Torchwood - The Gathering

Torchwood – 4×09 – The Gathering

Rex: Shit!
Q: Son of a bitch.

Penultimo episodio! Sarà morto Jack? Cosa sarà successo a Gwen? Rex sarà incriminato per la fuga degli altri? Gwen cosa farà in Galles da sola? Con due soli episodi rimasti, c’è ancora tanto da raccontare dopo i cliffhanger dello scorso episodio… per non parlare ovviamente del mistero dietro al Miracolo, la fantomatica “Benedizione”. Benedizione de che?

Due mesi dopo. Ebbene sì, dopo aver sprecato tanto tempo passiamo a due mesi dopo. L’episodio si apre con la vociona di Russell T. Davies che si finge annunciatore radio e fa il solito riassuntone della situazione. E noi scopriamo che Jack ed Esther vivono felici in Scozia ed Esther sta mettendo via scorte del sangue di Jack (perché può sempre tornare utile). Gwen vive felice con Rhys, sua figlia e sua madre e tiene nascosto il padre in cantina. Rex è tornato a lavorare alla CIA con Q… tutto a posto, no? Be’, no, perché il Miracolo è sempre lì. Rex indaga, ma ha la talpa delle famiglie nel suo team che vanifica ogni sforzo. Gwen invece fatica a tenere nascosto il padre category one dai controlli dello stato. La situazione si sblocca quando un giorno si presenta alla sua porta Oswald Danes. Che oltre a prendere una fraccata di botte da lei e Rhys, vuole parlare con Jack perché ha un nome per lui… inoltre ha fregato il portatile a Jilly. Così Jack ed Esther arrivano da Gwen e Torchwood è di nuovo riunita. La polizia intanto però riesce a scovare il padre nascosto in cantina e lo portano via. Gwen è quindi particolarmente incazzata. Il nome che aveva Danes era “Henry Bosco”, ma in realtà non è una persona implicata con il miracolo, ma un riferimento all’insabbiamento di informazioni mediante traduzioni volutamente errate. Risalgono quindi a dei riferimenti al “Blessing” rimossi da dei filmati cinesi. Esther nota infine che dopo il Miracolo sono bruciate le banche di sangue in due città del mondo: Buenos Aires e Shanghai. Ma cosa legherà mai queste due città? Lo scopre Rhys (!!!) giocando con un mappamondo: Buenos Aires è agli antipodi di Shangai. Il Blessing deve essere in entrambe le città. Così si dividono in due gruppi: Jack, Gwen e Danes vanno a Shanghai mentre Rex ed Esther vanno a Buenos Aires. Jack ha una ricaduta per la ferita e sta malissimo… forse il fatto che il suo sangue venga attratto dal Blessing (come si nota da una goccia caduta per terra) può avere qualcosa a che fare con la sua situazione. Ma può anche guidarli al Blessing.
Ma anche la cara Jilly è a Shangai. Perché? Manco lei l’ha capito, ma l’episodio finisce con lei che viene accompagnata da una tizia a vedere questo Blessing… cioè un enorme crepaccio che parte da lì e arriva dall’altra parte del pianeta. Apperò.

Dicevamo… manca una sola settimana e arriva tutta questa carne al fuoco, argh! Interessante l’idea del collegamento tra gli antipodi, soprattutto perché il fenomeno era stato causato a livello planetario, speriamo solo che se ne escano con una spiegazione sensata per questa gigante… ehm… crepa. I due mesi fanno sorgere mille domande su come Jack, Esther (e Oswald Danes!) siano giunti nel Regno Unito (e come Jack non sia morto, affidato com’era alle cure di un’incapace), ma sono domande che probabilmente non avranno mai una risposta. D’altronde Gwen in precedenza ha fatto avanti e indietro 150 volte senza problemi.

Per una volta Rhys è stato quasi simpatico per un po’, d’altronde chi non vorrebbe riempire di mazzate Oswald Danes? Assolutamente irreale comunque il fatto che sia stato lui a trovare il bando della matassa. Invece amo Gwen. Vedo molta gente odiare Gwen, darle dell’egoista e cose del genere. A me sembra… Gwen. La sua famiglia è in pericolo e lei fa quello che deve fare. Anche se questo include sfondare la vetrina di una farmacia e rubare le medicine… per poi darle anche al primo che passa. E quando si rende conto che è Oswald Danes a tenere sua figlia, che la prende con tutta calma, la porta da Rhys con tutta calma, torna da Danes con tutta calma e gli dà una padellata in testa? Insomma, Gwen FTW! Sorry, haters.

