiere di troppo e le ha firmato due contratti allo stesso tempo ? O forse la Acker stessa ha tirato le somme e s'è sentita sprecata a dare il ciupa ciupa alle doll ? Ai tempi di Angel non era certo la protagonista ma aveva avuto fior di spazio per realizzare e mettere in mostra un personaggio come si doveva (con tanto di finale della seconda stagione con un super episodio), qui l'hanno chiusa in una stanza a giocare al dottore della asl.
Questo trattamento si riserva alle mezze seghe della scena, a quei personaggi che tutto sommato non interessa mettere troppo in luce.

Queste sono evidenze senza se e senza ma.


voglio dire non è come la matematica in cui 2+2=4...io ste evidenze mica le ho capite...il troppo spazio dato a eliza????perchè ha avuto TROPPO spazio???? in quanto protagonista, io almeno, mi aspettavo di vederla praticamente sempre e invece in molti episodi è lei la comparsa. inoltre non credo si possa pretendere di mettere in luce tutte le guest star della serie, perchè amy acker è una guest star (nè regular nè special nè co-starring)...anzi, nonostante fosse guest, il suo personaggio è stato analizzato molto bene, senza tralasciare i regular che sono ben 7.

#52 Fred_

Fred_

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 119 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 13 January 2010 - 03:33 PM

CITAZIONE (Close to Me @ 12 Jan 2010, 17:24) <{POST_SNAPBACK}>
Forse serve ricordare a qualcuno che Topher non diventa il Topher di Epitaph one perché di punto in bianco gli uccidono la ragazza.
Diventa instabile e mentalmente a pezzi perché già in Omega il suo rifugio dal mondo viene violato, emblematica la sua espressione finale quando deve cancellare di nuovo Echo che gli poggia una mano sul cuore.

Nella premiere deve fare i conti con Wiskey disperata perché anche grazie a Topher non sa più chi o cosa è

In Belongin si trova a fare i conti con Sierra condotta lì contro la sua volontà, a dover scegliere una condotta etica e morale per la prima volta finendo con il dover segare a pezzi e sciogliere nell'acido un cadavere

Subisce il tradimento di Adelle che vende la sua "invenzione" alla persona che presumibilmente ne farà il peggior uso possibile

Tutta la sua vita, ovvero la dollhouse, sta andando a pezzi con potenziali ricadute sull'intero genere umano

L'unica ragazza di cui è innamorato, l'unico essere umano che non ha bisogno di un imprinting per trovarlo interessante (solo a me ha fatto tenerezza quando ha dovuto imprintare sierra per avere qualcuno con sui festeggiare il compleanno?) viene freddato con un colpo alla testa sotto i suoi occhi...

Davvero un cambiamento repentito quello che lo fa impazzire.


Questo è quello che volevo dire quando ho cliccato su questo topic. Non aggiungo altro al riguardo perché ripeterei le stesse cose.
Dico solo che io adoro Topher e che è il mio personaggio preferito.

Poi:
CITAZIONE (Rei @ 13 Jan 2010, 14:38) <{POST_SNAPBACK}>
Questa è fantastica. Un'attrice NON parte del cast di una serie che probabilmente (anzi, quasi sicuramente, il rinnovo è stato un vero miracolo) sarebbe stata cancellata che ha cercato un altro lavoro NEL CAST di una nuova serie. Eh sì, è chiaramente una questione personale.


Semplicemente no, non è così. E' dalla sesta puntata della prima stagione che si capisce che il vero Big Bad della serie è la Rossum.


