upfront_cbs

Dopo NBC, FOX e ABC, oggi è la giornata della CBS.

RINNOVI: The Good Wife, Person of Interest, 2 Broke Girls, How I Met Your Mother, NCIS, NCIS LA, Mike & Molly, The Big Bang Theory, The Mentalist, Blue Bloods, Criminal Minds, Hawaii Five-0, Two and a Half Men, CSI NY

Squadra che vince non si cambia. La CBS rinnova tutti i suoi grandi successi (NCIS, NCIS LA, Mike & Molly, Criminal Minds, Blue Bloods, The Mentalist, Hawaii Five-0, CSI, CSI NY, Two and a Half Men che nonostante la drastica flessione di spettatori dopo l’uscita di scena di Charlie Sheen ha retto dignitosamente, The Big Bang Theory che quest’anno ha schiacciato il colosso American Idol, persino How I Met Your Mother che in ascolti ha brillato come non gli capitava da tempo), a cui aggiunge la sit-com 2 Broke Girls, debutto record d’ascolti, e il drama Person of Interest, che partito in sordina si è pian piano rivelato un insidioso competitor al dominio di Grey’s Anatomy. Infine The Good Wife beneficia ancora una volta del passaparola della critica, dei media e degli award televisivi più che degli ascolti (che infatti nello spostamento alla domenica sono pericolosamente calati) perché spacca i culi. E per la syndacation, of course.

CANCELLAZIONI: How to Be a Gentleman, A Gifted Man, CSI Miami, NYC 22, Rob!, Unforgettable

Annata fallimentare per le novità (se si esclude la coppia 2 Broke Girls-Person of Interest) e la cosa non ci stupisce troppo: meraviglioso il pilot di A Gifted Man, a cui però è seguito un medical piatto e spento (e su questo pare essere d’accordo persino il protagonista Patrick Wilson); noia completa invece per Unforgettable (omen nomen) e NYC 22, imbarazzo per How to Be a Gentleman e Rob!. E gli ascolti in questo caso ci hanno dato ragione.
Sorprendente invece la cancellazione di CSI Miami, che dopo anni di onorato servizio si ritira a vita privata. Horatio Caine, tu e i tuoi occhiali da meme sole ci mancherete infinitamente. Ecco un doveroso tributo.

NUOVE SERIE

FRIEND ME – Due amici di lunga data vengono assunti da Groupon e si trasferiscono a Los Angeles, ma Evan (Christopher Mintz-Plasse, Superbad, Kick-Ass) è un asociale del cazzo (cit.) e preferirebbe starsene a casa e giocare al poker online, piuttosto che essere costretto da Rob (Nicholas Braun, Red State) ad uscire e incontrare gente ogni sera. Creato da Alan Kirschenbaum, fedelissimo di Greg Garcia (ha lavorato con lui a My Name Is Earl, Raising Hope, Yes Dear). No preview no party.

PARTNERS – David Kohan e Max Mutchnick (i papà di Will & Grace) sono gli autori di questa nuova commedia incentrata sul rapporto tra due architetti, uno etero (David Krumholtz, Numb3rs), l’altro gay (Michael Urie, Ugly Betty), amici di lunga data e soci in affari. Nel cast anche Sophia Bush (One Tree Hill), Brandon Routh (Chuck, Scott Pilgrim vs The World) e Molly Shannon (Saturday Night Live). Una sit-com anni ’90 su due amici con la semplice novità che uno dei due è gay. So what? Preview

ELEMENTARY – Controversa (e forse anche un po’ superflua, visto che ci ha già pensato benissimo la BBC) rilettura in chiave moderna dello Sherlock Holmes di Sir Arthur Conan Doyle, che promette di contraddistinguersi dallo straordinario Sherlock di Moffat per due motivi: il primo è che stavolta il noto investigatore vive a New York e non ha la faccia di Benedict Cumberbatch, ma quella di Johnny Lee Miller (Eli Stone, Dexter); il secondo è che Watson sarà una lei (Luci Liu, Kill Bill, Southland), perché evidentemente alla CBS non riescono a concepire che ci possa essere della unresolved sexual tension tra due uomini. Scritto dal semisconosciuto Robert Doherty, che non invidio per niente. Dopo tutto il parlare che se ne è fatto la curiosità di vedere cosa sono stati capaci di tirare fuori è tanta. Preview

