Skins – 6×01 – Everyone

Immagine 41

Al termine della quinta stagione di Skins, il gruppo di ragazzi della “terza generazione” si era fuso definitivamente, unendosi sotto l’insegna della libertà e del divertimento più sfrenato. Non sorprende più di tanto, quindi, ritrovarli in apertura di stagione durante le vacanze estive, in Marocco.

Durante il piccolo gap col termine della precedente stagione, Matty e Franky si sono messi insieme, col beneplacito di Liv. Ma dopo un periodo di estrema felicità passato in Tunisia, la nuova coppia è subito entrata in crisi, per via di Franky, che si trova a volere e a pretendere sempre di più, non riuscendo a farsi bastare il solo amore di Matty. Sembra che la ragazza, dopo essersi “riscattata” socialmente ed aver trovato l’apprezzamento del gruppo, si sia montata la testa, diventando una sorta di “cruel bitch“, insensibile nei confronti di Matty, insaziabile, drasticamente più femminile.

“I liked her better when she might, or might not, have been a lesbian…”

Per quanto il cambiamento di Franky possa essere solo di facciata, e nascondere tutta una serie di problematiche interessanti, devo dire di non averlo per nulla apprezzato finora, anzi, mi è parso fin troppo brusco e degradante, per quello che era uno dei personaggi più riusciti dell’intera serie. Non vorrei che alla base di questa scelta ci sia l’intento di creare una “nuova Effy“, ovvero una ragazza altamente problematica e con varie turbe psichiche, dai comportamenti autodistruttivi (“The people I should love, I hate, and the people I hate…”) e dal fascino ammaliante. In ogni caso, si sarebbe potuto procedere per gradi, considerando anche che quest’anno gli episodi saranno ben dieci. Forse l’obiettivo degli autori era creare un po’ di interesse nella reintroduzione dei personaggi, in questo caso direi che si è azzardato troppo, e stupidamente.

Sorprende, in negativo, la quasi totale assenza delle tipiche trovate surreali che hanno caratterizzato la serie nel corso degli anni, relegate quasi tutte ad Alo (il tuffo nella piscina vuota, la mappa per l’aereoporto, il “fiuto” per le feste), e sopperite solo in parte dall’ambientazione esotica. Un po’ eccessivo lo spazio occupato dai festeggiamenti (interi minuti tra urla e balli non sono esattamente interessanti da vedere) e detestabili (volutamente, ma tantè) i due ragazzi conosciuti in Marocco, sia per conformazione fisica (facce da pesci lessi), sia per la loro chiara presenza “disturbante”.

Giocata senza troppi fronzoli la carta Alo-Mini, con Alo che si rivela (come Sid nella seconda stagione) un sorprendente “chiavatore”. Va benissimo la leggerezza e ottima la coppia, ma Mini in versione “vogliosa” no, grazie, specialmente conoscendo il suo rapporto quasi traumatico col sesso (la madre baldracca, la paura di essere usata e poi gettata come un oggetto da “una botta e via”). Grace e Rich fortunatamente ripartono da dove li avevamo lasciati: felici e innamoratissimi. Ma Skins ci ha abituato a numerosi “drammi”, specie nelle stagioni pari, quelle più “dark”, dove in passato sono sopraggiunte morti improvvise. L’incidente stradale che coinvolge Matty (alla guida), Liv e Grace (spuntata dal nulla con mezza scusa) è quindi decisamente scontato, o meglio, forzato. Sarebbe stato coraggioso uccidere tutti e tre i personaggi, e mi sarebbe piaciuto molto per impatto. Ma – incredibilmente, vista la dinamica dell’incidente – Liv e Matty rimangono illesi, e Grace gravemente ferita. La vediamo a fine episodio in ospedale, probabilmente in coma, sotto le cure di un’infermiera molto premurosa (basta che non sia pazza!) che ha l’obbligo di fare entrare solo i familiari (professor Blood e consorte). Matty, dopo essere fuggito dal luogo dell’incidente, è ufficialmente disperso e ricercato, sia per omissione di soccorso, sia per il ritrovamento di una notevole quantità di droga nascosta dalla gang del ragazzo stronzo.