Ottimo sviluppo anche per Oswald Danes. Ammetto che dopo i primi episodi temevo avrebbero giocato la carta del “questo diventerà un nuovo profeta/presidente” acclamato da tutti ovunque… o che almeno avrebbe fondato una religione. Come il tizio di The 4400. Invece questa follia è caduta nel nulla ed è finito esattamente come avrebbe dovuto finire, fuggiasco ricercato in quanto violentatore assassino. Decisamente uno sviluppo che ho apprezzato.

Jack, nonostante il suo stato fisico non proprio ottimale, rimane abbastanza in primo piano (anche se l’episodio, questa volta, è parecchio corale) e non ci fa lamentare per la sua assenza o passività. Anche se forse quel mappamondo sarebbe stato meglio darlo a lui.

Il Regno Unito cade ancora una volta in uno stato di polizia. Come nella scorsa stagione e quasi come quello di “Turn Left“. Persino la casa di Gwen sembrava quasi quella di Donna!

Ma in generale, com’è stato l’episodio? Buono anche se non certo eccelso. Ormai il ritmo lo si è ripreso e credo sia ormai una certezza che questa stagione sarebbe stata decisamente migliore con cinque o massimo sei episodi. Ma ormai questo è stato ripetuto all’infinità… e probabilmente lo faremo ancora un’ultima volta, tra qualche giorno.

Aprendo una parentesi… questa storia dei due mesi solleva un altro problema. Senza spoilerare chi non guarda Doctor Who (vergogna! Cosa fate qui? Andate a vederlo!), diciamo che “The Impossibile Astronaut” è ambientato esattamente tra lo scorso episodio e questo. E quindi… la cosa dà da pensare (sebbene il Dottore non sia umano, naturalmente. Inoltre, in ogni caso, abbiamo anche visto che fine ha fatto Vera). Errore di date? Anche perché Amy e Rory avrebbero dovuto saperlo… avrebbe avuto più senso se fosse ambientato dopo, in un periodo in cui sono tutti lontani. E difficilmente la via d’uscita del finale di Doctor Who farà affidamento su… Torchwood

“The Gathering” è stato scritto da John Fay (che ha scritto due episodi della terza stagione, mica pizza e fichi).
(Grazie a Morry, che con me e altri cura Doctor-Who.it, per l’aiuto!)

-

Laz

Front-end developer. Comic book translator. Heinleiner. Browncoat. AFOL. Geronimo!
"No power in the 'verse can stop me."

8 Comments

  1. continuo ad avere enormi dubbi su questa stagione, che si è rivelata una delusione terrificante (quattro stelline? bah…)
    E il dubbio che è sollevato alla fine dell’articolo è più che legittimo… Ok che ormai Torchwood e il Dottore sono sempre più separate come serie televisive, ma fanno sempre parte in maniera molto stretta dello stesso universo… Possibile che dall’altra parte il Miracolo non abbia avuto nesuna conseguenza? perlomeno la trama della scorsa stagione di dipanava in pochi giorni, era probabile che il dottore si fosse perso qualche pezzo, ma il Miracolo dura mesi, è decisamente poco credibile….
    Aspetto di vedere il finale, ma per ora la stagione è bocciata… Non salvo proprio niente (cioè che c’è di buono è roba solo riproposta)

    Rispondi

  2. Bah…il mio commento lo ho gia’ fatto sul forum…

    Comunque aggiungo che questo episodio ha ottime potenzialita’ per il finale…che devo ancora vedere.

    E si, la scena in cui hanno fracassato Oswald era ottima…

    E anche quando il ragazzo/marito (quale dei due) di Gween capisce che sono ai lati opposti del pianeta, e’ molto bella…si sveglia…come se fosse diventato intelligente tutto d’ un botto…

    Rispondi

  3. Pixie_blue_eyes 11 settembre 2011 at 11:43

    Speriamo bene x l’ultima puntata…ancora non l’ho vista ma chissà perchè ho un brutto presentimento….
    Comunque, l’inizio di questa qui è stato molto old fashoned Torchwood! Mi aspettavo che dalla macchina che sfondava la vetrina uscisse un mitico pesce palla!!!
    Per quanto riguarda Rhys a me non è sembrato così inverosimile che fosse lui a capire il legame tra le due città, dopotutto già in CoE l’inutile marito di Gwen aveva già mostrato discrete doti deduttive, e stavano cominciando a rivalutarlo un po’ come personaggio! Anzi ho trovato che qui invece abbiano fatto un passo indietro facendolo sembrare ancora più irritante e stupido del solito!!!
    Alla fine ne è uscito un buon episodio, spero solo che riescano a chiudere degnamente e spiegarci tutto in un unico episodio! Adesso corro a vedermi l’ultima puntata…;)

    Rispondi

  4. Ragazzi,ho appena visto la puntata 9 seguita dalla 10,devono perforza fare la quinta……Episodio nove moolto carino,ma il dieci eheheheh.