VEGAS – La storia (vera) di Ralph Lamb, un cowboy da rodeo che nel 1960 divenne sceriffo di Las Vegas. Lo so, lo so, un period drama sulla CBS? Siamo disorientati quanto voi. I nomi coinvolti però sono notevoli, a partire da Dennis Quaid (Any Given Sunday, Vantage Point), che interpreterà Ralph Lamb, e passando per Michael Chiklis (The Shield) e Carrie-Anne Moss (The Matrix). La serie è stata creata da Nicholas Pileggi (Goodfellas). Novità che devia dal procedurale tipico del canale, con un creatore e un cast di tutto rispetto. Da provare. Preview

MADE IN JERSEY – Martina Garretti (Janet Montgomery, Human Target) lavora per uno studio legale di Manhattan, dove usa le sue conoscenze di strada per competere con colleghi ricchi e pomposi. Dudes, avete fatto il botto con The Good Wife, qualsiasi altra serie legale soffrirà inevitabilmente il confronto. Creata da Dana Calvo (Greek, Covert Affairs), nel cast anche Kyle MacLachan (Twin Peaks, Desperate Housewives), Pablo Schreiber (The Wire, Lights Out) e Stephanie March (Law & Order: SVU). Cos’è, la versione CBS di Jersey Shore? Dio ce ne scampi! E trascinate via Kyle MacLachlan,  per favore! Preview

GOLDEN BOY – Nicholas Wootton (N.Y.P.D.) è l’autore di questo poliziesco incentrato sulla scalata al successo di Walter William Clark Jr. (Theo James, Bedlam), che nel giro di otto anni passa dall’essere un semplice agente a questore di polizia. Il cast è di quelli giusti: Chi McBride (Pushing Daisies, Human Target), Holt McCallany (Lights Out), Kevin Alejandro (Southland, True Blood), Bonnie Somerville (N.Y.P.D., Kitchen Confidential). No preview no party.

Cara vecchia affidabile CBS, accogliente rifugio per procedurali e sitcom multicamera di ogni genere. Anche quest’anno il network rimane fedele alla sua natura, sebbene l’offerta quest’anno POTREBBE (il condizionale è d’obbligo) riservare qualche inaspettata sorpresa (ricordiamo che la CBS è il canale che trasmette due serie come Person of Interest e The Good Wife) e guardo più che altro in direzione di Vegas, period drama con un pedigree notevole, e sì, pure di Elementary, che nonostante tutte le critiche meritatissime (anzi, forse proprio per queste) sarebbe interessante seguirne gli sviluppi. Di certo il network è alla ricerca di qualche nuovo successo, anche perché quante stagioni potranno ancora reggere NCIS e CSI vari? Niente di troppo sconvolgente invece per le sitcom, in merito alle quali la CBS non sforna qualcosa di memorabile da tempo. Passiamo oltre.

PALINSESTO AUTUNNALE

LUNEDÌ – 8-8:30 p.m. “How I Met Your Mother”; 8:30-9 p.m. “Partners”; 9-9:30 p.m. “2 Broke Girls”; 9:30-10 p.m. “Mike & Molly”; 10:00-11:00 p.m. Hawaii Five-0.
MARTEDÌ – 8-9 p.m. “NCIS”; 9-10 p.m. “NCIS: Los Angeles”; 10-11 p.m. “Vegas”
MERCOLEDÌ – 8-9 p.m. “Survivor”; 9-10 p.m. “Criminal Minds”; 10-11 p.m. “CSI: Crime Scene Investigation”
GIOVEDÌ – 8-8:30 p.m. “The Big Bang Theory”; 8:30-9 p.m. “Two and a Half Men”; 9-10 p.m. “Person of Interest”; 10-11 p.m.”Elementary”
VENERDÌ – 8-9 p.m. “CSI: NY”; 9-10 p.m. “Made In Jersey”; 10-11 p.m. “Blue Bloods”
SABATO – 8 p.m. – “Crimetime Saturday”
DOMENICA – 7-8 p.m. “60 Minutes”; 8-9 p.m. “Amazing Race”; 9-10 p.m. “The Good Wife”; 10-11 p.m. “The Mentalist”

