Vai al contenuto


[shipper] Buffymaniac Spuffy gang 8


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 543 risposte

#501 MaRtY7

MaRtY7

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 373 Messaggi:

Inviato 20 February 2009 - 09:10 PM

sera spuffe!!tuto bene?? 001.gif

#502 Reader

Reader

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,150 Messaggi:

Inviato 25 February 2009 - 11:27 AM

Non so se questo sia il posto più indicato per scriverlo, ma se non posso condividere questa riflessione con le spuffy, con chi altro lo potrei fare?
Mi è venuto in mente improvvisamente che nella settima stagione Spike ha avuto da Buffy tutto quello che aveva desiderato invano nella sesta. Si è fidata di lui più che di chiunque altro e - cosa in un certo senso ancora più importante - ha detto a tutti quanti che si fidava di lui: questa è la risposta alla domanda che Spike le fa in Dead Things "Ti fidi di me?". Gli ha chiesto di restare, quando voleva andare via (prima ammissione che prova qualcosa per lui - ammissione che Spike aveva cercato più volte, nella sesta stagione, senza mai ottenerla). Lo ha sostenuto anche contro i suoi amici, quando non ha preso direttamente le sue parti (insistendo con Riley per fargli togliere il chip e poi litigando con Giles per aver complottato con Wood), mentre in Normal Again Spike si lamenta che Buffy non voglia nemmeno fare sapere ai suoi amici della relazione che hanno avuto. Lo ha accolto sotto il suo tetto, nella casa in cui non lo faceva entrare quando avevano quella specie di relazione nella sesta stagione. Ha dormito tra le sue braccia (queste scene si contrappongono direttamente a quella di As You Were, quando vediamo Spike dormire al suo fianco, con le braccia conserte, evidentemente per non sfiorarla durante il sonno nemmeno per sbaglio). E alla fine, naturalmente, gli ha detto di amarlo (e lui le ha risposto che non è vero... ribaltando in un certo senso le rispettive affermazioni dell'anno precedente!)
Tutte cose che tutti sapevamo già, naturalmente, ma non avevo mai notato il preciso parallelismo.

#503 spuffyssima

spuffyssima

    You say the best...when you say nothig at all...

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,460 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:direttamente dal'inferno XD
  • Interests:leggere, ascoltare musica e scrivere

Inviato 26 February 2009 - 03:25 PM

CITAZIONE (Reader @ 25 Feb 2009, 11:27) <{POST_SNAPBACK}>
Non so se questo sia il posto più indicato per scriverlo, ma se non posso condividere questa riflessione con le spuffy, con chi altro lo potrei fare?
Mi è venuto in mente improvvisamente che nella settima stagione Spike ha avuto da Buffy tutto quello che aveva desiderato invano nella sesta. Si è fidata di lui più che di chiunque altro e - cosa in un certo senso ancora più importante - ha detto a tutti quanti che si fidava di lui: questa è la risposta alla domanda che Spike le fa in Dead Things "Ti fidi di me?". Gli ha chiesto di restare, quando voleva andare via (prima ammissione che prova qualcosa per lui - ammissione che Spike aveva cercato più volte, nella sesta stagione, senza mai ottenerla). Lo ha sostenuto anche contro i suoi amici, quando non ha preso direttamente le sue parti (insistendo con Riley per fargli togliere il chip e poi litigando con Giles per aver complottato con Wood), mentre in Normal Again Spike si lamenta che Buffy non voglia nemmeno fare sapere ai suoi amici della relazione che hanno avuto. Lo ha accolto sotto il suo tetto, nella casa in cui non lo faceva entrare quando avevano quella specie di relazione nella sesta stagione. Ha dormito tra le sue braccia (queste scene si contrappongono direttamente a quella di As You Were, quando vediamo Spike dormire al suo fianco, con le braccia conserte, evidentemente per non sfiorarla durante il sonno nemmeno per sbaglio). E alla fine, naturalmente, gli ha detto di amarlo (e lui le ha risposto che non è vero... ribaltando in un certo senso le rispettive affermazioni dell'anno precedente!)
Tutte cose che tutti sapevamo già, naturalmente, ma non avevo mai notato il preciso parallelismo.



riflessioni più che giuste Reader  001.gif ...io le avevo già notate da tempo essendo una spuffy sfegatata 005.gif , ma è bello sapere che anche chi non è uno spuffy ci abbia fatto caso, grazie   001.gif