Io ti quoto.
Poi aggiungo, per quel che riguarda Boyd, che a me è sembrata l'unica scelta possibile e sensata. Doveva essere uno dei personaggi principali, altrimenti non sarebbe importato a nessuno. Ora aspetto la prossima puntata per chiarire i dubbi che sono rimasti.
Caroline: mi ero quasi dimenticata della sua esistenza. Per me c'era Echo, Caroline l'avevo rimossa.
Tutta la questione di Ballard purtroppo me l'aspettavo. Speravo che non fosse così, ma conoscendo Whedon non mi potevo certo sorprendere.  Mellie, Milly o come si chiama non la sopporto. Speravo che ce la fossimo tolta dai piedi 156.gif
Comunque, vediamo come va a finire... o meglio, come si arriva alla fine visto che come va a finire lo sappiamo già (almeno in parte).

#53 BabyBlue

BabyBlue

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 557 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 13 January 2010 - 10:11 PM

Penso di essere l'unica che vuole Caroline e non Echo: mi spiego, Echo è intrigante come personaggio, ma io sono sempre stata quella che fin dall'inizio di DH volevo che Caroline fosse rimessa nel suo corpo ecco, e soprattutto sono quella curiosa di sapere chi è il tizio che nella prima stagione guarda il video su Caroline 010.gif
Follow the white rabbit...
DESTINAZIONE PARADISO


#54 Sanji

Sanji

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,815 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Verona

Inviato 13 January 2010 - 10:26 PM

Ma non era Alpha? 012.gif

#55 Dextha

Dextha

    Key Guy

  • Serialmente
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 2,858 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Palermo
  • Interests:Film, telefilm e qualche videogioco

Inviato 13 January 2010 - 11:31 PM

e chi altrimenti?

Is that not the perfect visual image of life and death? A fish flapping on the carpet, and a fish not flapping on the carpet."

                              

#56 BabyBlue

BabyBlue

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 557 Messaggi:
  • Gender:Female

Inviato 14 January 2010 - 08:33 AM

A era lui XD ok, penso sia arrivato il momento per me di riguardare tutto da capo  003.gif
Follow the white rabbit...
DESTINAZIONE PARADISO


#57 .rIFF

.rIFF

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,594 Messaggi:

Inviato 14 January 2010 - 02:09 PM

CITAZIONE
E' dalla sesta puntata della prima stagione che si capisce che il vero Big Bad della serie è la Rossum.


Ma il cattivo che pesava veramente era Alpha.

CITAZIONE
Poi scusami, ma già che ci sono aggiungo pure questo. Sentire parlar male di Dollhouse in maniera così accesa da uno che fino alla puntata scorso gridava al miracolo


Dopo certe mazzate si mettono insieme i pezzi e ci si rende conto che il "genio" Joss è solo un dozzinale pizzi e merletti.
Certe cadute di stile non si perdonano.

CITAZIONE
Un'attrice NON parte del cast


E che chiaramente non avrebbe avuto interesse a farne parte ?

CITAZIONE
(anzi, quasi sicuramente, il rinnovo è stato un vero miracolo)


Msg. promozionali pessimi della fox a parte, chissà perchè...

Continuum S3 - Se il futuro è un dito in culo non cercare di cambiarlo con una zucchina: può sempre scivolare...

#58 Rei

Rei

    the frakkin' Serialmente guy

  • Serialmente
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5,869 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 15 January 2010 - 06:20 PM

News al volo. Il Telethon per la tragedia di Haiti fa spostare il finale di Dollhouse a venerdì 29 gennaio. Segnatelo sui vostri calendari. FONTE.

#59 Visitatore_Winterwind_*

Visitatore_Winterwind_*
  • Ospiti

Inviato 15 January 2010 - 07:10 PM

E in effetti mi sembra doveroso...

