screencap

C’erano due cose della scorsa puntata di Once Upon A Time che mi avevano lasciata perplessa. Innanzitutto: c’è un gigantesco galeone pirata parcheggiato sul molo e nessuno se ne accorge? In secondo luogo: quanto awkward può diventare la coabitazione tra nonni magici, mamma sceriffa e figlio lamentone? Soprattutto se per un caso della sorte, nonni e madre hanno pressappoco la stessa età? Awkwaaaaard. Entrambe le questioni vengono affrontate in The Outsider. Purtroppo sono entrambi soggetti di importanza piuttosto limitata, e la puntata si rivela un po’ una perdita di tempo.

L’episodio si pone l’obiettivo pregevole di dare più sostanza al personaggio di Belle. Fino ad ora, la poverina (soprattutto a Storybrooke) era stata soltanto legata alle sfighe che le capitavano, quindi le avventure degli altri personaggi per aiutarla. In The Outsider, pur sempre collaborando con Rumpelstiltskin, prende finalmente in mano le redini della situazione: dopo essere stata attaccata da Hook nella biblioteca, è lei che va a cercare la sua nave, a trovarla — era invisibile! — e a salvare Archie che vi era stato intrappolato.

Anche Belle-della-Foresta è una vera avventuriera: si lancia all’inseguimento di un mostro, lo Yaoguai, basandosi sulla sua intelligenza e coraggio. Nei flashback magici abbiamo anche l’occasione di ritrovare personaggi che sembravano persi per sempre una volta concluso il loro arco narrativo, cioè Mulan ed il principe Phillip. È un modo furbo di tenerli in gioco, facendo in modo che lo spettatore non si dimentichi di loro, fino a che non avranno di nuovo un ruolo principale nel telefilm — speriamo sia presto.

Entrambe le storyline danno grande risalto al fatto che il più profondo desiderio di Belle è di proteggere Rumpelstiltskin e cercare di trasformarlo in una persona buona. Persino quando Hook le rivela che Rumpel ha ucciso sua moglie, lei non cede e gli chiede di dimostrarle di non essersi sbagliata sul suo conto. Ci crede così tanto che Rumpelstiltskin sembra davvero in grado di cambiare; invece di fare il cattivo, ha deciso di andare a cercare suo figlio e tentare di vivere felice e contento. La redenzione di Rumpel è un’ottima continuazione del tema della scorsa puntata, ed ha anche lo stesso arco: tutto sembra andare per il meglio, come nel caso di Regina, e poi entro la fine dei 40 minuti tutto va a rotoli.

Purtroppo le cose non vanno come i due si aspettavano. L’altro denominatore comune tra le due trame è, infatti, che Belle finisce male: da una parte Hook le spara, dall’altra Regina la rapisce. Le va un po’ peggio nel mondo reale, visto che cade anche dall’altra parte del confine di Storybrooke e perde completamente la memoria della sua personalità magica. Questo vanifica non solo la metamorfosi di Rumpel, il suo esperimento riuscito per passare dall’altra parte della barriera, ma anche un’intera puntata passata a rafforzare il personaggio di Belle, adesso perduto per sempre (o almeno per diverse puntate).

Nonostante il pregio di aver finalmente fatto fare qualcosa a Hook, un po’ in stasi nello scorso episodio, tutta la vicenda Belle/Rumpelstiltskin/Hook manda in vacanza il resto dei personaggi. Siamo abituati al fatto che la trama di Once Upon A Time vada avanti su diversi fronti separati, ma in The Outsider i protagonisti sono davvero lasciati in disparte. I loro problemi in questa puntata sono di carattere puramente logistico: come fanno “quattro persone e un dalmata” a vivere sotto lo stesso tetto? Mary Margaret vuole trasferirsi in una casa tutta sua, mentre Emma preferirebbero che rimanessero insieme. David non è d’accordo con nessuna delle due: il suo desiderio è di tornare alla Enchanted Forest, combattere gli orchi e riprendere possesso del suo regno.

Once Upon A Time non è il telefilm che può permettersi di fare una puntata tutta riflessione e niente azione; in questo caso, però, sarebbe stato opportuno dare un po’ più di spazio a certi aspetti che non picchiano duro, ma si meritavano un po’ più di attenzione.
La nascita di un conflitto tra Mary Margaret e David — quindi tra due gruppi di abitanti di Storybrooke, presumibilmente — passa piuttosto inosservata rispetto all’importanza che potrebbe avere in futuro. Racchiuso in uno scambio tra i due piccioncini c’è un tema che non avrebbe meritato di venire oscurato dalla trama ‘action’: David chiede se non vale la pena di lottare per ciò che si desidera veramente, e Mary Margaret risponde che non è sicura che vogliano la stessa cosa. Tensione nella città? Divorzio? Ci saranno dei grossi cambiamenti a Storybrooke.
Inoltre, Archie è vivo, quindi — duh! — Regina non l’ha ucciso. Come dice Emma, pagheranno le conseguenze di averla accusata ancora una volta ingiustamente.