#504 sandra

sandra

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 4,941 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:come avrete capito Buffy è uno dei miei interessi principali, mi piace leggere gialli, triller, horror, seguo telefilm come criminal mind, cold case, heroes, i vari csi. ecct. musicalmente non ho un genere preferito, dipende dal momento, ma ascolto spesso i cd di Buffy, amo molto gli animali (ho due cani), mi interessa parlare del paranormale, se avessi più tempo a disposizione mi piacerebbe imparare l inglese, viaggiare e fare lunghe dormite

Inviato 27 February 2009 - 09:41 AM

grazie reader...e come dice spuffyssima...queste cose (noi spuffe) le sappiamo già..è quello che sosteniamo da sempre, la stagione spuffy nasce e finisce (purtroppo) con la settima stagione, anche se in quelle precedenti si incomincia a intravedere una luce...spike che cerca in tutte le maniere di far innamorare buffy...le corre dietro, la spia, la protegge, la corteggia (a modo suo) fino ad arrivare al finale (chosen) dove finalmente lei ammette di amarlo  001.gif
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

_Siamo qui per te! "James marsters corner" (BuffymaniacForum)_   Vorrei farti sapere che ti ho salvata.
Non quando contava ovviamente , ma….dopo la tua morte. Ogni notte dopo quel giorno. Rivivo tutto ….e faccio sempre qualcosa di diverso.
Qualcosa di più veloce e più furbo, capisci? Dozzine di volte , in tanti modi diversi ….Ogni notte , io ti salvo.

#505 frasky21

frasky21

    *....In Tutti I Miei Giorni....*

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 4,241 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Dalla pancia di mia mamma! *serio*
  • Interests:Guardare guardare guardare e ancora guardare i dvd di Buffy....e ascoltare,ascoltare e ancora ascoltare le canzoni di James!!MI piace cazzeggiare e divertirmi come una pazza!!Non riesco a stare ferma......raga del forum vi amoooooo!!!!

Inviato 27 February 2009 - 12:41 PM

Oddio da quanti secoli 012.gif
Anche forum nuovo...non mi trovooooooo 210.gif XD
Allora spuffyne mie..che mi dite??

°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°
Siamo qui per te!James Marsters Corner (BuffyManiac Forum)
The hardest thing in this world is to live in it..!Buffymaniaca D.O.C ;)

#506 Reader

Reader

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,150 Messaggi:

Inviato 27 February 2009 - 01:24 PM

In realtà, sono tendenzialmente spuffy anch'io, in effetti. Tuttavia, la terribile cesura tra sesta e settima stagione (quella tremenda scena di Seeing Red, sulla quale avrei un sacco di cose da dire, e con la necessità narrativa della quale mi sono riconciliata solo dopo mooolto tempo) mi aveva finora impedito di vedere completamente la puntigliosa continuità di questa storia d'amore così insolita e coinvolgente. I parallelismi che ho riportato passano (volutamente, credo) quasi inosservati in mezzo a tutte quelle Potenziali e a quel continuo concentrarsi su "altre" cose, dalle vendette di Wood ai rimorsi di Andrew alle preoccupazioni di Giles ai sensi di inadeguatezza di Dawn e di Willow, il ritorno di Faith e persino la visita a sorpresa di Angel, per non parlare di quel chiacchierone del Primo.
Comunque, io non ho mai ritenuto che lo spuffy cominci e finisca con la settima stagione. Senza sesta stagione, la settima non esisterebbe. Nella sesta stagione, durante l'insieme della loro turbolenta e disfunzionale "relazione", Buffy e Spike non si limitano a distruggere (se stessi, principalmente, oltre a muri e suppellettili varie) ma costruiscono, volenti o nolenti, un legame profondo. Legame che resta fondamentalmente muto fino all'ultimo, perché nonostante a nessuno dei due manchino mai le parole, non ne hanno abbastanza per definire quello che c'è tra loro.

#507 spuffyssima

spuffyssima

    You say the best...when you say nothig at all...