Tirando le somme, non un grande ritorno quello di Skins, tra personaggi quasi snaturati (Mini, Franky) e dinamiche narrative non molto originali. L’episodio è salvato da qualche scenetta divertente (praticamente tutte quelle in cui è presente Alo), dalla coppia Rich-Grace e dal solito ottimo comparto tecnico, specie per fotografia e colonna sonora. Vediamo adesso come muteranno le dinamiche del gruppo dopo l’incidente, che in ogni caso potrebbe aver dato la giusta scossa drama, utile alla serie per funzionare a dovere.

Note:

- Fin dal suo pilot, la serie ha fatto riferimenti a Sartre. Stavolta ad essere citata è stata la sua compagna, Simone de Beauvoir.

- Negli ultimi minuti a Bristol è stato palesato un interesse di Nick per Franky, da dove salta fuori?

- Sono recuperabili online tre mini episodi che vanno a collocarsi durante il gap tra le stagioni.

Danilo Conti

Alias Dextha. Nato a Palermo, vive a Roma, perennemente distratto e con la testa tra le nuvole. Gli piace leggere e scrivere, ascoltare musica e vedere dozzine di film e serie tv. Odia profondamente la televisione italiana (con qualche rarissima eccezione), motivo per cui è costantemente "sintonizzato" oltreoceano. Ha scritto un romanzo di fantascienza, dal titolo Dio 2.0.

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - YouTube

Commenti
26 commenti a “Skins – 6×01 – Everyone”
  1. Lucan scrive:

    Sinceramente mi sono un po’ rotto il cazzo di vedere queste tragedie forzate in Skins, non è peggio dello psicologo serial killer ma ci va vicino.

  2. featherhead scrive:

    L’ho trovato orrendo e pieno di idee assurde e pretestuose, dal fatto che il peggio gangster del Marocco e’ un pischello di neanche 20 anni alla caratterizzazione pessima dei personaggi… ok, i fans di Skins “storico” volevano ilsessoladroga, ma non sono sicura che la risposta sia una Mini completamente OOC che non ha alcun problema a mostrarsi seminuda o a fare sesso col primo venuto (rigorosamente maschio, perche’ che Mini possa essere innamorata di Franky ce lo siamo sognato noi…). Anche Alo, mi sembra di ricordare, una volta era capace di parlare di qualcosa che non fosse il suo perenne stato di arrapamento per piu’ di due minuti…

    Ammetto di aver apprezzato la distruzione della coppia Marry/Franky: ebbene si’, pare che fissarsi a lungo con la faccia basita e dire cose ad effetto come “glorious headf*ck thing” non sia la base per una relazione sana, ne’ la magica soluzione per tutti i problemi psicologici che una persona possa avere (ancora piu’ evidente nel contrasto con Grace e Rich, che si conosco perfettamente e ridono insieme dei loro difetti)…io poi odio Matty (e aver abbandonato il luogo dell’ incidente fregandosene di Grace e Liv non melo rende piu’ simpatico), quindi ben vengano i maltrattamenti verso di lui…non mi lamentero’ neanche di quanto sia pretestuosa tutta la faccenda della droga se non si fa piu’ vedere! :P

  3. Gaia89 scrive:

    Anche io ho avuto questa terribile impressione di vedere una Effy 2.0 durante tutte le scene con Franky, cosa che non mi piace neanche un po’, visto che già facevo fatica a sopportare quella originale. Poi davvero, era spaventosamente out of character, snaturalizzata e molto meno interessante.
    A me Mini e Alo come coppia hanno sempre stuzzicato parecchio, ma credo che il tutto sia stato un po’ troppo affrettato e completamente a caso.
    Matty l’ho sempre odiato, lui e quello sguardo da pazzo. Rich e Grace sono stati la cosa migliore dell’episodio, assolutamente adorabili, quindi il fatto che lei adesso sia in coma non mi da grandissime speranze per il futuro.
    Nonostante tutto, però, l’episodio si lascia comunque guardare…

  4. MrDreamy scrive:

    Dextha mi trovi d’accordissimo purtroppo, hai centrato tutto ciò che io critico dell’episodio, Franky che da sfigata androgina e con nessun amico, adesso è la [i]femme fatale[/i] di turno, la figona desiderata da tutti, l’annoiata che ha bisogno di scosse per movimentare la sua vita. Se da una parte è un’interessante sviluppo, dall’altra è una cosa pessima perché snatura senza motivo il personaggio.

