thatsnew-twd

THE WALKING DEAD. La AMC ha deciso di ritrasmettere tutte le stagioni di The Walking Dead… in bianco e nero. Sì. Avete letto bene. L’esperimento, già tentato l’estate scorsa con l’episodio pilota, partirà da febbraio e ha come scopo ultimo avvicinare sempre più i fan del fumetto di Robert Kirkman – che è in bianco e nero – alla serie tv; probabilmente così la AMC si assicurerà anche un più che discreto apripista per la seconda parte della terza stagione, in partenza proprio a febbraio. L’idea ci piace, non solo perché rivedere The Walking Dead non fa mai male ma anche perché l’intera mitologia degli zombie sul grande schermo è da sempre stata legata al bianco e nero, e l’implicito omaggio della AMC sembra proprio una mossa vincente per accostare la serie ai grandi classici.

ARRESTED DEVELOPMENT. Potete decidere se ringraziare Mitch Hurwitz, la 20 Century Fox Tv o Netflix. Scegliete voi. Intanto sappiate che, dai 10 nuovi episodi di Arrested Developement promessi, l’ordine è stato aumentato a 12-15. Pare che la produzione si sia ritrovata con parecchio girato in esubero e abbia deciso di estendere la lunghezza della nuova stagione. Al momento Hurwitz è al lavoro sull’espansione di determinate storyline e le riprese dovrebbero riprendere entro fine gennaio. Potete iniziare a sparare i fuochi d’artificio che stavate conservando per capodanno, ma non quelli che fanno male e sempre a distanza di sicurezza. Safety first!

HELL ON WHEELS. Vi avevamo già parlato del vuoto di potere ai vertici della serie, ora siamo lieti di annunciarvi che quel vuoto è stato colmato: John Wirth è il nuovo show runner e produttore esecutivo di Hell on Wheels. Finalmente la serie, già rinnovata per una terza stagione ma trovatasi all’improvviso senza showrunner, può iniziare la lavorazione. L’ordine previsto è di 10 episodi, azzardiamo come data per la premiere l’autunno 2013.

PRIDE AND PREJUDICE. State già rantolando di dolore? Bene. Entriamo nei dettagli così vi assesto il colpo di grazia. La Lifetime, canale qui poco frequentato che si occupa di programmazione per le femmine, ha ordinato l’adattamento televisivo di Orgoglio e Pregiudizio, uno dei libri più amati dalle ragazze in età compresa tra i 13 e i 18 anni. La serie, il cui titolo provvisorio è Darcy’s Town, sarà prodotta da Jennifer Love Hewitt e tratterà le vicende del romanzo adattandole a un setting moderno. C’è bisogno che vi elenchiamo tutti i motivi per cui tutto ciò è terribilmente sbagliato?

IL SEGGIO VACANTE. Un seggio che comincia ad essere meno vacante, ora che abbiamo un produttore esecutivo: Paul Trijbits prende in carico la miniserie tratta dall’ultimo libro di J.K. Rowling. Ancora mistero sia sul numero che sulla durata degli episodi, stay tuned potterheads.

DOUBLE DOWN: GAME CHANGE. Julianne Moore interpretava Sarah Palin e guardava Tina Fey farne la parodia: il film tv Game Change è stato un successo tale che la HBO è ora al lavoro sul sequel. La recente sfida elettorale tra Obama e Romney sarà il fulcro narrativo di questo secondo capitolo, a occuparsene saranno ancora una volta Mark Halperin e John Heilemann. Diamogli fiducia, se la sono ampiamente meritata.

PREMI MINORI. Questa settimana sono uscite le nomination sia per gli Screen Actors Guild Awards che per i Golden Globes.
Se volete strapparvi i capelli, inveire contro il mondo, esprimervi in turpiloquio sfrenato sentitevi liberi di farlo (nella privacy della vostra batcaverna, o anche nei commenti che sono un po’ una batcaverna pubblica). Noi abbiamo già iniziato.

WHO IS DOING WHAT:

  • Gillian Anderson, nota a tutti per essere colei che dato il volto a Scully in X-Files, entra a far parte del cast di Hannibal.
  • Adam Brody torna sul piccolo schermo in House of Lies (partenza prevista per il 13 gennaio).
  • Rachel Bilson torna sul set di How I Met Your Mother: l’attrice tornerà a vestire i panni di Cindy, la studentessa che è uscita con Ted qualche stagione fa e che si scopriva essere la coinquilina della stramaledetta madre. Sempre tra le guest che appariranno nella stagione in corso vi segnaliamo Ashley Benson, la Hanna di Pretty Little Liars: l’attrice comparirà nell’episodio in onda il 21 gennaio.
  • Abby Elliot si aggiunge alla schiera di guest star di Happy Endings.
  • Colton Haynes, l’attore che ha lasciato orfani i fan di Teen Wolf, tornerà a sfoggiare i suoi addominali in Arrow. Haynes interpreterà Roy Harper, la spalla di Oliver Queen nota ai più con il nome di Freccia Rossa.
  • Billy Campbell non reciterà nella terza stagione di The Killing.
  • Dean Cain, l’uomo noto per aver dato il volto a Superman in Le nuove avventure di Lois and Clark, reciterà come guest star in Apartment 23.

PROMO POSTER. 

Iniziamo con i poster della sesta stagione di Californication.

Continuiamo con il poster della nuova stagione di Girls + i characters poster rilasciati tutti questa settimana.

TRAILERS:

Trailer per Bates Motel

Nuovo trailer anche per la famiglia più Shameless d’America:

Terzo teaser trailer anche per The Americans.

 

Liliana Manzo

Leggo tanto. Guardo tanto. Scrivo, qualche volta. Esisto a fasi alterne e solo se mi gira.

More Posts - Twitter - Facebook

Commenti
23 commenti a “That’s New. The Walking Dead, i regali di Arrested Development e il ritorno di Hell on Wheels.”
  1. .rIFF scrive:

    Lori in bianco e nero nella casa della prateria ?

    No grazie. Solo se ridoppiano la seconda stagione facendola parlare in un qualche dialetto e sparare cazzate a nastro.

  2. eri scrive:

    Pride and Prejudice in versione moderna é proprio inutile perché esiste già The Lizzie Bennet Diaries su youtube, che é fatto in maniera stupenda, ed é una delle mie webseries preferite. Buuuuuu Jennifer Love Hewitt buuuuuuuuuuuu.

  3. Rose scrive:

    Orgoglio e Pregiudizio in chiave moderna?Già perchè anche Elementary è stata una grande idea!

  4. Mara R. scrive:

    Sono sicura che la produzione Lifetime contribuirà nel suo piccolo a rafforzare l’idea che Orgoglio e Pregiudizio sia un precursore dei chick lit. Liz Bennet e Mr. Darcy dovrebbero prendere un tè e ironizzare su alcuni adattamenti insieme a Sherlock Holmes e John Watson.

    Non vedo l’ora di gustare il magnifico pilot di TWD in b/n.

  5. Sal G. scrive:

    Unica notizia interessante per me l’allungamento degli episodi di Arrested Development, evvai!

    Sono in hype per Bates Motel e spero proprio non mi deluda! Non conosco il tv movie del 1987, ma spero che non sfiguri troppo davanti a Psyco (certo, Hitchcock è sempre Hitchcock, eh!)…

    p.s. ma in The Americans c’è Keri Russel!! Non lo sapevo! Svengo per l’emozione…

  6. Prusso scrive:

    Kelsey Grammer (Boss) escluso dai Golden Globes. Scaldalo.

  7. Heglis scrive:

    @ Prusso:
    Concordo. In questa seconda stagione è stato superbo. Mi mancherà kitty….

  8. Liliana Manzo scrive:

    @ Sal G.:

    Anche io svengo, per la paura però! Felicity!! Ripeto, Felicity!!

  9. Thiliol scrive:

    Stavo giusto pensando di recuperare The Walking Dead, quasi quasi aspetto e me la vedo in bianco e nero

  10. BetterLife scrive:

    Felicissima per Arrested Development! Voglio più episodi possibili!
    Interessante anche The Walking Dead in bianco e nero.
    Il fatto che orgoglio e pregiudizio sia una serie Lifetime è una garanzia di inutilità, tutte le loro serie che ho provato a guardare le ho mollate massimo alla terza puntata…

  11. Sal G. scrive:

    @ Liliana Manzo:
    Caspita, avevo rimosso! Sei crudele a ricordarmi certe cose. La ricordavo solo al cinema tranne per una breve apparizione in Scrubs; purtroppo non sempre si fanno le scelte migliori. Meglio di Matthew Rhys però… ho ancora i brividi per Brothers & Sisters! Dal ribrezzo.

  12. Kiki May scrive:

    Una domanda: The Walking Dead in bianco e nero includerà anche scene inedite o, non so, roba nuova in generale oppure si limita tutto al colore?

  13. Daniela G. scrive:

    buhahah che screencap orripilante (in a good way) XD
    bene bene, vedo che i golden globes rivaleggiano con gli emmy in quanto a non sense: aver candidato come best drama quella trombonata assurda di The newsroom e non la meravigliosa 5a stagione di Mad men, già da solo è sufficiente a screditarli per l’eternità.
    ehm… Pride and prejudice è amato anche dalle ragazze over 18, perché è un libro costruito splendidamente, e la Austen è una grande della letteratura. Big Nono per la trasposizione in tempi moderni, non bastava il Diario di Bridget Jones? Oddio, in realtà tutta la letteratura “rosa” deriva come impianto da questo libro e da “Pamela” di Richardson, insomma capirai che novità.
    uh! ricomincia Shameless! Sono contenta, anche se mi ero totalmente dimenticata della sua esistenza. E questo vorrà pur dire qualcosa.

  14. roxy scrive:

    sono del tutto convinta che gli autori di shameless passino giorni e giorni a domandarsi cos’altro possano infilare negli orifizi di frank.
    grande promo, mi fa ben sperare per il ritorno ai fasti della prima stagione..in fondo non sarebbe la prima serie a scivolare sulla seconda ,spero nell effetto TWD,chissà che non sia contagioso..
    un altro adattamento di orgoglio e pregiudizio??
    BASTA,vi prego ho visto elizabeth bennet in ogni salsa,addirittura indiana,e credo che solo la hawitt potrebbe fare di peggio.
    lunga vita ad Heppy Endings!!

  15. Liliana Manzo scrive:

    @ Kiki May:

    Credo che si limiti al passaggio in bianco e nero, nessuna notizia sull’eventuale messa in onda di un’extended cut!

  16. Kiki May scrive:

    @ Liliana Manzo:
    Grazie!

  17. sim scrive:

    Felice di rivedere Adam Brody.
    Questa settimana non parlate degli ascolti?

  18. Liliana Manzo scrive:

    @ sim:

    La rubrica degli ascolti riprenderà regolarmente a Gennaio! Stay tuned! L’abbiamo comunicato domenica attraverso twitter e facebook.

  19. Holly scrive:

    Concordo con Eri,molto meglio The Lizzie Bennet Diaries su youtube!!Ormai di adattamenti di P&P ne sono stati fatti a bizzeffe,non c’è bisogno di un altro che lo rovini ulteriormente..
    Però dai,non liquidatemi il libro come “Orgoglio e Pregiudizio, uno dei libri più amati dalle ragazze in età compresa tra i 13 e i 18 anni”..è molto di più di questo!! ;)

    Sono in super iper attesa per Bates Motel,spero tanto che sia all’altezza delle aspettative!
    Ma si sa già quale sarà il ruolo della Pretty Little Liar in HIMYM??

    Per i Golden Globe mi irrita solo l’idea..nomination fatte praticamente a caso (Modern Family?Again?),niente Mad Men nè Parks..la noia

  20. jackson1966 scrive:

    Scusate il disturbo ma ho appena visto il pilot di Deception, significa che è iniziato prima del 7 gennaio come precedentemente previsto?
    In più vorrei suggerirvi di dare un’occhiata a Labyrinth (bellisma trasposizione in miniserie tv) e The secret di Crickley Hall (miniserie già terminata ma grande) e The Hollow Crown (altra meravigliosa miniserie già terminata)

  21. Camy scrive:

    jackson1966 ha scritto:

    Scusate il disturbo ma ho appena visto il pilot di Deception, significa che è iniziato prima del 7 gennaio come precedentemente previsto?

    mi pare che abbiano semplicemente rilasciato il pilot in internet, l’inizio ufficiale resta sempre quello di gennaio!

  22. jackson1966 scrive:

    Grazie mille Mi è piaciuto molto e credo che abbia buone prospettive

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.