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,460 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:direttamente dal'inferno XD
  • Interests:leggere, ascoltare musica e scrivere

Inviato 27 February 2009 - 03:01 PM

CITAZIONE (Reader @ 27 Feb 2009, 13:24) <{POST_SNAPBACK}>
In realtà, sono tendenzialmente spuffy anch'io, in effetti. Tuttavia, la terribile cesura tra sesta e settima stagione (quella tremenda scena di Seeing Red, sulla quale avrei un sacco di cose da dire, e con la necessità narrativa della quale mi sono riconciliata solo dopo mooolto tempo) mi aveva finora impedito di vedere completamente la puntigliosa continuità di questa storia d'amore così insolita e coinvolgente. I parallelismi che ho riportato passano (volutamente, credo) quasi inosservati in mezzo a tutte quelle Potenziali e a quel continuo concentrarsi su "altre" cose, dalle vendette di Wood ai rimorsi di Andrew alle preoccupazioni di Giles ai sensi di inadeguatezza di Dawn e di Willow, il ritorno di Faith e persino la visita a sorpresa di Angel, per non parlare di quel chiacchierone del Primo.
Comunque, io non ho mai ritenuto che lo spuffy cominci e finisca con la settima stagione. Senza sesta stagione, la settima non esisterebbe. Nella sesta stagione, durante l'insieme della loro turbolenta e disfunzionale "relazione", Buffy e Spike non si limitano a distruggere (se stessi, principalmente, oltre a muri e suppellettili varie) ma costruiscono, volenti o nolenti, un legame profondo. Legame che resta fondamentalmente muto fino all'ultimo, perché nonostante a nessuno dei due manchino mai le parole, non ne hanno abbastanza per definire quello che c'è tra loro.



sante parole semplicemente sante parole  007.gif ...ed il rapporto tra spike e buffy in realtà non inizia nella sestastagione ma ben si nella quinta, con tante cose latenti che non si notano se non le si prende singolarmente...bhè quello più palese è il bacio in iniziative, ma poi certe cose che vanno in contrasto con la sesta stagione appunto ma che si riconfermano nella settima...buffy affida a lui dawn, la cosa più importante per lei in quel mometo e oltre questo le affida il compito di proteggerla...questo dimostra un'immensa fiducia nei suoi confronti, fiducia che anche se si perde nella sesta viene totalmente recperata nella settima...concordo con te nel dire che le traduzioni sono pessime e le censure intollerabili...solo ascoltanto le puntate in inglese si possono cogliere questi piccoli dettagli che se pur piccoli sono molto importanti  001.gif ...

hey...ben tornata frasky21  003.gif

#508 SpikeD

SpikeD

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 43 Messaggi:

Inviato 27 February 2009 - 06:05 PM

Sono d'accordo con Reader e Spuffyssima.
Anch'io penso che la storia (anche se ancora non definibile tale) Spuffy inizia nella quinta stagione, con Spike che si rende conto di essere innamorato di Buffy e tenta di farla innamorare, avendo davanti a sè una strada decisamente in salita, ma nonostante venga respinto più volte non si arrende; provando anche con azioni che possono sembrare insignificanti per Buffy, ma importanti per Spike (il fatto di esser pronto a uccidere Drucilla) e comunque pronto a proteggere Down e quindi anche Buffy a costo di farsi torturare e quasi uccidere.  Riguardo la fiducia Buffy dice di non fidarsi in Dead Things e in Seeing Red sottolinea come sia appunto questa mancanza di fiducia, che non può far sì che lei si innamori (anche se come ho già detto, ho sempre pensato che nonostante il loro strano rapporto lei si fosse già innamorata, ma non riuscisse ad ammetterlo neanche a se stessa), mentre nella settima stagione in Never leave me gli dice di aver fiducia in lui e poi lo dice anche agli altri e soprattutto lo dimostra, facendogli togliere il chip e dicendo a Giles che Spike è l'unico a guardarle le spalle e in effetti lui è l'unico che non l'abbandona quando lo fanno tutti i suoi amici.
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

#509 spuffyssima

spuffyssima

    You say the best...when you say nothig at all...

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,460 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:direttamente dal'inferno XD
  • Interests:leggere, ascoltare musica e scrivere

Inviato 27 February 2009 - 08:42 PM

alt io ho un'altra teoria...buffy capisce di essere innamorata di spike già nella sesta stagione, solo che non lo vuole ammettere nemmeno a se stessa...nella scena dove parla con tara e di conseguenza si mette a piangere allora è li...e li che capisce di essere innamorata di spike...infatt ha un crollo nervoso appunto percè sperava che fosse qualcosa di sovrannaturale o magico a farle provare questa attrazione per lui e non i suoi veri sentimenti...secondo me è li che se ne rende conto che realizza tutto...e sapendo che lui è "una cosa cattiva" cerca di reprimenre a tutti i costi i sentimenti per lui...per la sua coscienza morale e per il giudizio che i suoi amici potrebbero avere di lei...tutto questo si risolve con la settima stagione quando spike torna con l'anima...lui adesso è "umano", ha un anima, problema risolto....lei può amarlo senza paranoie e senza sentirsi totalmente giudicata male dai suoi amici...detto cosi è brutto, ma dalla mia attenta analisi ne è sbuacato fuori questo...via con i commenti  005.gif

