what-to-watch

Venti nuove serie da tenere d’occhio nel 2014 (più un pugno di altri titoli)

Avete passato un buon Natale? Vi state godendo come si deve le feste? State approfittando di questi pochi giorni di (relativa) libertà televisiva per uscire, fare cose, vedere gente? Bravi, bravi. Continuate a farlo finché potete, ma con la consapevolezza che, una volta passato il capodanno e rimesso a posto la tombola nel ripostiglio saremo tutti sommersi da una gragnuola devastante di robe da vedere, confusi e disorientati da un calendario televisivo improvvisamente pieno zeppo di proposte. E Leggi tutto...
Downton Abbey Christmas Special 2013

Downton Abbey – 4×09 – The London Season

Dichiarazione d’intenti: questa recensione sarà breve. Potrebbe essere brevissima, potrebbe perfino non essere: potrei, cioè, inserire l’impietosa .gif di uno sbadiglio e lasciare che quest’ultima riassuma, icasticamente, la noia che ho provato davanti a The London Season. Poiché oltre all’uggia c’è però la frustrazione di fronte all’ennesima sceneggiatura sfilacciata, all’inopportuna enfasi melodrammatica sfuggita ormai a qualsivoglia controllo, all’irresolutezza sintomatica Leggi tutto...
Chief

Treme – 4×04 – Sunset On Louisianne

New Orleans è una città a parte, di certo lo è la New Orleans che ci raccontano Simon e Overmeyer, o almeno il quartiere Tremé che è poi sineddoche di un intero spirito, di una filosofia di vita nata dal congiungersi di diverse razze, culture, lingue e influenze, tutte legate forse proprio dalle note di quella musica nata in America. E se anche il melting-pot è la pietra angolare su cui si fonda l’intera impalcatura sociale politica culturale degli Stati Uniti, New Orleans continua ad essere Leggi tutto...
Doctor Who - The Time of the Doctor

Doctor Who – The Time of the Doctor

"I will not forget one line of this. Not one day. I swear. I will always remember when the Doctor was me." Okay. Mal di testa. Forse potrei evitare di scrivere ora, o forse è proprio un segno che dovrei farlo. Per i maligni: no, il mal di testa non mi è stato causato dalla visione dell'episodio, anzi, l'ho appena rivisto e il mal di testa è diminuito. Dopotutto questo episodio spicca abbastanza per linearità rispetto alla media e non la considero una qualità intrinsecamente positiva. Ma sarà Leggi tutto...
Frasier

[Flashback] Frasier – Serie Completa

“Sophisticated comedy” è forse la definizione che si adatta meglio a Frasier. Per l’ambientazione upper class, le battute fulminanti e mai volgari, i riferimenti a una cultura medio-alta, e per quella intelligente leggerezza che dopo la visione di un episodio ti lascia riconciliato (seppur brevemente, ahimé) con la vita. Frasier ha vinto 37 Emmy award (battendo il record detenuto dal Mary Tyler Moore show), tra i quali 5 consecutivi sono andati alla serie per la miglior comedy (altro record Leggi tutto...
sherlock minisode

Sherlock – 3×00 – Many Happy Returns

E l'oscar nella categoria "You see but you do not observe" va a... Greg Lestrade! Consegna il premio un barbuto e insospettabilmente perspicace Anderson protagonista della storia di riabilitazione più immediata ed efficace che ricordi. Sherlock Holmes è scomparso da due anni ma è proprio e solo Anderson a non credere alla morte del detective: in una serie di casi bizzarri risolti brillantemente, Anderson riconosce sia l'elemento insolito che avrebbe spinto Sherlock a ritenerli degni del suo Leggi tutto...
Homeland 3x12

Homeland – 3×12 – The Star

Come probabilmente avrete notato, c'è voluto qualche giorno più del solito per avere la recensione del finale di stagione di Homeland. Avrei un sacco di scuse pronte: la solita pioggia di imprevisti che si presentano immancabilmente sotto le feste, la macchina senza benzina, la gomma bucata, il tight in lavanderia, il terremoto, e poi le cavallette. Eppure voglio essere sincero. Il motivo era un altro. Uno stridere sospetto, come un rumore insolito che proviene dall'interno di un motore, la sensazione Leggi tutto...
real humans

Real Humans – Stagione 1

The uncanny valley, la "zona perturbante" (o sinistra), è un concetto elaborato nel 1970 dallo studioso giapponese di robotica Masahiro Mori, secondo il quale più un robot si avvicina all'apparenza umana, più il suo aspetto può risultare inquietante. La copia perfetta di un essere umano sarebbe naturalmente indistinguibile dall'umano e dunque del tutto familiare, mentre in una copia, per così dire, quasi perfetta si noterebbe anche il più piccolo difetto e, in questo caso, il suo aspetto sarebbe Leggi tutto...
Finch

Person Of Interest – 3×11 – Lethe

La struttura portante di Person of Interest è sempre stata basata sul rapporto tra Reese e Finch, di volta in volta più o meno al servizio di una persona/numero identificativo da salvare da qualcun altro o impegnati ad arginare o tentare di neutralizzare il potere della longa manus di un nemico molto più ramificato che quest’anno, in particolare, ha portato l’HR a vero e proprio antagonista della stagione. È dunque coraggioso assistere alla scelta degli autori di mettere qui Reese in panchina Leggi tutto...
Treme Dippermouth Blues

Treme – 4×03 – Dippermouth Blues

L’episodio di metà stagione di Treme prende il suo titolo “Dippermouth Blues” dal pezzo jazz, influenzato proprio dal blues, di King Oliver and the Creole jazz band. L’attenzione dell’episodio, infatti, è dedicata ancora una volta alle influenze e alle confluenze, al rapporto tra contemporaneità e tradizione, oltre che all’accezione razziale del termine “creolo” che indica i “meticci” della Louisiana. “Creole” è cultura e comunità e uno dei capisaldi della narrazione Leggi tutto...
ahs308-0737

American Horror Story – 3×08/09 – The Sacred Taking/Head

Nella diatriba che coinvolge tutti i più o meno affezionati spettatori di American Horror Story nell’improbabile – ma inevitabile – paragone fra Asylum e Coven, io mi pongo tra le fila dei detrattori del primo e dei sostenitori del secondo. Posto di base il fatto che Murder House è piaciuto quasi a tutti senza eccezioni, le due successive stagioni hanno fatto (nel caso di Asylum) e stanno facendo (nel caso di Coven) l’impossibile per incarnare in sé due anime horror completamente differenti, Leggi tutto...
Almost Human 1x06

Almost Human – 1×06 – Arrhythmia

Avevamo capito male. Non è che nel 2048 la società fa così schifo, e che il crimine pascola a livelli mai visti, non è che tra gli androidi è partito il programma “adotta un poliziotto” perché altrimenti quelli, da soli, soccombono. Ce ne eravamo accorti, in realtà, in appena cinque episodi mandati in tv random: la sigla-spiegone era un po’ buttata lì. Perché persino noi dinosauri del 2013 abbiamo visto di peggio nel parchetto sotto casa. Poi è successo che arrivati al sesto episodio Leggi tutto...
1x09

Sleepy Hollow – 1×10 – Golem

"We never bury the dead, son. Not really. We take them with us: it's the price of  living" La capacità di non prendersi troppo sul serio è stata da subito una delle carte vincenti grazie alla quale Sleepy Hollow si è alzato dal tavolo da gioco con la mia attenzione in tasca ma adesso, a due puntate dal doppio season finale, dimostra quanto e come, se volesse, potrebbe perfino ambire a essere più di un intrattenimento intrigante ben messo in scena. In fondo Ichabod Crane è un uomo che si Leggi tutto...
sons of anarchy 6x13

Sons of Anarchy – 6×13 – A mother’s work

“And today, this is my truth. I am terrified a great deal of the time; afraid of what I’ve done, what I’m doing, and of what I might have to do. It’s not a crippling fear, in fact it’s just the opposite. I thrive on it, I crave it. I need that rush of terror to get me out of bed in the morning. It’s in my DNA. I have tremendous remorse for the acts of violence I’ve committed, both planned and spontaneous. But I think what brings me the most sorrow is that I’ve learned to justify Leggi tutto...
month-november

A Month In Ratings – Novembre e dicembre 2013

Con il Natale è alle porte termina così la prima parte dell'attuale stagione televisiva, ed è l'occasione perfetta per un primo resoconto generale. Se a settembre eravamo partiti tra fuochi d'artificio e premiere ben accolte dal pubblico (grande seguito per Agents of S.H.I.E.L.D., Sleepy Hollow e The Blacklist, buoni debutti per The Crazy Ones, The Millers, The Goldbergs e The Michael J. Fox Show), a tre mesi di distanza ci troviamo di fronte una situazione molto meno positiva: delle citate novità Leggi tutto...
homeland s03e11

Homeland – 3×11 – Big man in Tehran

What the hell do you think spies are? Moral philosophers measuring everything they do against the word of God or Karl Marx? They're not! They're just a bunch of seedy, squalid bastards like me: little men, drunkards, queers, hen-pecked husbands, civil servants playing cowboys and Indians to brighten their rotten little lives. Do you think they sit like monks in a cell, balancing right against wrong? Alec Leamas, The spy who came in from the cold "And I just want asylum. I don't understand why Leggi tutto...
Treme_4x02_This-City

Treme – 4×02 – This City

Right now, with things as they are, I reckon we’re doing the best we can. Quel “we” che Antoine usa per riferirsi a se stesso e alla ex-moglie LaDonna, si può facilmente estendere a tutti i protagonisti di Treme, e a tutta New Orleans. Tuttavia quel “the best we can”, quel cercare di vivere secondo le proprie possibilità, senza sottovalutare le situazioni complesse, imparando a rialzarsi sempre, non è mai abbastanza, apparentemente. Di fronte al nonsense della violenza tra poveri, alla Leggi tutto...
ah105_0020

Almost Human – 1×05 – Blood Brothers

È difficile non perdonare ad Almost Human qualsiasi errore possa aver commesso nel suo recente passato, quando ti accoglie in apertura di episodio con uno sketch basato sull’aspetto dei robot in uso alla polizia au naturel (sketch che poi prosegue, in modo esilarante, in macchina, quando Kennex è controvoglia costretto a scoprire cosa nasconde sotto i vestiti il suo nuovo compagno). È ancora più difficile, poi, quando l’episodio, pur mostrando qualche difetto, prosegue con un buon ritmo, Leggi tutto...
That's New

That’s New. Scandal ridotto, Low Winter Sun cancellato e la saga di Shannara.

SCANDAL. La terza stagione si è vista diminuire gli episodi da 22 a 18. Il motivo? Kerry Washington è incinta e non riuscirà a girare gli ultimi 4 episodi della stagione. Non fasciatevi la testa dunque, non si tratta di una scelta legata agli ascolti, Scandal va ancora decisamente a gonfie vele! Vi ricordiamo che i rimanenti 8 episodi andranno in onda a partire dal 27 febbraio 2014, una lunga pausa per la nostra Olivia Pope. [Fonte: TvLine] DADS. Brutte notizie per Dads, lo show, già in hiatus, Leggi tutto...
sons of anarchy - 6x12 - you are my sunshine - juice overdose

Sons of Anarchy – 6×12 – You Are My Sunshine

Io un po' ci speravo, visto il titolo, che questo fosse un episodio tranquillo. You are my sunshine sarebbe potuto essere un semplice episodio di transizione verso il season finale, il che avrebbe facilitato non poco il mio compito. Una puntata carina, orecchiabile, proprio come l'omonima canzone. Giusto? LOL NO. Seguire un episodio come lo scorso non è mai facile, eppure penso che Sons of Anarchy sia un po' più avvantaggiato rispetto alle altre serie. Questo perché la prima regola di Sons Leggi tutto...