TGW-2x19

Come può uno show già di per sé meraviglioso aumentare il suo grado di meravigliosità?
Non so voi, ma io all’undicesimo minuto stavo saltellando sulla poltrona. Un po’ perché dovevo ritornare in ufficio e non potevo vedere come andava avanti, un po’ perché, avendo evitato qualsiasi genere di spoiler, mai mi sarei aspettata una svolta del genere.
Durante tutto il pomeriggio mi tornava in mente e temevo di tornare a casa e ricominciare la puntata e scoprire che era solo una finta. E invece no! Canning resta!
Non vedo l’ora che arrivi di nuovo un caso che li veda su fronti opposti, ma non mi dispiacerebbe nemmeno trovarli, una volta tanto, alleati su un fronte comune.
Il feeling tra Michael J. Fox e il resto del cast è decisamente ad ottimi livelli: anche questa volta i dialoghia tu per tu tra tra Canning ed Alicia sono stati fantastici, mentre le occhiate scambiate con Will in tribunale valgono mille battute.

E venendo al caso in particolare, bisogna ammettere che gli autori l’hanno pensata proprio bene: difficilmente un altro avvocato avrebbe avuto le chance di Canning di fronte alla Lockhart & Gardner in questo procedimento. Sminuire l’imbarazzo e l’umiliazione subita da dipendenti bistrattati e degradati non è facile, ma quando a puntare il dito sul fatto che si tratta solo di un cambio di ufficio è un avvocato con le evidenti difficoltà fisiche di Canning la prospettiva cambia rapidamente e anche gli insulti, le urla e il peggiore mobbing possono essere ridimensionati fino a prendere l’aspetto di un motivational meeting mirato a a premere “every drop of productivity” per salvare posti di lavoro.
Grazie all’intuito di Kalinda, però, i nostri scoprono che la situazione è molto più complicata di quanto possa apparire: non si tratta semplicemente di mobbing, ma di una “criminal fraud” che si cerca di passare sotto silenzio.

Ah, Kalinda! Come farebbe la Lockhart & Gardner senza di lei? Speriamo di non dover mai vedere quel giorno… Eppure, per come si stanno evolvendo le cose, presto dovremo assistere a qualcosa che ci farà perlomeno stringere il cuore…
Le indagini di Wiley proseguono, infatti: il dettaglio del leone vivavoce è l’unico che ci strappa un sorriso, in questa vicenda. Sempre più coinvolto, Cary finisce per scoprire la verità e pare decisamente amareggiato; non credo che la sua lealtà a Kalinda verrà meno, però forse ora smetterà di esporsi così tanto in prima persona per lei.
Alicia invece ancora non sa quasi nulla rispetto a Kalinda, ma Eli è costretto a metterla al corrente di quello che per ora è solo un rumor a proposito di Peter. Anche se nel corso della telefonata con Petra fa sfoggio di tutta la sua classe, l’Alicia che conosciamo difficilmente sorvolerà a cuor leggero una rivelazione del genere.
Onestamente dubito che dovremo aspettare la prossima stagione perché tutti i tasselli del mosaico vengano messi al loro posto anche da lei, che si ritroverà probabilmente a scegliere se calarsi nei panni di una good friend, oltre che una good wife. Sempre che questi ultimi non risultino definitivamente troppo scomodi, a quel punto, dato che ormai comincia ad essere palese anche a chi la conosce da poco, come Canning, che Alicia è molto più che a very valuable commodity in quanto wife of the State’s Attorney. E, quel che più conta, è lei stessa ad esserne sempre più consapevole e a rifletterci sopra seriamente. Chissà che questa rinnovata autosima non la spinga definitivame lontana da Peter, dopo questa ultima notizia. Molto dipenderà, probabilmente, dall’esito delle elezioni, ma non è ancora chiaro, almeno per me, quale sarebbe la prospettiva migliore per la coppia in quanto tale. O meglio, mi aspetto che Peter vinca, ma non so se sarà una svolta positiva per loro.