#510 MaRtY7

MaRtY7

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 373 Messaggi:

Inviato 27 February 2009 - 11:54 PM

CITAZIONE (spuffyssima @ 27 Feb 2009, 20:42) <{POST_SNAPBACK}>
alt io ho un'altra teoria...buffy capisce di essere innamorata di spike già nella sesta stagione, solo che non lo vuole ammettere nemmeno a se stessa...nella scena dove parla con tara e di conseguenza si mette a piangere allora è li...e li che capisce di essere innamorata di spike...infatt ha un crollo nervoso appunto percè sperava che fosse qualcosa di sovrannaturale o magico a farle provare questa attrazione per lui e non i suoi veri sentimenti...secondo me è li che se ne rende conto che realizza tutto...e sapendo che lui è "una cosa cattiva" cerca di reprimenre a tutti i costi i sentimenti per lui...per la sua coscienza morale e per il giudizio che i suoi amici potrebbero avere di lei...tutto questo si risolve con la settima stagione quando spike torna con l'anima...lui adesso è "umano", ha un anima, problema risolto....lei può amarlo senza paranoie e senza sentirsi totalmente giudicata male dai suoi amici...detto cosi è brutto, ma dalla mia attenta analisi ne è sbuacato fuori questo...via con i commenti  005.gif


sera a tutte le spuffe!!!
spuffyssima concordo con tutto quello che hai scritto!!anche secondo me buffy realizza di essere innamorata di spike in dead thing, quando parla con tara.....solo che appunto non voleva ammetterlo prima di tutto con se stessa e poi con gli altri!
solo quando spike riacquista l'anima è libera di poterlo amare apertamente!!ed è quello che fa...e lo dimostra più volte con i gesti!!! 015.gif

#511 Reader

Reader

    Old Reliable

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1,150 Messaggi:

Inviato 28 February 2009 - 09:24 AM

In effetti, nella settima stagione a un certo punto Buffy dice a qualcuno (a Willow mi sembra) di "non essere più innamorata di Spike", il che presuppone che l'anno precedente lo fosse stata - anche se non so come fosse di preciso la frase in inglese. Io non so bene che tipo di sentimenti Buffy nutrisse per Spike prima della settima stagione, credo che consapevolmente Whedon non abbia voluto dare una risposta precisa in merito. Personalmente, io ho sempre pensato che se Buffy non avesse amato Spike, non si sarebbe comportata con lui in modo così orribile per buona parte della sesta stagione. Il che può suonare strano, ma non lo è poi così tanto... lei viene colta di sorpresa dalla forza del loro legame, che è un impasto di attrazione, complicità e dialettica (nel senso che Spike è l'unica persona, nella vita di Buffy, che non rifugge mai lo scontro e che non le rende MAI le cose facili), si interroga su come sia possibile essere così coinvolta con un vampiro senza anima (ovvio, perché Angelus è una belva crudele incapace d'amore, quindi l'atteggiamento di Spike, così come mette in crisi Xander riguardo a Jesse, mette in crisi Buffy riguardo a Angel... se Spike fosse stato al posto di Angel, avesse avuto un'anima e l'avesse persa, sarebbe andato in giro ad ammazzare la gente?), si risponde che se lui è una cosa senz'anima, allora forse lei è la cosa di una cosa... tutta la sua missione, tutto il senso della sua vita vacilla, e dopo tutto quello che ha passato - morte e risurrezione comprese - non può reggere anche a questo. Deve rientrare dentro i binari della normalità, oppure diventerebbe davvero la mentecatta di Normal Again. E siccome a Spike - dentro di sé - dà già tanto, cioè un sentimento che in teoria non gli spetta, allora non prova rimorso per il modo in cui lo tratta: una brava ragazza come Buffy non si sognerebbe mai di dire certe cose a un amante occasionale. Se qualcuno di voi ha avuto una relazione con una persona che non amava con la stessa intensità con cui ne veniva amata, sa benissimo che in simili circostanze si diventa invece fin troppo cortesi e riguardosi. A meno di non essere degli stronzi, ma Buffy non è una stronza, è la nostra eroina.
Tutto questo pasticcio si risolve dapprima con la scena di Seeing Red, che in un certo senso rimette le cose al posto: Spike è pur sempre un mostro senz'anima, dopo il primo momento di shock sembra quasi che Buffy sia sollevata da questa constatazione. Si ritorna alla normalità. Poi, l'anno dopo, il problema di Buffy viene risolto definitivamente. Lui ritorna con un'anima, del tutto degno - incidenti di percorso col Primo a parte - del suo amore. Quindi i casi sono due: o è Spike a essere l'eccezione che conferma la regola o è lei ad avere un simile potere salvifico... in ogni caso, l'errore non è più un errore, ma solo la strada contorta verso un fine nobile. Insomma, se la via dell'Inferno è lastricata di buone intenzioni, quella del Paradiso può essere fatta di materiali intesi a tutt'altro scopo. Questa specie di morale è uno dei motivi per i quali adoro questo telefilm, sia detto per inciso. Scusate la lunghezza, ma nonostante il trascorrere degli anni, continuo ad appassionarmi a questa complicatissima storia!