MIDSEASON: Friend Me, Golden Boy

La CBS ripropone lo stesso identico palinsesto con giusto qualche piccola variazione. Two & a Half Men viene sostituito da 2 Broke Girls e abbandona il lunedì per fare coppia con The Big Bang Theory al giovedì (ABC e NBC, siete spacciate), dove da tempo la serie nerd fatica a trovare un compagno all’altezza dei suoi ascolti. The Mentalist lascia il posto al nuovo Elementary e viene abbinato a The Good Wife, che resta fermo alla domenica e dovrà vedersela con Revenge della ABC. Le altre tre novità vengono piazzate strategicamente a beneficiare dell’influenza di serie già navigate: Vegas è collocato a conclusione della serata NCIS, Partners tra How I Met Your Mother e 2 Broke Girls, Made in Jersey a seguire CSI NY.
In conclusione la CBS è così solida che non ha bisogno di cambiare quasi nulla. Complimenti.

Lo ripetiamo tutti gli anni ormai. La CBS è una nave inaffondabile che trova il suo punto di forza nella costanza. È proprio questa la ragione per cui mantiene il primato quanto a numero totale di spettatori, lo stesso principio per cui da noi Raiuno resta il canale più visto: affidabilità consolatoria. Certo, ogni tanto qualche gioiello lo regala (negli ultimi tempi The Good Wife e Person of Interest), ma la sua più grande qualità risiede nel proporre prodotti medio-innocui da vedere quando torni a casa dal lavoro e vuoi spegnere il cervello. La CBS è Ron Swanson e non si smuoverà da lì. Deal with it.

Giovanni Di Giamberardino

Giovanni Di Giamberardino (aka Rei) nasce qualche tempo fa da qualche parte. Ora, come un qualunque altro laureato italiano ex-corsista del RAI Script di sceneggiatura, complotta per la conquista del mondo e la distruzione dell’umanità. Ha scritto un libro che si intitola La marcatura della regina in uscita a luglio 2012 in libreria e in ebook. PS Qualcuno di nome Alice dice che assomiglia a Jason Ritter. blog - tumblr - twitter.

More Posts - Website

Commenti
40 commenti a “Upfront(almente) – Stagione 2012/2013 – CBS”
  1. pemf.bolloso scrive:

    A Vegas darò un’occhiata perchè i nomi coinvolti sono spettacolari. Una chance va data anche a Golden Boy perchè sono in astinenza da Chi McBride.
    Elementary mi ispira tantissimo odio, per cui potrei darmi alla pratica dell’hate-watching per la prima volta in vita mia.
    Riguardo al palinsesto: per fortuna la NBC ha spostato Community perchè il giovedì sera sarà monopolio della CBS.

  2. nico88_bt scrive:

    come mai hanno spostato the mentalist alla domenica, non è un brutto slot?

    (elementary: uhuhuahauhauaha)

  3. Kiki May scrive:

    Che imbarazzo profondo per quelli di Elementary. Non riesco neanche a guardare Miller senza pensare alla stronzata che sta facendo.

  4. Jeanne scrive:

    dopo aver visto il trailer di elementary sto cominciando a pensare che se c’è un’idea peggiore di riprendere in mano sherlock dopo Sherlock quella è scegliere Luci liu per fare JOAN Watson. E’ veramente agghiacciante. Persino nel trailer!

  5. Thiliol scrive:

    Elementry spero sia un fiasco talmente grande da indurre chiunque abbia mai avuto l’idea (Watson femmina? Oh, came on!) a rimanere nascosto negli anni a venire. Per il resto non ce n’è uno che mi ispira, a parte forse Vegas ma più che altro per il cast

  6. Lara scrive:

    Sono in lutto per CSI Miami… La trovavo davvero divertente e tamarra dentro: Horatio mi mancherà!! E ci lascerà con un CSI NY che ad ogni episodio rischia di farmi collassare dalla noia -.-

  7. Arianna scrive:

    Concordo con quanto detto su Elementary, spero in un flop clamoroso! Sulle altre mah…forse Partners lo provo come serie nocciolina, ho adorato Will&Grace e ho visto che c’è la nuova Karen, forse proprio per questo non mi piacerà :) Vegas merita una possibilità, anche se non mi attira la trama.

    Forse sono l’unica, ma sono contenta che vadano avanti con Criminal Minds :D oltre che ovviamente TGW e Person of Interest.

  8. Gianluca scrive:

    Il giovedì comedy è imbattibile!

    Delle nuove curiosità solo per partners.

  9. Alessia scrive:

    il male maggiore di elementary- a parte il fatto di aver trasformato Watson in una donna in modo da poter essere puritanissimi e politically correctissimi- sono la sciarpetta e il cappottino di Miller. LA SCIARPETTA. E IL CAPPOTTINO. che poi a vedere le interviste neanche loro stessi sembrano crederci più di tanto! da brava persona matura auguro a codesta roba un rapido e indolore affondamento.

  10. doctorwho10th scrive:

    A me invece dispiace vedere Elementary associato a Sherlock Holmes quando è un errore comune, non proviene da Doyle. Certo che anche Watson al femminile per quanto sia una novità proprio non riesco ad accettarlo, è una forzatura eccessiva. Sinceramente spero che sia un flop, su Sherlock Holmes nessuno si lamenta degli ottimi film con Robert Downey Jr. e Jude Law e c’è una fra le migliori serie tv BBC del momento. Peccato perché lo Sherlock CBS è anche un attore che mi piace.
    Kyle MacLachan torna… ma in una serie che non seguirò, che peccato, avrei voluto vederlo impegnato in un progetto più interessante per i miei gusti.
    Credo proprio di avere un rapporto di disinteresse per la CBS, di questo canale ne vedo solo le comedy.

  11. Diana scrive:

    non sono neanche riuscita a vedere l’intera preview di Elementary.
    Lei mi sta antipatica a pelle!! Lui è carino ma niente a che vedere con Sherlock!! spero sia il fiasco più totale…

  12. Gianluca scrive:

    @Rei, o anche per chi se ne occuperà:

    Farete il resoconto della Cable TV vero come ogni anno ? Lo aspetto con impazienza (leggi anche: della The CW non me ne frega nulla)

    ;)

  13. Gaia89 scrive:

    Io sulla CBS guardo solo The Good Wife e How I Met Your Mother (quest’ultimo più per affetto che per altro, visto il calo qualitativo degli ultimi anni) e onestamente le nuove proposte non mi fanno sperare che a queste due se ne aggiunga qualcun’altre. Inoltre difficilmente riesco ad esprimere il mio odio per l’accoppiata TBBT e Two and a Half Man, e il fatto che distruggeranno le comedy NBC mi infastidisce parecchio >_<

    Addio, CSI Miami, a te, alle tue improbabili luci sempre giallastre e al tuo protagonista indimenticabile.

  14. Pogo scrive:

    Sulla CBS guardo ormai solo TBBT e (fermo dopo la prima stagione in contemporanea e ora in ritardo) TGW.

    L’unica novità che mi solletica è “Vegas”. Per i nomi coinvolti.
    Forse la serata del giovedì mi farà guardare di nuovo – ogni tanto – “Two and a Half Men”. Però senza Sheen non è la stessa cosa e ha perso verve.

  15. Lillipooch scrive:

    I trailer delle novità col “making of” non mi piacciono nulla nulla!!!

  16. The Real Folk Blues scrive:

    Mi pare di aver letto, che il passaggio da John Waton a Joan Watson sia semplicemente dovuto al rifiuto da parte di Steven Moffat e di Sue Vertue di dare il via libera a una versione di ‘Sherlock’ americana, così i TPTB di ‘Elementary’ si sono dovuti inventare qualcosa per allontanarsi il più possibile dal ‘BBC Sherlock’ per non rischiare di finire in tribunale.

  17. pemf.bolloso scrive:

    The Real Folk Blues ha scritto:

    Mi pare di aver letto, che il passaggio da John Waton a Joan Watson sia semplicemente dovuto al rifiuto da parte di Steven Moffat e di Sue Vertue di dare il via libera a una versione di ‘Sherlock’ americana, così i TPTB di ‘Elementary’ si sono dovuti inventare qualcosa per allontanarsi il più possibile dal ‘BBC Sherlock’ per non rischiare di finire in tribunale.

    Mi sembra strano, visto che proprio oggi sulla pagina facebook di Sherlock hanno postato il trailer di Elementary

  18. marcovalpe scrive:

    Mi tengo stretto Person of Interest!!!! Miglior novità a mani basse, un po’ come per TGW i casi del giorno sono fantastici e cresce ad ogni puntata…

    Per il resto continuerò con le mie comedy HIMYM e TBBT…

    Delle novità proposte al momento non ce n’è nessuna che mi interessi

  19. frisio scrive:

    Forse mi guardo il pilot di Vegas ma solo forse. Diavolo quest’anno è veramente difficile trovare qualcosa che faccia salire l’hype oltre un livello medio-basso…

  20. kyappu scrive:

    Per Nicholas Braun commetterei crimini indicibili se solo me lo chiedesse, quindi avvisate la CBS, Friend Me ha già una telespettatrice assicurata. Tre, se vogliamo contare le madri di Nick e Mintz-Plasse, dopodiché mi sa che ci fermiamo lì.

    Quanto al resto, boh. Seguirò Elementary per il lol, e Partners per farmi venire un’ulcera al pensiero che se avessero dato a Krumholtz il ruolo del gay l’avrei guardato 5ever. Fine del commento più superficiale della storia.

  21. Shonenbat scrive:

    Darò un’occhiata a Partners per Michael Urie e gli autori. Will & Grace è stato seminale (sia televisivamente che socialmente parlando) ma siamo nel 2012 e si sente fin da qui la puzza di stantio. E poi la multicamera, ugh.

    Imbarazzante la preview di elementary.

    Quoto su A gifted Man, pilot meraviglioso: stagione (per il poco che ho resistito) scialba. Spiace per Patrick.

    Se CBS non avesse TGW (e HIMYM, che non riesco a mollare) sarebbe da chiudere domani.

  22. Sweet_Cele scrive:

    Lucy Liu nel trailer è terribile! Sembrava che leggesse la lista della spesa..falla qualche espressione!!!

  23. giokn90 scrive:

    Gli autori di Will e Grace meritano una chance, e poi c’è Sophia Bush, e quindi si vede e basta.

  24. BetterLife scrive:

    Penso che proverò Vegas, per Michael Chiklis, e Partners per Sophia Bush, a cui mi sono affezionata in quanto unico personaggio di One Tree Hill che mi è stato simpatico per tutte le (troppe) 9 stagioni. Però non so, visto che la CBS è l’ultimo canale di cui inizio a vedere le serie, se gli altri canali ne fanno troppe che meritano potrei non arrivarci mai!
    Altra storia per Elementary che vedrò solo per vedere cosa ne hanno tirato fuori, il trailer già mi ha fatto rabbrividire.

  25. The Real Folk Blues scrive:

    pemf.bolloso ha scritto:

    Mi sembra strano, visto che proprio oggi sulla pagina facebook di Sherlock hanno postato il trailer di Elementary

    Scarica il podcast ‘Meet the filmmaker’ di Alan Sepinwall con Steven Moffat e Sue Vertue, penultima domanda.

  26. G. scrive:

    Sbaglio o qualsiasi serial ambientato a Las Vegas si presenta come una figata colossale?

  27. Eus scrive:

    OK non guardo praticamente nulla su CBS ma sento di dover dare una chance a Vegas e soprattutto a Partners, che è stato annunciato praticamente sul cadavere ancora caldo di Will & Grace e poi è sparito. Speriamo che l’abbiano rifinito abbastanza da renderlo meno obsoleto di quanto sembri al momento.

    E poi c’è Elementary, sempre a proposito di cadaveri caldi.

