ratings

Come di consueto una veloce guida alla lettura degli ascolti.

La terza settimana di gennaio porta con sé una nuova ondata di novità, di ritorni e di adii, di Golden Globes e di American Idol.
La cerimonia di consegna dei “premi della stampa estera” celebrata sulla NBC dalla meravigliosa coppia Tina Fey-Amy Poehler risulta in crescita rispetto allo scorso anno raccogliendo un rating di 6.4/15 e quasi 20 milioni di spettatori. Lo stesso non si può dire del reality che giusto un paio di anni fa dominava indiscusso la televisione statunitense: American Idol. Il programma ottiene 6.0/16 e 18 milioni di spettatori, incapace di invertire il calo già iniziato lo scorso anno. Certo, restano ascolti eccezionali (e il secondo episodio della settimana si porta a casa lo stesso 5.6/15 della puntata corrispettiva nel 2012), ma American Idol non è più il Moloch di una volta.
Passando alle novità, il debutto di The Carrie Diaries sulla CW sorprende non solo per l’inaspettata buona fattura, ma soprattutto (ed è questo che interessa a noi qui) per il seguito modesto che raccoglie: 0.6/2 e poco più di un milione e mezzo di spettatori, non così dissimile dalle ultime performance di Gossip Girl e 90210 . È anche vero che il pilot trasmesso alle 8 è stato replicato alle 9 (con 0.4/1 di rating e 900.ooo spettatori) in una specie di seratona-premiere di cui probabilmente andrebbe tenuto conto (senza contare che la replica post The Vampire Diaries ha raccolto un 0.5/1 di poco più basso del livello a cui si è assestato Beauty and the Beast). Quel che è certo è che avremo un’idea più chiara nelle settimane a venire, non appena riprenderà 90210 e partirà l’altra novità midseason del canale, Cult.
Brutte notizie anche per Deception, che alla seconda settimana scende a 1.6/4, perdendo sia contro Hawaii Five-0 (2.4/6) che con Castle (1.9/5). Ben and Kate (1.1/3), Vegas (1.6/4), 1600 Penn (1.2/3) e Malibu Country (1.1/4) proseguono la loro discesa agli inferi, mentre la stabilità di The Mindy Project potrebbe (ripeto POTREBBE) garantirgli una seconda chance. Stazionarie le condizioni di Arrow (1.1/3), del Go On (1.7/4) e The New Normal (1.4/3) senza The Voice e di The Neighbors (1.8/5), mentre si fanno più rosee le prospettive di Nashville (2.2/6), in continua crescita sin dal suo ritorno post natalizio. Emily Owen, M.D. (0.3/1) e Last Resort (1.0/3) avanzano verso i loro rispettivi finali.
A risentire maggiormente della competizione dei Golden Globe domenica scorsa pare essere stata la ABC, che ha visto scendere leggermente Once Upon a Time (2.8/7) e pesantemente Revenge (2.0/4), mentre Happy Endings (0.9/2) e Don’t Trust the B**** in Apt 23 (0.8/2) vengono a malapena notati dal grande pubblico (non che la trasmissione del martedì sia migliore), tanto che il canale ha deciso di rimuoverli dalla programmazione domenicale. Scandal è ormai germogliato si porta a casa un altro ottimo risultato (2.6/7).
Sulla CBS il 2013 comincia bene per le comedy del lunedì (How I Met Your Mother a 3.9/11,  2 Broke Girls a 4.1/10, Mike & Molly a 3.5/8 e una replica di The Big Bang Theory addirittura a 3.7/9). Costanti le performance dei due NCIS (3.9/11 l’originale e 2.7/7 lo spinoff), Criminal Minds (2.9/7), CSI (2.3/6) e Blue Bloods (1.5/5), mentre tra le serie in bilico The Good Wife risale piano piano la china (1.9/4), seguito a ruota da The Mentalist (2.1/5) e CSI NY (1.6/5).
Nonostante gli scarsi risultati delle sue ultime novità, la NBC può però gioire del solito buon risultato di Parenthood (1.9/5) e quello di Parks and Recreation, che dopo un mese e mezzo di pausa torna nella collocazione pre-The Office registrando un picco stagionale (1.9/5). Su FOX la serata animazione della domenica se ne sta tranquilla, il lunedì cresce Bones (2.1/6) ormai al sicuro, mentre New Girl cala per la prima volta sotto i 2 punti di rating (1.9/5), penalizzata sempre più dalla fallimentare serata comedy del martedì.
Chiude la CW con le ottime performarce di The Vampire Diaries (1.4/4) e Supernatural (0.9/2) e quelle di Hart of Dixie (0.6/2) e Nikita (0.4/1) a cui siamo abituati.
Fringe infine ci dice addio con un doppio episodio che raccoglie un mero 1.0/3 con 3 milioni e rotti di spettatori. E vi ricordo di ringraziare mamma FOX, che avrebbe potuto benissimo cancellare la serie già alla terza stagione. Sniff. Oh, scusate. Mi è finito un bruscolino nell’occhio. Vado un attimo di là in camera, mi stendo sul letto, piango a dirotto e torno. Addio, cari Bishop. Lasciate un vuoto incolmabile nei nostri cuori.

Bene, ricomponiamoci e passiamo ad altro. Il cable fa scorpacciata di premiere. Sulla Showtime sbarcano le nuove stagioni di Shameless (1.1), House of Lies (0.6) e Californication (0.6) e vanno alla grande. La HBO invece mette in campo Lena Dunham e Girls (0.5), stabile rispetto al 2012, assieme a Enlightened, immobile all’invisibile rating di 0.1. Altre brutte notizie vedono un ulteriore calo di Bunheads (0.4) su ABC Family e la cancellazione di Drop Dead Diva per Lifetime (si vocifera comunque che Sony stia cercando una nuova dimora per la serie) e Alphas per Syfy, entrambe terminate con un cliffhanger. E poi mi parlate male della FOX?
Proseguendo con le premiere, su Comedy Central Workaholics vola alto con 1.1, così come su USA Network Suits con 1.2, mentre non si può dire lo stesso per la versione US di Being Human (0.5) targata Syfy. Su FX la partenza della quarta stagione di Archer è accolta da un ottimo 1.0, mentre per i due episodi di Anger Management uno 0.7 e uno 0.8 a testa (vi ricordo che è stato già confermato per un centinaio di episodi). Sempre su FX il nuovo Legit debutta con un modesto 0.4. Su Cinemax Banshee va (contestualmente) bene con quasi 500.000 spettatori.
Concludiamo però con una buona notizia: la AMC ha reso ufficiale il rinnovo di The Killing per una terza stagione di 12 episodi. Nuovo caso, nuovi personaggi, gli stessi Linden e Holder. Yo!

Rinnovi

The Killing (AMC)

Cancellazioni

Alphas (Syfy)
Drop Dead Diva (Lifetime)

Cosa scende, cosa sale, cosa rimane dov’è

The Good Wife, Shameless, House of Lies, Californication, How I Met Your Mother, 2 Broke Girls, Mike & Molly, Bones, NCIS, Go On, The New Normal, Private Practice, Nashville, CSI, Arrow, Workaholics, Parks and Recreation, The Vampire Diaries, Archer, Fringe
Banshee, The Mentalist, Girls, Enlightened, The Carrie Diaries, Hawaii Five-0, Castle, Switched at Birth, Vegas, Parenthood, The Mindy Project, Hart of Dixie, Emily Owen, M.D., Supernatural, CSI NY, Nikita
Once Upon a Time, Revenge, Happy Endings, Don’t Trust the B**** in Apt 23, The Simpsons, Bob’s Burgers, Family Guy, American Dad, Deception, Bunheads, Being Human US, NCIS LA, Raising Hope, Ben and Kate, New Girl, JustifiedPretty Little Liars, The Lying Game, Cougar Town, Modern Family, The Middle, The Neighbors, Suburgatory, Criminal Minds, American Horror Story, Last Resort, Grey’s Anatomy, Scandal, The Office, 1600 Penn, 30 Rock, Anger Management, Legit, Suits, Blue Bloods, Malibu Country, Last Man Standing

(Fonti: TvbytheNumbersTHR)

Giovanni Di Giamberardino

Giovanni Di Giamberardino (aka Rei) nasce qualche tempo fa da qualche parte. Ora, come un qualunque altro laureato italiano ex-corsista del RAI Script di sceneggiatura, complotta per la conquista del mondo e la distruzione dell’umanità. Ha scritto un libro che si intitola La marcatura della regina in uscita a luglio 2012 in libreria e in ebook. PS Qualcuno di nome Alice dice che assomiglia a Jason Ritter. blog - tumblr - twitter.

More Posts - Website

Commenti
9 commenti a “A Week In Ratings Light – Settimana 13-18 gennaio”
  1. Sal G. scrive:

    Mi dispiace per Drop Dead Diva; mi ero appassionato a quella roba fantasylegaldramedy. Solo che annunciare la cancellazione dopo sei mesi dal season finale che non conclude degnamente la serie è tremendo. Mah. Mi auguro che la Sony si dia da fare per bene, almeno per un’ultima decente stagione.

    Un minuto di raccoglimento per Fringe.

  2. Alberto scrive:

    Concordo con Sal G. su Drop Dead Diva… :( (

    È vero che questa quarta stagione era un pò sottotono rispetto alle precedenti, e che il cliffangher era un po il salto dello squalo della serie… Ma meritava e merita ancora una degna conclusione!!!

  3. Lisa C. scrive:

    Awww, sono contenta della buona performance di House of Lies, è una piccola perla, questa serie tv, merita tutto il bene del mondo.

  4. fuckthemummies scrive:

    Californication è verde perché è ufficiale o per rassegnazione? :D

    Segnalo questa intervista al boss della Showtime, che dà un sacco di anticipazioni sulla futura programmazione del canale: http://collider.com/homeland-season-3-david-nevins-interview/223913/

  5. fuckthemummies ha scritto:

    Californication è verde perché è ufficiale o per rassegnazione?

    Perché con quegli ascolti è quasi certo un suo rinnovo, a meno che David Duchovny non si sia stufato…

  6. Holly scrive:

    Urrà per Parks & Recreation!!!Sono proprio contenta per la serie..
    Tengo le dita incrociate per Bunheads.

  7. Carl scrive:

    Ma perchè agli americani non piace Don’t Trust the B**** in Apt 23? A me fa tanto ridere..ma se la vede proprio male :(

  8. Jo3y scrive:

    Da qualche anno ormai ho superato la fase fanboy che mi faceva inveire a prescindere contro le cancellazioni delle serie che mi erano piaciute, quindi devo dire che il calo di ascolti di Apartment 23 in effetti ci sta: gli episodi che hanno mandato in onda scartati dalla prima stagione erano in effetti davvero poco poco divertenti e quelli della seconda produttiva secondo me stanno avendo molto meno mordente rispetto a prima (magari la ABC avrà chiesto agli autori di aggiustare il tiro per non incappare in troppe proteste) quindi mi dispiacerà se lo cancellano, ma d’altra parte la concorrenza USA è spietata e se non resti al top per almeno una-due stagioni intere, non puoi sperare sullo zoccolo duro che guarderà il tuo show a prescindere dalla qualità dei singoli episodi. Bunheads lo sto recuperando adesso ed è davvero molto carino, prima di accanirmi sugli ascolti però aspetto di mettermi in pari e vediamo. Ah il pilot di Carrie Diaries bisogna ammettere che è davvero carino, a prescindere dai pregiudizi.

  9. roxy scrive:

    Sono in lutto per il meraviglioso(e snobbatissimo )happy endings e ovviamente per la bitch.
    Felice per la ripresa di castle ed il buon inizio di shameless

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.