#512 SpikeD

SpikeD

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 43 Messaggi:

Inviato 28 February 2009 - 05:22 PM

Io penso che nel dialogo con Tara in Dead Things, Buffy non dice di amarlo (quando Tara glielo chiede), perchè non può accettare di provare questi sentimenti, ma cosa molto importante non riesce neanche a negarlo, perchè, che le piaccia o no, questi sentimenti esistono; infatti anch'io ho sempre notato il 'Perchè pensate tutti che io sia ancora innamorata di Spike?' che Buffy dice a Willow in First date, se non ne fosse stata innamorata prima, non avrebbe usato l'ancora innamorata. Nella settima stagione finalmente Spike ha un'anima e quindi non lo vede (o meglio non sente di doverlo vedere) come il suo peggior nemico, tutto ciò contro cui dovrebbe combattere (così lo definisce in Dead Things parlando con Tara) e si sente libera di mostrare l'affetto che prova per lui anche davanti ai suoi amici (mentre nella sesta stagione addirittura inventava scuse a Xander e a Willow in Normal Again, per 'giustificarsi' quando stava semplicemente parlando con Spike) e di ammettere finalmente di esserne innamorata.
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

#513 sandra

sandra

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 4,941 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:come avrete capito Buffy è uno dei miei interessi principali, mi piace leggere gialli, triller, horror, seguo telefilm come criminal mind, cold case, heroes, i vari csi. ecct. musicalmente non ho un genere preferito, dipende dal momento, ma ascolto spesso i cd di Buffy, amo molto gli animali (ho due cani), mi interessa parlare del paranormale, se avessi più tempo a disposizione mi piacerebbe imparare l inglese, viaggiare e fare lunghe dormite

Inviato 01 March 2009 - 03:04 AM

io non penso che spuffy nasca nella quinta stagione o meglio, nella quinta nasce la stagione spike innamorato di buffy, nella sesta buffy si avvicina a spike, ma solo perchè è stata portata indietro e l'unica "persona" con cui riesce ad interagire è proprio lui e qui nasce la stagione spike innamorato di buffy e buffy presa (ma non innamorata) di spike...
per come la vedo io, è la settima la vera stagione spuffy...spike è "cambiato"...e buffy comincia a fidarsi di lui...si lascia andare..lo rispetta e lo mette al di sopra di tutta la scooby...lo difende e si schiera dalla sua parte e in effetti quando buffy viene cacciata da casa, è lui, l'unico a offrirle il suo aiuto e a credere in lei...
quando la segue annusando il suo odore e la trova nella casa abbandonata...quando le fà quel bellissimo discorso...quando passano la notte insieme abbracciati...ecco...quello è (per me) l'autentico momento spuffy che culmina in chosen quando buffy dice (finalmente) a spike....ti amo
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

_Siamo qui per te! "James marsters corner" (BuffymaniacForum)_   Vorrei farti sapere che ti ho salvata.
Non quando contava ovviamente , ma….dopo la tua morte. Ogni notte dopo quel giorno. Rivivo tutto ….e faccio sempre qualcosa di diverso.
Qualcosa di più veloce e più furbo, capisci? Dozzine di volte , in tanti modi diversi ….Ogni notte , io ti salvo.