Salve a tutti 002.gif
Un'ipotesi veloce sulle motivazioni di Boyd, prima che trasmettano "The Hollow Men". Sarà che a me Boyd è simpatico e quindi non riesco a resistere alla tentazione di cercare di salvare la capra (la sua rivelazione come mastermind dietro la Rossum) e i cavoli (il suo essere un "buono"), ma un'ipotesi che potrebbe non renderlo un clamoroso figlio di donna poco seria è la seguente:

Atto 1: Boyd Langton (che non è una doll, altrimenti sarebbe caduto vittima anche lui del marchingegnetto di Alpha l'ultima volta che l'affettatore pazzo ha fatto una capatina alla Dollhouse) e Clyde Randall sono amici per la pelle all'università, giovani e brillanti. Clyde studia neuroscienze, Boyd probabilmente altro, ma sicuramente qualcosa che gli dà una visuale più realistica rispetto alle dinamiche mondiali (Economia? Storia? Politologia? Mah). Un giorno Clyde arriva da Boyd tutto giulivo raccontandogli della sua geniale invenzione, l'ECC, e le fantastiche conseguenze che questo può portare, per la cura dei malati, per la conservazione delle menti geniali, e va' a sapere che altro. Gli prospetta, con quell'entusiasmo che ha sempre contraddistinto gli scienziati entusiasti e folli della narrativa occidentale (da Frankenstein in giù) un mondo di ricerche infinite, e sostanzialmente una favolosa possibilità di giocare a Dio con le menti di tutto il mondo. Boyd, essendo leggermente più con i piedi per terra di Clyde, si rende conto di alcune cose. Primo, che l'ECC, se messo nelle mani sbagliate, ha più probabilità di fare danni della bomba termonucleare media. Secondo (e per questo non mi stupirebbe che avesse studiato storia), che tutte le grandi scoperte del mondo non arrivano mai da un genio solo. La gravitazione universale, la meccanica quantistica, le geometrie noneuclidee... tutte queste scoperte non sono arrivate da una persona, ma da un periodo: quando il tempo è propizio, spunta una mezza idea qua ed una mezza idea là in parti del mondo che neppure si conoscono, e la stessa scoperta viene fatta ai poli opposti del globo. Non esiste che, se viene fatta una scoperta pericolosa, questa possa essere nascosta, censurata, distrutta: entro breve, tanto, qualcuno la riscoprirà. Sempre.
Quindi, Boyd si trova nella situazione di Oppenheimer e del suo gruppo quando si sono trovati davanti la possibilità concreta della bomba atomica. Aprire il vaso di Pandora o seppellirlo più in profondità possibile? O, più realisticamente, aprire il vaso o aspettare che sia qualcun altro ad aprirlo? In fondo, molte delle aggregazioni al progetto Manhattan, anche da scienziati rispettosi della vita umana, sono venute dal semplice ragionamento "Cerchiamo di arrivarci prima che ci arrivino Hitler o i giapponesi, che con un'arma del genere raderebbero al suolo il mondo". Il minore di due mali, in pratica. E Boyd si deve, analogamente, essere chiesto, "se all'ECC c'è arrivato uno studentello universitario, quanto ci vorrà prima che gli scienziati ultrapagati del governo cinese o di quello russo ci arrivino? Per non parlare di Al Qaeda e compagnia cantante? Cosa sarebbe un'arma del genere, se loro ne fossero i primi possessori?" E sono domande che non danno adito a nessuna ipotesi di risposta tranquillizzante...