    Di Mini, o meglio Mini/Alo, non vorrei parlare perchè ci sono rimasto di me**a. Mini è il mio personaggio preferito di questa generazione insieme a Nick e alla coppia Rich/Grace, ma questo improvviso e impellente interesse per l’attrezzo di Alo è fuori luogo. Così come sono fuori luogo tutti i suoi atteggiamenti nei confronti del rosso. Con Sid e Michelle invece tutto partì da quella chiacchierata in spiaggia e ci poteva stare. Qui avrei preferito si partisse da un sentimento e che poi si evolvesse la cosa, invece si è passati subito al dunque. E non è stata una scelta felice.

    Per fortuna ci sono state cose buone. Rich/Grace e il loro romanticismo, le musiche, fotografia, Il bellissimo dialogo Nick/Mini alla fine dell’episodio che a me è piaciuto molto, stanno recuperando il loro rapporto di amicizia. Liv che non scassa più. Matty pessimo vabbè… Però devo ammettere che un poì mi ha fatto pena durante l’episodio quando Franky la dominatrice lo trattava a pesci in faccia.

    Ma di Rider e i suoi siparietti comici non se ne è parlato??? Altro che Alo, con lui ci si scompiscia dal ridere!!! LOL

    A me i due nuovi personaggi Luke e Jake non sono dispiaciuti, almeno Luke mi è piaciuto, secondo me sarà un ottimo dispensatore di drama e lo rivedremo presto. Jake mi sta sulle palle. XD

    In sintesi secondo me come Dextha un buon episodio, si poteva fare di meglio ed evitare di fare delle scelte poco felici… Io avrei dato mezza stellina in più! ;)

    PS Jessica Sula (Grace) canta la canzone che si sente a fine episodio. Bravissima.

  5. Alanna scrive:

    ah me invece il cambiamento di Franky è piaciuto e non l’ho trovato “così” drastico. Non è una cruel bitch, semplicemente, ora che si è trovata a vivere una vita da adolescente “normale”, si rende conto che è una vita che non la soddisfa come si aspettava. Il dialogo sul “stare in una relazione” che ha con Matty lo espone bene, secondo me. Tenta di stare con una persona, ma continua a sentirsi inadeguata e delusa. Franky è un personaggio che continua a cercare una sua dimensione, ha tolto certe barriere e ora tenta nuove strade, cambia, quando il tipo dalla faccia da prendere a schiaffi ci prova lei ci sta perchè “why not?” ma poi non la vediamo nemmeno così convinta…la vedo come una 17enne disorientata, non certo una Effy bitch annoiata che gode a giocare con le persone!
    poi sinceramente mi annoierebbe vedere sempre personaggi statici, che non evolvono mai…c’è hanno 17 anni, se volevo adolescenti macchiette mi guardavo un teen show made in USA.
    Cmq non sappiamo come sia andata con Matty in Tunisia, e il ragazzo in passato non è che sia stato proprio dipinto come una persona calma ed equilibrata, anzi ( e poi quel “Screw you! You mind fuck” )

    Franky non è quello che mi preoccupa, ma sono i soliti personaggi sottosviluppati (Nick, Liv,) e le forzature della trama (i ragazzi gang della droga, ma come on!)…ma è pur sempre il primo episodio…

  6. kaw scrive:

    No no no tutto sbagliato. Cristo, che delusione.
    Episodio palloso, personaggi snaturati e sviluppi forzatissimi, con questa cazzo di ossessione che hanno gli autori di Skins che ogni generazione deve avere la sua tragedia…

    Mini fino alla scorsa stagione era una lesbica in the closet, era abbastanza palese. E capisco il forzarsi a scopare con un maschio per provare a sé stessa il contrario, ma il modo in cui si butta su Alo è veramente poco credibile (direi che hanno tirato per i capelli quella frazione di secondo, nella scorsa stagione, dell’episodio dedicato ad Alo, in cui Mini ha vagliato l’ipotesi di farselo per pietà) e manda all’aria un’intera stagione di caratterizzazione.
    Se la serie deve trasformarsi in un gioco delle coppie alla Gossip Girl in cui a rotazione tutti finiscono con tutti (Nick interessato a Franky? ma perché?!) avvisatemi che mi regolo.

    Su Franky però non mi sbilancio, l’impressione che ho avuto io è che sia sempre la stessa matta che abbiamo conosciuto l’anno scorso, che si sia sforzata di trasformarsi in una persona normale nel periodo in cui è stata insieme a Matty, ma che la normalità le vada stretta, che riesca a processare solo le tragedie, il drama e le entrate in scena ad effetto (insomma, il Matty che piace a Franky è quello che nei primi episodi sbucava dal nulla, diceva una frase figa e poi spariva di nuovo… affascinante, carismatico e manipolatore, non questo che fa cose banali come voler scopare tutto il giorno e andare in vacanza con gli amici). Prego gli Dei vecchi e nuovi che tutto ciò non si riduca, appunto, al fare di lei la “nuova Effy”.

    L’unica scena che mi sia veramente piaciuta è l’intero minuto in cui i ragazzi si svidano a colpi di betabox XD

  7. helly scrive:

    Sono rimasta alla quarta serie, e volevo leggere la recensione per farmi un’idea.. ma dai commenti non sembrate entusiasti :) Mi consigliate di iniziare la quinta o no?
    PS: perchè tutto questo odio per la povera Effy? Si, è insopportabile, ma io l’adoravo

  8. Dextha scrive:

    @ kaw:
    Si, il cambiamento (di “pelle”, diciamo) di Franky potrebbe essere spiegabile e interessante, ma è stato in ogni caso troppo brusco. Ma forse è una cosa che andrà valutata con calma, e giudicata retroattivamente. Per ora non mi è andata giù, specie per come è stata presentata.

    @ MrDreamy: Ehm, non so se è parso il contrario, ma l’episodio non mi è piaciuto, e sicuramente non lo considero di buon livello. Ero indeciso se mettere 2,5 stelle (equivalente a un 5, mediocre), ma poi ho optato per le 3 stelle per i motivi che ho spiegato (fotografia, musiche, certe scene prese singolarmente) che lo fanno arrivare giusto alla sufficienza, ecco.

  9. kaw scrive:

    @ helly: non pensarci troppo, Effy è uno di quei personaggi che o si ama o si odia (e io lo odio con l’intensità di mille soli. chi è che le aveva detto “ti preferivo quando non parlavi”? XD).
    La quinta stagione (cioè la prima con questa terza generazione) io ti consiglierei di vederla, i commenti negativi per questo episodio sono dovuti proprio al fatto che essendoci piaciuta la scorsa stagione eravamo partiti con aspettative abbastanza alte che purtoppo sono state deluse. Personalmente l’ho trovata mille volte meglio della terza e della quarta (cioè la seconda, pallosissima generazione).

    @ Dextha: sul “brusco” sono d’accordo con te, francamente non ci ho pensato neanche troppo e ho attribuito tutto al time skip.

  10. Lucan scrive:

    @ kaw:
    A me la seconda generazione era piaciuta assai, salvo per essere totalmente rovinata da QUELLA scena, ecco cosa voglio dire con “Mi sono rotto il cazzo delle tragedie forzate”.

  11. MrDreamy scrive:

    @ Dextha: Sisi l’avevo capito che non ti è piaciuto. 3 stelline sono anche giuste e ci stanno. Purtroppo con quelle 3 stelline si pensa alla sufficienza complessiva. ;) A livello di scelte narrative sono d’accordo con te non è affatto buono.

  12. Sweet_Cele scrive:

    ragazzi qualcuno linkerebbe i video a cui si riferise Dextha? non li trovo..grazie! :)

    in ogni caso a me la puntata è piaciuta nonostante tutti i cambiamenti. Forse mi mancava Skins e basta..