The Outsider non è una puntata ben bilanciata: ci sono tanti contenuti che si sarebbero meritati più attenzione, ma sono tutti schiacciati in una puntata che vuole mandare avanti un sacco di cose minori per poter arrivare alla parte succosa nel più breve tempo possibile. Hook fa il suo primo contatto con gli Storybrookiani, Mulan e Phillip vengono reintrodotti, Belle ha un esteso flashback, fa la parte dell’eroina, perde la memoria, Rumpelstiltskin si redime e poi torna più cattivo che mai, Emma e Mary Margaret hanno dilemmi abitativi, il rapporto tra David e Mary Margaret si screzia, Regina è stata accusata ingiustamente, Henry c’ha la depressione. Quante di queste cose avrebbero meritato più spazio, magari limando un po’ la storia di Belle vs. il cane infuocato? Infine, un’auto sconosciuta travolge Hook e sappiamo tutti cosa vuol dire: nuovo personaggio in arrivo. Ci mancava.

Questa puntata si prende un OK risicato soltanto perché (al di là dei problemi strutturali e del CGI incommentabile) contiene degli esempi di recitazione eccellenti (come si direbbe su Tumblr, Robert Carlyle what is your face!!) da parte di quasi tutto il cast e in generale i filoni narrativi Belle-centrici sono divertenti, interessanti e lei è un tesoro.

 

Ok.

Marta Corato

alias Emme. il vostro punto di riferimento per qualsiasi serie tamarra. soft revolution zine / blog / twitter

More Posts - Website - Twitter

Commenti
38 commenti a “Once Upon a Time – 2×11 – The Outsider”
  1. matteo scrive:

    personaggio in arrivo ok, ma non nuovo, che sia il padre di henry?

  2. tiz scrive:

    ma solo io trovo questa seconda stagione noiosa e banale? boh la prima me la ricordo molto più avvincente, con molto spazio al mondo delle fiabe, un mistero da scoprire (il destino di emma e la maledizione) e l’interazione tra i personaggi. adesso si va ormai a monografia, regina si vede a stento e nel passato (dove cacchio è finita visto che l’altra volta era stata accusata di omicidio????), evil cora non pervenuta, la charmed family la si vede per un funerale e per decidere dove andare ad abitare, si fanno incrociare belle con mulan (che forse ha avuto il suo momento migliore in questa puntata) con filippo che della serie anche chi se ne frega….anche perchè preannuncia il ritorno della scialba aurora. hook che non sa recitare e delinea un personaggio potenzialmente fantastico in un qualcosa di scialbo….boh, continuo a guardarla un po’ per abitudine, un po’ per affetto verso alcuni attori, ma ormai è più il tempo che passo a ridere per le cazzate che altro. boh poco coraggio e molto semplice. per quanto straspiegano ogni minima cosa mi sento stupida…per me è tutto un po’ un meh!

  3. Morgana scrive:

    Ma solo io ho notato un incredibile collegamento tra gli screzi tra Snowhite e Charming e quelli tra Kate e Jack in Lost? “We have to go back, Kate!”

  4. jackson1966 scrive:

    Anche a me è sembrato importante e, per adeso, poco seguito (ma vedremo in seguito, può essere una semina che deve crescere) la frattura nel rapporto “e vissero felici e contenti”.
    Ciò che mi ha stupito è stato che Belle e Rumpel “scoprono” Hook, il galeone and company e non lo vanno a dire al resto del gruppo’ (almeno Belle)
    Poi, per curiosità dov’è finita Cora? Dietro a Regina?
    Anche per me il personaggio non è “nuovo” ma un già visto (già forse il “famoso” padre di Henry)
    In più non mi è piaciuta per niete l’affermazione di Emma che Regina “gliela farà pagare”. Se credi in lei e nel suo “cambiare in meglio” fallo fino in fondo accidenti. Va bene è stata ingiustamente accusata di qualcosa di “cattivo” forse per la prima volta in vita sua, ma è talmente intelligente e così cambiata che forse, in nome del grande amore per Henry potrebbe non “vendicarsi” ma, anzi quando scopre che c’è dietro sua madre schierarsi con i “buoni”. Prima “è cambiata” e poi “adesso sì che s’incazza” e deciditi Emma: adesso hai la prova che tenta con tutte le sue forze di cambiare veramente. Ora, non l’altra volta, c’è pregiudizio nel suo pensare, perchè adesso ha abbastanza prove per cominciare a credere in Regina.
    P.S. Dov’è che hai visto “tornare” Rumpel cattivo più che mai? Per carità dopo quello che ha fatto a Belle Hook può darsi che succeda, ma per adesso ha sempre e solo dato retta a Belle anche quando Hook lo “istigava” ad ucciderlo. Io l’ho visto solo disperato alla fine della puntata per Belle

  5. Holly scrive:

    Secondo me il nuovo personaggio è il padre di Henry..nessuno ha capito cosa ci fosse scritto sulla targa della macchina che hanno inquadrato alla fine?
    Stranamente sarei curiosa di saperne di più della storia di Mulan,sia del suo percorso con Filippo sia del suo passato (quando ha detto che anche a lei si è dovuta battere per farsi rispettare mi ha incuriosita,soprattutto perchè mi sono venute in mente le scene del cartone animato).
    Belle è carina ma noiosa,mi piace sicuramente di più a Storybrooke che nel mondo delle fiabe.
    Anche io ho pensato che la frase finale tra MM e David avrebbe meritato un approfondimento:sai che bello se adesso quei due si separano per un pò?
    Altrettanto rapido è stato il passaggio “Archie è vivo-Regina è innocente-dobbiamo chiederle scusa”..anche perchè la Evil Queen è svanita nel nulla l’altra volta e adesso chissà dov’è..
    Aspettiamo :)
    Ah e povero Rumple!

  6. roxy scrive:

    Che la barca di hook fosse invisibile si era visto all inizio della scorsa puntata in realtà (incantesimo di cora);
    Comunque puntata godibile anche se non da spazio a nessuno dei protagonisti.
    Spero che la macchina sia del padre di henri (messo in viaggio circa 9 mesi fa..babé -.-)
    Il modo in cui belle perde la memoria è il più ridicolo mai visto.
    Direi che questa è stata una puntata, più che di transizione, di introduzione.la prossima si prospetta molto interessante con queste basi!

  7. fluorocromo scrive:

    Dai si, sarà sicuramente il padre di Henry, che poi è facile che sia il figlio di Rumple…o forse no?
    Comunque io per il momento sono contenta di come vanno le cose! saltando tutta la storia nel mondo delle fiabe che era un po’ forzata e fluffosa, la puntata è stata molto bella anche perchè ci siam subito tolti il problema: “Archie, dove è? è morto oh noooo, come faremo senza Archie????”!
    Ma soprattutto mi è partito l’applauso quando Emma ha capito l’errore e ha detto”ne pagheremo le conseguenze”! Go Regina GO!!!

  8. Lisa C. scrive:

    Dunque… che la nave era stata resa invisibile lo sapevamo già perché avevamo visto Cora farlo XD A parte questo sono sostanzialmente d’accordo sul giudizio complessivo dell’episodio (non bilanciato è ancora un eufemismo per descriverlo; per essere più precisi si potrebbe dire che stava come una macchina sul ciglio di un burrone in equilibrio sulle ruote posteriori), anche se io gli avrei dato un MEH, anche perché ho odiato quasi tutto quello che è successo, con l’eccezione di Carlyle, vivaddio.
    Innanzitutto, io detesto Belle. La quale è la mia principessa preferita del canone Disney, ma qui in OUAT la stanno veramente demolendo. Tutto quello che fa è fingere di essere intelligente in modi pretestuosi (legge un libro in cinese e sa come trovare il cane infuocato – MA MULAN E’ CINESE PURE LEI. Poteva leggerlo lei, il libro, e invece presenta la cosa come se Belle fosse l’unica al mondo a poterlo fare, va be’; scopre con cosa è arrivato Hook nel modo più cretino del mondo: Hook ha lasciato UN NODO fra i libri che gli sono caduti addosso; eh? X’DDDDD Hook va in giro PORTANDOSI DIETRO DEI NODI RANDOM?! I quali poi cadono casualmente fra i libri così che Belle possa da essi dedurre che Hook è venuto a bordo di una nave? X’D Plz), e per il resto non fa che mettersi nei casini e poi aspettare che qualcuno la salvi. Sempre. E’ orribile e detestabile, specie se paragonata all’eroina (preferisco eroina a principessa perché actually Belle nel canone non è una principessa, ma OPS in OUAT hanno cambiato anche questo) originale, ed ogni volta che l’episodio è incentrato su di lei io mi prendo malissimo XD Inoltre, la De Ravin è una cagna e accanto a Carlyle non si può vedere.
    Lasciamo perdere poi tutta la questione di Archie e della sacra famiglia Charming, alla quale io darei fuoco in massa. Il funerale è quella mattina, e quel pomeriggio stesso Snow è già lì tutta cinguettante a cercare villette in periferia. WTF?! Capisco che dovevano un po’ accorciare i tempi, nell’economia narrativa del telefilm, ma un minimo di coerenza? Boh. Per non parlare di Henry, il quale era ormai convintissimo del fatto che Regina fosse un’assassina, al punto da voler costruire UN’ARMERIA in casa per difendersi da lei, ma quando Archie si presenta vivo e vegeto a dimostrare l’innocenza di Regina è il primo a dire “lo sapevo!” quando Emma genialmente deduce che Regina non ha ucciso nessuno. Ma lo sapevi cosa, stupido moccioso bipolare e isterico?!
    In definitiva: questa seconda stagione a me pare scritta coi piedi, specie rispetto alla prima che, pur nella sua naïveté, riusciva quantomeno a coinvolgere emotivamente e a divertire. A questo punto io mi sto rendendo conto che non mollo solo perché voglio arrivare alla fine sperando che si concluda col già precedentemente auspicato “Regina vince il mondo e tutti i personaggi in processione si scusano con lei”, altrimenti non ne sarà neanche valsa la pena.

  9. suisidle scrive:

    @ Lisa C.:
    darei fuoco pure io alla famiglia Charming! Non si affrontano più… tanto tanto si salva Snow.

    TeamRegina, TeamRegina!

  10. Holly scrive:

    Lisa C. ha scritto:

    Per non parlare di Henry, il quale era ormai convintissimo del fatto che Regina fosse un’assassina, al punto da voler costruire UN’ARMERIA in casa per difendersi da lei, ma quando Archie si presenta vivo e vegeto a dimostrare l’innocenza di Regina è il primo a dire “lo sapevo!” quando Emma genialmente deduce che Regina non ha ucciso nessuno. Ma lo sapevi cosa, stupido moccioso bipolare e isterico?!

    Ahahah quanto hai ragione!!Ottimo commento..l’armeria,che idea idiota Henry ;)
    Go Regina!

  11. Ary scrive:

    Lisa C. ha scritto:

    In definitiva: questa seconda stagione a me pare scritta coi piedi, specie rispetto alla prima che, pur nella sua naïveté, riusciva quantomeno a coinvolgere emotivamente e a divertire. A questo punto io mi sto rendendo conto che non mollo solo perché voglio arrivare alla fine sperando che si concluda col già precedentemente auspicato “Regina vince il mondo e tutti i personaggi in processione si scusano con lei”, altrimenti non ne sarà neanche valsa la pena.

    Concordo in pieno.

    Puntata dopo puntata, la noia cresce sempre più.
    E pensare che l’anno scorso questa serie mi divertiva e mi incuriosiva!

    Adesso, invece, mi dimentico persino del giorno in cui la trasmettono.
    Ormai è come una storia d’amore arrivata alla frutta…

  12. Marta Corato scrive:

    Morgana ha scritto:

    Ma solo io ho notato un incredibile collegamento tra gli screzi tra Snowhite e Charming e quelli tra Kate e Jack in Lost? “We have to go back, Kate!”

    ODDIO NO BASTA!! CI MANCA SOLO QUELLA. Anche perché nessuno dei due sarà mai all’altezza degli originali.

  13. TheG. scrive:

    A me questa puntata è piaciuta moltissimo, non so perchè!
    Ci sono però dei punti che in effetti hanno un po’ rovinato la situazione. Il primo è il fatto che l’attrice che interpreta Belle non sia all’altezza degli altri e soprattutto di Robert (lo so che è già stato detto, ma purtroppo qui lo si è notato molto!) e poi il fatto che David stia spaccando le scatole a MM per tornare indietro: ‘sta poveretta ne ha passate di ogni, le puoi dare qualche minuto di respiro???
    Per il resto, Hook è sempre un bel vedere, anche se trovo un pelino triste che a momenti si baci tutte quelle che incontra: Emma, Cora, Belle…chi sarà la prossima?

    P.S. Secondo me il nuovo arrivato non è il padre di Henry, secondo me il padre è anche il figlio di Rumple. Son curiosa di vedere come andrà avanti quella trama!

  14. Fran scrive:

    Ma Emilie de Ravin è sempre stata così scarsa? Perché io non me la ricordo così male quando faceva Claire.
    Vi dico solo che la storia fiabesca m’è piaciuta così tanto che l’ho saltata tutta.

  15. Alice scrive:

    TheG. ha scritto:

    Hook è sempre un bel vedere, anche se trovo un pelino triste che a momenti si baci tutte quelle che incontra: Emma, Cora, Belle…chi sarà la prossima?

    Spero io! LOL

    Comunque io trovo queste puntate un niente di chè! Si lasciano guardare ma niente di più!! Non so, ma la de Ravin mi sembra sempre più pessima come attrice e anche Belle stessa come personaggio mi annoia sempre più! Vedremo più avanti! =)

  16. thilmir scrive:

    Meh! Come al solito OUAT si butta via da solo grazie a plot holes, ingenuità e cagnitudine attoriale.
    Segnalo i momenti che mi sono piaciuti di più: Belle ubriacona nella taverna e Rumpel che dice qualcosa tipo “He HAS to die, Belle!” riferito a Hook.
    Quest’ultimo è il cattivo più sfigato della storia: la sua tecnica è risultare molesto e fastidioso parlando a cinque centimetri dal naso del prossimo, violando così di continuo quell’immaginaria e sacra bolla personale che ci circonda, credendosi perfino figo nel farlo, ma finisce sempre per prenderle di santa ragione da chiunque, perfino da Rumpel che pesa trenta chili bagnato.
    A proposito di Rumpel, durante lo pseudo strangolamento di Smee, solo io ho gridato “DARTH VADER!?!”
    Non vedo l’ora di vederlo portare al lato oscuro della Forza Luke Baelfire.
    Menzione speciale per la de Ravin affetta dalla solita ridarella compulsiva.

  17. thilmir scrive:

    Lisa C. ha scritto:

    Hook va in giro PORTANDOSI DIETRO DEI NODI RANDOM?!

    Ho riso per mezz’ora, sappilo!

  18. Thiliol scrive:

    ;ah, sarà che a me di Emma, MM, David e marmocchio non me ne frega una cippa, sarà che shippo Rumbelle come se non ci fosse un domani, sarà che attendevo la mossa di Hook ormai da un numero imprecisato di episodi, ma a me questo The Outsider è piaciuto proprio tanto! Molto dolce Belle che nonostante tutto continua a credere in Rumple e la redenzione di lui procede in modo graduale e mai forzato (poi insieme sono adorabili). Finalmente si vede un po’ della personalità di Belle sia a Storybook che a Fairyland e la cosa dei libri mi gasa parecchio a livello personale. Gli ultimi 10 minuti dell’episodio sono da infarto secco, stavo avanti al pc a urlare “noooooo” e “oddioooo” tra Belle che perde la memoria (mossa a mio parere azzeccatissima che smuoverà le acque, permettendo a Gold di avere campo libero per vendicarsi e probabilmente tanti momenti Rumbelle quando i due si innamoreranno di nuovo) e il nuovo arrivato che potrebbe essere il padre di Henry, ma non lo darei per scontato.

  19. Kavanaugh scrive:

    Mah, dai, a me alla fine è piaciuta. Ci sta un OK. Mi è piaciuto molto Rumple, che nonostante tutto non cambia mai (ci mancava giusto un nuovo topo a Storybrooke dopo la morte di Billie), e suona come un tamburo quel gran pirla di Hook. Sono stata felicissima di rivedere Mulan, credo di essere una delle poche ad aver apprezzato il personaggio, e la sorpresa finale su chi fosse davvero lo Yaoguai mi ha presa alla sprovvista. E il principe Phillip è sempre una bella vista <3 mi ha incuriosita la discussione tra Snow e Charming, a quanto pare ci saranno problemi per loro! La cosa non mi spiace nemmeno troppo, la pappardella del "I will always find you" stava diventando un po' pietosa.
    Punti a sfavore: quasi niente Lana Parrilla, il che non va bene; Henry è sempre più imbecille e insopportabile, non vedo proprio come Emma e Regina si possano scannare su quel bambino; Hook come cattivo è veramente PESSIMO, è riuscito a farsele suonare pure da Belle, dopo di che si fa massacrare allegramente da Rumple. Sei un pirata o un cretino? Ho trovato una sorta di giustizia poetica sul finale, quando viene centrato in pieno dalla macchina. LOL. Per quel che riguarda Belle, apprezzo il tentativo di renderla un pochetto più badass, ma così è veramente poco credibile. Soprattutto quando Mulan è così accomodante da spedirla ad ammazzare lo Yaoguai tutta sola. Oh, e voto 10 alla capacità deduttiva di Emma, meno male che è lei lo sceriffo. Qualcuno chiami Richard Castle, please.
    Speriamo che lo sconosciuto porti un po' di movimento a Storybrooke, o quantomeno che Cora abbia un piano migliore di "sono venuta qui per dirti che ti voglio tanto bene, e non importa se hai tentato di uccidermi due volte tesoro". Serve un vero cattivo, qualcuno di malvagio forte, altrimenti non vedo come OUAT possa tirare avanti.

  20. Giovanni scrive:

    se in questa puntata dobbiamo trovare un riferimento a lost,non può essere altro che la CONTINUA cancellazione della memoria di emilie de ravin(claire/belle)…io appena l’ho visto mi sono cheisto:-ma che ha fatto di male ai produttori per farle sempre scordare tutto? .-.
    a me la puntata mi è piaciuta,sarà perchè belle mi piace molto,ma l’ho trovata una delle migliori della seconda stagione…e ammetto che gli ultimi 30 secondi mi stava venendo un coccolone,non sono abituato da once a vedere tutti questi colpi di scena XD

  21. scelyo scrive:

    Ma non è nemmeno tanto la De Ravin ad essere penosa (in questo telefilm c’è gente molto peggio di lei) secondo me, è il personaggio che è veramente ma veramente ridicolo.
    Poi vorrei un po’ capire come la scrivono questa serie, quante menate hanno tirato con le quattro rincoglionite nel bosco fatato in cui succedeva poco e niente, e ora invece di sviluppare come dio comanda quello che va sviluppato, buttano tutto via in mezzo episodio? Perché dai, pure Cora, che puntata scorsa era tutto “Eh ma non bisogna far sapere che siamo qui, eh dobbiamo essere cauti”, dov’era quando Hook sputtanava alla grande il suo piano?

  22. Federico scrive:

    Permettetemi di dire che un grosso MHE se lo merita la prima domanda della recensione,ossia “c’è un gigantesco galeone pirata parcheggiato sul molo e nessuno se ne accorge?”….forse perchè Cora lo ha reso invisibile? :D non è per fare Mr.Puntigliosità/Antipatia,ma guardiamole bene le puntate,se non ci piacciono lasciamo perdere del tutto la serie e guardiamo qualcos’altro!A parte la critica sull’incipit,la recensione è comunque scritta bene,ma non sono d’accordo con una cosa:la storia del conflitto tra MM e David poteva essere esplorato meglio,ok,ma ricordo che mancano ancora diversi episodi alla fine della stagione,quindi non vedo perchè la questione non possa essere approfondita in una puntata successiva.Magari hanno solo introdotto la cosa per svilupparla meglio più in là.Poi è ovvio che tutti i contenuti da te citati meritavano di essere meglio approfonditi,(Rumpelstiltskin si redime e poi torna più cattivo che mai, Emma e Mary Margaret hanno dilemmi abitativi, il rapporto tra David e Mary Margaret si screzia, Regina è stata accusata ingiustamente, Henry c’ha la depressione ecc;)però ragazzi,non è che possiamo sciogliere tutti i nodi in una sola puntata!E’ una cosa che va contro il concetto stesso di serialità,e 40 minuti per analizzare a fondo tutto sto popò di cose è indubbiamente poco!Altre cose che vorrei esprimere nei confronti di chi,sopra di me,ha esposto delle critiche,considerazioni e ipotesi varie sulla serie:
    1)Premettendo che mi piace moltissimo il personaggio di Regina e Lana Parrilla per la sua recitazione,ma smettetela di lamentarvi del fatto che non stia comparendo regolarmente in ogni episodio!Lo show si chiama Once Upon A Time,non Once Upon A Queen!Detesto come voi la Charming Family e tutta la combriccola,ma è giusto che nello show sia riservato spazio anche alle loro dinamiche(che ultimamente fanno cagare,forse perchè sono ritornati tutti insieme!)
    2)Lo straniero NON è il padre di Henry.Penso si sia ben capito che quest’ultimo è Neal, apparso nella 2×06 Tallahasse o come si scrive.Se vedete il promo della 2×12,si vede chiaramente che l’uomo nella macchina non è Neal,ma qualcun’altro…
    Per il resto
    Kavanaugh ha scritto:

    Hook come cattivo è veramente PESSIMO, è riuscito a farsele suonare pure da Belle, dopo di che si fa massacrare allegramente da Rumple. Sei un pirata o un cretino? Ho trovato una sorta di giustizia poetica sul finale, quando viene centrato in pieno dalla macchina. LOL. Per quel che riguarda Belle, apprezzo il tentativo di renderla un pochetto più badass, ma così è veramente poco credibile. Soprattutto quando Mulan è così accomodante da spedirla ad ammazzare lo Yaoguai tutta sola. Oh, e voto 10 alla capacità deduttiva di Emma, meno male che è lei lo sceriffo. Qualcuno chiami Richard Castle, please.
    Speriamo che lo sconosciuto porti un po’ di movimento a Storybrooke, o quantomeno che Cora abbia un piano migliore di “sono venuta qui per dirti che ti voglio tanto bene, e non importa se hai tentato di uccidermi due volte tesoro”. Serve un vero cattivo, qualcuno di malvagio forte, altrimenti non vedo come OUAT possa tirare avanti.

    Quoto tutto,e sono dell’idea che Cora interpreterà la parte della mammina pentita allo scopo di portarsi Regina dalla sua parte,o quantomeno per farle abbassare la guardia nei suoi confronti e scatenare il caos a Storybrooke.Ah,effetti speciale NO COMMENT!quel cane sembrava uscito da un gioco della Playstation di 80 anni fa!.

  23. TheG. scrive:

    Alice ha scritto:

    Spero io! LOL

    Ti capisco :D !!!!

    finisce sempre per prenderle di santa ragione da chiunque, perfino da Rumpel che pesa trenta chili bagnato.

    Kavanaugh ha scritto:

    Hook come cattivo è veramente PESSIMO, è riuscito a farsele suonare pure da Belle, dopo di che si fa massacrare allegramente da Rumple. Sei un pirata o un cretino?

    In effetti…
    Ribadisco che agli occhi faccia molto bene, contando che da quando non c’è più il cacciatore col suo accento idiota e il cappellaio matto è sparito non c’è molto su cui rifarsi gli occhi (David potrebbe essere carino se non sembrasse affetto da congiuntivite perenne), però sarei stata capace persino io di fermare Rumple e il suo bastone! Lui invece stava lì a rigirarsi come una trota e a piagnucolare. Ma sii un po’ più pirata!!!

  24. TheMyx scrive:

    Praticamente d’accordo, l’episodio si salva sulla De Ravin, sulla qualità di parte del cast e sui due (non uno, due! DUE! Anzi, tre!) cliffhanger finali. Debole la parte narrativa, che porta avanti la parte sbagliata della storia.
    Come al solito quando mi trovo di fronte ad episodi salvabili ma che avrebbero potuto fare di più, ho le mie due o tre idee sugli intrecci alternativi che si sarebbero potuti trovare, ma immagino che sia un episodio di riscaldamento (e di nuovo, visto il cliffhanger, direi proprio di sì).

    Infine, non mi è troppo piaciuta la decisione di svoltare così improvvisamente e decisamente sull’”insuperabilità” della linea di confine di Storybrooke. E’ vero, è più un espediente narrativo che un “beat”, ma rappresenta comunque un giro di boa importante e sarebbe stato bello vedere Rumple arrivarci lentamente, creando nello spettatore (=io) tutto il solito dubbio sul “a cosa starà realmente puntando”. Qui pure il motivo della quest ce l’hanno abbastanza spalmato in faccia fin da subito, quando secondo me avrebbero potuto costruirci una storyline solida per buona parte dell’episodio. Ma va bene, chi sono io per criticare, ci si accontenta senza diventare scemi di testa.

    Adesso gli ingredienti per un buono, se non ottimo episodio sono tutti nel calderone. Vedremo come lo gestiranno.

    Nel complesso, sempre contento di star seguendo la serie.

  25. Holly scrive:

    Federico ha scritto:

    2)Lo straniero NON è il padre di Henry.Penso si sia ben capito che quest’ultimo è Neal, apparso nella 2×06 Tallahasse o come si scrive.Se vedete il promo della 2×12,si vede chiaramente che l’uomo nella macchina non è Neal,ma qualcun’altro…

    Sì su questo hai ragione. Quando ho commentato non avevo ancora visto il promo della prossima puntata,ma mi pare che il tizio sia in effetti uno sconosciuto..ah consiglio di vedere anche lo sneak peek che hanno messo su you tube!!

  26. alessia scrive:

    A me sembra che i nodi del problema coerenza stiano arrivando al pettine.
    Ho adorato la scena delle lotta Hook vs Rumple….sono morta da ridere quando Hook dice “strappami il cuore” e rumple fa la faccetta a Belle e dice “sorry he has to die”….whahha

    Belle è sempre molto “siamo tutti buoni in realtà” vedo che non cambia….

  27. Punkers scrive:

    Puntata piena di WTF e ridicolaggini.

    Ma ci sta Emilie deRavin roscia.

    FUCK. YEAH.

  28. beatrice scrive:

    stupendo Robert Carlyle, nella scena in cui lotta con Hook mi è venuto in mente Begbie, il personaggio che interpretava in Trainspotting e ho cominciato a ridere convulsamente!

  29. roxy scrive:

    @ Federico:
    Quoto ogni parola!
    Se il tipo non é il padre di henri mi chiedo proprio chi sia (bea magari ??!)
    E soprattutto questo neal sta attraversando il paese a piedi?bha ..

  30. Raffa scrive:

    La puntata è piaciuta anche a me, le ultime prima di The Cricket Game (non privo di difetti) non mi avevano entusiasmata. Mi riprometto di rivedere gli episodi salienti di stagione, che però sinceramente mi sembrano pochini: la scorsa annata era, passatemi il termine, davvero “magica” e misteriosa, in questa trovo stiano buttando via tante cose interessanti per mostrarcene altre che lo sono meno, è sparita un po’ quell’atmosfera evocativa della prima stagione.

    Trovo che quando si tratta di “mettere così tanta carne al fuoco” (perché in effetti ce n’era tanta) come in questo episodio, se la cavino piuttosto bene, mantenendo alta la tensione senza annoiare. Sinceramente di Henry che c’ha la depressione e dei due piccioncini insulsi che cercano casa mi interessa poco, e meno male che poco gli hanno dedicato ;-)

    Certo, questo “sovraccarico” rischia di farli perdere in credibilità: Archie che resuscita e nessuno tranne Emma che si stupisce più di tanto, Mary M che al funerale c’ha la lacrimuccia e tempo mezz’ora sfoglia dépliant di agenzie immobiliari, Cora che non si vede per mezza puntata e lascia quel pirla di Hook a briglie sciolte, Belle che gira con una pistola (lol) che probabilmente non sa neppure usare (ri-lol), Belle che trova il nodo (è cosa nota, tutti i pirati si portano appresso dei nodi!) e tempo 2 secondi, senza avvertire nessuno in caso la facessero secca, trova pure il galeone fantasma-invisibile, Belle eroina sia a Storybrooke che nel mondo delle fiabe (la De Ravin però l’ho trovata molto peggio in altri episodi, almeno le hanno fatto fare qualcosa), Belle che dopo la storia con Rumple-Bestia noi credevamo in umore da suicidio e invece è lì bella allegrotta che sbevazza al pub xD Non mi fraintendete, il suo coinvolgimento nell’episodio mi è piaciuto.