    Rispondi

  5. isametal88 ha scritto:

    continuo ad avere enormi dubbi su questa stagione, che si è rivelata una delusione terrificante (quattro stelline? bah…)
    E il dubbio che è sollevato alla fine dell’articolo è più che legittimo… Ok che ormai Torchwood e il Dottore sono sempre più separate come serie televisive, ma fanno sempre parte in maniera molto stretta dello stesso universo… Possibile che dall’altra parte il Miracolo non abbia avuto nesuna conseguenza? perlomeno la trama della scorsa stagione di dipanava in pochi giorni, era probabile che il dottore si fosse perso qualche pezzo, ma il Miracolo dura mesi, è decisamente poco credibile….
    Aspetto di vedere il finale, ma per ora la stagione è bocciata… Non salvo proprio niente (cioè che c’è di buono è roba solo riproposta)

    tesoro non voglio spezzare il tuo cuore di fanboy, ma realizza che alla stragrande maggioranza della popolazione televisiva ed anche alla nicchia dei fanatici di scifi, della continuity di Doctor Who non gliene frega una ceppa, personalmente più si allontana dal dottore più TW ci guadagna. MI rendo conto che non possa piacerti se segui quella fetecchia di serie, che ci vuoi fare, pensa che il rating è in continua ascesa, le premesse per la quinta stagione stanno tutte nel finale ed insomma ciao ciao dottore, welcome Torchwood series 5

    Rispondi

  6. Bill motoape ha scritto:

    isametal88 ha scritto:

    continuo ad avere enormi dubbi su questa stagione, che si è rivelata una delusione terrificante (quattro stelline? bah…)
    E il dubbio che è sollevato alla fine dell’articolo è più che legittimo… Ok che ormai Torchwood e il Dottore sono sempre più separate come serie televisive, ma fanno sempre parte in maniera molto stretta dello stesso universo… Possibile che dall’altra parte il Miracolo non abbia avuto nesuna conseguenza? perlomeno la trama della scorsa stagione di dipanava in pochi giorni, era probabile che il dottore si fosse perso qualche pezzo, ma il Miracolo dura mesi, è decisamente poco credibile….
    Aspetto di vedere il finale, ma per ora la stagione è bocciata… Non salvo proprio niente (cioè che c’è di buono è roba solo riproposta)
    tesoro non voglio spezzare il tuo cuore di fanboy, ma realizza che alla stragrande maggioranza della popolazione televisiva ed anche alla nicchia dei fanatici di scifi, della continuity di Doctor Who non gliene frega una ceppa, personalmente più si allontana dal dottore più TW ci guadagna. MI rendo conto che non possa piacerti se segui quella fetecchia di serie, che ci vuoi fare, pensa che il rating è in continua ascesa, le premesse per la quinta stagione stanno tutte nel finale ed insomma ciao ciao dottore, welcome Torchwood series 5

    -.-‘

    Rispondi

  7. scusate, volevo citare solo Bill, che odiando e disprezzando così Doctor Who (perchè poi? boh!), non sa quanto ci perde in continuity.
    E io la sesta stagione di Doctor Who devo ancora vederla, quindi niente spoiler eh! :D
    Bill abbiamo capito che non ti piace, non guardarlo! Non continuare a fracassare gli zebedei a chi vuole godersi appieno la mitologia di Torchwood, che risale dritta al Doctor Who!

    Rispondi

  8. Non sono separati .Semplicemente in Italia vengono trasmesse alla cavolo.Sono collegati serie 1 -2- 3-4 di Torchwood in parallelo alla serie del Dottore.In italia però COD di Torchwood non è stato trasmesso e sono passati a Miracle day .In italia il dottore si ferma alla 3 stagione e prima puntata della 4. Adesso pare che su RAI4 dove lo stanno trasmettendo diano fino alla 6 stagione del dottore.Il problema nel capire Torchwood sta che non puoi passare alla 4 stagione senza trasmettere CHILDREN OF EARTH prima.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>