identikit_fringe

L’Identikit parallelo

Cari amici di Identikit, come me sapete che un test di personalità è tutt’altro che una cosa seria. La fine di Fringe però lo è e dunque non me la sono sentita di fare il solito pezzo cazzone. Anche voi non dimenticherete mai il Fringe Team? Anche voi avete riso alle battute di Walter e pianto come dei vitelli quando avete capito dove non una puntata, non due puntate, non una stagione ma l’intera serie andava a parare? Allora forse un’eccezione alla regola di questa rubrica vi farà piacere.
Come vedete qui sotto ci sono più domande del solito ma sono anche più semplici. Infatti alla fine non sarete un personaggio o, almeno, non soltanto.
Orsù, giocate al gioco dell’Identikit e scoprite quale fan di Fringe siete.

MAJOR SPOILERS AHEAD. Leggete solo se avete visto tutto fino alla fine. 

Nell’universo parallelo, che tutti siamo incrollabilmente certi esistere, com’è il tuo doppio?
a) ha avuto tutto il successo che non ho avuto e forse non avrò mai. Ma a un costo troppo alto
b) è come me, ma leggermente diverso da me. Per esempio io odio il nero e lui/lei si veste sempre di nero.
c) potrei cercarlo per sempre e non trovarlo mai. Forse non c’è.
d) chi ha detto che c’è un solo universo parallelo?

Scegli la tua frase.
a) «I am the destroyer of the worlds»
b) «Keep looking up»
c) «I lost a universe!»
d) «But you must agree the moment was… significant»

Il tuo punto di vista sulla finale di Fringe.
a) non avrebbe potuto andare diversamente. Ogni cosa si paga.
b) comunque sia andata, me ne porterò dietro il ricordo.
c) speravo fino all’ultimo momento che non finisse così.
d) avrebbe potuto finire in mille maniere diverse: mi è sembrato di vederle tutte nella mia testa. Ma nessuna sarebbe stata altrettanto poetica

Un oggetto che ti rappresenta:  
a) un fiore
b) un proiettile
c) una moneta
d) un taccuino

Qual è il tuo personaggio secondario preferito della serie?
a) Astrid
b) Nina
c) Etta
d) Michael

Qual è la parte di Fringe che cambieresti, se potessi?
a) nessuna
b) la menata del terzo universo che costa a Olivia i suoi superpoteri. Ma mi è piaciuta comunque
c) la scomparsa di Peter dalla timeline originale prima che si rimaterializzi. Cioè, non è che non mi sia piaciuta: ci sono stata/o un po’ male
d) la fine. Ma non posso (cambiarla).

Adesso pensa intensamente al tuo personaggio di Fringe (tutti ne abbiamo uno) e…

Vai ai risultati

Marina Pierri

Lavoro per un noto sito femminile, scrivo di musica da sempre e guardo una tonnellata di tv. Se mi volete, mi trovate qui.

25 Comments

  1. 50% eterno fanciullo 50% eroe ^_^

    Rispondi

  2. è inquietante….e allo stesso tempo motivo di orgoglio: sono Olivia :)

    Rispondi

  3. Eterno fanciullo. Era quasi scontato per me U.U
    Peccato perchè, per una sola risposta in più, avrei potuto essere al 50% anche Eroe. XD

    Rispondi

  4. 40% b, 40% d, 10% c, 10% a.

    Un mix fra Possibilista e Eroe, con un pizzico di fatalismo e fanciullezza che non guastano.

    Miss u, Fringe… :’)

    Rispondi

  5. 20% Walter, 20% Olivia, 60% September.

    Rispondi

  6. grazie per questo test! 100% September:)

    Rispondi

  7. Io, ad esempio, sono un gran Walter :)
    Ma anche un po’ September…

    Rispondi

  8. Noooooooooooooooo non posso farlooooo!!! Mi mancano ancora le ultime puntate!! Devo recuperare di corsa, voglio fare l’identikit!

    Rispondi

  9. Ovviamente, ma non mi aspettavo altro, sono quella che sogna, inciampa, crede, prova, sbaglia. E alla fine paga ;)

    Rispondi

  10. Primo non credo sia giusto identificare in September l’eroe, non dopo tutto quello che ha fatto, io non lo vedo come eroe. L’unico che è stato realmente eroe è stato Peter che ha creato un ponte tra gli universi e ha sacrificato la sua esistenza per questo, September non ha fatto niente di tutto ciò, ha incasinato la vita di tutti, senza nessun motivo, non ha dimostrato neanche così tanto amore per sto figlio visto che lo ha mandato a sezionarsi ed è poi morto come un allocco.
    Comunque sia sono venuta Peter anche se, mi spiace dirvelo, la vostra descrizione del personaggio NON HA NULLA A CHE FARE CON QUELLO CHE E’ REALMENTE.

    Rispondi

  11. Peter ha sempre amato suo padre, se lo respingeva è perché è stato un padre schifoso ma questo ve lo dimenticate tutti facilmente, come vi dimenticate che ha salvato lui il mondo nella season 1, nella season 3 e nella season4!

    Rispondi

  12. @ Silvie: ma certo, Peter è un gran personaggio! Ed essere l’eterno fanciullo non è affatto una brutta cosa, tutt’altro.

    Rispondi

  13. @ Marina: Peccato che voi abbiate scritto “Arriverà il momento di crescere” quando se c’è qualcuno ha dovuto crescere in fretta e fare da padre a suo padre è proprio Peter. Che come modi sembra un eterno fanciullo sono d’accordo e poi la molla è stata Etta per cosa? Se non c’era Peter, Walter era un larva, Olivia un ghiacciolo e i due universi erano ancora a scannarsi… spiegatemi perché September sarebbe l’eroe… che avrebbe fatto di eroico? E lo dice una che lo amava fino agli ultimi tre episodi finali dove si è rivelato un maneggione troppo lacrimevole.

    Rispondi

  14. @ Silvie: è solo un test, non pretende di essere la verità assoluta :) “Eroe” per September è più in senso letterario. Nessuno dice che abbia salvato tutta la baracca o altro.

    Rispondi

  15. @ Marina:
    Sorry a maggior ragione è sbagliato, proprio perché in senso letterario September è considerato (parole degli autori) “L’uomo di latta che diventa uomo”… mi spiace sono una pignola ma non sopporto di vedere certe descrizioni così poco accurate. Io il test l’avrei fatto in tutt’altro modo. Spero che non vi siate offesi, ma la prossima volta io avrei seguito con più attenzione le reali dinamiche della serie, anche Olivia è tutto tranne che normativa, lei è una persona danneggiata, fragile che non esce dal suo guscio e nel contempo è empatica, difficilmente segue le regole…

    Rispondi

  16. @ Silvie: a ognuno la sua opinione e la sua visione della serie. Non ce n’è una assoluta, credo e Fringe è anche questo. Grazie mille!

    Rispondi

  17. Peter. E un po’ September….

    Rispondi

  18. uhuh 50\50 fatalista Walter e eroe September :) mi ci ritrovo completamente

    Rispondi

  19. Silvie silvie arrabattarsi per così poco suvvia!!!

    Rispondi

  20. sono uscita metà olivia e metà september! :)

    Rispondi

  21. ma uffa! mai che mi esca una sola cosa. 33,33333333 perfettamente distribuito fra Olivia, Peter e September. ok, direi che è vero. ;)

    Rispondi

  22. 50% Olivia 50% Settembre *.*

    Rispondi

  23. Son of the Bishop 7 febbraio 2013 at 13:44

    Sono un fatalista che a dirsi così sembra brutto ma il termine indica è rappresentato dal mitico Walter Bishop non posso sicuramente essere dispiaciuto ! :)

    Rispondi

  24. “i lost a universe” è mitica anche se ho visto pochi episodi delle serie!

    Rispondi

  25. Wow un eroe ! Sono September con un pizzico di Peter e amo Anna Torv .
    “I cheated fate to be with you ” ho pianto come un bambino

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>