    Emma che usa la magia… uhm, non mi piace tanto come cosa, non la vorrei vedere troppo “integrata” a Storybrooke.

    Come episodio nel complesso l’ho trovato buono, Rumple meravigliosamente ambiguo con quel ghigno che ha ben poco di Mr Gold e molto di Rumplestiltskin, però sì, troppo poca Regina!

    Infine: a nessuno ha fatto incazzare che Emma rinfacci a Regina l’uso della magia?

    Ma come, questa è innocente (ok, lo scopriranno dopo), la accusate ingiustamente, le dici che le vuoi portare via il figlio, e quella dovrebbe stare calma e farsi arrestare come se niente fosse?

  31. Raffa scrive:

    Raffa ha scritto:

    Infine: a nessuno ha fatto incazzare che Emma rinfacci a Regina l’uso della magia?

    Ma come, questa è innocente (ok, lo scopriranno dopo), la accusate ingiustamente, le dici che le vuoi portare via il figlio, e quella dovrebbe stare calma e farsi arrestare come se niente fosse?

    Scusate, quest’ultima cosa era nel precedente episodio (li ho visti uno di seguito all’altro).

  32. Clarinette scrive:

    Quoto, anzi, straquoto Federico su tutta la linea.

  33. Valecon scrive:

    Solo a me la perdita della memoria di Belle sulla sua identità ha ricordato quella di Claire in Lost?

  34. Giovanni scrive:

    @valecon,no,non se l’unico/unica,e per uno come me che sta vedendo ora lost per la prima voltal’impatto è ancora maggiore .-.

  35. Evron scrive:

    Se posso permettermi, la parte nella foresta incantata non è stata “del tutto” pessima.
    La mia parte preferita? Un dialogo di cinque secondi! Un dialogo riguardante Maleficent! (Filippo ha poi farfugliato anche qualcos’altro, ma poco importa) Un personaggio divino, ai livelli di Regina oserei dire . Se in un futuro faranno vedere un flashback della bella addormentata… Non tutto il male viene per nuocere!
    Ma soprattutto, sarebbe bello se scoprissimo qualcosa in più sul suo rapporto con Regina (già accennato nella prima stagione).
    I creatori di OUAT hanno il braccino corto… stanno tenendo le parti migliori per dopo, spero…
    Mi auguro fortemente che questo sovraccarico non rovini tutto.

  36. KuroKo scrive:

    Peter, o Peter e Wendy, ci punto 5 euro.

  37. kelly185 scrive:

    secondo me la puntata non è stata male..anzi..c’è stata azione e finalmente si è parlato di belle e rumple..ma nn è che il fatto che gli sceneggiatori siano quelli di lost vi fa perdere un po’ l’obbiettività??secondo me si pretende troppo da una serie che cmq è difficile da portare avanti..e poi va in onda in fascia protetta e con un budget limitato..stiamo un attimo tranquilli..la puntata è stata bella..sono state introdotte molte cose che ovviamente verranno riprese più avanti..come ha detto qualcuno non è che deve concludersi tutto in una puntata..ce ne sono di puntate fino alla fine..mancava Regina questo sì..ma c’era Rumple :) il personaggio di Belle mi è piaciuto molto perchè ha dimostrato che con l’intelligenza puoi essere più forte che mai..l’ho trovata una genialata perchè le altre puntano tutto sulla forza..finalmente si dà un po’ d’importanza all’istruzione e la preparazione..Hook è hot :) è vero che nn è il massimo della furbizia, ma è capitan uncino..ora, capitano uncino vi sembra intelligente??chi ha visto Peter Pan sa che uncino è impulsivo, irruento ed è anche un po’ tonto..qui è anche dannatamente sexy che non guasta..ma è cmq coerente con il personaggio delle fiabe..c’è stata molta azione..e mi ha fatto davvero ridere Rumple che prende a bastonate Hook dicendo a Belle “vedi deve morire”..ahahaha..epico :) la fine da brivido..belle che perde la memoria, hook che viene investito, un nuovo personaggio..davvero un sacco di roba..cosa non mi è piaciuto??come al solito emma..continuo a pensare che l’attrice abbia imparato a recitare al circo dagli animali..non è in grado..a parte questo, quando hanno saputo che Regina è innocente invece di pensare “ma quanto siamo stati str***i??”pensano “oh cavolo questa ce la farà pagare”..ma me lo auguro..la Charming Family dev’essere sterminata senza pietà..compreso quel moccioso irritante..la prossima puntata scommetto che sarà avvincente..è tutto un crescendo, ma non partiamo con pregiudizi e aspettative..se la guardiamo senza pregiudizi ci accorgiamo quanto Once upon a time rimanga una serie con molto potenziale..

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.