#514 SpikeD

SpikeD

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 43 Messaggi:

Inviato 01 March 2009 - 03:54 PM

Sono d'accordo per quanto riguarda la settima (per me è sicuramente la stagione più spuffy e il discorso di Spike in Touched e Buffy che gli chiede di rimanere è una delle scene che preferisco insieme al finale di Chosen), ma per quanto riguarda la sesta, per me, è invece molto significativo che mentre stava passando un momento difficile, Buffy vada sempre da Spike e che riesce a interagire solo con lui. E anche il fatto che non neghi con Tara di amare Spike, ma voglia sentirsi dire che è tornata diversa, sbagliata, perchè appunto prova qualcosa per un vampiro senz'anima. La quinta stagione è vero che è quella in cui Spike si rende conto di essere innamorato, ma non posso escludere ad esempio Intervention o The gift fra le scene spuffy.
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

#515 spuffyssima

spuffyssima

    You say the best...when you say nothig at all...

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,460 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:direttamente dal'inferno XD
  • Interests:leggere, ascoltare musica e scrivere

Inviato 02 March 2009 - 09:31 PM

CITAZIONE (Reader @ 28 Feb 2009, 9:24) <{POST_SNAPBACK}>
In effetti, nella settima stagione a un certo punto Buffy dice a qualcuno (a Willow mi sembra) di "non essere più innamorata di Spike", il che presuppone che l'anno precedente lo fosse stata - anche se non so come fosse di preciso la frase in inglese. Io non so bene che tipo di sentimenti Buffy nutrisse per Spike prima della settima stagione, credo che consapevolmente Whedon non abbia voluto dare una risposta precisa in merito. Personalmente, io ho sempre pensato che se Buffy non avesse amato Spike, non si sarebbe comportata con lui in modo così orribile per buona parte della sesta stagione. Il che può suonare strano, ma non lo è poi così tanto... lei viene colta di sorpresa dalla forza del loro legame, che è un impasto di attrazione, complicità e dialettica (nel senso che Spike è l'unica persona, nella vita di Buffy, che non rifugge mai lo scontro e che non le rende MAI le cose facili), si interroga su come sia possibile essere così coinvolta con un vampiro senza anima (ovvio, perché Angelus è una belva crudele incapace d'amore, quindi l'atteggiamento di Spike, così come mette in crisi Xander riguardo a Jesse, mette in crisi Buffy riguardo a Angel... se Spike fosse stato al posto di Angel, avesse avuto un'anima e l'avesse persa, sarebbe andato in giro ad ammazzare la gente?), si risponde che se lui è una cosa senz'anima, allora forse lei è la cosa di una cosa... tutta la sua missione, tutto il senso della sua vita vacilla, e dopo tutto quello che ha passato - morte e risurrezione comprese - non può reggere anche a questo. Deve rientrare dentro i binari della normalità, oppure diventerebbe davvero la mentecatta di Normal Again. E siccome a Spike - dentro di sé - dà già tanto, cioè un sentimento che in teoria non gli spetta, allora non prova rimorso per il modo in cui lo tratta: una brava ragazza come Buffy non si sognerebbe mai di dire certe cose a un amante occasionale. Se qualcuno di voi ha avuto una relazione con una persona che non amava con la stessa intensità con cui ne veniva amata, sa benissimo che in simili circostanze si diventa invece fin troppo cortesi e riguardosi. A meno di non essere degli stronzi, ma Buffy non è una stronza, è la nostra eroina.
Tutto questo pasticcio si risolve dapprima con la scena di Seeing Red, che in un certo senso rimette le cose al posto: Spike è pur sempre un mostro senz'anima, dopo il primo momento di shock sembra quasi che Buffy sia sollevata da questa constatazione. Si ritorna alla normalità. Poi, l'anno dopo, il problema di Buffy viene risolto definitivamente. Lui ritorna con un'anima, del tutto degno - incidenti di percorso col Primo a parte - del suo amore. Quindi i casi sono due: o è Spike a essere l'eccezione che conferma la regola o è lei ad avere un simile potere salvifico... in ogni caso, l'errore non è più un errore, ma solo la strada contorta verso un fine nobile. Insomma, se la via dell'Inferno è lastricata di buone intenzioni, quella del Paradiso può essere fatta di materiali intesi a tutt'altro scopo. Questa specie di morale è uno dei motivi per i quali adoro questo telefilm, sia detto per inciso. Scusate la lunghezza, ma nonostante il trascorrere degli anni, continuo ad appassionarmi a questa complicatissima storia!



ok lo devo dire...reader ti adoro 195.gif....niente a togliere alle mie compagne spuffe ed ai loro commenti ma tu mi stimoli e fai venire voglia di scrivere le mie considerazioni al quanto contorte il più delle volte 210.gif ... glatie 195.gif....em em detto questo...

concordo su tutto...il rapporto tra buffy e spike oltre a piacermi mi ha sempre affascinata appunto per questo...non è una storia normale o banale...è complicata c'è sempre qualcosa sotto ed ha mille interpretazioni...tante volte mi sono ritrovate coinvolta in storie spuffy e capisco benissimo l'atteggiamento di buffy nei confronti di spike nella sesta stagione...secondo me c'è un'amore di fondo...non credo nel sesso senza amore o senza coinvolgimento emotivo di alcun genere...penso lo amasse quindi, ma nel suo soffocare i sentimenti che provava per lui, assumendo la maschera, alla fine la sua parte da attrice l'ha fatta da padrona...e quindi ha iniziato a "credere" di non esserne innamorata e quindi si è comportata di conseguenza...il fatto che lo tratta malissimo ne è una conferma come hai detto tu reader....se tu non ami una persona o cmq non conta nulla per te...è l'indifferenza l'unico sentimento che ti provoca...anche quando si odia...l'indifferenza è la cosa peggiore...lei invece ci litiga, lo offendo, lo picchia...e secondo me questo è per lei un modo di trovare un contatto atteraverso la maschere di far trapelare qualcosa senza che si capisca veramente...uh io adoro parlare di queste cose 195.gif

#516 Buffybotdreamer

Buffybotdreamer

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 239 Messaggi:

Inviato 03 March 2009 - 12:38 AM

CITAZIONE (spuffyssima @ 2 Mar 2009, 21:31) <{POST_SNAPBACK}>
l'indifferenza è la cosa peggiore...

E' la porta di ogni male  011.gif

#517 sandra

sandra

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 4,941 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:come avrete capito Buffy è uno dei miei interessi principali, mi piace leggere gialli, triller, horror, seguo telefilm come criminal mind, cold case, heroes, i vari csi. ecct. musicalmente non ho un genere preferito, dipende dal momento, ma ascolto spesso i cd di Buffy, amo molto gli animali (ho due cani), mi interessa parlare del paranormale, se avessi più tempo a disposizione mi piacerebbe imparare l inglese, viaggiare e fare lunghe dormite

Inviato 06 March 2009 - 10:35 PM

CITAZIONE (SpikeD @ 1 Mar 2009, 15:54) <{POST_SNAPBACK}>
Sono d'accordo per quanto riguarda la settima (per me è sicuramente la stagione più spuffy e il discorso di Spike in Touched e Buffy che gli chiede di rimanere è una delle scene che preferisco insieme al finale di Chosen), ma per quanto riguarda la sesta, per me, è invece molto significativo che mentre stava passando un momento difficile, Buffy vada sempre da Spike e che riesce a interagire solo con lui. E anche il fatto che non neghi con Tara di amare Spike, ma voglia sentirsi dire che è tornata diversa, sbagliata, perchè appunto prova qualcosa per un vampiro senz'anima. La quinta stagione è vero che è quella in cui Spike si rende conto di essere innamorato, ma non posso escludere ad esempio Intervention o The gift fra le scene spuffy.


ma io non nego che nella quinta e sesta ci siano stati dei momenti altamente spuffy...quello che intendevo dire è che solamente nella settima buffy capisce o ammette con se stessa (più che altro) di amare spike ed è in questa stagione che lascia venire a galla i suoi sentimenti nei confronti di spike...prova ne è la scena in cui..dopo aver ammazzato caleb...parla con angel ed ammette di aver spike nel cuore..
nella scena con tara...probabilmente hai ragione...anche se penso che il suo sfogo sia dovuto al fatto di essere tornata cambiata e questo le fà credere di essere quasi una creatura della notte al pari di spike e di certo non la fà star bene...forse pensa di non essere più una cacciatrice in piena regola
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

_Siamo qui per te! "James marsters corner" (BuffymaniacForum)_   Vorrei farti sapere che ti ho salvata.
Non quando contava ovviamente , ma….dopo la tua morte. Ogni notte dopo quel giorno. Rivivo tutto ….e faccio sempre qualcosa di diverso.
Qualcosa di più veloce e più furbo, capisci? Dozzine di volte , in tanti modi diversi ….Ogni notte , io ti salvo.

#518 cris

cris

    Slayerette

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 281 Messaggi:

Inviato 15 March 2009 - 10:05 PM

Ciao a tutte!
Sono nuova da queste parti, anche se Buffy mi piace e appassiona da anni non mi ero mai iscritta a un forum su Buffy prima. Ma con l'uscita dell'ottava stagione non ho resistito!
Inoltre da poco ho comprato tutti i cofanetti dvd della serie e li sto riguardando da mattina a sera! *_*
Sono stata davvero contenta di vedere che esistessero tante persone appassionate dalla storia tra Buffy e Spike! Ho scoperto di essere anche io una spuffy!^_^
La storia tra Buffy e Spike mi ha sempre emozionata tantissimo, soprattutto perchè credo che Spike rappresenti per Buffy un'evoluzione nel campo dei sentimenti, l'amore vero, quello che fa soffrire, quello che non accetti, quello con le liti fuoriose, quello adulto.
La storia d'amore con Angel non mi è mai piaciuta un granchè, trovo che rappresenti un tipo di amore adolescenziale e irreale, proprio una favola. Credo che questo in qualche modo sia voluto dagli autori: Buffy prima vive l'amore da favola, la cotta adolescenziale, poi vive un amore complesso e controverso.
La storia fra Buffy e Spike è molto complessa, parte con l'odio e finisce con tutti e due molto cambiati che scoprono di avere molto in comune (creature in qualche mondo appartenenti a un mondo diverso dai comuni mortali). Durante le ultime tre serie i personaggi subiscono un'evoluzione pazzesca, Joss Whedon è davvero un genio in questo!
E tutti e due si avvicinano sempre più. Fino ad avere una storia complicata, piena di alti e bassi. Ma tutti e due capiscono di aver bisogno uno dell'altra e si appoggiano a vicenda.

Io ho una teoria su spuffy, che non so se condividete. Penso che la storia tra Buffy e Spike inizia nella quinta stagione, quando Riley si rende conto che lui non basta a Buffy perchè è un uomo comune e comincia ad essere geloso di Spike (che nel frattempo si rende conto di essersi innamorato di Buffy). Insomma quando ho visto per la prima volta quelle puntate ho pensato che Buffy prima o poi avrebbe avuto una storia con Spike (anche se non immaginavo in che modo), perchè quello che Riley temeva in fondo è vero: Buffy è troppo per un uomo comune.
Che ne pensate?
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°


#519 SpikeD

SpikeD

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 43 Messaggi:

Inviato 17 March 2009 - 08:54 PM

Benvenuta Cris. 002.gif
Anche io ho sempre visto l'amore con Angel come quello adolescenziale, dove tutto sembra perfetto, mentre con Spike un amore più maturo e quindi anche più controverso e che comporta pure sofferenza a volte.
Per il resto è vero che Riley era geloso, ma io penso comunque che la storia tra Spike e Buffy inizi nella sesta stagione, infatti anche se concordo con Sandra che è nella settima stagione che Buffy lasci venire a galla i suoi sentimenti per Spike, li provasse, ma non volesse ammetterlo già nella sesta (vabhè l'importante è che prima o dopo si sia resa conto di provarli 005.gif ).
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

#520 sandra

sandra

    Key Guy

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 4,941 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Roma
  • Interests:come avrete capito Buffy è uno dei miei interessi principali, mi piace leggere gialli, triller, horror, seguo telefilm come criminal mind, cold case, heroes, i vari csi. ecct. musicalmente non ho un genere preferito, dipende dal momento, ma ascolto spesso i cd di Buffy, amo molto gli animali (ho due cani), mi interessa parlare del paranormale, se avessi più tempo a disposizione mi piacerebbe imparare l inglese, viaggiare e fare lunghe dormite

Inviato 17 March 2009 - 10:17 PM

benvenuta cris  116.gif

e come dice spike d...l'importante è che buffy l'abbia capito  016.gif
°° Fiero e Orgoglioso membro della [BuffymaniacForum] Spuffy Gang °°

_Siamo qui per te! "James marsters corner" (BuffymaniacForum)_   Vorrei farti sapere che ti ho salvata.
Non quando contava ovviamente , ma….dopo la tua morte. Ogni notte dopo quel giorno. Rivivo tutto ….e faccio sempre qualcosa di diverso.
Qualcosa di più veloce e più furbo, capisci? Dozzine di volte , in tanti modi diversi ….Ogni notte , io ti salvo.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi