once-upon-a-time-2x08-into-the-deep

Sappiate che cercherò in tutti i modi di limitare i riferimenti a Lost in questa recensione, tranne quelli che proprio mi vengono tirati fuori dalle dita, perché giustamente non tutti hanno visto la pietra miliare questo telefilm e mi è stato fatto notare che esagerare con i riferimenti potrebbe rendere la recensione poco leggibile.

Per cui iniziamo a dire Once Upon a Time…mi ha fatto una certa impressione, una sensazione tra il creepy e il rassicurante che non riesco neanche a spiegare, sentire Rumple che racconta a Henry la favola della buonanotte, iniziandola con il ben noto Once Upon a Time
Mentre qui ci avviciniamo al winter finale dell’episodio, sembra invece che si tratti di un nuovo inizio. Il legame tra Henry e Rumple, comunque, c’è sempre stato, nel bene e nel male. E al momento sono due personaggi che, nella mia personalissima classifica personaggi, stanno però uno all’opposto dell’altro.

Henry…non che sia facile fare l’Henry di turno, e per carità, Jared Gilmore è anche adorabile (o forse sono succube del fatto che su twitter scrive sempre che vuole bene alla sua mamma e mi fa sciogliere!) e per una stagione intera l’ho trovato sopportabile e a tratti tenero. Però, ecco. Ecco, doverlo sentir URLARE tutte le sue battute in una stanza dagli effetti speciali abbastanza improbabili, con la fregnamoscia detta Aurora di fronte…diciamo che ha messo alla prova tutta la mia pazienza verso il personaggio.

Rumple, dal canto suo,mi piace; è affascinante, ha un lato oscuro, è crudele, ha un interprete eccellente e ha tutto per farmi piacere il suo personaggio. Da quando poi ha ritrovato la sua Belle, devo dire che questo essere dilaniato tra il buono e il cattivo ha assunto un’altra dimensione, l’ennesima sfaccettatura al suo personaggio. Impressive, davvero. Mi piace il suo rimanere attaccato a quel lato oscuro di cui è più padrone che succube, mi piace il suo non aver avuto repentini cambiamenti e, se volete, la consistenza della pasta di cui è fatto. Non perché le persone non possono cambiare – È cambiato, ora ha Belle, glielo fa notare anche Regina – ma perché ha mantenuto un sé stesso coerente e bello tra i mondi e tra le epoche e tra le maledizioni e tra tutti i cambiamenti che ha subito. O voluto subire.

Da questo prendo spunto per parlare di chi, invece, di cambiamenti ne ha subiti ma li ha anche superati – a mio avviso e salvo sorprese – un po’ troppo in fretta. Mia cara Regina…cosa ti è successo? Benché ci siano stati sprazzi dei good old times nella conversazione con Rumple al diner di Granny il suo personaggio, perdendo cattiveria, ha perso tutto. E se ci pensate ha perso tutto anche un po’ senza un motivo perché il bene di Henry tutto sommato l’ha sempre voluto. Non mi è chiarissimo questo appiattimento totale del personaggio e non escludo colpi di scena ma per ora le sue interazioni sono solo superflue. E noiose.

E se di interazioni si parla…it was about time! Ammetto di essere stata felice di rivedere dopo così tanto tempo Snow e Charming condividere una scena, anche per pochi istanti, anche in una scenografia improbabile, anche con le orride fiamme che neanche nei peggiori film. Ginnifer Goodwin ci dà tutto quello che ci può dare un’attrice in una circostanza del genere, cioè quando si ha intorno un rendering improbabile e davanti un cane come l’attore di David. Ma tanto, è Snow quella con le palle i pantaloni in casa Amore, l’avevamo capito da tempo. Al punto che David ha bisogno di mettersi la pistola di sceriffo addosso per sembrare uomo (ma queste sono illazioni…). Al punto che, oltre al I will always find you, una sorta di…costante di Faraday (non l’ho detto! giuro!) del rapporto tra Snow e Charming, ci regala un bacio al di là di un vetro (Not Penny’s Boat!) e infine, tornata sveglia, in una rivisitazione esasperata del Jack e un po’ anche di Kate, se vogliamo, non fa altro che urlare We have to go back! E adesso provateci voi, a non citare Lost.

Il che mi riporta a ciò che succede nel bosco, cioè la palla mortale. In sostanza le simpatiche donzelle vagano alla ricerca di posti in cui far dormire Aurora. Oltre ad essere improbabile è anche noioso…quasi da far addormentare. Anche perché, se mi permettete una parentesi, cosa diavolo c’entra Mulan? Qualcuno ha capito qual è l’utilità del suo personaggio? Io ancora no. Neanche come deus ex machina – de che, poi?
Comunque, le simpatiche donzelle a passeggio nel bosco hanno l’incontro più interessante dell’episodio, cioè con gli zombies del villaggio controllati da Cora. Ho detto interessante, non riuscito. Di zombies non se ne sentiva il bisogno – anche se dai flashbacks in cui Rumple tentava di corrompere Regina sapevamo che tenere il cuore di una creatura significa controllarla – tanto più in un regno in cui c’è tutta la magia possibile. Non me ne capacito e li ho trovati fuori luogo. No davvero, erano necessari? Certo, ci regalano un po’ di azione, Mulan che scappa, la bussola, bla bla bla. Ma niente di che. (Snow con l’arco è una figa, by the way).

Tutto ciò condito da quei cuori di plastica che neanche le imitazioni di Baby Bua facevano le cose così male. Ma chi credono di prendere in giro? La scena madre / semi cliffhanger dell’episodio, in cui scopriamo che Hook ha rubato il cuore ad Aurora e Cora può controllare la principessa tramite lo stesso cuore è completamente falsata dalla candelina che illumina il pezzo di plastica che dobbiamo capire essere un cuore. Ma anche no.

Detto ciò, Hook rimane un po’ forzato ai miei occhi, sebbene il suo non esser repentinamente cambiato gli dà un minimo valore aggiunto. Sono estremamente curiosa di sapere in cosa si trasformerà la sua vendetta una volta a Storybrooke.

Il personaggio di Cora, tra l’altro, se ben sfruttato, poteva essere bellissimo. Ma l’attrice ha meno espressioni di Victoria Greyson e zero personalità. Peccato. Allo stesso modo mi distruggono Aurora, facendola passare da fregnamoscia a zombie senza via di mezzo, proprio ora che iniziava a diventare interessante, lontanamente simpatica e ad avere un ruolo utile. Peccato.

Non so se è stato il troppo magic l’elemento che, per me, ha falsato un pochino l’episodio. O forse solo gli zombies e la mia idea di zombie. Fatto sta che nonostante Rumple, e Snow, e un significativo passo in avanti (complice il finale invernale la settimana prossima) non mi ha convinta del tutto.

Ok.

Camilla A.

Alias Lillussia, strambo nick dovuto a problemi di pronuncia di un nipotino in fasce. Nata a Roma, ho vissuto un po' ovunque; le serie tv americane mi hanno insegnato l'inglese, quindi a loro devo tanto. Tanto almeno da scriverci qualcosa sopra e da diffondere il verbo, ogni volta che posso. Amante delle serie considerate belle, ma anche di quelle dette "lammerda". Inspirational quote of the day "THAT.BITCH" (Survivor).

More Posts - Website - Twitter

Commenti
48 commenti a “Once Upon a Time – 2×08 – Into The Deep”
  1. Reyarth scrive:

    Baby Bua! Hauhauhauhauhauhauhauhauahuahahuahuahuahuahuahuahuahuahauha!
    Fucking genial!

  2. Thiliol scrive:

    quando Snow urla “we have to come back” ho avuto un deja-vu talmente potente che ho avuto paura mi comparisse l’Agente Smith direttamente da Matrix (non che mi sarebbe dispiaciuto, sia chiaro, avere un po’ di Hugo Weaving a mia disposizione).
    Per il resto puntata così e così, ma ci sta che in una stagione di 22 episodi ve ne siano come queste, ne abbiamo avuta una triade quasi perfetta prima di queste ultime due.

    P.S. ma quanto sono adorabili Belle e Rumple da Granny? E Rumple che fa “hei, Belle, ti ricordi la donna che ti ha tenuta prigioniera per 28 anni?” mi ha fatta passare dal LOL al FUCK YEAH

  3. Simone scrive:

    Camilla quando mi citi “la pietra miliare dei telefim” ti adoro!

  4. clara scrive:

    assolutamente inutili gli zombie. molto stirata come cosa.
    e francamente a quel punto ho cambiato e mi sono vista The Walking Dead. e hai detto tutto.

  5. Carla scrive:

    Lost non è una pietra miliare per tutti, c’è anche chi non l’ha mai visto o non ha gradito. Per favore, non è necessario farcire ogni recensione di commenti e citazioni al riguardo, perlomeno non dopo aver esordito dicendo “non farò più citazioni”.

  6. Federico scrive:

    Allora,ho capito che le opinioni personali sono opinioni personali ma come cazzo non fate a dare a questo un FUCK YEAH?!? è stato il più bello di questa stagione!C’è chi si lamenta degli zombie….ma lo sapete cos’è veramente uno zombie?!? di solito mangia carne umana e emette versi,cosa che non ho visto fare a nessuno dei “presunti” zombie nell’episodio,ma questo semplicemente perchè non lo erano!Cora ha strappato loro il cuore,ma non li ha resti zombie,ha solo la possibilità di controllare le loro azioni!.Inoltre gli zombie non mi sembra sappiano combattere!Il fatto che siano “resuscitati” non li rende zombie,perchè questi hanno delle precise caratteristiche(basti pensare a The Walking Dead,quelli sono VERI zombie),le definirei più marionette.Aurora finalmente sta cambiando,infatti ho molto apprezzato la scena in cui rifiuta molto “garbatamente” il cibo che Cora le porta,sferrando un calcio al vassoio! :D ma purtroppo questo non basta per evitarle che un certo Hook le asporti il cuore.A tal proposito,lo ritengo un personaggio davvero inutile già da come è entrato a far parte della serie.Tutta la storia con Milha,Rumple non ha mai retto per me.Solo l’unione con Cora lo rende un pò più interessante.David è il solito idiota di turno,convinto che con un bacio della mogliettina si risveglierà ma poi si trova fregato perchè in quella dimensione non riescono a toccarsi….Emma e Snow le solite badass(Snow un pò troppo)Mulan altro personaggio che non mi ha ancora trasmesso nulla di che,e che cosi come Hook ritengo abbastanza superfluo.Il duo Regina/Rumple presagisce guai in arrivo,e sono convinto che loro sapevano delle possibili conseguenze di ciò che David voleva fare,ma non sono intervenuti perchè avrebbero avuto l’opportunità di levarselo dai piedi! Concordo con la parte della recensione che dice dell’appiattimento della personalità di Regina,ma sono pronto a scommettere che nella prossima puntata tornerà cattiva come la conoscevamo.Ed è proprio questo perchè preferisco lei a Rumple.Non c’è mai stato un momento in cui Rumple non sia stato completamente buono,la sua brama di potere riesce sempre a far prevalere il alto oscuro,mentre invece Regina è più subdola.Cambia carattere cosi repentinamente che non si riesce mai a capire se sia davvero buona o davvero cattiva,ed è in questo che sta il suo essere malvagia e subdola.Mi è piaciuta molto anche Cora,che mi ricorda a tratti Malefica della Bella Addormentata,specialmente nella scena col corvo,ma non è ancora un personaggio ben esplorato,per cui aspetterò di vedere la sua storia prima di esprimere altre opinioni.

  7. Ninlil scrive:

    Ma soprattutto quanto è sveglia Emma a non accorgersi che Mulan le ha fregato la bussola ed è scappata?
    Va bene che doveva controllare Snow, ma santo cielo, hai annichilito i restanti 4 sensi?

  8. Federico scrive:

    Volevo dire Rumple sia stato completamente buono!

  9. passante scrive:

    io vorrei sapere come fanno questi ad addormentarsi a comando ogni due ore, potrei dire addio all’insonnia

  10. alessia scrive:

    Mi trovi in disaccordo! Ho adorato la scena della favola. E continuo a pensare che sia il nonno di Henry.
    Trovo più assurdo vedere i tre arcinemici tutti nella stessa stanza. Che autocontrollo devo avere! E regina effettivamente se non è cattiva ci dice poco.

    Per gli zombie sono con te. E basta con sti zombie ci sono in mille telefilm, libri e fumetti e basta con sta apocalisse zombie. E poi chi diavolo l’ha inventata sta scemata?

    Aurora porina che può fare? Non ha più niente e il suo amore è morto mi sembra palese che stia cercando una sua strada e un obbiettivo nel dialogo con Kora si svela un attimino (io sarei caduta come una trota nel suo inganno per Phil).

    Mulan veramente c’entra una mazza ….ma cosa è passato in mente ai writer…

    Hook è mitico!!!

  11. jackson1966 scrive:

    @ Federico:
    Quoto A me, però, Regina che cerca di cambiare per suo figlio piace troppo. Poi l’attrice è troppo bella e brava.
    @ Carla:
    Parole sante!! Scusate ma che p…!!
    Per me le pietre miliari sono altre ma non le cito mai perchè è tutta una questione soggettiva (e non venitemi a dire che i milioni di spettatori che seguono una serie tv “fanno” grande la serie tv se no mi scadete pure)

    Per favore (citando pietre miliari): quelli non sono zombie nel senso Romeriano ma zombie nel senso haitiano: schiavi del padrone che ha il loro cuore e li ha “stregati”. Non citiamo TWD inutilmente per favore e non citiamo gli zombie in senso Romeriano ancora più inutilmente

  12. Liz scrive:

    Quoto @ jackson1966, quelli di OUAT sono effettivamente zombie, nel senso originario del termine e non nella più famosa reinterpretazione occidentale di cui si parlava più sopra.

    Ciò detto, a parte che davvero non se ne può più di sentire accostare OUAT e Lost, mamma mia X’D, a me l’episodio è piaciuto abbastanza – certo, rispetto ai precedenti, anche solo per la presenza di Carlyle e della Parrilla, era tutta un’altra qualità – ma non mi ha fatto impazzire. Concordo con la recensione, specie quando dice che Henry che strilla le battute in mezzo a tutta quella CGI posticcia non era veramente tollerabile X’D

    Io comunque non sto vedendo affatto un appiattimento del personaggio di Regina o_ò A me piace moltissimo il lavoro di redenzione che stanno facendo su di lei, e sinceramente non ci tengo troppo a rivederla spietata com’era nella s1. Quel periodo è passato, facciamola evolvere, adesso che ha qualcosa per cui combattere – ovvero la libertà dalla madre odiosa e la volontà di conquistarsi finalmente l’affetto sincero di Henry.

    L’unico appunto che posso fare su Regina rispetto a questa seconda stagione, semmai, è che non la stanno usando abbastanza XD

    Concordo anche con chi dice che Hook è ridicolo. Io, anche grazie alla sua bella faccia, ero molto ben disposta nei suoi confronti, ma se non devono darmi nient’altro oltre alla bella faccia, no, grazie.