Per come stanno andando le cose in campagna elettorale, per la verità, non è ancora detto che Peter riesca a conquistare la carica. Eli ce la sta mettendo tutta, ed è fantastico da vedere in questo rush finale, in cui deve fare appello a tutta la pazienza che gli è rimasta (e nei confronti di qualcuno è ben poca!) e a tutta la diplomazia che può esercitare, per destreggiarsi e sopravvivere ai confronti con giornalisti agguerriti come Petra. E’ bello vedere come ormai tra lui ed Alicia si sia consolidato un rapporto meno formale: quel sorriso che le rivolge imbarazzato per aver perso le staffe con la reporter mi fa sperare che tra loro un giorno possa esserci una complicità autentica, oltre al rispetto che hanno sempre mostrato vincedevolmente, a prescindere dalle esigenze di Peter o del firm.

Che altro aggiungere?
Mille cose ci sarebbero da dire, a partire dal ritmo perfetto di tutti gli eventi, questa cadenza seria ma lieve, proprio come il passo di una donna come Alicia, che contraddistingue l’intera serie: mostrare la morte, parlare di morte, sdrammatizzare la morte nel modo in cui lo fa The Good Wife non è facile e in pochi lo sanno fare. Vedere un video come quello inziale, vedere Stern sul divano, vedere Canning che vuole usare il video dei topolini del laboratorio dell’Elvatyl, vedere i barattoli di salsa sul tavolo allo shiva: “tant’è amara che poco è più morte”, cita il giudice Abernathy dall’inizio dell’Inferno, e difatti la vita spesso è così, però non è un caso se l’Inferno è anche il più divertente tra le Cantiche e certamente non è un caso che questo riesca ad essere uno degli episodi che più fa sorridere. Certo sono sorrisi agrodolci, a volte anche amari, ma sempre di sorrisi si tratta.

Prima di chiudere voglio dedicate qualche parola anche a Tammy: gli shipper di Will e Alicia la staranno maledicendo, penso, ma io sono contenta che Will abbia trovato una come lei, capace di cogliere le sfumature della sua reticenza prima ancora che lui le abbia espresse e capace di farsi da parte, senza giochetti e senza ricatti. Non sono molte le donne così in circolazione nei telefilm e ben venga una in più, anche se “rivale” di Alicia nel cuore di Will.
E a proposito di Will, avete notato come lui si tira concretamente quanto inconsciamente indietro all’idea di dover esprimere un parere in merito al trasferimento a Londra di Tammy? Ecco, sono anche dettagli come questi che mi fanno amare questa serie e il modo con cui tratteggia i suoi personaggi: a volte ci siamo lamentati del fatto che i misteri intorno ad alcuni di loro, come Blake, Kalinda o lo stesso Will, siano svelati con tempistiche eccessivamente lunghe, ma io penso che l’approfondimento che passa tramite questa cura per le sfumature valga più di mille rivelazioni.

Insomma, ammetto che in larga parte il merito è di Michael, ma per quanto mi riguarda anche tutto il resto è stato davvero perfetto e questo equivale, in termini di stelline, ad una cinquina piena.

Nusta

Perennemente affamata di storie, ama divorarle in grandi abbuffate ma anche gustarsele piano piano, assaporandone ogni capitolo. Che siano lunghe o corte, semplici o ingarbugliate, surreali o realistiche, che siano dolci, amare, aspre o dal sapore misto, che siano delle vecchie compagne o delle novità assolute, dopo un primo assaggio convincente le è difficile abbandonare a metà la portata. Talmente difficile che a volte la si potrebbe definire narrativa-dipendente. Se ci fosse una cura, comunque, non la vorrebbe affatto.

More Posts - Website

Commenti
40 commenti a “The Good Wife – 2×19 – Wrongful Termination”
  1. Luca scrive:

    Puntata densissima, ricca di particolari splendidi, dalla musica nelle orecchie di Stern (Bach se non erro?) agli specchi velati, al Leone parlante (che a me non è sembrato buffo.. anzi, parecchio inquietante).
    Un’altra cosa: secondo me meriterebbe un’analisi il personaggio di Wiley.. fa paura per quanto è implacabile.

  2. mercurio 2 scrive:

    Forse è OffTopics ma ormai seguo TGW nel seguente modo: 1)Vedo la puntata originale in inglese e capisco il 10% 2)attendo la sempre xfetta recensione di SerialMente x riempire i buchi neri di cui al punto1 e 3)qualche mese dopo ri-guardo la puntata con i sottotitoli di Itasa attualmente fermi alla 13!!!!!!! Ma xchè Subfactory che è molto + efficace e puntuale non prende in carico anche TGW?