  28. Marta scrive:

    Come tutti parto con un odio pregresso nei confronti di Elementary, e la totale mancanza di recitazione di Lucy Liu certo non aiuta. Peccato, perchè Johnny Lee Miller mi piace parecchio…proverò a dare un’occhiata.

  29. Punkers scrive:

    Elementary ha scritto EPIC FAIL dritto in fronte, a prescindere da qualunque tipo di confronto con Sherlock…

    Rimanendo in casa CBS, ho letto ieri che Thomas e Bays ancora non sanno se la prossima sarà l’ultima stagione di HIMYM o ce ne sarà una nona… Il mio lato prettamente egoistico ne vorrebbe ancora e ancora, però razionalmente spero trovino presto un accordo, perchè la storia ha urgente bisogno di prendere una direzione…

  30. Nanyscia scrive:

    So che dovrei attendere con ansia Partners perchè viene da gente che mi ha donato quel gioiello che è Will&Grace e perchè c’ha il buon Michael Urie, ma non riesce a convincermi fino in fondo la premessa (è davvero TROPPO simile… ok, ho capito ora la battuta sugli anni ’90). Quindi cederò al mio istinti e comincerò ad augurarmi che lo cancellino presto così da liberare Urie e spedirlo dove dovuto. (Chi ha detto The Goodwin Games? Ok ho bisogno di un’analista…)

  31. Pixie_blue_eyes scrive:

    L’unica e dico l’unica cosa che mi piace di Elementary è risentire Jonny Lee Miller che parla con accento inglese, dopo aver fatto l’americano in Eli Stone! Per il resto solo l’idea di sentir pronunciare Sherlòck all’americana mi fa venire l’orticaria… però già sò che starò lì a guardare con curiosità almeno la prima puntata per vedere che ne esce fuori! OMG quella misera sciarpetta a scacchi rossi e neri proprio nun se po’ verè!!!
    Per il resto aspetto solo The Good Wife e Person of Interest!

  32. Daniela G. scrive:

    mamma mia quanta brutta roba tutta insieme che va sulla CBS. Paura :( Si salva solo TGW, anche se questa stagione non è stata granché. Darò una chance solo a Vegas, per amore di Dennis Quaid, un bravissimo attore troppo spesso sottovalutato, e di Michael Chiklis, il mio amato e indimenticato Vic di The Shield <3

  33. Gatto Nero scrive:

    Ma quindi sono l’unico che trova vagamente simpatico “Made in Jersey”? Magari non brilla come una perla, ma mi dà buone vibrazioni.

  34. Partnes è davvero un’idea vecchia. Ma c’è Michael Urie, e anche Sophia Bush. Quindi credo che lo guarderò ;)

  35. MrDreamy scrive:

    Mi piace solo Vegas (cavolo Quaid e Chiklis!!!!). Forse Partners per Sophia Bush e Urie che ricordo insieme a Becky Newton mi faceva morire nelle prime stagioni di Ugly Betty! Ma non so. Sicuro Vegas.
    Elementary. Devo dire che parto prevenuto perchè di Sherlock in TV al momento c’è n’è solo uno e va in onda sulla BBC in UK. Non mi ispira per niente

    Sulla nuova schedule dico solo: il giovedì somiglia a una battaglia nucleare. La corazzata TBBT/Two and a Half Men porterà scompiglio.

  36. Alberto scrive:

    - Partners: grandissima attesa, grande cast… Ma preview davvero mediocre. Uff…
    - Elementary: non mi sembra così male, e trovo l’idea interessante! Non è il mio genere, però, per cui passo…

  37. alessia scrive:

    elementary con 25.00 puntate e noi poveri sfigati con le 6 di sherlock. l’ingiustizia regna sovrana!

  38. Milla scrive:

    alessia ha scritto:

    elementary con 25.00 puntate e noi poveri sfigati con le 6 di sherlock. l’ingiustizia regna sovrana!

    Secondo me Elementary fa così schifo che lo cancellano alla quinta.

  39. klatu scrive:

    Io invece azzardo che Elementary, a dispetto delle critiche negative, piacerà al pubblico della CBS. A proposito, dove trasmettono in America lo Sherlock della BBC?

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.