  13. Lucan scrive:

    http://www.e4.com/skins/
    tutto nell’home page

  14. grillovoce scrive:

    Sweet_Cele ha scritto:

    in ogni caso a me la puntata è piaciuta nonostante tutti i cambiamenti. Forse mi mancava Skins e basta..

    Questa puntata mi ha diviso e dissociato da me stesso medesimo:tutte le critiche che avete scritto sono giuste e condivisibili, solo bendati non le si vedrebbe.
    Eppure…
    Eppure la puntata mi ha divertito, e il colpo di scena mi ha lasciato di sasso, per quanto in tutta la prima parte mancasse solo il sottopancia “ehi, tra poco succede un casino!!!!”. Mi ha colpito come solo Skin spesso è riuscita a fare e non vedo l’orq di continuare per capire che sviluppo ne daranno gli autori, che ci hanno abituato a cose sublimi come a immense cagate. Nell’attesa continuerò il dibattito tra cuore e cervello.

    p.s.: unica critica che non condivido: Mini in realtà non mi ha stupito più di tanto: ci sta che una persona con chiari disturbi legati alla sessualità possa avere quel tipo di comportamento, con sbalzi comprensibili legati a chi fatica a rapportarsi col sesso e col suo corpo.

  15. madmatt scrive:

    Io Franky già la odiavo nella prima stagione, con le sue perle di saggezza dispensate a fine episodio al personaggio di turno degne del reverendo Camden, ma il tentativo di Effyzzarla è orrendo, contando soprattutto che Dakota Blue Richards non è nemmeno lontanamente figa come Kaya Scodelario e che Franky non ha un fratello come Tony Stonem.
    Poi hanno rovinato Mini, l’unico personaggio che mi piaceva veramente della nuova generazione, azzerando la sua personalità e cancellando il dubbio della sua omosessualità repressa. Bah.
    Per il resto l’episodio non era male, peccato che il personaggio che mi è risultato più simpatico è stato Rider che non è tra i protagonisti (inoltre, gli unseen li ho trovati migliori dell’episodio stesso, e quello con Rider in particolare era molto simpatico), il colpo di scena dell’incidente era sorprendente, anche se speravo nella morte di Grace che odio, odio, odio tantissimo.

  16. Pearl scrive:

    A me la puntata in realtà è piaciuta molto, mi è sembrato che l’inizio festaiolo e spensierato fosse un buon segno di continuità con la stagione precedente e che poi la puntata si fosse evoluta per continuare in un modo nuovo e inaspettato.
    Inoltre trovo anche che il cambiamento dei ragazzi non sia snaturarli ma semplicemente vedere come sono cresciuti anche all’interno del gruppo che magari ha dato loro una stabilità di cui avevano bisogno per esplorare altri lati del proprio carattere.
    Franky potrebbe o non potrebbe essere la nuova Effy ma in realtà per come la vediamo quando i ragazzi sono di nuovo a scuola non mi sembra probabile.

  17. Gigi Proiettile scrive:

    @madmatt

    A me non sembra che abbiano cancellato la sua ‘omosessualità repressa’.. Tant’è che nel dialogo con Nick, quando il ragazzo dice ‘Credo fosse ossessionato da Franky’ lei risponde ‘Chissà come ci si sente..’, quando è PALESE che lei stessa prova quella stessa sensazione.

    La puntata comunque non mi è dispiaciuta, deve ancora ingranare ma le buone premesse ci sono tutte.

  18. Biggh ele scrive:

    Ho amato questa nuova generazione sia per la novità nel modo di trattare le varie tematiche e di presentare i personaggi (un po’ meno enfatizzati e “fumati” dei precedenti), sia per la presenza di personalità del tutto innovative: Mini e Franky. La ragazza freak, timida, impaurita, “into people” che Franky ci ha mostrato è stata una degli oggetti chiave dell’intera quinta stagione; inoltre, la barbie bulimica, finta perfettina, spaventata dal sesso e ossessionata dal suo mondo rosa, quale Mini, rappresenta sicuramente uno dei migliori ribaltamenti di stereotipo di tutto Skins che, come ben sappiamo, si diverte a distruggere le categorie e a crearne nuove, trasformando i personaggi nel corso delle serie. L’aggiunta dell’intesa “romantica” da parte di Mini è stata geniale, a mio parere, perché la chimica tra le due era evidente e la sessualità di Mini non ancora cristallina. Senza contare la crescita e maturazione di Nick, la simpatia di Alo e il grande amore (probabilmente la migliore coppia duratura di Skins) di Rich e Grace che hanno aggiunto spontaneità e positività alla serie (dimentico qualcuno? Ah si, Matty e Liv. Fa niente, non servono.).
    Le premesse erano straordinarie per creare una sesta serie spettacolare. Invece, boh? Non ho molto da aggiungere ai commenti già sprezzanti e corretti della recensione, tranne che l’accoppiata Mini/Alo risulta forzata, stereotipata (sfigato+barbie), fuori luogo totalmente, perché nessuno dei due si era mai interessato all’altro e, mentre Alo è un morto di fi**, Mini ha mostrato maggior giudizio, confusione per Franky, ma soprattutto non una grande propensione per il sesso! Da dove viene tutta questa inespressa passione per il farm boy? Boh! Inoltre, si gradirebbe un po’ di sentimento prima di passare sempre e solo alla parte fisica -.-’
    Prima puntata assai deludente, a parte Grace e Rich per i quali prevedo scintille nella prossima *___*
    Dimenticavo, continuo ancora a pregare per un ritorno di Franky sulla retta via e sono piuttosto curiosa di osservare l’avvicinamento, per me romantico, che avverrà tra lei e Nick xD

  19. Biggh ele scrive:

    Hai ragione, anche io credo fermamente che Mini sia ancora interessata a Franky e, aggiungo, Alo sia solo un diversivo (pur se sappiamo bene che lui la vorrà, lei se la tirerà e bla bla bla) @ Gigi Proiettile:

  20. Biggh ele scrive:

    @ kaw:
    Wow, allora non sono l’unica persona sul pianeta terrestri-che-guardano-Skins a detestare Effy con tutta l’anima, il cuore e le viscere; specie quando fa la figona di turno nella terza serie O.o
    Sinceramente, ho apprezzato tutte le generazioni per motivazioni diverse, ma questa è stata la prima a prendermi così tanto fin da subito, peccato per questo fail di inizio stagione….speriamo si riprenda.

  21. Lift scrive:

    Vado contro corrente e dico che l’episodio mi è piaciuto, pur con le dovute riserve (leggi: Franky che è diventata una femmina overnight. Mi fa impressione vederla andarsene in giro con le tette come se niente fosse). Dopo le atmosfere cupe della scorsa stagione ci voleva un episodio in cui si divertono tutti insieme con relativamente poche seghe mentali.
    A me Mini e Alo piacciono molto insieme, non maltrattatemeli ;A; Essendo Mini innanzitutto una control freak, secondo me lei come al solito si è fatta i film in cui si vedeva come la dea del sesso che inizia il verginello inerme e adorante ai piaceri della carne XD La sua attrazione per Alo è dovuta al fatto che lui palesemente le sbava dietro e la cosa la fa sentire potente e, appunto, in control (mentre con Nick la situazione era “se ti va bene me la dai, se no ciao”).
    Poi chiaramente trattandosi di Mini si è impantanata con le sue stesse mani. Non credo avesse preventivato che effettivamente le sarebbe piaciuto, visti i suoi trascorsi col sesso (lei che sfoglia la rivista mentre Nick si da’ da fare sotto le coperte, anyone?)
    Poi l’attrazione per Franky secondo me c’è ancora, eccome, è solo messa in stand by.
    Comunque mandiamo una letterina per spiegare agli autori si skins che anche se non muore/rischia di morire qualcuno in ogni stagione gli vogliamo bene lo stesso ._.

  22. Dailana scrive:

    non trovo i tre mini episodi, qualcuno conosce il link diretto?

  23. LOL scrive:

    Scusate, non volevo intervenire, ma una cosa devo dirla. L’interesse di Nick per Franky non è campato in aria così, all’improvviso. Durante la quinta serie ci sono state scene che li riguardavano, anche se in modo superficiale. Penso sia partito tutto dalla chiacchierata (assurda, a parere mio) che hanno fatto sull’altalena nell’episodio di Nick, poi in quella di Alo si vede Nick che la difende e nell’ultima ballano insieme. Sono piccole cose, però ci sono.

  24. Alice Springs89 scrive:

    L’episodio comincia bene, si snoda male e finisce risollevandosi leggermente.
    L’inizio è in Marocco, ritroviamo l’atmosfera festaiola e leggera della fine dell’ultimo episodio, con il gruppo coeso e tutti sembrano in sintonia se non fosse per Franky. La sua evoluzione lì per lì mi aveva spiazzato: era una ragazzina un po’ androgina che non sapeva quello che voleva e ora la ritroviamo a fare la femme fatale in una relazione (con un Matty decisamente sotto tono) che le sta stretta. All’inizio avevo storto il naso, effettivamente il cambiamento è un po’ drastico, però Franky non ha mai capito quale è il suo ruolo, il suo posto; per una “freak” come lei una relazione a “medio-lungo termine” con Matty non può che de-stabilizzarla, lei che era abituata a forti emozioni contrastanti senza ben sapere da che parte stare. Cioè ripensandoci non mi sembra nemmeno così sbagliato il cambiamento di Franky, lo sbaglio è stato nel velocizzare questo cambiamento, spero che nelle prossime puntate spiegheranno.
    Stessa cosa per Mini, ok i suoi problemi con il sesso, ma questa dipendenza di Alo da lei la trovo così malsana che non mi sembra per niente OOC, anzi, forse, invece di partire dall’infatuazione per arrivare al sesso, sarebbe carino vedere come una come Mini potrebbe innamorarsi di un farm-boy come Alo, il quale, insieme a Rider, è l’elemento comico per eccellenza.
    Rich e Grace sono carini e mai sdolcinati o sopra le righe per una serie come Skins che di long story così durevoli non ne ha viste. La coppia è evoluta poco durante la pausa, ma sembrano sempre affiatati e la tragedia che si abbatte sul gruppo pesa un po’ nonostante il solito cliché del drama nelle serie pari, anche se è presto per parlare di cliché visto che siamo solo all’inizio.
    L’incidente, la fuga di Matty e l’ospedalizzazione di Grace accadono troppo in fretta perché si possano “vivere”, personalmente avrei preferito meno balli e feste in spiaggia e più minuti spesi per l’incidente.
    Nick e Liv quasi inesistenti, Nick si nota giusto alla fine quando riceve la chiamata del fratello. Comunque a me sembra che Nick non sia interessato a Franky nel vero senso della parola, ma che sia “interessato” a lei in funzione del fratello per la serie “Chissà se lei sa che fine a fatto Matty?” perchè Nick non può sapere cosa è successo tra loro. Tra l’altro non dimentichiamoci che anche Nick non è tanto sano di testa, quindi potrebbe avere un interesse per Franky comunque.

    Tre stelle anche per me, forse gli do un quarto di stella in più per la scena all’ospedale tra Rich e l’infermiera, e Grace che ascolta la sua musica e un altro quarto per la scena beat-box.

    Ora vado a vedermi la seconda puntata. :)

  25. Bru scrive:

    Ma nessuno trova che il tragico incidente automobilistico sfoderato così ad inizio di stagione ricordi molto la ragazza-suicida nel primo episodio della quarta serie? Secondo me è lo stesso primcipio: 1 incidente tremendo che crea delle nuove inaspettate tensioni tra i personaggi.
    Oltre ad essere una soluzione banale, è anche un pò pacchiana! La puntata non mi è piaciuta molto, ma devo dire che sono curiosa di vedere come va a finire (maledetti manipolatori)…
    Dimenticavo: complimenti per questa recensione, a mio parere, azzeccatissima!

  26. il. scrive:

    si ma io vorrei vederla questa puntata, dove posso trovarla?

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.