  3. sydneybristow scrive:

    a me è piaciuto un sacco il leone parlante, abbiamo visto Carey messo in un contesto comico, è stato piuttosto divertente.

    Magari ho inteso male io, ma non ho ben capito la reazione di Alicia quando è venuta a sapere che c’era stata un’altra donna nella vita di Peter; ok, non sapeva chi era, però la sua “indifferenza” mi ha lasciata un pò sorpresa.

    Secondo me comunque vedremo la rottura definitiva tra peter e Alicia entro la fine della stagione. Poi, per un’eventiuale relazione tra Will e Alicia bisognerà aspettare la terza.

  4. Lithium scrive:

    @ mercurio 2:

    Non riesco veramente a capire come mai vadano così a rilento con i sub. Mi stanno facendo svalvolare >_<

  5. Noodles scrive:

    @ Lithium:
    ma nessuno sa se ci sono altri siti che traducono questo bel serial? ormai quelli di itasa non si capisce perché ma son proprio andati su TGW…

  6. klatu scrive:

    @mercurio2
    perché non vai qui
    http://www.addic7ed.com/
    e ti prendi i sottotitoli in inglese? Sono già all’episodio 20.

  7. Matilde scrive:

    Concordo con Klatu,anch’io più o meno da Natale prendo i sottotitoli in inglese da addic7ed.com,il mercoledì mattina ci sono già.Anche se non sono in italiano,vedere il dialogo scritto rende tutto più facile,soprattutto per TGW che secondo me in lingua originale senza aiuto non é facilissimo da capire per via di tutti i termini legali

  8. Bibi scrive:

    Anche io me la guardo la prima volta capendo il caso per metà, poi scarico i sub in inglese. Vale la pena perchè la serie è bellissima, ma proprio per questo non capisco come mai sia così snobbata.

    E’ bellissimo vedere Alicia affermarsi dal punto di vista lavorativo e ricevere sempre più proposte, così come l’evoluzione del suo rapporto con Eli. Invece mi lascia un po’ freddina l’affare Alicia/Tammy/Will, ho iniziato la stagione maledicendo quella che per me sarà sempre la psicopazza di Grey’s, ma onestamente vedo talmente bene Alicia da sola con la sua nuova carriera (e vabbè, pure coi figli, ma giusto fino alla maggiore età) che la prospettiva di vederla con Will ha decisamente perso di fascino.

    Invece Cary non l’ho trovato così amareggiato, mi è parso realmente dispiaciuto per la situazione in cui si è cacciata Kalinda con Alicia. E lui e il leoncino sono stupendi!

  9. Raffaella scrive:

    Puntata bellissima, concordo con la recensione, ancora una volta mi piace sottolineare la bravura di tutti voi che fate le recensioni, l’unico neo è Tammy: io prorpio non la sopporto, non solo perchè mi sarbe tanto piaciuto vedere Alicia e Will insieme( come non veder che lei è innamorata di lui, nonnostante faccia di tutto per convicere se stessa del contrario), ma anche e soprattutto perchè invece mi sembra proprio il contrario e cioè che Tammy faccia dui tutto per far prendere una decisione a Will, oddio lui è veramente un uomo in questo :) , ma anche perchè non mi piace punto.
    Quanto al resto, che dire, bellissimo tutto bravissimi tutti, quanto mi piace Cary, e quanto è brava Kalinda ma cosa farebbero senza di lei? e’ grazie a lei che il 95% dei casi vengono risolti.
    Ultima cosa: concordo anche sullo scandaloso comportamento di Itasa ma perchè fanno cosìììììì?
    é vero Mercurio 2 concordo con te Subfactory è molto meglio ma come si fa a chiedere, a pregare che traducano loro TGW?

  10. Siobhan scrive:

    Io invece Canning non lo sopporto. Ecco l’ho detto.
    Boh, queste ultime puntate non mi hanno convinta, forse perché sto semplicemente aspettando che scoppi il casino, e sono ansiosa che si arrivi a quello…

  11. Giulio scrive:

    Non so voi, ma io all’undicesimo minuto stavo saltellando sulla poltrona.

    Verissimo, stavo saltellando anch’io e mormoravo cose tipo “questo episodio sarà perfetto!”.
    E infatti non sono rimasto deluso, applausi come al solito. Caso della settimana interessantissimo e condotto alla grande, il ritorno di una delle mie guest star preferite in assoluto (anche se mi sarebbe piaciuto rivedere Mamie Gummer ancora un’altra volta) e adesso voglio il peluche parlante.
    Concordo alla grande con la recensione, sia per le riflessioni che per il voto finale.

    Sulla questione sottotitoli: devo ammettere di essere un detrattore di Subsfactory. Mi erano arrivate voci tempo fa di una loro superficialità nel tradurre diverse serie, e addirittura il sospetto che una talpa inviasse le traduzioni di ITASA per pubblicarle poi su SF. C’è da ammettere che la velocità per alcune serie è davvero notevole e che si dedicano anche ad altre serie semisconosciute, mentre ITASA copre “solo” quasi tutta la programmazione broadcast e basta. Preferirei che si dedicassero allora al nostro amato TGW, piuttosto che consegnare abbastanza velocemente quella sottospecie di legal di Fairly Legal. Comunque si può fare richiesta di sottotitolaggio nel forum, e ovviamente è già stata fatta senza successo.

  12. Dakster scrive:

    un must nella vita è aver avuto almeno per qualche momento una donna come tammy al proprio fianco…

    sarebbe democratico che votassimo anche noi poveri. perché non si può fare? mi sembra che nel restyling era stato previsto o no?

    riguardo ai sottotitoli, scaricandoli dal magnifico addicted ho imparato tante paroline nuove che altrimenti ora non saprei… è un buon plus, garantito.

  13. Raffaella scrive:

    @ Siobhan
    allora siamo in due anch’io lo sopporto poco, però è bravo….
    Voglio il peluche parlante!!!!!!! troppo bello.
    Non sono così informata come te Giulio ma Subfactory mi piace molto di più di quegli spocchioni presuntuosi di Itasa. My opinion

  14. Deda scrive:

    Ragazzi… 90 dollari per un leoncino parlante mi sembrano davvero troppi: http://www.gizmine.com/gzpt/idea+dancing+animal+speakers/loe011.shtml

    Comunque, anche io sono in trepidante attesa del botto finale… tutto quello che sta in mezzo, ad alimentare il crescendo, mi lascia tiepida, anche se perfetto come sempre.

    @Luca, concordo con te: Wiley diventa sempre più inquietante. Non riesco a giustificarmi il suo accanimento… non è normale :-]

    E grazie @Nusta per la graditissima recensione :-)

  15. Psi scrive:

    No, Tammy deve andare via. No, seriamente, se resta per lui come potrà in futuro lui liberarsi facilmente di lei? Sarà un disastro…

    Bello il dialogo fra Stern ed Alicia a inizio episodio; sottolinea l’ovvio, ma comunque mi è piaciuto un mucchio.

    Sono morto dalle risate al leone parlante e alla visione del filmato dei ratti, per non parlare di Abernaby che cita Dante. “Tanto è amara che poco è più morte”, AS THEY SAY.

    La musica al funerale di Stern qualcuno l’ha riconosciuta? In effetti potrebbe essere Bach, ma non ci metterei la mano sul fuoco…

    Alicia va sempre più verso un’emancipazione/isolamento: all’orizzonte c’è la separazione da Kalinda e Peter, e pure Will si sta allontanando; e come contraltare è di puntata in puntata sempre più sicura di sé… non ho proprio idea di come andrà a finire.

  16. Elena scrive:

    Ciao ragazzi, sono proprio contenta di avervi trovato. E’ da un po’ di tempo che vi leggo, ma solo ora commento. Le vostre recensioni sono sempre belle, come questa, e vi ringrazio tanto!
    Quando parlo di The Good Wife ai miei amici, ma nessuno di loro segue questa serie e addirittura non la conosce. Voi sì che mi date soddisfazione!!!
    Sinceramente non comprendo perchè pochi la seguono: è ben fatta e gli attori sono formidabili!
    Purtroppo anche questa puntata l’ho vista in inglese e non tutto mi è stato chiaro, per cui piacerebbe rivederla presto con i sottotitoli in italiano. Però è una buona occasione per imparare l’inglese, la metto così ;)
    The Good Wife si fa desiderare con la sua trama, aumentando la curiosità degli spettatori e facendo scoprire a poco a poco i suoi personaggi, spesso con dei particolari. Io sono attenta ai dettagli e mi piace molto scorgere quelle sfumature che fanno intendere molte cose.
    Will non vuole che Tammy vada a Londra e questo non credo sia perchè veramente ci tiene a lei. Io penso che sia più per la sua paura di rimanere solo. Alla domanda di Tammy “So what do we do now?” Will risponde: “I don’t know”. Nemmeno noi e lo scopriremo. Intanto io tifo per lui e Alicia :)

  17. Dakster scrive:

    @ Elena:
    come qualcuno più su ha detto, will è un uomo, inoltre come alicia sa bene e dice è un bambino che ecc… e come io aggiungo, è stupido. ha capito qual era, non dico la risposta, ma l’approccio solo al secondo tentativo. e secondo me una donna che ti concede un secondo tentativo, che è poi una dritta, ed è per giunta così bella quando ha gli stivali sulla tua scrivania, fa troppo sesso, e lo farà sempre, non puoi lasciarla andare. se succedesse (è ovvio che succederà) e tammy andasse a londra, io andrei a trovarla! che ci metto? ormai un’ora in ryan e via!
    ps welcome (alt+)home!

  18. Elena scrive:

    @ Dakster:

    Secondo me Will non è proprio stupido, ma non sa quello che vuole. Però arrivare a quell’età e chiederselo ancora per me è un po’ preoccupante. Will è anche immaturo ed egoista. Non sappiamo però quali sono i suoi segreti del passato. Chissà se la terza serie, sempre se ci sarà, ce li svelerà?
    Chiaro, a lui piace Tammy, ma sta con lei soprattutto per sesso e si è visto che lei ne soffre. Infatti lei mi sembra presa da lui, ma sinceramente non mi dispiace molto perchè io, da donna, se incontrassi una come Tammy dal vivo non credo che la sopporterei molto!!! Portala tu a Londra, okay? ;)

  19. gmes scrive:

    Quoto in parte mercurio2: vedo tutti gli episodi originali in inglese dopo qualche ora dalla diffusione, scarico dopo poco i sottotitoli e dell’episodio capisco (o pretendo di capire: sono presuntuosa) il 70%, tanto che quando escono i sub in italiano li scarico (io li trovo qui http://www.podnapisi.net/it/ppodnapisi/search?tbsl=1&asdp=0&sK=the+good+wife&sM=&sJ=9&sY=&sS=time&sO=desc sono molto più avanti di itasa ma spesso vi ho trovato imprecisioni… in questo momento sono arrivati all’episodio 16 :D ) ma nemmeno riguardo più l’episodio… per la verità mi fermo anch’io al 10% con il solo audio, quando non ho ancora i sottotitoli in inglese…
    Mi è piaciuta la frase di Dante, non mi aspettavo di ascoltarla in quel contesto… azzeccata, peraltro.
    Quanto al brano di musica classica, anche a me sembra Bach ma non riesco ad identificarlo.

  20. mercurio 2 scrive:

    GRAZIE @gnes

  21. Raffaella scrive:

    @Gmes
    Grazie x il sito.

  22. Elena scrive:

    @ gmes:
    Fantastico, grazie per la segnalazione del sito ;)

  23. Raffaella scrive:

    So che non si può giuro che non racconterò niente però devo proprio dirvi che non vedo l’ora di leggere la recensione sul prox. episodio e soprattutto i commenti: ci sono state delle rivelazioni che mamma mia ; ), non ho capito tutto però che puntata…. in particolare alla fine :)
    qualcuno mi spiega cosa c’è tra Eli e Natalie Flores? (America Ferrera) a me non è tanto chiaro.
    Accidenti che serie… ogni episodio è un cammeo.
    peccato solo che si debba aspettare per il prossimo fino al 3 maggio.
    Perfavore non fatemi aspettare troppo la prox. recensione. Grazie ;)

  24. Deda scrive:

    Raffaella ha scritto:

    peccato solo che si debba aspettare per il prossimo fino al 3 maggio.

    Nuuuu! Raffaella che mi dici! Io mi stavo già sfregando le mani in vista del prossimo martedì… perchè mai questa lunga pausa?
    :-(

  25. Siobhan scrive:

    @deda: perché così gli ultimi tre episodi vanno in onda di seguito (il season final è il 17 maggio).

  26. Siobhan scrive:

    *finale.

  27. Dakster scrive:

    @ Raffaella:
    sicuro che si possa parlare di rivelazioni? io userei tanti altri termini, ma di certo non questo. e soprattutto non alla fine… non so poi…
    la tipa non è mica quella con cui eli gold andò a cena qualche tempo fa?

  28. Psi scrive:

    A parte per gli ultimi 10 minuti devo dire che non mi è piaciuto tantissimo il prossimo episodio; mi è solo piaciuto…

  29. Deda scrive:

    @ Dakster:
    Confermo Dakster, è la ex-nanny della candidata Scott-Carr, di cui Eli sembrerebbe invaghito… anche se a me sembra piuttosto che vogliano a tutti i costi far lavorare la Ferrera: i due insieme formerebbero una delle coppie più male assortite nella storia delle serie televisive ;-D

    @ Siobhan:
    Tristissima notizia! Ora non so proprio come potrò riempire il tempo nell’attesa… Avete qualche serie da suggerire ad una povera diavola a cui piacciono procedural, legal, polizieschi, ecc. Sono tassativamente esclusi vampiri, teenagers e roba alla Lynch che è tirata troppo per le lunghe…

  30. Raffaella scrive:

    Invece a me è piaciuto
    @Dakster
    Non so se rivelazioni sia il termine corretto, francamente ho scritto di getto dopo aver visto l’episodio non sono neanche sicura di aver capito tutto :) , però insomma ora stanno cominciando a arrivare i nodi al pettine, poi Slicia che piange non è cosa da poco.
    @ Deda
    mi spiace ma si bisogna aspettare peccato vero? concorddo on te sull’improbabile coppia Eli e la nunny ( per inciso a me non piace nenanche un pò)

  31. gmes scrive:

    gmes ha scritto:

    quando escono i sub in italiano li scarico (io li trovo qui http://www.podnapisi.net/it/ppodnapisi/search?tbsl=1&asdp=0&sK=the+good+wife&sM=&sJ=9&sY=&sS=time&sO=desc sono molto più avanti di itasa ma spesso vi ho trovato imprecisioni… in questo momento sono arrivati all’episodio 16 )

    Scusate l’autocitazione: è per correggermi. Infatti dal tardo pomeriggio di oggi sono disponibili anche i sottotitoli dell’episodio 17. :D

    Il link ve l’ho messo in questo modo così da vedere in alto gli ultimi episodi caricati. ;)

  32. Dakster scrive:

    @ Deda:
    perdonate lo ****SPOILER******
    non credo (sulla ferrara) essendoci un DC di mezzo ;) sono d’accordo con te però, io eli lo vede bene insieme o a becca, o alla nonna! :=O
    ***********************
    altre serie? potrebbe piacerti justified se non lo conosci… è molto orizzontale e alternativo (siamo alla 2×10); oppure the mentalist, che invece è debolmente orizzontale (->3×19); potrebbe piacerti damages, orizzontale da recuperare (3 serie) e non so se è chiusa.

    @ Raffaella:
    ****SPOILER******
    è sicuramente l’episodio più importante dell’anno. infatti sì, i nodi vengono al pettine e anche il caso della settimana è quanto mai attuale ed importante (anche se mi pare chiuso troppo in fretta). si chiude oggi il primo ciclo e da domani si accenna l’apertura del secondo, molto cambierà immagino. raffaella, secondo me le rivelazioni ci sono ma non per noi! noi sappiamo già tutto da un bel po’, è lei che non sa niente! quindi nessuna sorpresa ma suspence a gogo, durata un sacco di tempo e ovviamente con minimo cliffhanger agli epi finali, dove sceglierà il futuro che vedremo nella prossima stagione. più di questo che si può chiedere?
    ***********************

  33. Deda scrive:

    Dakster ha scritto:

    io eli lo vede bene insieme o a becca, o alla nonna! :=O

    hahahahaha! Concordo pienamente!

    E grazie per i preziosi consigli sulle serie: ho visto ora i trailer sul tubo e sono indecisa tra Justified (mi piacciono i Marlboro men ;) e Damages (adoro gli intrighi!)… ma credo che opterò per il primo.

  34. Psi scrive:

    OT
    Damagees!!!! Va visto, almeno la prima stagione, a prescindere.

  35. Dakster scrive:

    @ Deda:
    con raylan ti divertirai, vedrai. e anche
    Psi ha scritto:

    OT
    Damagees!!!! Va visto, almeno la prima stagione, a prescindere.

    forse solo la prima, e dato che ormai ti ha preso la seconda, e giacché ci sei anche la terza… ma cmq… molto originale in generale, te ne accorgerai già dal pilota

  36. Noodles scrive:

    gmes ha scritto:

    quando escono i sub in italiano li scarico (io li trovo qui http://www.podnapisi.net/it/ppodnapisi/search?tbsl=1&asdp=0&sK=the+good+wife&sM=&sJ=9&sY=&sS=time&sO=desc sono molto più avanti di itasa ma spesso vi ho trovato imprecisioni…

    grazie

  37. Psi scrive:

    Dakster ha scritto:

    forse solo la prima, e dato che ormai ti ha preso la seconda, e giacché ci sei anche la terza… ma cmq… molto originale in generale, te ne accorgerai già dal pilota

    Hai molto tristemente ragione, ma ci tengo a ribadire che la prima è semplicemente geniale… lol

  38. Deda scrive:

    Psi ha scritto:

    Hai molto tristemente ragione, ma ci tengo a ribadire che la prima è semplicemente geniale…

    E vada anche per la prima di Damages ;-D Grazie mille anche a te per il consiglio!

  39. effemmeffe scrive:

    Giulio ha scritto:

    Sulla questione sottotitoli: devo ammettere di essere un detrattore di Subsfactory. Mi erano arrivate voci tempo fa di una loro superficialità nel tradurre diverse serie, e addirittura il sospetto che una talpa inviasse le traduzioni di ITASA per pubblicarle poi su SF. C’è da ammettere che la velocità per alcune serie è davvero notevole e che si dedicano anche ad altre serie semisconosciute, mentre ITASA copre “solo” quasi tutta la programmazione broadcast e basta. Preferirei che si dedicassero allora al nostro amato TGW, piuttosto che consegnare abbastanza velocemente quella sottospecie di legal di Fairly Legal. Comunque si può fare richiesta di sottotitolaggio nel forum, e ovviamente è già stata fatta senza successo.

    Le voci citate su Subsfactory sono stupidaggini, messe in giro da chi evidentemente vuole ancora continuare una sterile guerra stra team che non ha ragione di essere, da entrambe le parti ci sono persone intelligenti e ci sono imbecilli. Scegliere di dare voce e retta ai secondi è sciocco e prova una immaturità che spero di vedere sempre di meno in rete.
    La ragione per cui SF non fa i sub di TGW è storica: non si è iniziato alla prima stagione e la politica è di non fare serie in corso. Scelta condivisibile o meno, ma la ragione è solo questa.
    Non posso dare alcuna certezza, non è compito mio, ma la mia sensazione è che se ci fossero un’enormità di richieste sul loro forum forse la cosa potrebbe essere presa in considerazione.
    E riguardo a altre serie come Faily legal o altre: i subber sono persone come me e come voi, gente che ha i propri gusti e decide di fare serie che gli piacciono. Non sono pagati e non devono rendere conto a nessuno.
    Ad esempio io adoro TGW, ma sono uno, se mi fossi messo a fare la traduzione da solo probabilmente avrei finito adesso la prima stagione.
    Ah, credo che le cose cambierebbero se tantissimi fruitori dei sottotitoli iniziassero a versare qualche euro con paypal ai siti di fansubber, in modo che i soldi per la manutenzione dei siti fosse coperta e magari spuntassero dei piccioli anche per i subber. Ma non conosco nessuno che prema il maledetto pulsante di paypal…

  40. Alberto scrive:

    In questa puntata c’era TUTTO quello che amo di TGW: un ottimo caso, un buon avanzamento della trama orizzontale, un sacco di guest star bravissime… E poi c’era il leone vivavoce!!! Oddio, quanto ho riso!!!!!!

    Comunque tantissime scene epiche: Eli in grandissima forma (sia nel litigio di inizio episodio, sia al telefono con Petra); l’ultimo (sigh) confronto fra Alicia e Stern; Eli imbarazzato di fronte ad Alicia; la scena in macchina tra Alicia e Canning… E per una volta, non ho trovato Tammy così insopportabile!!

    Insomma, 5 stelle, senza dubbio. Ora grande attesa per quando esploderà la “bomba” Peter-Kalinda-Alicia!!!

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.