  13. ale scrive:

    Scusate se dissento da molti dei vostri commenti ma francamente, gusti soggettivi a parte, trovo che dire che Lost non è UNA pietra miliare è parlare per partito preso, della serie “voglio fare l’alternativo per forza” (non c’è polemica verso nessuno in questa frase, è solo che non sapevo in che altro modo esprimere quello che penso): non si sta dicendo che è LA pietra miliare, fa parte di un gruppo di tf che ognuna a modo loro hanno segnato la storia della serialità (e lo dico da osservatrice oggettiva, non da fan), e negare questo dato di fatto è parlare in maniera arbitraria IMO.
    Detto questo invece non capisco neanche l’accanirsi così tanto contro le citazioni lostiane in OUAT: di stare ci stanno (e neanche troppo velate), sappiamo tutti che gli autori sono gli stessi e quindi che molti richiami sono proprio VOLUTI…secondo me sottolinearli nella recensione le dà completezza.

  14. Liz scrive:

    ale ha scritto:

    Detto questo invece non capisco neanche l’accanirsi così tanto contro le citazioni lostiane in OUAT: di stare ci stanno (e neanche troppo velate), sappiamo tutti che gli autori sono gli stessi e quindi che molti richiami sono proprio VOLUTI…secondo me sottolinearli nella recensione le dà completezza.

    Va bene, ma allora si può fare una bella cosa e mettere l’elenco delle citazioni di Lost in una sezione a parte della recensione, o nelle note subito dopo il bollino di qualità dell’episodio, così anche i poveracci come me che hanno mollato Lost dopo il pilot e non sono minimamente interessati a leggerne i riferimenti in altri serial che invece seguono possono leggere la recensione senza essere sommersi da informazioni per loro oggettivamente poco interessanti, e la completezza della recensione non sarà pregiudicata :)

  15. Holly scrive:

    Se posso permettermi, non mi trovo del tutto d’accordo con la tua recensione. A me questo episodio è piaciuto,l’ho trovato più “pieno” rispetto all’ultimo,e finalmente le vicende sono andate avanti.
    A Storybrooke sono stati fatti dei tentativi per riportare a casa Emma e Snow e, sebbene Henry e David siano due dei personaggi per me più noiosi,l’idea della dimensione “altra” che si crea a causa dell’incantesimo del sonno mi piace. E’ vero,la stanza piena di fiamme è uno dei soliti effetti poco speciali,però sinceramente mi ha disturbata meno del castello del gigante di due puntate fa. Concordo con chi dice che vedere Regina,Rumple e David nella stessa stanza sia un pò strano, più che altro non capisco come faccia Regina ad acconsentire al ritorno di Snow. Certo che se consideriamo che c’è di mezzo Cora,forse un motivo c’è.
    A proposito di Cora e Hook:il colpo di scena finale mi è piaciuto molto,in un attimo abbiamo capito che Hook è ancora il solito, che il futuro per le donzelle non è roseo e che dobbiamo aspettarci casini da parte di Cora. Questa storyline mi piace,movimenta le cose,e finalmente il personaggio di Aurora ha un senso (non importa se è Cora a “manovrarla”; anche se a questo proposito io non ho capito una cosa, d’ora in avanti tutto ciò che dirà Aurora saranno in realtà parole di Cora?).
    Non concordo sul discorso a proposito di Regina: è vero che è meno cattiva del solito,ma lei è una che lavora nell’ombra e non si può mai essere certi di ciò che sta realmente pensando. L’amore per Henry c’era anche prima,è vero,ma per ora non mi sento di dire che si è appiattita. L’unica sua colpa se mai, come hanno già detto prima, è che non la sfruttano di più :)
    Rumple mitico come al solito,ma io Belle proprio non la riesco a sentire quando parla..mi urta!
    Infine un appunto su Lost:l’ho seguito e mi è piaciuto moltissimo,ma io non riesco a cogliere tutti questi riferimenti!!!!Limite mio? :P

  16. Al scrive:

    Non mi ha stupito Rumple che racconta la favola ad Henry … in fondo si tratta di suo nonno! O NO?

    Mulan … pensavo che la più inutile fosse Aurora, ma ora siamo convinti (il mio è un giudizio condiviso in famiglia) che sia Mulan. D’altra parte alla ABC comanda la Disney … aspettiamoci quindi anche, Pocahontas e Sirenetta (specie se le donzelle non trovano l’inchiostro di Rumple) magari con un aiutino da Nemo ;-)

  17. elisabetta scrive:

    A me la puntata è piaciuta… gli effetti speciali continuano ad essere la nota dolente dello show ma pazienza… almeno finchè mi interessano le vicende dei protagonisti… io sinceramente non capisco questo accanimento contro il povero charming, lui stesso qualche ep fa disse che era snow che pensava ai piani, ai discorsi ecc… lui era quello che combatteva… in fondo è il principe azzurro, deve essere leale e coraggioso e io penso che lo sia… per Aurora non so che pensare, mi sembra strano che tutti quanti si mettano a strappare cuori, che hanno aperto una scuola che insegna come fare!!! e poi va bene essere disposto a tutto per avere la sua vendetta ma prendersela cosi’ con una che non centra niente mi sembra troppo!!! magari le cose non sono andate proprio cosi… il cacciatore era comunque un personaggio minore della fiaba di biancaneve ma qui si parla di una protagonista (della sua favola non dello show)… mah, vediamo come si sviluppa la faccenda, sono molto curiosa…

  18. Lily scrive:

    Io ho visto una tesi di laurea su lost che è stata pubblicata e presentata negli states. Questo per dire che il suo peso l’ha avuto, anche se io l’ho mollata dopo la prima stagione perchè mi ero davvero, davvero, davvero rotta le palle dalla noia e dall’assurdità. Quindi io ste citazioni non le colgo. Peró trovo che Regina non debba per forza essere cattiva. Non nasce come tale. Idem rumple. Ci hanno sempre raccontato la fóla della regina invidiosa della bellezza di biancaneve, ma direi che ormai siamo andati ben oltre no? Piuttosto trovo assurdo che hook strappi il cuore ad aurora. Ma come cavolo fa?! C’ha i poteri pure lui?! Incongruenze a parte, è stato un episodio senza arte nè parte, che ha solo smosso un po’ le cose a livello sentimentale ma non tanto nella storyline, direi, siam sempre lì. Unica nota positiva: david dorme, situazione che mi sembra la più congeniale possibile per le sue doti recitative.

  19. Camilla A. scrive:

    sinceramente mi sembra eccessivo dire che la recensione sia INFARCITA di riferimenti a Lost o illeggibile per una o due frasi.

    le recensioni sono ed esprimono – come sempre – un parere personale di chi le scrive, e questo parere per quanto mi riguarda è fatto anche (in gran parte) delle sensazioni che provo mentre guardo l’episodio. che poi cerco di rendere più comprensibili possibile ad altri che lo seguono (non vicino a me). penso di esserci riuscita, già che ci sono circa quattro righe su Lost, serie che non tutti hanno visto.

    comunque, prendete anche con ironia quel definire lost una pietra miliare, ma ritengo che lo sia; e per quanto mi riguarda le citazioni erano molte e non ho voluto INFARCIRE la recensione di tutte loro…per renderla leggibile. per le citazioni ci sono i siti dedicati! comunque se il parallelo c’è e mi ha fatto impressione, lo scrivo.

    per quanto riguarda gli zombies, io non stavo criticando la rappresentazione degli zombies ma proprio lo zombie in sé (nella sua idea originaria, come ci ricorda jackson) e l’utilizzo di quella gente del villaggio contro le donzelle smarrite in quel preciso istante. e continuo a trovarla fuori luogo!

    non voglio entrare nel dibattito di cos’è una pietra miliare (per altro in gran parte soggettivo), ma Lost ha una OGGETTIVA rilevanza. essendo oltretutto gli stessi autori, non credo che muoia nessuno se scrivo quattro righe su un rimando…eviterò i riferimenti alle pietre miliari in futuro, così non si creano polemiche… ;)

    infine mi sa che non mi sono spiegata particolarmente bene parlando di Rumple che legge Once Upon a Time a Henry: a me quella scena è piaciuta! Solo che, essendo Rumple Rumple, mi ha anche lasciata con un lieve senso di angoscia, come se avessi il sentore che la favola finisse male.

    invece Regina continua a non convincermi.

    Lily ha scritto:

    (…) Unica nota positiva: david dorme, situazione che mi sembra la più congeniale possibile per le sue doti recitative.

    :D non avrei saputo dirlo meglio!

  20. Federico scrive:

    jackson1966 ha scritto:

    Non citiamo TWD inutilmente per favore e non citiamo gli zombie in senso Romeriano ancora più inutilmente

    Io ho citato solo per far capire la differenza,perchè evidentemente i più non l’hanno colta,e si ostinano a chiamarli zombie quando non lo sono

  21. Liz scrive:

    Federico ha scritto:

    Io ho citato solo per far capire la differenza,perchè evidentemente i più non l’hanno colta,e si ostinano a chiamarli zombie quando non lo sono

    Ma SONO zombie.

  22. Fran scrive:

    In che mondo viviamo! Non c’è ancora una legge che obbliga la visione di Lost al mondo intero?
    (frase IRONICA, e sottolineo IRONICA, non ve la prendete).

    Bah, sinceramente a me non sembra che la recensione sia illeggibile per via dei riferimenti a Lost. Se li si salta si capisce tutto lo stesso.
    Ed è difficile vedere Snow che si risveglia e dire che deve tornare indietro e non pensare a “WE HAVE TO GO BACK”. Una volta che vedi Lost sei marchiata a vita. Come ogni volta che ti inquadrano la barretta Apollo e scappa il sorrisino nostalgico.
    Puntata carina, David dorme, grazie al cielo.

  23. KuroKo scrive:

    Riguardo Regina “buona”:

    Penso si sia tutti d’accordo sul fatto che la Parrilla sia una buona interprete; partendo da questo assunto, io direi che l’espressione che intercorre tra la frase “Mr Gold had everything you needed in his shop” ed il suo sarcastico “Yes” (nel dialogo che ha con Henry mentre prepara la maledizione del sonno) sia più che indicativa del fatto che da Regina possiamo aspettarci ancora qualche doppio gioco.

    Concordo con

    Federico ha scritto:

    Il duo Regina/Rumple presagisce guai in arrivo,e sono convinto che loro sapevano delle possibili conseguenze di ciò che David voleva fare,ma non sono intervenuti perché avrebbero avuto l’opportunità di levarselo dai piedi!

    Riguardo le citazioni di Lost:

    Sebbene sia un divoratore di serie, non ho mai seguito Lost, perché reso sospettoso dall’eccessivo hype, tuttavia (in quanto divoratore di serie) mi rendo conto che sia stato uno spartiacque nello stile della produzione seriale televisiva; un paio di citazioni sparse qui e li non mi rovinano di certo la recensione, ma essendo questo episodio – a detta dell’autrice – infarcito di citazioni ed avendo avuto Lost un bacino così ampio di appassionati, non è forse sbagliata questa osservazione:

    Liz ha scritto:

    ma allora si può fare una bella cosa e mettere l’elenco delle citazioni di Lost in una sezione a parte della recensione, o nelle note subito dopo il bollino di qualità dell’episodio [...] e la completezza della recensione non sarà pregiudicata

    Riguardo gli “Zombie”:

    Si potrebbe anche annotare a margine che l’esercito di “cattivi” inanimati guidati dalla volontà di un potente stregone sia un archetipo dell’immaginario fantasy, per citarne uno affine basti pensare alle legioni di scheletri in stop-motion di Ray Harryhausen. E’ sicuramente una contaminazione di genere che strizza l’occhio ad un leitmotiv del momento ma ci ho letto più che altro un riferimento ironico che un tentativo poco riuscito di cavalcare l’onda. Ad ogni modo, l’ho trovato spassoso.

    Su Aurora:

    E’ stato già espresso come pensiero, ma mi ha deluso che nel preciso momento in cui Aurora abbia cominciato a dimostrare almeno un barlume di carattere si sia optato per la una lobotomia magica. Non bastava David? E poi, concordo con quanto segue

    elisabetta ha scritto:

    per Aurora non so che pensare, mi sembra strano che tutti quanti si mettano a strappare cuori, che hanno aperto una scuola che insegna come fare!!!

    Scopriamolo, su Rieducational Channel

    Su Neve (la più bella del reame – so close):

    Non riesco a dir nulla, le sue orecchie mi distraggono da qualsiasi cosa dica o faccia.

    P.S. Baelfire latitante, comincio ad essere impaziente.

  24. pemf.bolloso scrive:

    Sinceramente questo episodio è quello che mi è piaciuto di più tra i primi 8 (dopo l’orrido e trashissimo episodio di domenica scorsa, poi, sembra quasi un capolavoro) perchè finalmente Ginnifer Goodwinn ritorna a recitare con un po’ di voglia, abbiamo tanto Mr. Gold, il rapporto tra Emma e Snow comincia a essere convincente e Hook si dimostra un personaggio utile piuttosto che un fighetto messo lì perchè non c’era più Augustus e la quota manzi scarseggiava.
    Nonostante questo, però, la seconda stagione è mille anni sotto la prima. Ormai faccio fatica ad arrivare in fondo alle puntate e gli effetti speciali sono (in proporzione) peggio di quelli di Buffy, ed è tutto dire.

    P.S. Ma che è successo ad Emilie De Ravin? Si è mangiata tutto il cast di Lost prima di andare a recitare per OUAT?

  25. mary scrive:

    @ Carla: però per chi l’ha visto(e cmq..come può nn piacere?? :) ) è interessante e nostalgico se non doveroso riconoscere i riferimenti..e ci sono e anche tanti..e cmq non mi sembra che l’articolo ne sia pieno..mi sembra equilibrato..

  26. mary scrive:

    posso dire una cosa su questa puntata: a me non è sembrata così male..non sono d’accordo con le critiche su charming..alla fine lui è il principe di biancaneve che nella fiaba non ha un gran peso..quindi si può dire che l’attore ha dovuto “inventarsi” il personaggio..e secondo me sta facendo un buon lavoro..a me piace ;) snow è decisamente il personaggio più interessante e mi è piaciuto il loro incontro, anche se David è poco sveglio..ci sarei arrivata anch’io al fatto che il suo piano non avrebbe funzionato..sveglia!!(in tutti i sensi :) )..Per quanto riguarda il personaggio di Aurora..partiamo dal presupposto che io odio la bella addormentata da sempre..e lei nn mi aveva ispirato particolare simpatia(anche se l’attrice non è male..curiosità: è Maria la sanguinaria nei Tudors)..fino a questa puntata..e poi mi è diventata una zombie..ma no..nn potevano prendere Mulan che è inutile al mondo..capisco la promessa ma puoi essere così rinco da consegnare l’unica cosa che potrebbe salvare tutti??ma sei scema??la risposta è sì..ma anche inutile..Rumple/Henry sarà un rapporto interessante e anch’io sono convinta che sia il nonno..I personaggi che nn mi sono piaciuti sono Emma.. continuo a pensare che l’attrice sia sbagliatissima per il ruolo..Regina, la rivoglio cattiva..anzi cattivissima..ma sicuramente succederà qualcosa con l’arrivo di Cora..Cora, e lei sarebbe cattiva??ma andiamo..mi sembra una signora chic che ha paura di sporcarsi..non mi convince..Lascio il mio adorato Hook per ultimo :) più sexy che mai..ritengo che l’ormone femminile con once upon a time possa essere soddisfatto :) solo una domanda: ma come diavolo ha fatto a prendere il cuore di aurora quando solo regina, cora e rumple possono farlo??a parte questo lui mi piace(non si era capito :) )..ma anche come attore..sta rendendo il personaggio interessante(ok..mi fermo qui perchè credo di non essere obbiettiva)..in conclusione credo che dobbiamo aspettarci di tutto..il bello di once upon a time è che il contrasto buono/cattivo non è così netto quindi tutto è possibile :)

  27. jackson1966 scrive:

    @ Federico:
    Infatti non ce l’avevo con te, ma con altri commentatori e con la recensione in particolare. Ho capito che tu sai la differenza. Scusa se ti ho dato l’impressione sbagliata
    @ Liz:
    Sì ma non in senso Romeriano come sembra dalla recensione

    @ Camilla A.:
    il termine oggettivo sulle serie tv mi urta parecchio (scusa ma è così) Se c’è qualcosa di bello ina serie tv è che ognuna ci “legge” ciò che vuole in base al suo vissuto ed alle sue emozioni. Per me Lost non è una pietra miliare ma solo la brutta imitazione di Twin Peaks. Ora potete pure uccidermi ma questa, SECONDO ME, è la realtà

  28. mary scrive:

    @ jackson1966: stiamo finendo un po’ fuori tema ma devo rispondere..è vero che ognuno ci vede quello che vuole nei telefilm e può piacere o no..ma io ritengo che sia assurdo nn riconoscere l’importanza di lost nel mondo dei telefilm..ora, ad uno può non piacere, puoi preferire altri telefilm, puoi non definirlo importante come gli altri..ma non puoi non riconoscere che sia una pietra miliare..capisco il voler non uniformarsi alle masse..ma è cmq un telefilm che ha fatto la storia..ad esempio nn ho mai visto startrek o x- files(esempi) ma nn posso dire che nn sono pietre miliari nella storia della tv..lost è tra questi che tu lo voglia o no..perchè ha influenzato una generazione, perchè aveva uno stile narrativo tra flashback e ritorni al presente mai usati o mai usati così bene..perchè c’era della filosofia all’interno del telefilm, ecc..ripeto anch’io m’infastidisco quando c’ è qualcosa di troppo commerciale..e ho visto lost l’anno scorso per questo..a me ha dato delle sensazioni mai provate e mai viste..non sono un’esperta e non voglio esserlo..però diamo a cesare quel che è di cesare..si fanno lezioni universitarie su qst telefilm..ha influenzato parecchio(appunto once upon a time)..vogliamo continuare ad ignorare queste cose??piuttosto puoi dire sì è una pietra miliare ma a me nn è piaciuto, mi faceva vomitare, nn capivo una cippa..allora ti capisco e ti rispetto..ma nn diciamo gastronerie del tipo che è la brutta imitazione di twin peaks per favore..

  29. Cassandra scrive:

    pemf.bolloso ha scritto:

    Sinceramente questo episodio è quello che mi è piaciuto di più tra i primi 8 (dopo l’orrido e trashissimo episodio di domenica scorsa, poi, sembra quasi un capolavoro) perchè finalmente Ginnifer Goodwinn ritorna a recitare con un po’ di voglia, abbiamo tanto Mr. Gold, il rapporto tra Emma e Snow comincia a essere convincente e Hook si dimostra un personaggio utile piuttosto che un fighetto messo lì perchè non c’era più Augustus e la quota manzi scarseggiava.
    Nonostante questo, però, la seconda stagione è mille anni sotto la prima.

    Pressappoco quel che penso anch’io…
    Mah, spero che le strade si ricongiungano presto (anche se così dovrò tornare a sorbirmi Charming, ma me ne farò una ragione) perchè mi sembra che tenerle separate serva solo a raddoppiare i difetti di storyline. Cioè, le quattro donzelle non fanno altro che girare per la foresta ma tutto sommato sono sempre nello stesso punto, sanno immancabilmente trovarsi, orientarsi e ritrovare pure un singolo fiore in un paese che, apparentemente, non si conosce… mi sono un po’ stufata.
    Concordo su Aurora, quando finalmente si accennava un minimo di caratterizzazione esce dai giochi… perchè è così vero? Non è che Dale 2.0 le rimette il cuore o roba simile? Niente di strano che esca fuori un modo per rimetterla in sesto, e magari far tornare pure Philip, va’.
    La parte migliore della stagione, praticamente l’unica che mi interessa, è il rapporto Regina/Gold, o meglio ancora Evil Queen/Rumple, che credo avranno un bel daffare con Cora…

  30. Camilla A. scrive:

    ìjackson1966 ha scritto:


    il termine oggettivo sulle serie tv mi urta parecchio (scusa ma è così) Se c’è qualcosa di bello ina serie tv è che ognuna ci “legge” ciò che vuole in base al suo vissuto ed alle sue emozioni. Per me Lost non è una pietra miliare ma solo la brutta imitazione di Twin Peaks. Ora potete pure uccidermi ma questa, SECONDO ME, è la realtà

    il punto è che tu sei liberissimo di pensarlo, ma mi sembra altrettanto onesto intellettualmente asserire che per pensarlo devi averlo visto. e se hai ritenuto di vederlo c’è che quello che dico io un po’ vero è: lost è stato (è) un qualche tipo di “fenomeno”. è giusto (secondo ME) riconoscerne l’esistenza. non ho detto che si è obbligati ad amarlo!

  31. Raffa scrive:

    Anche a me l’episodio è piaciuto, trovo che finora sia il migliore di questa stagione.

    All’alba dell’ottavio episodio i personaggi interagiscono fra loro mettendosi a fare sul serio, e anche i più inutili / macchiettistici / con facce da schiaffi / insulsi etc. acquisiscono – finalmente! – una dimensione a tutto tondo: Aurora, Hook, Mulan dimostrano di avere una personalità e, cosa di non poco conto, un’utilità nella storia. L’unico che rischia di finire declassato sembra, stranamente, Henry, che dopo il ruolo centrale di “believer” della prima stagione mi è passato un po’ in secondo piano… ma fa quello che deve, e portartlo troppo in scena trovo non giovi più di tanto, per cui ok. Charming poverino ce la mette tutta per starci simpatico, sto apprezzando lo sforzo dell’attore di costruire un personaggio eroico, non melenso e, appunto, “ex novo” (in quanto nelle favole il principe azzurro a conti fatti è sempre stato un discreto brocco monodimensionale :-) )

    Dissento quindi rispettosamente con la recensione. Per me ad esempio l’attrice che interpreta Cora ha un carisma pazzesco, una cosa che persino va al di là della bravura (possono anche essere due cose diverse), la sua mera presenza mette i brividi (mentre “flirtava” con Hook e cercava di ingraziarsi Aurora già pensavo all’eventuale elogio funebre dei due, che però non ha saggiamente ucciso) e al momento mi pare una degna erede di Regina come villain principale. Oltre al fatto che sembra nettamente più potente di quest’ultima (che continuo ad adorare), e Rumple, per quanto padrone di sé, non sembra prenderla così sottogamba come vuol dare a vedere (per cui… stiamo in campana!)

    Mi sono piaciute inoltre le varie “alleanze improbabili” che hanno permeato l’episodio: personaggi che vogliono cose totalmente diverse ma devono ingoiare il rospo e farsi piacere il peggio individuo (Cora-Hook, Mulan e Aurora vs. Emma e Snow, Regina-Rumple, Charming vs. Rumple e Regina…), cosa che crea non poca diffidenza e tensione sotterranea (e vorrei vedere, visti i soggetti coinvolti :-D )

    I “cattivi” sono costretti a scendere a patti con gente peggio di loro, o al contrario (orrore!) i con “buoni”, che magari poi tanto buoni poi non sono… o meglio, perseguono ideali e obiettivi diametralmente opposti: Hook, Mulan, Aurora ormai sono vere bombe a orologeria, e non più solo nomi su un copione per affollare il cast (era ora!).

    L’unica che veramente non sopporto è Snow, per me vera faccia da schiaffi di questa stagione, troppo cazzuta e troppo melodrammatica: e la fiducia, e il vero amore, e io devo salvare tizio e caio… ebbasta!

    Dissento con altrettanta veemenza su Regina-Rumple: persino nelle scene apparentemente banali che hanno avuto, per me sono stati di una POTENZA incredibile: si vedano i primi piani di Carlyle e Parilla nella scena tragi-comica da Granny, Rumple che “racconta una favola” a Henry (da brividi quel suo “Once upon a time…”), e in generale gli sguardi di Regina e Gold per tutto l’episodio. Parlavano più i loro occhi in un campo lungo che nei 30 primi piani delle facce basite / spaurite di Snow Emma etc.

    La “bontà” di Regina mi aveva fatto storcere il naso, ma non in questo episodio, la scena con Henry (forse per la bravura della Parilla) l’ho trovata ok, anche perché ad una sua totale e assoluta redenzione non voglio credere (state tranquilli, a Regina PIACE ancora parecchio usare la magia, è ammirevole che stia provando a cambiare per il bene del figlio, ma quello sguardo intento e bramoso lo conosciamo fin troppo bene…)

    Gli “zombie” sono durati pochi secondi e sinceramente mi hanno fatta sorridere, gli effetti speciali delle fiamme non li ho trovati così orribili (si è fatto decisamente di peggio, anche in questa serie).

    E, pur avendo assistito a palate di colpi di scena, dalla serie cult al trash di serie B più improbabile, la faccenda di Hook che ha strappato il cuore ad Aurora mi ha lasciata basita: sinceramente, pensavo che Hook fosse davvero troppo pirla per riuscire a concepire / fare una cosa del genere :-) Sempre che sia stato lui…

  32. jackson1966 scrive:

    @ Raffa:
    quoto tutto
    @ mary:
    Ok, mi arrendo, io non capisco niente e Lost è fantastico. Ora possiamo smettere “Anche no” di parlarne? Perchè se prima non lo sopportavo ora, senza colpa alcuna di Lost stesso, lo odio proprio Qui di OUAT stiamo parlando

  33. mary scrive:

    @ jackson1966: non volevo attaccarti e non volevo neanche uscire fuori tema..non mi sembra di averti dato dello stupido ma mi sembra di essere stata educata e di aver fatto una critica costruttiva..se ti sei sentito attaccato mi scuso e cmq nn sono stata l’unica ad uscire fuori tema :P detto questo continuiamo a parlare di questo bel telefilm che si chiama once upon a time e finiamola..

  34. no mi spiace ma questo episodio non mi è piaciuto per niente. aveva tutte le carte in regola, mette in campo interazioni e collegamenti interessanti, ma è scritto con la carta igienica! santo cielo un intero episodio di gente che si ricorda all’ultimo, proprio quando serve, che in realtà ha il tale potere per risolvere in altro modo l’ostacolo creatosi, e via dunque di spiegoni lunghi una pagina intera. questa è cattiva scrittura.
    ok, lo sappiamo che OUAT non è mai stato un campione di credibilità narrativa, però se ne accumuli troppe di fesserie (e se ci metti pure il fuoco posticcio sulla dancefloor), le cose diventano indifendibili. spesso son proprio andato avanti per saltare delle scene impossibili (per me pure quel dialogo tra snow e charming, ma io quei due come coppia non li reggo).
    concordo sul rischio per Regina, il che è un vero pericolo visto che insieme a Gold (grandissimo anche qui, sempre) sono i pilastri del serial.
    ma poi scusate com’è che questa interzona è ambientata in una sala da ballo????

  35. Raffa scrive:

    Antonio Varriale ha scritto:

    ma poi scusate com’è che questa interzona è ambientata in una sala da ballo????

    Io ci ho voluto vedere un po’ il Club Silencio di David Lynch (l’arcata da teatro e le tende rosse, le ipotetiche somiglianze con la Loggia Nera mi sa che sono andate) o proprio al limite un’ambientazione simile alla scacchiera vivente di Harry Potter, ma è vero, sembra più una pista da ballo da video di Madonna xD …

  36. Alice scrive:

    Raffa ha scritto:

    ma è vero, sembra più una pista da ballo da video di Madonna xD …

    è la prima cosa che mi è venuta in mente hahaha

  37. ale scrive:

    mary ha scritto:

    è vero che ognuno ci vede quello che vuole nei telefilm e può piacere o no..ma io ritengo che sia assurdo nn riconoscere l’importanza di lost nel mondo dei telefilm..ora, ad uno può non piacere, puoi preferire altri telefilm, puoi non definirlo importante come gli altri..ma non puoi non riconoscere che sia una pietra miliare..capisco il voler non uniformarsi alle masse..ma è cmq un telefilm che ha fatto la storia..ad esempio nn ho mai visto startrek o x- files(esempi) ma nn posso dire che nn sono pietre miliari nella storia della tv..lost è tra questi che tu lo voglia o no..perchè ha influenzato una generazione, perchè aveva uno stile narrativo tra flashback e ritorni al presente mai usati o mai usati così bene..perchè c’era della filosofia all’interno del telefilm, ecc..ripeto anch’io m’infastidisco quando c’ è qualcosa di troppo commerciale..e ho visto lost l’anno scorso per questo..a me ha dato delle sensazioni mai provate e mai viste..non sono un’esperta e non voglio esserlo..però diamo a cesare quel che è di cesare..si fanno lezioni universitarie su qst telefilm..ha influenzato parecchio(appunto once upon a time)..vogliamo continuare ad ignorare queste cose??piuttosto puoi dire sì è una pietra miliare ma a me nn è piaciuto, mi faceva vomitare, nn capivo una cippa..allora ti capisco e ti rispetto..

    Hai riassunto esattamente quello che pensavo anch’io: Lost fa ormai parte OGGETTIVAMENTE (può dare fastidio quanto volete questa parola ma se si tengono lezioni su questa serie e non su altre vuol dire che rispetto a molte ha avuto il suo peso considerevole nella storia della serialità) di un gruppo di serie che hanno fatto la storia…poi per favore non fatemi sentire che è la brutta copia di Twin Peaks: io ho idolatrato TP ma le trovo due serie ben distinte, entrambe con un ben distinto immenso potere sull’immaginario comune attuale, quindi entrambe hanno avuto a modo loro un impatto notevole anche sulla società che le ha accolte. Ripeto che non sto parlando da fan accanita con le fette di prosciutto sugli occhi ma da osservatrice “esterna”: riprendendo l’esempio di mary, anche a me manca la visione di X-Files e neanche provo particolare interesse a recuperarlo, ma non per questo gli nego l’importanza che ha OGGETTIVAMENTE avuto. Quindi sì, forse come qualcuno ha suggerito questi riferimenti a Lost andrebbero messi “a margine”, ma io mi appello anche a quanto ribadito da @ Camilla A., ossia che “le recensioni sono ed esprimono – come sempre – un parere personale di chi le scrive, e questo parere per quanto mi riguarda è fatto anche (in gran parte) delle sensazioni che provo mentre guardo l’episodio”, e sostengo ancora che due righe su un riferimento visibile a un’altra serie non ammazzano nessuno. Che sia Lost, o che sia un’altra serie, o che sia un film famoso, poco importa: insisto che citare i richiami intertestuali sia completezza da parte dell’autore.

    Ora, per tornare un attimo al tema centrale (l’episodio :P ): a me non è dispiaciuto più di troppo, sugli “zombie” posso dire che più che altro ho trovato inutile il loro inserimento vista la durata di mezzo secondo dello scontro: per creare il diversivo ci si poteva benissimo servire di altri “pericoli”, senza scomodare quello che anche a me è sembrato un soggetto tirato in ballo solo perché molto in voga ultimamente; Mulan ancora più inutile di Aurora (e qui mi accodo anche a chi ha affermato che è un peccato che proprio quando sembrava che quest’ultima stesse tirando fuori gli attributi è stata ridotta a marionetta di Cora). Però secondo me @ Holly non credo sia una cosa “a tempo pieno”: ricordate Graham nel finale della scorsa stagione? Era già nella morsa di Regina, eppure ha aiutato James a scappare. Quindi forse i “senza-cuore” agiscono a comando solo quando i cuori sono materialmente nelle mani del burattinaio…
    Per il resto, anche se trovo anch’io Charming particolarmente pesce lesso in generale, in questa puntata mi è davvero piaciuto. L’incontro con Snow nella stanza con le fiamme è stato così toccante che non ho neanche notato i brutti effetti speciali (comunque, confermo anch’io, mai brutti come il castello del gigante o tanti altri che abbiamo visto precedentemente nel corso della serie), e comunque sì: meglio un equilibrato David che un Henry che urla come un pazzo e non si capisce una parola :P
    A me continua a non tornare (come leggo a molti altri) la storia che adesso ogni cattivo è capace a strappare cuori (c’è un diploma apposito, senza cui non puoi fare il bad guy?), ma ci vedo una buona base per un sotterfugio: continuo a credere che Hook non sia davvero completamente stronzo, potrebbe darci ancora di che sorprenderci (spero!). Restiamo in attesa dell’episodio di stasera (“Queen of Hearts”: scopriremo qualcosa in più sul passato di Cora? Orami sono CONVINTISSIMA che la Regina di Cuori sia lei, punto :D )

  38. Tan scrive:

    Non fare riferimenti a Lost è quasi impossibile, dato che Eddie e Adam continuano a seminare in giro citazioni di ogni genere (ragazzi, piantatela, sul serio, mi fate soffrire orrendamente – io non sono ancora uscita del tutto dal lutto per la fine della serie); ma vorrei tanto sapere, visto che i produttori di Once sono i produttori di Lost, e i produttori di Lost non sono proprio gli ultimi dei pezzenti – com’è che la CGI di Once è così mostruosamente e orrendamente brutta?
    Pensavo che il fondo l’avessero raggiunto nel castello del Gigante (ciao, Hurley), con le monete che cadono in slow motion cambiando di forma e dimensione come le palle di Mila e Shiro, e la catena con cui Emma incatena Hook completamente slegata dallo sfondo e sparluccicante di luce propria… ma le fiamme fatte con Movie Maker e la stanza di Disco Stu sono infinitamente peggio.
    Mancanza di fondi o che?
    Bah.
    (Rumple è la versione capelluta di Ben Linus e io per questo lo amo a prescindere)
    (I cuori di plastica rosa shocking coi led sono in effetti la versione tarocca di Baby Bua)
    (Charming invece potrebbe gentilmente sparire nel nulla cosmico per non ricomparire mai più? Grazie)
    (E l’utilità di Aurora nel mondo…?)
    (“We have to go baaaack!”)

  39. erik_ilrosso scrive:

    @passante
    fanno presto ad addormentarsi si riguardano le scene migliori interpretate da Joshua Dallas non c’è nemmeno bisogno di magia.

  40. erik_ilrosso scrive:

    @raffa
    hook troppo pirla per prendere un cuore? si vede che nel mondo di once upon a time deve essere piuttosto facile visto che ci doveva riuscire pure il pirlone per antonomasia sceriffo Graham / cacciatore che vanta la bellezza di ben 1 sola espressione da sfoggiare in ogni occasione, quando corre nel bosco, quando va a letto con regina, etc…. (ma forse l’appiattimento era voluto per rimarcare che non aveva ne un cuore ne emozioni?)

  41. Raffa scrive:

    In effetti la faccenda dei cuori è più nebulosa di quanto mi fosse sembrata all’inizio, per esempio in diversi episodi ce la pongono come cosa comprensibilmente difficilissima (Regina deve addirittura impararla da Rumple e se la esegue una come Cora, tanto “basic” non sarà), poi però spunta chicchessia o sedicente tale e puf!, via cuori come se niente fosse…

    Insomma come dicono in molti forse Hook non ce la conta mica tanto giusta, non è che qualcuno ha “estratto” il cuore di Aurora per lui? Non so se quella di prendere cuori sia proprio un’abilità piratesca, anche se lì per lì non ci avevo fatto molto caso… Se qualcuno avesse provveduto per lui, i miei sospetti andrebbero su Rumple, che visto quanto è fico potrebbe anche avere il dono dell’ubiquità, e per tutto l’episodio ha avuto degli sguardi parecchio ambigui…

  42. cinzietta scrive:

    la cosa del cuore rubato da hook ha lasciato piuttosto perplessa anche me!
    più che altro io non capisco sta cosa del sonno… ok… a parte l’addormentarsi a comando in pieno giorno e non svegliarsi manco con le cannonate, ma perchè tutti dicono a Henry “nooo tu non tornerai mai più là!!” cosa dovrebbe fare non dormire più??? o.O e ora Charming è intrappolato nella stanza del fuoco?! era proprio un piano idiota quello di pensare che Snow potesse baciarlo là dentro…!!

  43. Federico scrive:

    Scusatemi,so che non è il posto giusto dove chiederlo,ma quando sarà pubblicata la recensione della 2×09?? La aspetto impazientemente! :D

  44. Sebastiano scrive:

    Sono assolutamente d’accordo su quanto scritto, e per quanto riguarda Lost beh è una pietra miliare, se per pietra miliare si intende un opera che nel bene o nel male ha cambiato il modo fare e le prospettive nella serialità americana, inoltre lost è stato estremamente seguito, nessuna serie prima di allora ha creata un fenomeno di così grande ammirazione e seguito, se poi il prodotto come qualità artistica e narrativa sia riuscito, ( io penso di no) questo è un altro discorso. L’unica cosa su cui non sono d’accordo è sulla bravura dell’attrice che interpreta Snow, onestamente non la trovo così eccezionale anzi….

  45. Ciccio scrive:

    L’episodio non è stato tra i miei preferiti. Ci sono stati degli ottimi elementi e una bella trama, ma anche delle battute moscie e delle incongruenze che non ho apprezzato.
    1) Tutti continuano a ripete prima ad Harry e nel mondo parallelo ad Aurora di non tornare là, che non è giusto per lui/lei, tanto troveranno altri modi …. Scusate, ma hanno forse tutti dimenticato che non vanno in quella bella stanza rossa per loro scelta, ma ci vanno ogni volta che si addormentano? Quindi gli stanno suggerendo di non dormire mai più d’ora in avanti?
    2) Non ho capito per quale motivo henry aveva bisogno del ciondolo di Rumple per controllare le sue azioni nel sogno, mentre aurora riusciva a parlare controllare e poi ricordare tutto anche senza quel ciondolo, come poi accade pure a snow.
    3) Quella di David che si fa sottoporre all’incatesimo la trovo una gran cazzata. Che senso ha? Si sacrifica e ci va lui a posto di henry che l’ultima volta si è ustionato il braccio….. Ok,ma tanto henry ci andrà lo stesso tra qualche ora, appena si addormenta, o no? Proprio l’ho trovata un’idea troppo stupida da parte dei personaggi quella di fare l’incantesimo a James, quando avevano già henry in grado di comunicare. Che sarà mai una bruciatura di 5 minuti, visto che al risveglio sia sua mamma che rumple possono curargliela in un soffio?
    Uniche note positive di questa decisione sono l’arcolaio, mi è piaciuto il riferimento alla bella addormentata e tutte le frasi che ruotavano intorno all’arcolaio, e inoltre che David si è tolto dalle palle!!!!!! Adesso non ci sarà più quindi la situazione che fin ora era solo in mano sua (quella vista da noi spettatori) sarà tutta in mano ai the best, rumple e regina <3 ! Dai prossimi episodi finalmente avremo solo loro a storybrook!
    4) Scusate, ma hook ha poteri magici? come ha fatto a levare il cuore a Aurora ? E per di più ha anche un tocco sopraffino! Glielo ha levate senza farle sentire nulla… (Anche io ho una nonna brava a fare le punture che non mi fa sentire nulla… Sarà che Hook ha una mano più leggera a strappare cuori rispetto agli altri personaggi) In ogni caso mi fa piacere che Hook non sia diventato buono ma non si capisce ancora da che parte sta.
    Puntata che giudico nella media, poteva essere di sicuro migliore.

  46. Firpo scrive:

    Anche a me non ha convinto la storia del cuore. Come ha fatto Uncino a estrarlo da Aurora come se niente fosse e senza che lei se ne accorgesse? Pensavo che solo un potente mago potesse farlo…

    Episodio ok però per ora lungi dall’esaltarmi.

  47. wise scrive:

    Ciao To The World At Large, io sono la signorina WISE, dagli Stati Uniti d’America. Vorrei iniziare dicendo a tutti che hanno il cuore pausa esperienza e posso anche fare con fuori amante dovrebbe prega di smettere di qui e leggere la mia storia, così come saprete come fare per risolvere o di ottenere il vostro ex indietro da questo mago E ANCORA VOGLIO DIRE ANCHE TUTTO QUESTO mago, IO voglio dire a tutto il mondo è innocuo e non hanno alcun effetto collaterale, ma per ripristinare e restituirti ciò che si desidera, COS quando incontro CON QUESTO CASTER magia che è stata ISTITUITO A ME DALLA MOGLIE DEL MIO BOSS NEL MIO POSTO DI LAVORO, ha fatto capire che si può incantesimo ON tanti altri problemi SALVO ottenere il vostro ex o rendere il vostro amante amo più che la volontà di SUITE VOI. L’anno scorso mese di dicembre, mio ??amante è barare su di me e non mi danno anche l’attenzione che un uomo dovrebbe dare a una donna, e che è stato davvero preoccupante la mia mente e il mio cuore strappare a parte nella misura in cui non ero concentrato in ufficio il mio modo di usare per prima la rottura del mio lover.And prima di questo incidente, ho sempre vedere come usare il mio capo di amare sua moglie così tanto. Ero abbuffate a pensare che non stavo facendo la cosa giusta per lui che lo farà mi ami per sempre, quindi ho davvero raccolto il mio coraggio e andai nel mio ufficio capo moglie per chiederle il segreto che ha fatto suo marito la amano così tanto, In primo luogo si è rifiutata di dirmi, lei mi ha chiesto perché io sono a chiederle una questione del genere, che se non è forse normale che ogni uomo ad amare la sua wife.I le disse il motivo che mi ha fatto le chiedo a questa domanda, Che la mia amante ha iniziato barare su di me ultimamente, quando mi inginocchiai davanti a lei per lei per vedere la mia serietà in questo numero, che sono andato a chiedere a lei, Ha aperto a me dicendomi che non dovevo dirlo a nessuno quello che vuole dimmi, La moglie di mio capo ha cominciato a dire a me che ha usato un incantesimo molto potente sul suo marito ad amarla, e l’incantesimo che ha usato è innocuo, ma la magia è solo quello di fare di lui il suo amore e non guardare mai per qualsiasi altra donna all’infuori di lei. Ho subito le chiedo come ha fatto a conoscere questa grande potenza, DUREVOLE E PERFETTO mago LAVORO, ha detto che un suo amico anche introdurre a sé. Poi ho anche chiesto come posso incontrare questo mago. SHE SAID TUTTO A ME, CHE IL NOME DI QUESTO mago è il dr. ODUBU. La mia domanda è stata accanto a lei come posso ottenere questo meraviglioso mago magia, Ha detto che sta per darmi l’email del mago per me in contatto con lui per il mio problema, in realtà lei ha dato a me questa email mago e ho contattato lui e spiegato tutto a lui, e dopo ogni cosa che doveva essere fatta dal mago, Nei prossimi tre giorni, mio ??amante che mi odiava così tanto è venuto a casa mia chiedendo perdono e io ero così felice che ho finalmente ottenuto il mio desiderio cuore .. Ero così grata a questo mago per quello che ha fatto per la mia vita .. Così ho fatto una promessa a lui che ho sempre continuare a raccontare al mondo la sua opera meravigliosa verso di me e anche ad altri, che è venuto a voi prima e anche le persone che avranno anche a voi dalla mia storia che ho narrato in linea .. Io voglio dire al mondo intero che non si deve piangere per sottolineare ancora una volta, che vi è un grande uomo che ha aiutato le persone a restituirvi la gioia ed il sorriso! L’e-mail diretto per ottenere questo l’uomo è: {} odubuspiritualtempledr@yahoo.com, Questo è ciò che voglio dire a tutti voi là fuori, che è pensare che ogni speranza è Saluti lost.Thanks, Miss WISE.

  48. olivia scrive:

    Il mio nome è Olivia , sono da maimi stati uniti . Voglio cogliere l’occasione per ringraziare il mio grande medico che ha reso la mia vita più piacevole possibile oggi . Questo grande uomo DR.vovola riportato mio marito a me , ho avuto tre bambini bella per mio marito , circa quattro anni fa io e mio marito è stato in uno qaurrel o l’altro fino a quando finalmente mi ha lasciato per una signora . Ho sentito la mia vita era finita ei miei bambini pensavano che non avrebbero mai più rivisto il padre. Ho cercato di essere stronge solo per i bambini , ma non ho potuto controllare i dolori che tormenta il mio cuore , il mio cuore era pieno di dolori e dolori , perché ero davvero innamorata di mio marito . Ogni giorno e notte penso a lui e auguro sempre che sarebbe tornato da me , finché un giorno ho incontrato un mio caro amico che è stato anche in una situazione come me, ma il suo problema era il suo ex- fidanzato, che lei aveva una gravidanza indesiderata e ha rifiutato di assumersi la responsabilità e l’ha lasciata . lei mi ha detto che il mio era un piccolo caso e che non dovevo preoccupare affatto , così le ho chiesto quale fosse la soluzione ai miei problemi e mi ha dato questo grande indirizzo email uomo . stavo dubitando se quest’uomo fosse la soluzione , così ho contattato questo grande uomo e mi ha detto cosa fare e io atto tutti, mi ha detto di aspettare solo due giorni e che mio marito arriverà crawlling sulle sue inginocchia solo per perdono così ho fedelmente atto quello che questo grande uomo che mi ha chiesto di fare e di sicuro dopo due giorni ho sentito bussare alla porta , in una grande sorpresa ho visto sui suoi inginocchia e sono rimasto senza parole , quando mi vide , tutto quello che fece piangeva e mi chiedeva perdono , da quel giorno , tutti i dolori e le sofferenze del mio cuore volarono via , da allora io e mio marito ei nostri bambini bella sono happy.thats questo voglio dire un grande ringraziamento a DR.vovola . Questo grande uomo mi ha fatto capire che non ci sono problemi sulla terra che non ha soluzione quindi per favore , se si sa di avere questo stesso problema o qualsiasi problema che è simile
    , io vi consiglio di venire direttamente a questo grande uomo . lo si può e-mail a : vovolaspelltemple@live.com

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.