Atto 2: per tutti i motivi di cui sopra, Boyd accetta di cavalcare il drago, e fonda insieme a Clyde la Rossum. Spera che il drago, se affrontato, possa essere domato... e magari anche qualcos'altro. Sempre realista, sa che la scienza non si ferma con le leggi ed i regolamenti, ma solo con altra scienza. Una bomba non diventa innocua quando c'è una legge che dice che non deve esplodere, diventa innocua solo quando qualcosa l'ha fisicamente disinnescata: magari, approfondendo a sufficienza le ricerche, sarà possibile trovare una "cura", un qualcosa che blocchi o neutralizzi gli effetti di mindwiping e mind-implanting che Clyde ha sperimentato, qualcosa che renda le personalità di ogni singolo capaci di impiantarsi in modo abbastanza profondo da resistere alle macchine di condizionamento. Un vaccino anti-imprinting, per così dire. Già, ma come cercarlo?
Prima cosa da fare, bisogna sbarazzarsi di Clyde: lui non solo è brillante, è anche ambizioso e divorato dal sacro fuoco della scienza senza confini, senza freni e senza briglie. Non ha idea del realistico effetto che le sue scoperte potrebbero avere sul mondo, e non c'è modo di fermarlo. Ma anche sparargli non ha senso: se c'è qualcuno che può trovare l'antidoto che annulli i brain-transferts, quello è lui. Come fare? Pensa e ripensa, arriva l'idea geniale, per prendere ben due piccioni con una fava. Propone a Clyde un esperimento di imprinting parziale su un tizio, che riceva la sua genialità ma senza autonomia decisionale, in modo che Clyde abbia accanto a sè un secondo Clyde, che possa lavorare quando lui dorme ma sotto il suo stretto controllo, raddoppiando così la velocità di ricerca e raggiungendo risultati stellari in pochissimo tempo. Clyde, felice come un bambino, accetta, e subito dopo Clyde 2.0, dietro ordine di Boyd, lo immobilizza/colpisce/quel che è. Ora Boyd ha un cervello fantastico a disposizione, che però potrà utilizzare per il suo scopo, ovvero trovare l'antidoto. E Clyde? Seconda idea geniale: Boyd sa abbastanza sull'idea di usare un cervello umano come computer da metterla in pratica. Crea l'attico e ci attacca Clyde 1. E cosa lo mette a fare? Ovviamente, a fare ricerca e simulazioni su ciò che gli preme di più: i possibili impatti mondiali della tecnologia di imprinting. Clyde resta per sedici anni a mollo a fare simulazioni, e Boyd, che deve sicuramente, in quanto capo della Rossum, avere accesso a quei risultati, è sempre più sconvolto: i rischi non sono alti, ma altissimi. C'è un 97% di probabilità che l'abuso dell'imprinting porti alla fine della civiltà.

Atto 3: Enter Caroline Farrell. Per qualche motivo, lei è speciale. I tecnici della Rossum la notano, la compagnia inizia a tenerla d'occhio, ed in qualche modo, con qualche test da remoto, si accorgono che lei è diversa da tutti gli altri. Per qualche mutazione genetica, la sua personalità o capacità di autocoscienza è più radicata che in chiunque altro. Lei può resistere ai wipe e agli imprint, se adeguatamente stimolata ed esercitata. Boyd ha finalmente trovato la cura che cercava da anni. Bisogna studiare e capire il segreto di Caroline, e modificare il resto del mondo in modo che diventi come lei. Questo è uno dei minuscoli 3% di scenari che prevedono la salvezza dell'umanità. Boyd la manda nella Dollhouse della DeWitt, e, alla prima chance (la morte dell'handler di Echo courtesy of Alpha) vi si trasferisce sotto mentite spoglie per stare attaccato al suo santo graal in forma di donna, e proteggerla da qualsiasi cosa finché non sarà abbastanza sviluppata da poter insegnare/trasmettere a tutti il suo dono di resistere agli imprints. E adesso, il tempo è arrivato. I sottodirettori della Rossum stanno già facendo i piccoli signori della guerra, proprio come molti degli scenari di Clyde avevano previsto, ed è rimasto pochissimo tempo per rendere inefficaci le macchine della Rossum grazie al dono di Caroline, qualunque esso sia. E' il momento che Caroline recuperi la sua memoria e salvi tutti, Boyd compreso.

Boh, un'idea come un'altra, ma mi piacerebbe molto che fosse così 002.gif

#60 Bi.

Bi.

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 115 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 15 January 2010 - 08:55 PM

Winterwind, se sarà così sarai il mio signore degli spoiler involontari!
P.S. così, ad una prima lettura, la tua teoria non fa una piega... ma è troppo, troppo ottimista.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi