Vai al contenuto


[Angel 4x22] Home


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 68 risposte

#21 SpikevsAngel

SpikevsAngel

    Ogni uomo ha un lato oscuro..una doppia personalità.

  • Espulsi
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,819 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:palermo

Inviato 13 November 2006 - 03:25 PM

CITAZIONE
Ma come?? SpikevsAngel che piange per una scena di "Angel"??  ... non ci credo manco se lo vedo!

Si ho pianto ma devo essere sincero..in questo periodo mi farebbe piangere pure Il gabibbo.
Ho pianto perchè come connor, sto incamerando molto, e alla fine lui è esploso per quell'amore che gli è sempre mancato(e si vede quando picchia il poliziotto).Ma nessuno poteva farci niente e spesso, anche nella vita reale, le circostanza sono bastarde-
Bravo David..ma ha influito il mio attuale stato d'animo. 119.gif
CITAZIONE
Bhe... ma tu parli come se Angel avesse baciato Buffy e come se Buffy non avesse baciato Angel!  non mi pare che gli abbia detto "ma come ti permetti!!" e l'abbia respinto con un ceffone!  . A me sembra che a Buffy non dispiacesse essere baciata da Angel (anzi, tutt'altro!  ). Non l'ha mica baciata contro la sua volontà... come qualche altro vampiro  (scusa, SpikevsAngel... ma questa frecciatina ci stava!  ).

126.gif
si ma poi il Ti Amo nn lo dice mica ad Angel..

Rivedendo una scena di Bufy, mi sono accorto che Angel era molto più cadaverico, adesso è molto più colorito...che si abbronzi di nascosto?

#22 silverchariot

silverchariot

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 207 Messaggi:

Inviato 13 November 2006 - 04:25 PM

puntata migliore della precedente almeno nelle trovate, il tema sono sempre i compromessi ma anche quello della disillusione è stato rispettato

la scena finale mi ha fatto scendere una lacrimuccia :'(

angel che rinuncia ancora una volta a chi vuole bene proprio per il suo bene, e si appioppa nuovamente tutto il fardello sulle sue spalle liberando il figlio...

ed è ancora una volta lui che nn potrà avere mai niente mentre il figlio che nn lo merita è felice. l'interpretazione di david poi è sublime...ma questa puntata dimostra ancora una volta la grandezza del personaggio di angel in se...

eterno infelice...ma con una forza d'animo che nessuno nel buffyverse può vantare 116.gif

riguardo al personaggio di connor nn ci crederete ma quando si gira verso cordelia dicendogli "avevi detto di amarmi" ma sa che era anche quella l'ennesima bugia a dire il vero un po' mi è dispiaciuto per lui...e mi ha fatto anche un po' pena :'(

connor imho è il classico personaggio che cerca disperatamente l'amore e che sembra farebbe di tutto per ottenerlo, ma che poi è proprio il primo a rifiutarlo, o a non distinguere quello vero da quello bugiardo

anche come finisce... se da una parte ha ottenuto la felicità, tutti quelli che nn sopportavano il personaggio possono ritenersi in parte soddisfatti perchè è anche vero che quella felicità è dettata da qualcosa di illusorio

la stessa cosa che ha odiato e cercato sempre di evitare ma dalla quale è stato sempre attratto inevitabilmente come una falena nella fiamma...

ora...in conclusione un voto finale a questa stagione nn riesco ancora a darlo...fino alla puntata 16 per me era da 9

poi nn so però se le puntate successive hanno impreziosito o mandato all'aria quanto di buono era stato fatto...le idee c'erano, però le conclusioni sono state spesso troppo tirate via

boh...forse rivedendolo con calma è analizzando tutta la stagione a mente fredda alla fine ci riuscirò 002.gif

#23 SpikevsAngel

SpikevsAngel

    Ogni uomo ha un lato oscuro..una doppia personalità.

  • Espulsi
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,819 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:palermo

Inviato 13 November 2006 - 04:52 PM

CITAZIONE
eterno infelice...ma con una forza d'animo che nessuno nel buffyverse può vantare

Allora io non voglio giocare una partita persa in partenza..
ma tu coso..non hai visto il personaggio spike..
cioè quello che dici tu, succede solamente perchè, angel ha una serie tutta sua, e perchè viene studiato a fondo, per questo dico persa in partenza.
Ma nel poco tempo, in cui si è potuta fare un'analisi del personaggio spike, in buffy, non mi sembra che sia stato più felice di Angel.
Spike demone piange la madre malata, e le vuole donare la vita eterna.
Ma poi dopo la morte, il demone che entra in lei è più bastardo di quello che è in spike, che anche dopo la morte, proprio perchè attaccatissimo alla madre da vivo, non l'ha dimenticata.
Lei invece dopo la morte si dimostra un'altra, e lui sta male.
Tanto che la polverizza, perchè non è più sua madre.
Cioè è morbosamente bello.
Se considerei poi che ha fatto tutto per la madre, mentre era all'apice della cattiveria.
Certo Angel rinuncia al figlio per la sua incolumità, ma lo fa da buono, quindi è logico pensare che comuque rinunci a se stesso, per il bene del figlio.
Chi non ha pensato che in qualche modo ci saremmo sbarazzati del personaggio Connor?
Questa è stata la soluzione migliore, che lascia l'amaro in bocca, ma che tutti bene o male ci aspettavamo.

#24 Wes

Wes

    The Zeppo

  • Membri
  • Stella
  • 15 Messaggi:

Inviato 13 November 2006 - 04:55 PM

Episodio molto strano, che sembra più una season premiere, piuttosto che un season finale, per il modo in cui vengono gettate le basi per lo sviluppo futuro della serie.

Continuo a dire che il personaggio di Connor è stato portato troppo all'eccesso: in modo in cui prima aiuta il poliziotto che si vuole suicidare per poi picchiarlo a sangue, e la scena del sequestro e dell'esplosivo mi sono sembrate troppo anche per lui...non si riesce a "comprendere" le sue azioni o a provare empatia e alla fine risulta solo odioso e trasmette solo rabbia nei suoi confronti.

Fantastica Lilah e il ritorno della W&H (ma non erano stati uccisi tutti, compresi quelli che quel giorno erano a casa in ferie o in malattia? Tutto il nuovo personale quindi viene da fuori Los Angeles?), finalmente lo studio legale torna ad essere uno degli elementi portanti della serie, come lo era nelle stagioni passate...
Unica nota negativa, mi è sembrato un po' troppo affrettato il modo in cui la gang si lascia convincere (va bene Angel che scende a compromessi per il figlio, ma gli altri?)
Ma Lorne alla W&H che farà? Com'è il dipartimento che dovrebbe dirigere:intrattenimento e spettacolo? Cosa se ne fanno di questo dipartimento?
Meravigliose tutte le battute di Lilah (è uno dei personaggi per cui gli autori riescono a scrivere i dialoghi migliori), e veramente toccante il dialogo con Wesley che voleva bruciare il suo contratto (ma come faceva a sapere come arrivare all'archivio?).

CITAZIONE
il sacrificio di Angel per permettere al figlio di avere una vita normale è stato toccante, però mi chiedo: una vita fatta di "bugie", di "ricordi fasulli" potrà mai essere reale??? In fondo Connor non ha detto lui stesso che la sua esistenza non è stata altro che un mare di "bugie"???


Sono rimasto anch'io un po' perplesso da questa scelta: in fondo dare a Connor falsi ricordi e una falsa famiglia non è poi così diverso da quello che stava facendo Jasmine... ma penso che abbia influito la necessità di liberarsi di un personaggio divenuto a questo punto troppo scomodo.
E poi non ho apprezzato neanche la scelta di far dimenticare a tutti di Connor: mi piacerebbe capire cosa ricorda a questo punto la gang di quello che è successo negli ultimi due anni (praticamente quasi tutto è ruotato attorno a Connor compresi gli eventi che li hanno portati ad accettare l'offerta di Lilah)

Comunque è stata veramente molto toccante la scena finale di Angel che guarda Connor cenare con la sua famiglia, che richiama la scena di apertura della stagione (Angel ha voluto dare almeno a Connor quello che sognava per tutti loro)

Altra cosa poco chiara: ma la citta nel caos? Come è stato risolto? Hanno fatto dimenticare tutto anche ai cittadini? Si ricordano di Jasmine e di quello che è successo?

#25 silverchariot

silverchariot

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 207 Messaggi:

Inviato 13 November 2006 - 04:59 PM

CITAZIONE(SpikevsAngel @ 13 Nov 2006, 16:52) <{POST_SNAPBACK}>
Allora io non voglio giocare una partita persa in partenza..
ma tu coso..non hai visto il personaggio spike..
cioè quello che dici tu, succede solamente perchè, angel ha una serie tutta sua, e perchè viene studiato a fondo, per questo dico persa in partenza.

no è persa in partenza perchè sai benissimo cosa ne penso io del personaggio di spike "buono" che per me risulta nn solo incoerente ma anche senza spina dorsale, quindi l'esatto opposto di angel

nn facciamoci male stando a discuterne anche qui...

voi spuffy mi sembrate dei bambini poco cresciuti a volte...ogni volta che sentite un parere contrario al vostro pensiero attaccate il monologo:"spike è figo di qua, è un mito di la"

ma..appunto perchè è un monologo concludiamolo subito che siamo anche ot 002.gif

tanto continuerò a farmi del male da solo vedendo le due puntate di buffy -_-

putroppo sono in parte collegate alla storia di angel quindi mi tocca farlo...pazienza...

#26 SpikevsAngel

SpikevsAngel

    Ogni uomo ha un lato oscuro..una doppia personalità.

  • Espulsi
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,819 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:palermo

Inviato 13 November 2006 - 05:05 PM

CITAZIONE(silverchariot @ 13 Nov 2006, 16:59) <{POST_SNAPBACK}>
no è persa in partenza perchè sai benissimo cosa ne penso io del personaggio di spike "buono" che per me risulta nn solo incoerente ma anche senza spina dorsale, quindi l'esatto opposto di angel

nn facciamoci male stando a discuterne anche qui...

voi spuffy mi sembrate dei bambini poco cresciuti a volte...ogni volta che sentite un parere contrario al vostro pensiero attaccate il monologo:"spike è figo di qua, è un mito di la"

ma..appunto perchè è un monologo concludiamolo subito che siamo anche ot 002.gif

ma percchè inizi a offendere?
A parte il fatto che la partita persa in partenza, lo dico per Spike e non per Te e le tue idee assolute. 126.gif
Dico che Spike per quel poco che è stato possibile conoscerlo in BtVs(poichè non ha avuto una serie tutta sua), non ha dimostrato di essere un personaggio felice,  e mi riferivo proprio allo spike cattivo.Ma spostati magari non prendi bene 003.gif

prendevo in considerazione il fatto che tu dicessi che Angel è il personaggio più infelice del Buffyverse...anche se secondo me ancor prima di Spike e Angel c'è la stessa buffy.

#27 Ryan Angel

Ryan Angel

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 110 Messaggi:
  • Location:Neptune, California (a.k.a. Roma)

Inviato 13 November 2006 - 07:14 PM

Mah, senza dubbio fino al 15 episodio siamo nella suspence più pura, poi c'è il sedicesimo che è un episodio del tutto inutile (eccetto i 20 secondi finali) e il diciassettesimo che solo per la presenza di Darla si merita una standing ovation, ma è davvero indubbio che "la Saga di Jasmine" sia stata davvero troppo particolare, troppo fuori dagli schemi per una serie come "Angel", io ho capito ed apprezzo il tentativo di regalarci un big bad particolare sulle cui azioni riflettere però penso che a questo punto sarebbe stato più adatto per una terza stagione dove "Incertezza" era la parola chiave, per una stagione all'insegna dell'action e della spettacolarità come la quarta ci voleva un nemico grosso, potente e incazzato che noi fan potevamo divertirci a massacrare empaticamente con la gang 018.gif
Per ora il mio giudizio alla stagione è senza dubbio positivo però il destino e le scelte di alcuni personaggi (Cordy in primis) proprio non mi sono andate giù, troppo forzate ed esagerate...

#28 silverchariot

silverchariot

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 207 Messaggi:

Inviato 13 November 2006 - 10:27 PM

CITAZIONE(Ryan Angel @ 13 Nov 2006, 19:14) <{POST_SNAPBACK}>
per una stagione all'insegna dell'action e della spettacolarità come la quarta ci voleva un nemico grosso, potente e incazzato che noi fan potevamo divertirci a massacrare empaticamente con la gang 018.gif

mi ricorda la bestia...certo che se qualcuno ha massacrato quello è stato sicuramente lui XD

a pensarci bene questa stagione ha avuto dalla sua ben tre cattivoni 002.gif

#29 Alexyel

Alexyel

    Little Bit

  • Serialmente
  • StellaStella
  • 249 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:NeverWhere

Inviato 14 November 2006 - 02:00 AM

A me è piaciuta invece come idea, per una volta nessun nemico finale robusto e forte da stendere a suon di calci e pugni. La sconfitta di Jasmine poi lascia una sensazione di vuoto, come se nessuno fosse certo di quello che ha fatto. Tant'è vero che la W&H lo hanno reputato un bene per loro, l'aver eliminato la pace, nonostante i mezzi poco adatti che sono stati utilizzati per raggiungerla (come la privazione del libero arbitrio).
E' stata un'idea a dir poco fantastica  155.gif

#30 silverchariot

silverchariot

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 207 Messaggi:

Inviato 14 November 2006 - 09:39 AM

CITAZIONE(Wes @ 13 Nov 2006, 16:55) <{POST_SNAPBACK}>
E poi non ho apprezzato neanche la scelta di far dimenticare a tutti di Connor: mi piacerebbe capire cosa ricorda a questo punto la gang di quello che è successo negli ultimi due anni (praticamente quasi tutto è ruotato attorno a Connor compresi gli eventi che li hanno portati ad accettare l'offerta di Lilah)

Altra cosa poco chiara: ma la citta nel caos? Come è stato risolto? Hanno fatto dimenticare tutto anche ai cittadini? Si ricordano di Jasmine e di quello che è successo?

hai fatto nascere altri due nuovi dubbi in me...cattivo :'(

#31 Visitatore_Runaway_988_*

Visitatore_Runaway_988_*
  • Ospiti

Inviato 15 November 2006 - 05:20 PM

L'ultima cosa che ho notato vedendo le immagini dell'ultima puntata è stata vedere Lilah vestida di lilla  018.gif
Che pensiero profondo  007.gif   Spero che esca al più presto la 4° stagione in DVD, mi sono perso ben 18 puntate, e quelle che non ho visto me le sono rovinate con le immagini che ho visto in giro.
Appena le vedo potrò fare anch'io qualche commento decente, non riesco a capire perche non piaccia così tanto Connor  126.gif
A me nella 3° stagione è piaciuto, certo non è dalla parte dei buoni però mi faceva ricordare un pò Faith.

#32 Anne

Anne

    Potential

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 612 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Interests:Buffy, telefilm, film horror, cartoni animati, anime, internet, libri, paganesimo, antice culture, musica techno, Giappone, cultura kawaii, moda giapponese...

Inviato 17 November 2006 - 11:23 PM

Angel ha avuto un figlio, un bambino nato tra due vampiri e viene liquidato. Almeno fosse morto, ma cosi e` stato proprio cancellato. Allora gli altri che cosa ricordano degli ultimi anni? Di essersi girati i pollici? Tutto quello che hanno passato, le loro evoluzioni- tutto cancellato. E Wesley che si e` evoluto piu di tutti con tutto quello che ha passato. Dopo il rapimento di Connor gli hanno tagliato il collo, ha perso gli amici. In teoria dovrebbe tornare ad essere l`imbranato di prima.

Connor non ha mai capito che grande "uomo" e` suo padre, non gli ha mai voluto bene. Mi aspettavo che accadesse prima o poi. Per Angel. Certo era odioso, ma e` cresciuto con uno psicopatico. Quando lo rivedo da neonato mi viene da piangere, e` cosi carino e Angel gli vuole cosi bene. La scena con l`orsacchiotto... :'(

Angel poteva fare quello che voleva e lo ha dato ad un`altra famiglia. Ero convinta che lo avesse fatto tornare da  Quor-toth da neonato. Certo cosi ha una vita piu facile che da figlio di un vampiro, ma e` comunque suo figlio e doveva stare con lui.  :'(

But I want you to know I did save you. Not when it counted, of course, but ... after that. Every night after that. I'd see it all again ... do something different. Faster or more clever, you know? Dozens of times, lots of different ways ... Every night I save you.

#33 Cpt. Malcom Reynolds

Cpt. Malcom Reynolds

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 67 Messaggi:

Inviato 18 November 2006 - 09:28 AM

CITAZIONE
Mah, senza dubbio fino al 15 episodio siamo nella suspence più pura, poi c'è il sedicesimo che è un episodio del tutto inutile (eccetto i 20 secondi finali) e il diciassettesimo che solo per la presenza di Darla si merita una standing ovation, ma è davvero indubbio che "la Saga di Jasmine" sia stata davvero troppo particolare, troppo fuori dagli schemi per una serie come "Angel", io ho capito ed apprezzo il tentativo di regalarci un big bad particolare sulle cui azioni riflettere però penso che a questo punto sarebbe stato più adatto per una terza stagione dove "Incertezza" era la parola chiave, per una stagione all'insegna dell'action e della spettacolarità come la quarta ci voleva un nemico grosso, potente e incazzato che noi fan potevamo divertirci a massacrare empaticamente con la gang


Il mio parere è diverso. In fondo Angel come serie è sempre stata meno orientata verso le scazzottate e più verso i principi morali. Il "Boss" grand gross e cattiv è un elemento di Buffy, non di Angel che è sempre stato un pò + filosofico e intimista.
Oltretutto il "big bad" è un mezzo che viene usato in Buffy per riaffermare lo status di "eroi" dei protagonisti, per fornirgli una scappatoia per poter dire che cmq sono positivi.
Buffy può fare qualunque nefandezza (tipo farsi Spike, o orchestrare l'attacco alla cantina quando tutti le dicono di no) ma alla fine batte il boss e salva il mondo così dobbiamo ammettere che cmq lei è un'eroina.
In Angel non c'è questa scappatoia e i personaggi devono sempre fare i conti con le proprie scelte.
Di fatto in Home avete assistito ad un finale simile alla 5° stagione di Buffy.
Anche qui l'eroe si è sacrificato per salvare il membro della famiglia a cui tiene di +, ma mentre là è un gesto nobile, catarchico, in questo c'è solo l'amarezza.
Angel si è arreso alla W&H, mica poco....

#34 SpikevsAngel

SpikevsAngel

    Ogni uomo ha un lato oscuro..una doppia personalità.

  • Espulsi
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,819 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:palermo

Inviato 18 November 2006 - 11:39 AM

CITAZIONE(Cpt. Malcom Reynolds @ 18 Nov 2006, 9:28) <{POST_SNAPBACK}>
Il mio parere è diverso. In fondo Angel come serie è sempre stata meno orientata verso le scazzottate e più verso i principi morali. Il "Boss" grand gross e cattiv è un elemento di Buffy, non di Angel che è sempre stato un pò + filosofico e intimista.
Oltretutto il "big bad" è un mezzo che viene usato in Buffy per riaffermare lo status di "eroi" dei protagonisti, per fornirgli una scappatoia per poter dire che cmq sono positivi.
Buffy può fare qualunque nefandezza (tipo farsi Spike, o orchestrare l'attacco alla cantina quando tutti le dicono di no) ma alla fine batte il boss e salva il mondo così dobbiamo ammettere che cmq lei è un'eroina.
In Angel non c'è questa scappatoia e i personaggi devono sempre fare i conti con le proprie scelte.
Di fatto in Home avete assistito ad un finale simile alla 5° stagione di Buffy.
Anche qui l'eroe si è sacrificato per salvare il membro della famiglia a cui tiene di +, ma mentre là è un gesto nobile, catarchico, in questo c'è solo l'amarezza.
Angel si è arreso alla W&H, mica poco....

Perchè te quando finisce Angel che dici : " che brutto stronzo?"
Non pensi che anche lui sia un eroe?
A mio avviso invece serve ad affermare, la superiorità di buffy..Come a dire..per i veri Big..C'è la cacciatrice.
Certo, buffy affronta qualunque nefandezza..si scopa spike.. quella gran zoccola 014.gif ..e invece Angel che è confuso si va a scopare Darla... 005.gif ..con una piccola dfferenza, mentre la prima è morta...e si rivolge sfogandosi, con l'unico che può capirla..Angel è confuso.."pugnetta o scopata" "pugnetta o scopata"...scopata!!
Buffy ha anche i piccoli problemi derivanti dall'essere viva...sottigliezze.
CITAZIONE
Anche qui l'eroe si è sacrificato per salvare il membro della famiglia a cui tiene di +, ma mentre là è un gesto nobile, catarchico, in questo c'è solo l'amarezza.

sbagli..c'è una differenza di fondo..Buffy si butta per regalare a sua sorella, la vita che lei non ha avuto, salvando il mondo, sia per gli altri, sia per sua sorella(che poi non è la sua vera sorella, ma a lei non importa)...ma con la sua morte salva comunque il mondo, da una dimensione infernale...Angel Salva il mondo da un'utopia, alla modica cifra di 20 persone al dì..e poi regala una vita migliore a suo figlio.
Sono due nobili gesti, ma in  situazioni diverse.

#35 Cpt. Malcom Reynolds

Cpt. Malcom Reynolds

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 67 Messaggi:

Inviato 18 November 2006 - 12:16 PM

Ti sembrerà strano, ma tutto quello che dici conferma proprio ciò che sto sostenendo.
Stai paragonando la storia di sesso di Buffy e Spike, durata lungo tempo, con la "scopata" tra Darla e Angel che è stata cosa di una sola notte. Perchè?
Perchè Buffy affronta pericoli + grandi quindi è + giustificata.
Buffy è sempre stata un'egocentrica, ed è sempre stato quello il suo problema, tutto il resto è venuto dopo.
Sui gesti nobili idem con patate, la storia di Buffy è molto limpida, chiara nei suoi intenti, invece la storia di Angel è + sfumata, + grigia, si fa una cosa buona ma c'è un contrappeso di "male" che in Buffy è assente.

#36 Ryan Angel

Ryan Angel

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 110 Messaggi:
  • Location:Neptune, California (a.k.a. Roma)

Inviato 18 November 2006 - 01:47 PM

Reynolds a me sembra che te a volte ti sforzi di vedere cose che non ci sono; la serie è quello che è e noi dobbiamo giudicarla per quello che ci fa vedere non per quello che noi VOGLIAMO vedere; Jasmine, per quanto sia un personaggio interessante etc, resta una scelta infelice per una season come questa e fine della diatriba, a sostegno di ciò che la maggioranza di questo forum, come di quelli americani, ha trovato la fine di questa quarta stagione non all'altezza delle aspettative e poi è inutile stare a fare paragoni: "Buffy" è stata in gestazione per anni nella mente di Whedon mentre "Angel" lo è stato per un anno appena (lo dice nei commenti dei DVD che Joss ha pensato per la prima volta allo spin off di "Angel" montando la seconda season finale di "Buffy") quindi è ovvio sia più completa e le discussioni stanno a zero.
Se ci mettiamo ogni volta a metterle a confronto non se ne esce più, "Buffy" è la storia metaforica di una ragazza che passa dall'adolescenza all'età adulta imparando ad accettare le responsabilità della sua missione, "Angel" è più una serie d'azione che ci mostra un gruppo di improbabili personaggi messi insieme dal Destino (o meglio da Jasmine data la news dell'ultima ora) ognuno dei quali fondamentalmente asociale che cerca un senso alla propria vita nella lotta contro il Male data la loro incapacità di trovare un posto nel Mondo normale, io la penso così.

#37 SpikevsAngel

SpikevsAngel

    Ogni uomo ha un lato oscuro..una doppia personalità.

  • Espulsi
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 3,819 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:palermo

Inviato 18 November 2006 - 02:17 PM

CITAZIONE(Cpt. Malcom Reynolds @ 18 Nov 2006, 12:16) <{POST_SNAPBACK}>
Ti sembrerà strano, ma tutto quello che dici conferma proprio ciò che sto sostenendo.
Stai paragonando la storia di sesso di Buffy e Spike, durata lungo tempo, con la "scopata" tra Darla e Angel che è stata cosa di una sola notte. Perchè?
Perchè Buffy affronta pericoli + grandi quindi è + giustificata.
Buffy è sempre stata un'egocentrica, ed è sempre stato quello il suo problema, tutto il resto è venuto dopo.
Sui gesti nobili idem con patate, la storia di Buffy è molto limpida, chiara nei suoi intenti, invece la storia di Angel è + sfumata, + grigia, si fa una cosa buona ma c'è un contrappeso di "male" che in Buffy è assente.


Buffy egocentrica?
Ma di chè? la fanno passare per egocentrica gli altri..come le potenziali.Buffy è la cacciatrice, buffy è l'ago della bilcancia.Buffy anche se è morta due volta è la cacciatrice.Ha il peso del mondo sulle spalle, e se per salvarlo, passa per egocentrica che ben venga.

#38 Alexyel

Alexyel

    Little Bit

  • Serialmente
  • StellaStella
  • 249 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:NeverWhere

Inviato 18 November 2006 - 03:39 PM

Io la penso esattamente come Cpt. Malcom Reynolds, e l'ho anche detto più volte nei commenti precedenti. Non si può giudicare Angel semplicemente come una serie "d'azione" perchè non si limita a quello, ma aggiunge anche profonde riflessioni, che in Buffy sono invece unicamente legate al discorso sulla cacciatrice. In ATS si fa un ragionamento più ampio e il confine tra bene e male viene ancora più definito nel suo non essere definito. Sembrerà una contraddizione, eppure in tutte le serie di Angel è stato ribadito lo stesso identico concetto: bene e male sono soggettivi e così vicini tra loro che facilmente si può sbagliare pur essendo sicuri delle proprie scelte.
E a chi dice che non si possono paragonare le serie perchè ATS è stato pensato da Whedon solo un anno prima, rispondo: ma che cavolata state dicendo? Ora una serie per essere ben realizzata deve essere pensata anni prima? Buffy può e deve anzi essere paragonata ad Angel, proprio per le tematiche diverse che vengono trattate e ATS può tranquillamente essere definita una serie più matura, per il semplice fatto che i personaggi sono già adulti e mancano quegli episodi che invece in Buffy interessano le prime tre stagioni. E' stato saltato un passaggio che poteva risultare ridondante nonchè fastidioso.

#39 Cpt. Malcom Reynolds

Cpt. Malcom Reynolds

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 67 Messaggi:

Inviato 18 November 2006 - 04:11 PM

Buffy è un'egocentrica perchè sempre nella serie si comporta da egocentrica.
Si comporta da egocentrica quando infantilmente si rifiuta di accettare il fatto che la madre possa volere risposarsi in "ted". Lo è quando acquista poteri telepatici e la sua prima preoccupazione è correre da Angel per vedere le vicinanza di Faith gli è piaciuta. E' egocentrica quando si preoccupa per Riley trascurando Willow e gli amici (lo ammette pure), è egocentrica quando pretende che Riley gli stia accanto quando lei lo esclude da tutto (e Xander a farglielo notare), è egocentrica quando muore la madre e si allontana da Dawn (lo fanno entrambe).
E' egocentrica quando va a Los Angeles e non ascolta minimamente ciò che Angel dice in difesa di Faith, mettendo il tutto su un piano di gelosia.
Questi sono tutti comportamenti egocentrici e secondo me è un segno di qualità della serie che lo siano proprio perchè l'ha resa + umana.

CITAZIONE
Reynolds a me sembra che te a volte ti sforzi di vedere cose che non ci sono; la serie è quello che è e noi dobbiamo giudicarla per quello che ci fa vedere non per quello che noi VOGLIAMO vedere


E' quello che sto facendo.
Mi sembra di averlo già scritto. A me questa season NON mi è piaciuta, ma fra le parti migliori c'è proprio quella di Jasmine.
A me non è piaciuta tutta la faccenda della bestia, la motivazione del dover togliere l'anima ad Angel per avere informazioni mi è parsa parecchio pretestuosa. Tutta la parte di Angelus l'ho trovata piuttosto pesante. Hanno continuato a dire cose che ci vengono ripetute dall'inizio della serie senza aggiungere niente (è da "Eternity" che ci dicono che Angelus è la realtà e Angel la finzione, che senso ha tutto "Orpheus" che ci ripete la stessa cosa?). Noiosa tutta la parte di Faith, allungamenti del brodo ovunque e chiacchere e chiacchere a pioggia.
Quindi non mi sto sforzando in niente, la difficoltà della situazione morale/familiare data dall'apparizione di Jasmine è proprio quello che mi è piaciuto di più.
Concetti come il nome, l'essere incantatrice sono per me tutte cose secondarie.

CITAZIONE
(lo dice nei commenti dei DVD che Joss ha pensato per la prima volta allo spin off di "Angel" montando la seconda season finale di "Buffy") quindi è ovvio sia più completa e le discussioni stanno a zero.


Questo è giusto, l'ho intuito.
Basta guardare la serie per rendersi conto che è molto + lenta di Buffy e succedono meno cose a parità di episodi. Poi tutta la faccenda di Connor è un pò troppo ricalcata su quella di Dawn di Buffy, tanto da farmi supporre che non sapesse come riempire gli spazi e non volesse sprecarsi troppo a creare qualcosa di realmente nuovo.

CITAZIONE
passa dall'adolescenza all'età adulta imparando ad accettare le responsabilità della sua missione, "Angel" è più una serie d'azione che ci mostra un gruppo di improbabili personaggi messi insieme dal Destino (o meglio da Jasmine data la news dell'ultima ora) ognuno dei quali fondamentalmente asociale che cerca un senso alla propria vita nella lotta contro il Male data la loro incapacità di trovare un posto nel Mondo normale, io la penso così.


Se è così, come serie d'azione Angel è un bel fallimento.
Seriamente io ci trovo troppa poca azione per essere un serial d'azione.
Io l'ho sempre visto come un serial + filosofico, maggiormente incentrato sugli aspetti morali delle vicende.
Il tradimento di Wesley è uno di questi. Volendolo forzatamente confrontare con la "follia di Willow" (in fondo in "Orpheus" l'hanno fatto....) lei non ha avuto scelta, è stata vittima della sua stessa debolezza e degli eventi. Wesley invece fino all'ultimo ha avuto una scelta se rapire Connor o no, e ha scelto libero da qualsiasi condizionamento. Con questo non voglio minimante dare un merito all'una o all'altra serie, perchè ciò che hai detto è verissimo, Buffy ha dalla sua anche la metafora della crescita che aiuta sicuramente gli autori a compattare meglio gli argomenti.
L'impressione che ho ricavato io da queste prime 4 stagione è una sostanziale confusione da parte degli autori. La prima stagione andava benissimo, poi hanno cominciato a segnare il passo con la metà della 2° e hanno creato la 3° e 4° facendo un pò troppa confusione tra filosofia morale e il tema della famglia. Infatti la stagione che ho preferito è stata la 5° in cui si sono concentrati in toto sull'aspetto morale e finalmente sono riusciti a dare quel respiro che alla serie è mancata il + delle volte.

#40 Ryan Angel

Ryan Angel

    Little Bit

  • Membri
  • StellaStella
  • 110 Messaggi:
  • Location:Neptune, California (a.k.a. Roma)

Inviato 18 November 2006 - 04:45 PM

E allora in merito ad Angel io e te stiamo dicendo la stessa cosa Reynolds, tranne che a me è piaciuto il ritorno di Angelus perchè credo fosse giusto che la gang di LA lo conoscesse e il ritorno di Faith non mi è dispiaciuto in quanto adoro il suo personaggio.

Rispondendo ad Alexyel; c'entra eccome!
Un conto è una serie pensata ed elaborata per anni che già in linea di massima si sa come sarebbe dovuta svolgersi, un altro conto è realizzare uno spin off con oltretutto la pressione totale di un network.
Scusate ma mi sembra anche logico che una cosa fatta di fretta, per quanto uno sia bravo, sia qualitativamente peggiore di una elaborata col tempo dovuto...

Comunque sono di nuovo d'accordo con Reynolds sulla prima stagione; allora io lo dico senza problemi, fino a poco tempo fa, la prima stagione era quella che avevo gradito di meno visto il gran casino che stavano progettando gli autori a partire dal personaggio di Darla; però vedendo a questo punto come hanno concluso l'arco narrativo dell'Epifania posso tranquillamente dire che non è stato granchè, tanta carne al fuoco per due stagioni e mezzo risolta in una bolla di fumo.
Almeno nella prima stagione e in parte della seconda, la gang faceva qualcosa di concreto, aiutava le persone, debellava il Male per il Bene comune ed erano maggiormente indagati gli aspetti caratteriali dei personaggi; un pò decisamente mi manca quella parte, spero che nella prossima season torni 001.gif




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi