serialemmys

Vi abbiamo incuriositi con le Comedy, ma non prendiamoci in giro: sono le votazioni per i Drama, quelle che tutti aspettiamo. Perché c’è il gruppo di quelli che voteranno in massa per Lost (che infondo è l’ultima stagione, i misteri, Lost è sempre Lost, vorrai mica negare che Terry O’Quinn sia un diavolo di attore, Lost, l’ho detto che Lost è sempre Lost? Lost Lost Lost) e quelli che invece no, che ci sono tante altre serie valide al mondo, che io ho gusti più ricercati, che, insomma, qualsiasi cosa meno che Lost perché Lost ha anche rotto le palle.

Il motto qui è che vinca il migliore, ovviamente, ma la responsabilità è tutta vostra: la campagna elettorale è consentita, spargete la voce che su Serialmente facciamo le primarie e create un account ad amici e parenti. È bello, è gratis e l’abbiamo già detto che brilla al sole?

Per le regole (e qualche voto Comedy dell’ultimo minuto) vi rimando qui, ma a scanso di equivoci (che poi qualcuno scherza e qualcuno per davvero e qualcun altro si fa un secondo account per votare di nuovo che non aveva capito bene): potete votare SEI CANDIDATI per ogni categoria, 6, Six come la Number Six di Battlestar Galactica, come più di 5 ma meno di 7, 6 come il primo numero perfetto, 6 come il numero di facce di un dado a sei facce, 6 come “quella che guarda per terra” (ehm…), 6 come i numeri necessari per vincere il Superenalotto.

«Sei è un numero perfetto di per sé, e non perché Dio ha creato il mondo in sei giorni; piuttosto è vero il contrario. Dio ha creato il mondo in sei giorni perché questo numero è perfetto, e rimarrebbe perfetto anche se l’opera dei sei giorni non fosse esistita.»
(Sant’Agostino d’Ippona da La città di Dio)

Insomma, tutto chiaro? Ebbene: le categorie!

DRAMA

Miglior Serie

Miglior Attrice Protagonista

Miglior Attore Protagonista

Miglior Episodio

Miglior Attrice non Protagonista

Miglior Attore Non Protagonista

Al solito: scrivete per quali SEI CANDIDATI PER OGNI CATEGORIA avete votato, così è più divertente.

Ah, quasi dimenticavo: qui potete scaricare e stampare la targa “veterano di serialmente” da appendere in camera. Ricordate di tagliare lungo il bordo tratteggiato usando delle forbici con la punta arrotondata.

Chiara Lino

Ero Bab, poi ho cambiato idea. Nervosa, indisponente e spesso gratuitamente crudele, ama la fotografia e la tortura psicologica. Ah, e gli elefanti. Adesso scrivo anche qui, sempre di tv americana ma in un modo un po' diverso.

More Posts - Website

Commenti
114 commenti a “I Serialemmys sono (di nuovo) qui! – prima fase / DRAMA”
  1. Bradipo_89 scrive:

    Non mi fa votare per “Miglior attrice non protagonista”…

  2. klaklina scrive:

    I miei voti si dividono tra Parenthood, Fringe, House and The Good Wife…
    In più seguo solo Gossip Girl, Dollhouse e Grey’s Anatomy quindi i miei voti son più che “evidenti”!
    Breaking Bad purtroppo devo recuperarlo ma non ce l’ho fatta.

    Tutti gli altri voti sono quindi di conseguenza :)

  3. Franz scrive:

    non riesco a votare per la Miglior Attrice Protagonista, mi dice “pagina non trovata”…

  4. SimoneMLK scrive:

    Grazie del consiglio, stavo per usare forbici “normali” :) . Problema: Miglior Attrice Protagonista –> pagina non trovata.

  5. klaklina scrive:

    dimenticavo….
    Miglior Attrice Protagonista non funziona ….

  6. Taya scrive:

    Stesso problema per miglior attrice protagonista u.u
    Voti divisi tra The good wife e Parenthood!

  7. Selfon scrive:

    non svelo tutti i miei voti XD,ma dico che ho votato tutto il breaking bad possibile

  8. Gaia89 scrive:

    Argh…la categoria miglior attore non protagonista è assolutamente impossibile per me >_< già tutte le altre sono state una fatica, ma qui non riesco proprio a scremare il gruppo, ho bisogno di pensarci…
    BTW, spero vivamente e fortissimamente che quest'anno Friday Night Lights passi il turno. Visto che agli Emmy la snobbano, alemo qui meriterebbe la sua rivincita.

  9. Annak scrive:

    Ma gli speciali di Doctor Who non figurano nella categoria Drama?io avrei voluto dare il mio voto d’addio a Tennant T_T

  10. Black scrive:

    Idem di Franz,klaklina e Taya
    per il resto ho votato dexter,lost,white collar,parenthood,Fringe e House

  11. Gianan scrive:

    oh io queste serie le seguendo ora in italiano, ma voto lo stesso chiedo scusa xD

    voti divisi tra dexter, breaking bad, mad men e sons of anarchy

  12. grillovoce scrive:

    Dove possibile voti su Breaking bad e Sons of anarchy, Cui seguono, per le migliori serie, the good wife.
    Mad men, Friday Nigh Lights, Spartacus.
    Con questa logica: BB e SOA le due migliori stagioni dell’anno, nel caso di BB forse di sempre. Mad men sulla lunga distanza, così come FNL perchè per maneggiare cosi bene i sentimenti senza scadere ci vuole grandissima capacità, The Good Wife come miglior novità insieme a Spartacus. Menzione per ovvie ragioni a Hugh Laurie, e laddove possibile menzioni di merito per Treme,l’altra migliore novità, forse anche più di spartacus, e quel piccolo capolavoro parzialmente incompiuto che è stato Kings.

  13. LuiGi scrive:

    Oddio la targa di Serialmente!! *.*
    Io ho votato Lost, Justified, Breaking Bad, Treme e Mad Med!! Con qualche voto sparso a Brothers & Sisters (per le attrici) e Dollhouse. Nelle fasi successive non saprò proprio chi scegliere!!

  14. grillovoce scrive:

    Ahm dimenticavo, purtroppo con grande dolore ho trascurato Dollhouse, che meriterebbe il premio “miglior spreco di sempre di un rete televisiva incapace”

  15. Giddo scrive:

    Alcune categorie erano assurdamente difficili, a quella del Best Episode mi sono dissanguato. >_<

  16. jenny scrive:

    la targa è BBBELLISSIMA!!! <3

  17. witch scrive:

    anch’io non riesco a votare per la migliore attrice protagonista! uffi!

  18. Michael Scofield scrive:

    Molto difficili,in generale ho votato per Lost,Dexter,Supernatural e qualcos’altro.
    L’episodio ero indeciso tra Ab Aeterno e The End in Lost,Peter di Fringe e Kill Them All di Spartacus,non c’è One Minute che tenga.zizi

    Per miglior serie purtroppo ho sbagliato a votare e ho votato Dexter.

  19. Gullhouse scrive:

    Ovviamente ho votato John dategliunEmmy Noble, alias l’inimitabile Walter Bishop!

  20. Bab scrive:

    ora è possibile votare per migliore attrice protagonista! scusate per l’inconveniente, la pagina era stata cancellata per errore!

  21. Michael Scofield scrive:

    Ah gia come attori ho votato Michael C.Hall e John Noble mentre femminile per l’attrice di Xena in Spartacus.

  22. AlbTrex scrive:

    Tanta Good Wife (fatemi votare per Alica come miglior attrice protagonista!!!!!!! Che mi dà pagina non trovata), e Dollhouse, qualche Brother and Sisters, qualche Lost (ma a mio parere hanno fatto episodi migliori in questa stagione, perchè non c’è Dr. Linus? E The Last Candidate? :( ).

    Edit: ora miglior attrice protagonista va!

  23. Michael Scofield scrive:

    @AlbTrex: Ab Aeterno e The End si mangiano quei due.sisi

  24. SimoneMLK scrive:

    Votato. Non succederà mai, ma se mi ritrovo Julianna Margulies e Melissa Leo nella fase finale di Miglior Attrice Protagonista dovrò fare a testa e croce. :)

  25. madmatt90 scrive:

    ma gossip girl c’è tra serie di fantascienza?

  26. The Headmaster scrive:

    Allora, ecco i miei voti!

    Miglior Serie: Brothers & Sisters, Friday Night Lights, Supernatural, Treme, True Blood
    Miglior Attrice Protagonista: Sally Field, Lauren Graham
    Miglior Attore Protagonista: Jensen Ackles, Peter Krause, Eric Stoltz
    Miglior Attrice Non Protagonista: Erika Christensen, Calista Flockart, Michelle Forbes, Rachel Griffits, Deborah Ann Woll
    Miglior Attore Non Protagonista: Misha Collins, Luke Macfarlane, Matthew Rhys, Dax Shepard, Alexander Skarsgard
    Miglior Episodio: Time After Time (B&S), There Is Another Sky (Caprica), Shake & Fingerpop, I Will Rise Up (True Blood)

  27. AlbTrex scrive:

    @Michael Scofield: secondo me no… Di certo non Ab Aeterno, troppo pompato, e tutto sommato non così bello come me lo aspettavo… Su The End ho ancora sentimenti controversi, ci vorrà del tempo prima che ne sia contento al 100%…

  28. Sagu scrive:

    Oddio questa volta è stata davvero dura…
    Devo ancora votare nella categoria Miglior Episodio, ma per ora i miei voti sono andati quasi tutti a Breaking Bad e Mad Men, dato che adoro profondamente entrambi, ma ho votato molto anche TGW e Fringe e un po’ di Parenthood.
    Il vero dilemma però arriva ora con il Best Episode…
    Ah… la targa è fantastica!!!

  29. ilbusto scrive:

    Possiamo estendere a 10 le scelte per miglior attore non protagonista? Sei sono POCHISSIME
    Non so chi lasciare fuori!
    Ho votato Banks, Esposito e Paul per BB, Michael Emerson, John Noble e John Litgow e mi sento in debito verso almeno altri 3-4 attori fenomenali
    PERDONATEMI

    La targa di veterano è strepitoserrima

  30. antonio83 scrive:

    FNL, Connie Britton, Kyle Chandler, The Son, Madison Burge, Taylor Kitsch.

  31. cicciogiles scrive:

    Dollhouse, The Good Wife e 24! Peccato che non ci sia President Taylor, davvero peccato!

  32. cicciogiles scrive:

    oh, anche Fringe e qualche Lost

  33. Alberto scrive:

    Breaking Bad davanti a tutti, poi in ordine sparso Justified, Dexter, White Collar, Damages, Lost.

  34. Michael Scofield>>>Homeboy scrive:

    Si potevano dare piu’ voti?
    Dannazione ho fatto un voto per ogni categoria…

  35. Brief Interview scrive:

    Con tutta la buona volontà di questo mondo, per me è stato un anno telefilmico vuotissimo, e non ci sono rivali a Breaking Bad, che a questo punto sbancherebbe tutto. Ho apprezzato abbastanza due comedy curiosamente finite qui, Lost e Fringe, ecco. i hanno fatto ridere quasi più di Flashforward.

  36. Michael Scofield>>>Homeboy scrive:

    @Brief Interview: Ahaha spero sia una battuta su Lost e Fringe.

  37. Dextha scrive:

    Oddio Bab, mi hai fatto morire…

  38. Francesca scrive:

    Migliore attore protagonista: Jensen Ackles tutta la vita!
    E come non protagonista Castiel… per il resto sono andata su Mad Men, Breaking Bad e The Good Wife… Ma Treme com’è? ancora non l’ho visto… farete una recensione sulla stagione?
    La targa la stampo e l’appendo in stanza subito!

  39. elemiglio scrive:

    La targa!!!

    Ho votato un sacco TGW e Fringe, ma anche un po’ di House e Lost, nonchè Dollhouse…

  40. Psi scrive:

    Come si fa a vedere i risultati se non li ho visti subito???

  41. D.A.N.I. scrive:

    SPARTACUS, FRINGE E TRUE BLOOD TUTTA LA VITA!!!!

  42. Bab scrive:

    Miglior serie: Big Love, Dollhouse (whedon, è l’ultima cosa “gratis” che faccio per te, le prossime vedi di meritartele!), Mad Men, Parenthood, True Blood e, ovviamente, Friday Night Lights

    Miglior Attrice Protagonista (sì, ora la categoria funziona, scusate ancora! :D ): Connie Britton, Lauren Graham, January Jones, Anna Paquin (ebbene sì :D ), Jeanne Tripplehorn

    Attore Protagonista: Jensen Ackles, Matthew Bomer, Kyle Chandler, Jon Hamm, Peter Krause, Ian Somerhalder (non so se i miei voti siano stati influenzati più dall’ammirazione per le capacità recitative o più dagli ormoni, in questa categoria :D )

    Episodio: Mad Men, Friday Night Lights, lo splendido “I Will Rise Up” di True Blood che ancora piango solo a pensarci, Big Love, Kings.

    Attrice non protagonista: Big Love (Amanda Seyfried, Ginnifer Goodwin e Chloe Sevigny: non sarà stata una grande stagione, ma loro sono sempre meravigliose), Mad Men (Christina Hendricks e Elizabeth Moss) e la Deborah Ann Woll di True Blood.

    Attore non protagonista (che sofferenza scegliere!!): Zeljko Ivanek (per Big Love), Alexander Skarsgard, Matt Ross, John Slattery, Dax Shepard, Misha Collins…

    E VORREI GIà VOTARE DI NUOVO!! T_T

  43. Bab scrive:

    @Dextha: ma sai che mi chiedevo proprio qualche giorno fa che fine avessi fatto? :D tu si che meriti la targa di “veterano di serialmente”!

  44. Bab scrive:

    @Psi: i risultati li renderemo noti solo alla fine di questa prima fase :) vuoi mettere il gusto della sorpresa? :D

  45. Re:tf scrive:

    Non mi ricordo cosa ho votato. ma può o meno mi sono diviso fra b&s, lost, trueblood e caprica di cui l’ho votato come miglior episodio per “There is another sky”

  46. Sweet_Cele scrive:

    i miei voti sono tutti cordialmente divisi tra grey’s anatomy, true blood, GG, vampire diaries e…basta mi pare! :) quindi nelle varie categorie ho votato di conseguenza :)

    ragazzi ho una piccola domanda per voi..IL PILOT DI VAMPIRE DIARIES???? davvero??? è stata la puntata più orribile della serie..
    (l’ho gentilmente escluso dai voti ^^)

  47. Gcube scrive:

    La scelta è stata dura ma alla fine ce l’abbiamo fatta :P :

    Allora, ecco i miei voti!

    Miglior Serie: “The Good Wife”;
    Miglior Attrice Protagonista: Julianna Margulies;
    Miglior Attore Protagonista: Terry O’Quinn;
    Miglior Attrice Non Protagonista: Olivia Williams;
    Miglior Attore Non Protagonista: Michael Emerson;
    Miglior Episodio: “The End” (Lost)

  48. Sanji scrive:

    Ai drama partecipo!

    Miglior serie: Lost, True Blood, House e Fringe
    Miglior attrice protagonista: Anna Paquin e Anna Torv (per me mancava Kaya Scodelario, al di là del percorso non brillante del suo personaggio la trovo un’attrice fantastica per la sua età, e le auguro una carriera brillante perché se la merita tutta)
    Miglior attore protagonista: Matthew Fox (in questa stagione mi è piaciuto davvero molto), Terry O’Quinn e Hugh Laurie (avrei votato anche Jack O’Connel che rispetto alla terza stagione è migliorato tantissimo e ci ha regalato una bellissima interpretazione nel suo episodio)
    Miglior episodio: Sanctuary (Grey’s Anatomy), Help me (House), I will rise up (True Blood), The End (Lost), Peter (Fringe)
    Miglior attrice non protagonista: Yunjin Kim (immensa come sempre), Elizabeth Mitchelle (in Lost però), Olivia Wilde, Olivia Williams, Deborah Ann Woll. Mi dispiace per Sandra Oh ma le han dato veramente poco quest’anno…
    Miglior attore non protagonista: Micheal Emerson, Jorge Garcia (secondo protagonista con Jack in questa stagione), Fran Kranz, John Noble, Alexander Skarsgard

  49. narrogol2 scrive:

    I miei voti sono divisi tra True Blood, Fringe, Dexter, The good wife, Kings, Supernatural, Breaking Bad, Mad Men

  50. Dextha scrive:

    @Bab: purtroppo però non me la sento di votare… non mi sembra onesto, mad man non lo seguo, breaking bad lo vedrò quest’estate (e dai pareri che sento in giro non vedo l’ora), di the good wife ho visto un paio di episodi.
    Potrei sempre votare Lost, ma non mi sembra giusto XD

  51. klaklina scrive:

    Alicia, forever.

  52. Sery_x scrive:

    ç___ç c’è stata gente che ha messo una sola scelta l’altra volta forse anche perché si è lasciata fuorviare dalla scema del villaggio (me) che ha sbagliato e non ha letto bene il tutto, presa dalla smania di poter di nuovo votare per i serialemmys come l’anno scorso ç__ç
    Comunque questa volta nossignori! Ecco la mia bella lista:
    MIGLIOR SERIE:
    Breaking Bad, Fringe, House, Dollhouse, Damages, True Blood
    MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
    Glenn Close (Damages), Lauren Graham (Parenthood), Anna Gunn (Breaking Bad), Anna Paquin (True Blood), Anna Torv (Fringe), Kate Walsh (Private Practice, che guardo unicamente per lei)
    MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:
    Bryan Cranston (BB), Joshua Jackson (Fringe), Peter Krause (Parenthood), Hugh Laurie (House)
    MIGLIOR EPISODIO:
    BB – Fly, BB – One Minute, Fringe – Over there 1 & 2, Fringe – Peter, House – Broke 1&2, House – Help Me
    MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:
    Amy Acker (Dollhouse), Blair Brown (Fringe), Lisa Edelstein (House), Monica Potter (Parenthood), Olivia Wilde (House), Olivia Williams (Dollhouse)
    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
    Aaron Paul (BB), Dean Norris (BB), Giancarlo Esposito (BB), John Noble (Fringe), Jonathan Banks (BB), Fran Kranz (Dollhouse)

    Breaking Bad è presente ovunque tranne che tra le attrici non protagoniste, perché l’attrice che fa Marie non mi sta molto a genio forse proprio a cause del personaggio che quasi non sopporto. Ma da notare l’apoteosi tra gli attori non protagonisti… sono in estasi :D

  53. Takeshi scrive:

    Miglior Serie: Dollhouse & The Good Wife
    Miglior attrice Protagonista: Julianna Margulies, Elizabeth Mitchell
    Miglior Attore Protagonista: Terry O’Quinn, Matthew Fox
    Miglior Attrice Non Protagonista: Morena Baccarin, Olivia Williams, Amy Acker, Elizabeth Mitchell, Archie Panjab, Sandra Oh
    Miglior Attore Non Protagonista: Jorge Garcia, Michael Emerson,

    Miglior episodio nullo per ora. :D

  54. gothic scrive:

    Miglior Serie: Treme, Sons of Anarchy, Mad Men, Fringe, Friday Night Lights, Breaking Bad.
    Attrice Protagonista: Anna Torv, Katey Sagal (che quest’anno ha messo i piedi in testa a chiunque nella sua categoria, per quello che ho visto), Melissa Leo, January Jones, Anna Gunn, Connie Britton.
    Attore Protagonista: Clarke Peters, Charlie Hunnam, Jon Hamm, Michael C.Hall, Bryan Cranston, Kyle Chandler.
    Episodio: Sons of Anarchy (Balm, Na Triobloidi), Mad Men (Shut The Door. Have A Seat), Friday Night Lights (The Son), Breaking Bad (One Minute, Fly). Ce ne sarebbero stati altri meritevoli, ma questi erano qualcos’altro.
    Attrice Non Protagonista: Ally Walker, Christina Hendricks, Michelle Forbes, Kim Dickens, Betsy Brandt, Khandi Alexander.
    Attore Non Protagonista: Ron Perlman, Aaron Paul (IMMENSO), Dean Norris, John Noble, Michael B. Jordan, John Goodman.

  55. DaphneMoon scrive:

    dopo l’immane fatica che ho fatto per votare, chissà se mi ricordo per chi ho votato :P
    miglior serie: tragedia, perché 6 voti per me erano troppo pochi. Alla fine ho scelto Mad men, Sons of anarchy, Breaking bad, Lost, The good wife e True blood (soffro per non aver votato anche Supernatural e Dr.House)
    miglior attrice protagonista: Julianna Margulies, January Jones, la stupenda Katey Segal di Sons of anarchy e Anna Paquin (ebbene sì)
    miglior attore protagonista: altro dramma, ne avrei votati più di 6. Alla fine ho votato per: Bryan Cranston (imprescindibile), Hugh Laurie (sempre sia lodato), Terry O’Quinn (mitico), Matthew Fox, Jensen Ackels e Jon Hamm.
    migliore attrice non protagonista: Christina Hendricks, Lisa Edelstein, Michelle Forbes (magnifica)
    miglior attore non protagonista: Aaron Paul (se lo merita), Michael Emerson (piccolo grande uomo), Alexander Skarsgard, Misha Collins e il grandissimo Ron Perlman di Sons of Anarchy
    miglior episodio: Shut the door, have a seat di Mad men (la perfezione), Noi triobloi (o come si scrive) di Sons of Anarchy (che te ne fai dell’Iliade quando c’è un episodio così), Help me di Dr.House, Heart di The good wife, One minute di Breaking bad (capolavoro), e OVVIAMENTE The end di Lost. Mi spiace aver lasciato fuori I will rise up di True blood, che meritava tantissimo, ma c’est la vie.
    Unica considerazione: ok che alla fine i candidati finali li scegliamo noi, ma… la roba di The vampire diaries e GG è uno scherzo, vero?

  56. DaphneMoon scrive:

    dimenticavo: ho votato anche per Giancarlo Esposito di Breaking bad come miglior non protagonista.

  57. -spuffina- scrive:

    Ma per miglior episodio avete messo roba GG e non Supernatural? Boh!

  58. m0rau scrive:

    salve a tutti. primo messaggio un po’ volubile visto che è un semplice copia e incolla dei miei voti.

    Miglior Serie: Breaking Bad – Dexter – Friday Night Lights – Sons Of Anarchy – Spartacus: Blood And Sand – Treme
    Miglior Attrice: Glenn Close – January Jones – Melissa Leo – Julianna Margulies – Katey Sagal – Susanna Thompson
    Miglior Attore: Bryan Cranston – Michael C. Hall – Jon Hamm – Hugh Laurie – Terry O’Quinn – Clarke Peters
    Miglior Episodio: Breaking Bad – One Minute, Dexter – The Getaway, Friday Night Lights – The Son, Kings – The Sabbath Queen, Mad Men – Shut The Door. Have A Seat, Spartacus: Blood And Sand – Kill Them All
    Miglior Attrice Non Protagonista: Khandi Alexander (as LaDonna Batiste) – Jennifer Carpenter (as Debra Morgan) – Lucy Lawless (as Lucretia) – Maggie Siff (as Tara Knowles) – Ally Walker (as Agent June Stahl) – Annie Wershing (as Renee Walker)
    Miglior Attore Non Protagonista: John Hannah (as Batiatus) – Ryan Hurst (as Harry “Opie” Winston) – Vincent Kartheiser (as Peter Campbell) – John Lithgow (as Arthur Mitchell) – Dean Norris (as Hank Schrader) – Aaron Paul (as Jesse Pinkman)

  59. Rei scrive:

    Allora, già non mi ricordo più. :-D

    Comunque i voti sono stati distribuiti, più o meno equamente, tra The Good Wife (tra cui ho votato CHIUNQUE), Lost, Mad Men, FNL, True Blood, Dollhouse, Parenthood, Kings, Justified e Fringe.
    Non vedo l’ora di sapere i risultati. Il drama è sempre la sezione più gustosa di tutte…

  60. HomeBoy scrive:

    Eh va be’, sono un idiota. E sì che l’avevate scritto attentamente eh, sei candidati. Io, ovviamente, ne ho votato solo uno, quello che ritenevo più meritevole. Che tristezza, saranno l’ora e i fumi dell’alcol.
    A ‘sto punto dico i miei, che ci volete fare.

    Miglior serie: Breaking Bad. Il perché l’ho scritto talmente tante volte che non lo ripeto pure qua. È stata semplicemente una stagione pazzesca, perfetta in ogni suo più piccolo dettaglio.
    Miglior attrice protagonista: Katey Seagal, in Sons Of Anarchy. Ha costruito un personaggio spettacolare (sicuramente il migliore della serie), interpretandolo divinamente.
    Miglior attore protagonista: Timothy Olyphant. Ero indeciso, francamente (e potevo votarli tutti quelli che volevo eh, va be’), però ha fatto davvero un ottimo lavoro. Carismatico e di bella presenza, non serve molto altro.
    Miglior episodio: troppo banale votare qualcosa di Breaking Bad, infatti ho scelto Nà Trioblòidi, semplicemente perché per BB non avete scelto gli episodi che pensavo. Sons Of Anarchy s’è conclusa magnificamente con la sua seconda stagione, merita un voto in più.
    Miglior attrice non protagonista: Khandi Alexander nel ruolo di LaDonna Batiste di Treme. All’inizio mi sembrava solo una grande stronza, poi col passare degli episodi ho imparato a rispettarla. Sta sopportando quello che è forse il ruolo più drammatico e difficile di tutta la serie, quindi se lo merita.
    Miglior attore non protagonista: Aaron Paul, Breaking Bad. Un attore che è cresciuto in maniera spettacolare. Brividi nelle ultime due puntate. Brividi.

    Ergo, due voti a Sons Of Anarchy, due a Breaking Bad, uno a Treme e uno a Justified. Ancora mi scuso per essere un imbecille, ma non avrei mai dato motivazioni per 6 votazioni differenti (x6, inoltre), roba da pazzi. Meglio così, più conciso. Ok, mi sto arrampicando.

  61. Michael Scofield92 scrive:

    Ok,l’ho rifatto per riparare agli errori di prima.

    Miglior Serie:Lost,Supernatural,Spartacus e Breaking Bad,se ne dovevo votare uno direi Supernatural o Spartacus proprio perchè mi aspettavo di piu’ da Lost,Breaking Bad non è il mio genere per elevarlo a prima posizione.

    Miglior Attrice Protagonista:Katey Sagal di SoA assolutamente.

    Miglior Attore Protagonista:Qui Terry O’Quinn e Michael C.Hall su tutti,non c’è Cranston che tenga.sisi

    Miglior Episodio:1) The End di Lost,finale quasi perfetto 2) Ab Aeterno ovvero uno dei migliori episodi di sempre,senza scene inutili sul triangolo o altra robaccia e pieno di mitologia. 3) Peter di Fringe che è un capolavoro di episodio senza se e senza ma con un John Noble da oscar 4) Kill Them All,finale perfetto per una serie perfetta,forse il miglior finale della stagione se non fosse per il series finale di Lost.

    Miglior Attrice non Protagonista:Ho votato solo l’attrice di Tara Knowles di SoA e Xena in Spartacus anche se il suo personaggio l’ho odiato.

    Miglior Attore Non Protagonista:John Noble che è stato ottimo,John Lightlow in Dexter,altro attore fantastico,il Jesse di Breaking Bad,ottima prova anche per lui e infine il Batiatus di Spartacus.

  62. Togg scrive:

    Votate deborah ann woll in attrice non protagonista, è troppo bona.

  63. Annie Hall scrive:

    Miglior serie: Breaking bad come prima scelta, poi House-Dexter (carine True Blood e tutto sommato Parenthood ma non ce le vedo benissimo nella categoria drama e comunque non valgono il mio voto. Per gossip girl e grey’s solo un grande, gigantesco: AHAHAH)
    Miglior attrice protagonista: Lauren Graham per simpatia e Anna Gunn solo per far ricevere un altro riconoscimento a Breaking Bad (che sia lei, sia il suo personaggio mi stanno antipatici come pochi). Altre grasse risate per Anna Paquin come miglior attrice (citando Boris: cagna maledetta!)
    Miglior attore protagonista: la triade Cranston-Hall-Laurie
    Miglior episodio: The fly (magnifico!) e One minute, Lost boys, The gateaway, Help me e Broken.
    Miglior attrice non protagonista: Jennifer carpenter, Sandra Oh, Chloe Sevigny (la amo), Olivia Wilde e Deborah Wall (bellissime entrambe, non ho resistito)
    Miglior attore non protagonista (avrei avuto bisogno d’altri 10 voti, che sofferenza!): Johantan Banks, Giancarlo Esposito, John Lithgow, Aaron Paul, Alexander Skarsgard (ah, la carne!) e avrei voluto votare Dean Norris ma alla fine BrBa l’avevo già ampiamente votato e quindi ho optato per Dax Shepard.
    Adooro i Serialemmys!

  64. SmokingKid scrive:

    Dovreste chiudere il poll per Miglior Attore Non Protagonista, votare altro che non sia John Noble denota malattia mentale.

  65. zoo scrive:

    migliore serie ovviamente solo Lost. per il resto, voti ugualmente distribuiti tra the good wife, V, parenthood, un assaggio di TVD e l’immancabile, adorato GG!

  66. Ste'!!! scrive:

    no ragazzi cioè…la miglior attrice non protagonista è stata una tragediaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

    cmq i miei voti si sono distribuiti fra Lost (e non vi azzardate a dire che lost è di moda e per questo motivo se asrà in molte nomination o se le vincerà!!!), Breaking Bad, Parenthood, True Blood, Dollhouse e Spartacus…come pe le casalinghe, anche se ho visto grey’s anatomy non ho votato nessuno…neanche fra gli attori (colpa della concorrenza…)

    mi permettete di fare un piccolo appunto?????????????????????? io amo alla follia breaking bad ed è innegabile la sua perfezione MA…va bene che Fly sia un episodio strabiliante per i mille miliardi di motivi già elencati nel recap apposito però….ehm…non basta dire che qualunque altra serie avrebbe fatto cacca su un episodio introspettivo e una mosca….credo sia stato un pò troppo sopravvalutato…ripeto è un episodio fantastico e la serie è perfetta, ma avrei dato la precedenza a molti altri episodi prima di questo…

  67. Zell scrive:

    Votato! In fondo non è stato così difficile… :D

  68. rampion scrive:

    immagino che sia una svista il fatto che fra gli attori non protagonisti ci sia p.e. patrick bellicapelli dempsey e non Walton “fire in the hole” Goggins… o no?

  69. Rei scrive:

    Rispondo a tutti quelli che si stupiscono di ingiustificate assenze o sorprendenti presenze nelle liste: abbiamo cercato il più possibile di rimanere fedeli alle VERE candidature agli Emmy di quest’anno. Quindi non prendetevela con noi! :-D

  70. JapaMan-u scrive:

    Infatti…dove sono finiti gli attori maschili non protagonisti di Justified??
    Cmq ormai ho votato…Breaking Bad su tutto…Poi voti sparsi per Justified, Lost, Dexter, Parenthood e SOA…
    Bellissime queste votazioni!!!

  71. alidiseta scrive:

    Miglior serie drammatica: Castle, The Good Wife, Grey’s Anatomy, Lost, Spartacus Blood and Sand e True Blood.
    Migliore attrice protagonista: Juliana Margulies, Elizabeth Mitchell e Kate Walsh.
    Miglior attore protagonista: Nathan Fillion, Matthew Fox e Terry O’Quinn.
    Miglior episodio: Difficile dare un voto perché sono tutte serie che ancora devo finire di vedere e quindi non ricordo se un determinato episodio l’ho visto o no, comunque sicuramente ho votato per No more good days (era il pilot di FlashForward vero?) perché mi sembrava di avere davanti una grande serie (ahah), I will rise up di True Blood, The end di Lost e il pilot di The Good Wife.
    Migliore attrice non protagonista: Amy Acker, Blair Brown, Lucy Lawless, Elizabeth Mitchell, Sandra Oh e Olivia Williams.
    Miglior attore non protagonista: Tim DeKay, Michael Emerson, John Hannah, John Noble, Zachary Quinto e Alexander Skargard (lo ammetto, qui è l’ormone che parla, ma non potevo non votarlo).

  72. Aspen84 scrive:

    primo commento in assoluto (ultima arrivata) i miei voti li ho divisi tra House, Lost e Dexter….con qualche puntatina a Caprica (episodio) Fringe, Spartacus e V…..ho lasciato da parte Grey, perchè quest’anno è stata una tortura! e vedere la Pompeo tra le migliori attrici…nononono!!!!
    Non vedo l’ora di poter rivotare :D

  73. stizzofrenica scrive:

    oddio, questa sì che è una votazione difficile. per la miglior serie ero già coi sudori freddi e le lacrime agli occhi. 6 scelte son troppo poche!
    comunque.
    MIGLIOR SERIE: lost (!!!!) – fringe (la serie che aspetto con più ansia da quando è finito lost) – supernatural (perché dopo 5 serie riesce sempre a tenermi inchiodata allo schermo) – true blood (gnam!) – dexter – justified (la miglior rivelazione dell’anno)
    MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Sally Field (sì, però…) – Evangeline Lily (solo perché è kate) – Elizabeth Mitchell – Anna Paquin – Anna Torv (la migliore) – Kate Walsh
    MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Jensen Ackles (che non solo è un figodiddio ma è anche davvero bravo), Michael C. Hall – Joshua Jackson (e quasi riesco a non chiamarlo più pacey) – Terry O’Quinn (chapeu) – Timothy Olyphant (rivelazione!) – Tim Roth (lo amo).
    MIGLIOR EPISODIO: Dexter_The Getaway (BOOOOM!) – Fringe_Over There: Parts 1 & 2 E Peter (non ho potuto scegliere) – Justified_Fire In The Hole – Lost _The End (ma nemmeno commento) – True Blood_I Will Rise Up (Goldric!!!!)
    MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Morena Baccarin (amazing!) – Jennifer Carpenter (holy shit!) – Lisa Edelstein – Michelle Forbes – Rachel Griffiths – Sandra Oh.
    MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA: Misha Collins – Patrick Dempsey (sì, bè, non è sto gran attorone..) – Michael Emerson (dategli un emmy!) – John Noble (date un emmy anche a lui!) – Matthew Rhys – Alexander Skarsgard (non lo voto perché è figo, no, no!)

  74. Arya scrive:

    Votato ;) Un po’ di Lost, un po’ di True Blood, di B&S e di Dollhouse, la cui seconda stagione è stata, pur con alcuni difetti, di alto livello, secondo me.
    Comunque come miglior episodio per Lost secondo me era meglio mettere la Desmond-centrica piuttosto che Ab Aeterno, ma sono inezie.
    Il cast di Gossip Girl ce lo potevamo risparmiare eh ^_^

  75. Ukawa scrive:

    Avreste dovuto mettere The Candidate come miglior puntata di lost, o meglio come miglior scena di lost(quella di Jin & Sun, ovviamente), lo avrei votato sicuramente.

    E anche l’attore che fa Victor in Dollhouse come migliore non protagonista. ^^”

    Comunque ho votato tutto ciò che riguardava True Blood =D

  76. Caligari scrive:

    Ciao a tutti, nuovo iscritto… :-) Forte sta cosa dei serialemmy! Non vi annoierò con i dettagli, ma da parte mia abbiamo molto molto Breaking Bad (mi fa piacere vedere che qui sia molto apprezzato!) e per il resto soprattutto Dexter e Sons of Anarchy…

  77. Lucifer Over London scrive:

    Ok, voti divisi fondamentalmente tra Lost, Breaking Bad e Dexter. Di sfuggita un paio di Fringe e Supernatural. Anche un V, ma solo perché è la Baccarin.

  78. corvustrust scrive:

    primo post assoluto
    ho votato soprattuto fringe soa tgw e treme
    ma i risultati quando ci saranno??

  79. Pixie_blue_eyes scrive:

    Ok non ho nè il tempo nè la voglia di metterli tutti (anche perchè non riuscirei mai a ricordarli con precisione!!!) comunque i miei voti son stati divisi tra Supernatural e Fringe, che lo dico a fare le mie serie preferite, Lost perchè è Lost ed era l’ultima stagione, The Good Wife e Spartacus, le due serie miglior rivelazione di quest’anno, e qualche altra cosa che non ricordo…mi dispiace solo di aver un po’ trascurato Dollhause, ma 6 voti erano veramente troppo pochi!!!

  80. kellyfire scrive:

    Strano…l’anno scorso per i drama mi ci sono impegnata così tanto….quest’anno invece le comedy le ho preferite su tutta la linea, per i miei gusti hanno vinto a mani basse…….e l’ho cpaito solo grazie ai serialemmies!!

  81. kellyfire scrive:

    Cmq a dover di cronaca ho votato soprattutto The Good Wife, Dexter, Parenthood e Breaking Bad.
    E mi è scappato qualche voto per Brothers and sisters riguardo le attrici.
    Ah, e Kings.
    Ah, e Kyle Chandler!

  82. Naima* scrive:

    la targa del veterano di serialmente gronda awsomness da tutti i pori.

    mi sono praticamente già dimenticata i miei voti, è davvero difficile scegliere, quando si seguono tanti drama (ma, per fortuna, a quanto pare, non seguo breaking bad, oppure avrei dovuto dare tutti i miei voti a questa serie, e agli altri sarebbero toccate le briciole…)
    in generale, nomination divise tra friday night lights, justified, parenthood, the good wife, treme, true blood, più qualcosina ina di lost (essenzialmente michael emerson perchè non può non essere votato), e qualche carampanata estemporanea (jensen ackles, nathan fillion, timothy olyphant, alexander skarsgaard, sto parlando con voi, smettete di essere così fighi, oppure non riuscirò mai a capire se siete anche dei bravi attori!) (scherzavo, ovviamente: non azzardatevi nemmeno a smettere di essere così fighi.)
    per par condicio, ammetto che il mio carampanismo si estende anche alle donne, infatti amanda seyfried si è presa un voto anche se non seguo big love, quindi mi sento a posto anche con la mia parte bisessuale.

    non vedo l’ora di conoscere i risultati!!

  83. kellyfire scrive:

    è vero è vero anch’io ho votato Nathan Fillion!!

  84. rampion scrive:

    @rei

    scusa in che senso vi attenete alle candidature dell’emmy? Goggins è candidato mentre voi avete candidato il personaggio di Tim (l’attore appunto chi se lo ricorda) che è comparso a malapena in due episodi. Mentre Goggins è uno dei candidati a entrare nella rosa degli emmy. Mi sembra proprio che sia una svista da parte di chi ha compilato la lista dei vostri candidati.. Senza polemiche,naturalmente..Sono solo sorpreso..fa un po’ specie..

  85. gothic scrive:

    @rampion: è semplice, in realtà. Jacob Pitts è presente perché è stato inserito dalla Academy nella lista dei Supporting Actors, Goggins non lo è perché – non essendo un regular, almeno in questa prima stagione di Justified – può entrare in corsa soltanto nella categoria dei Guest Actors. Io sono il primo ad amare Goggins, soprattutto dopo aver visto di cosa è capace in The Shield, ma ci siamo imposti di rimanere quanto più fedeli possibile alle categorie originali e quindi non è stato possibile inserire anche lui.
    (una eccezione l’abbiamo fatta per John Lithgow, anche lui presente ufficialmente agli Emmy come Guest Actor, ma lì si tratta di un attore che, pur essendo un regular della quarta stagione di Dexter, ha scelto volontariamente di candidarsi come guest actor per avere più possibilità di vincere)

  86. Maury scrive:

    Ok, chiedo perdono in anticipo a chi si sentirà ferito dalla cosa… capisco considerare la Paquin un’attrice (io personalmente la trovo cagna come poche) ma addirittura votarla tra le migliori drammatiche di un’intera stagione televisiva a scapito di vere fuoriclasse… la trovo un’offesa al buon gusto e alla decenza ._. e lo dico da fan di True Blood eh.

  87. CaseyRulez scrive:

    Chi come me, adora Sandra Ho..la Christina di Greys Anatomy? l’unica che salverei dell’intero cast…

  88. rampion scrive:

    @gothic

    infatti gothic ti stavo per fare la domanda su lithgow e mi hai abilmente preceduto. Comunque visto che siete così malleabili sulle candidature non vi costava niente mettere anche goggins, in fondo è stato un supporting più che un guest (visto che, fra l’altro, la differenza fra guest e supporting è principalmente salariale per gli attori e fluida quando si tratta di emmys).

    Comunque grazie per la risposta. Vuol dire che per protesta :) non voterò per quella categoria.

    i miei altri voti:

    serie: breaking bad, mad men, justified
    attrice: connie britton, julianna margullies, anna gunn, katey sagal
    attore: Cranston, Hamm, Olyphant
    attrice non protagonista: Khandi Alexander, Elisabeth Moss
    episodio: bo
    attore non protagonista: goggins

  89. Lollobiker scrive:

    Uff, maledetti! Ogni volta che parlate di drama mi fate venire voglia di iniziare a seguirne altri 2 o 3 per i quali non ho mai avuto tempo da dedicare… BB, TGW, SOA, Supernatural, Justified…
    Ma ragazzi!!! Già con le comedy è un disastro… mi spiegate voi, serial addicted quanto e più di me, come fate a mantenere un barlume della vostra vita sociale? :-) Io sto cercando di costringermi a non seguire più di 20-30 serie in contemporanea (…molte le ho pure abbandonate!), ma se ogni volta che passo da questi lidi voi insistete che BB è un super-mega-capolavoro… che TGW la rivelazione della stagione… che SOA un gioiello coi controcaxxi… che Supernatural è l’unico tf della CW che fa rimpiangere Buffy… e che Justified ti inchioda allo schermo più di “No county for old men”… shame on you, io poi ci casco! Sapete cosa? Sarei davvero molto curioso, visto che ormai comincio a “conoscere” i nick di tutta la famiglia Serialmente (redattori e lettori), di sapere con chiarezza quali serie segue, ha seguito, sta recuperando o recupererà ciascuno di voi…
    Io ormai da anni vado pochissimo anche al cinema, per colpa della serialità americana!! Come si fa a scegliere di seguirne poche quando l’offerta è così ingente?! Vi prego, aiutatemi! :-P
    Che qualcuno di voi, magari il caustico Kaw, il saggio Rei o la sferzante Bab (tanto per citarne tre), intervenga anche solo per dirmi lapidariamente: “No guarda, quel tf è proprio SPAZZATURA. Evitati pure il pilot!” oppure: “Ma sì, quello si guarda… però merita senz’altro di più quest’altro…!”

    Bene, dopo questo acceso e auto-ironico sfogo, veniamo ai voti della categoria drama:
    1) LOST, DEXTER, TRUE BLOOD, FRINGE, V e sicuramente anche BB se non l’avessi mollato dopo il pilot per mancanza di tempo da dedicare a una nuova serie.
    2) SALLY FIELD, GLENN CLOSE, ELIZABETH MITCHELL, JANUARY JONES, JULIANNA MARGUILES, ANNE PAQUIN o ANNA TORV (non mi ricordo: quella delle ultime due che ho inserito l’ho messa più come tributo alla serie che per le sue reali capacità interpretative).
    3) MICHAEL C.HALL, TERRY O’QUINN, JON HAMM, BRYAN CRANSTON, HUGH LAURIE e TIM ROTH.
    4) i 2 di LOST, i 2 di DEXTER e i 2 di TRUE BLOOD (lo so, sono stato monotematico in questa categoria).
    5) la categoria in assoluto più difficile, insieme a quella seguente: i “non protagonisti” sono sempre tantissimi e tutti talmente bravi che è impossibile scegliere obiettivamente…alla fine si vota col cuore; ecco le mie scelte: MICHELLE FORBES, MORENA BACCARIN, JULIE BENZ, JENNIFER CARPENTER, ELIZABETH MITCHELL e YUNJIM KIM (mi spiace che l’abbiano votata così in pochi!!!)
    6) altra scelta ardua, ma meno che sopra: sicuramente JOHN LITHGOW (best villain ever!), MICHAEL EMERSON (quanti voltafaccia in questi anni! ^^) JOHN NOBLE…poi, sempre per ragioni di cuore, ho voluto premiare il pacchetto JORGE GARCIA e JOSH HOLLOWAY… e infine, indeciso tra Jason e Eric ho scelto di dare l’ultimo voto al vampiro più cool della tv: ALEXANDER SKARGARD.

    C’est tout, mes amis. A la prochain!

    P.S: da VeroVeteranoDiSerialmente apprezzo la targa, anche se non ho ancora avuto modo di vederla… ;-)

  90. DaphneMoon scrive:

    Io ho votato Anna Paquin, dopo averla detestata per due stagioni, perché quando l’ho vista nella premiere della terza ho avuto l’illuminazione: ci stava prendendo in giro, sa ancora recitare. Penso davvero che le abbiano chiesto di rappresentare Sookie proprio in quel modo, da cagna, per rendere la cosa ancora più trash. E se davvero fosse così, merita un applauso. Forse coloro che le hanno dato un golden globe l’avevano capito già. Tanto alla fine non voterò lei come migliore in assoluto, ma Katey Sagal.
    Se proprio devo stupirmi di qualcosa, è la presenza di attori di the vampire diaries e grey’s anatomy, salvando solo Sandra Oh.

  91. salvag scrive:

    Ho diviso i miei voti tra Treme, Breaking Bad, Friday Nights Lights, Mad Men, The Good Wife e Justified. Resta incomprensibile la mancanza di Walton Goggins (anche se ho apprezzato la lunga spiegazione di Gothic) e The Pacific!

  92. Maury scrive:

    DaphneMoon, ottima spiegazione, mi hai quasi convinto!! :)

  93. lala scrive:

    beh beh beh…prima fase facile facile…tremo per la seconda!!
    principalmente ho votato per the good wife (sono a metà stagione, ma in recupero), parenthood (ahhh mi manca già), house (ahhhh…hugh laurie!!!), brothers and sisters e ovviamente true blood (qualcuno ha detto eric nudo??!!)

  94. sydneybristow89 scrive:

    ora sì che ragioniamo!

    io ho votato

    MIGLIOR SERIE:
    Fringe (la seconda metà della seconda stagione è stata fenomenale)
    The good wife (buona serie, ben fatta)
    Sons of anarchy (una trovata geniale stò telefilm)

    MIGLIOR ATTRICE
    Glenn Close (as Patty Hewes) Damages: magari un pò scontato, ma sempre brava
    Julianna Margulies (as Alicia Florrick) The good wife: io l’ho trovata brava

    MIGLIOR ATTORE
    qui mi sono scatenata
    Jensen Ackles (as Dean Winchester) – Supernatural: SE LO MERITA!
    Matthew Fox (as Jack Shephard) – Lost: bravo, dai, è l’ultima fatica, ci sta un premio
    Hugh Laurie (as Dr. Gregory House) – House: anche lui scontato, ma…
    Tim Roth (as Dr. Cal Lightman) – Lie To Me: ha la faccia monoespressiva, ma visto che è il telefilm che lo richiede, mi sembra giusto così

    MIGLIOR EPSODIO
    Fringe – Over There: Parts 1 & 2: L’HO VISTO CON LA BOCCA SPALANCATA!

    MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
    Morena Baccarin (as Anna) – V

    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    John Noble (as Walter Bishop) – Fringe: DATE UN EMMY A QUEST’UOMO!!!!!!!!!
    Misha Collins (as Castiel) – Supernatural: GO CW!
    Matthew Rhys (as Kevin Walker) – Brothers & Sisters: a mio parere il migliore della serie

  95. Rei scrive:

    @Lollobiker: Beh, Lollo, per quanto riguarda il saggissimo Rei ( :-D ) The Good Wife, Justified e Breaking Bad (che sto recuparando adesso) sono assoluti must. E come se non bastasse mi sto tenendo in caldo Supernatural e SOA. Morale della favola: di qui non si scampa!!

  96. Sunny228 scrive:

    Ho votato. Ho solo una domanda. Nelle nomination per Miglior Attrice Protagonista, tra le candidate per Lost, avete messo: Juliet (ok) e l’altra…. Sun ??? Perché non Claire, non Eloise o al massimo Kate? Sono confusa, su questa scelta.

  97. Rei scrive:

    Yunjin Kim è candidata tra le migliori attrici NON protagoniste per Lost, sia perché lo è davvero nelle liste ufficiali sia perché è un mostro di attrice. Kate è candidata tra le migliori attrici protagoniste.

  98. alux scrive:

    Ho Votato
    Miglior Serie: Breaking Bad e Mad Man (volevo votare pure Fringe ma ho sbagliato e ho inviato il voto prima)
    Attrice Protagonista: January Jones (as Betty Draper) – Mad Men
    Attore Protagonista: Bryan Cranston (as Walter White) – Breaking Bad
    Miglior Episodio: Breaking Bad – Fly, Breaking Bad – One Minute, Dexter – The Getaway, Fringe – Peter
    Attrice Non Protagonista: sono indecisa, non so per chi votare, questa la salto.
    Attore Non Protagonista: John Lithgow (as Arthur Mitchell) – Dexter, John Noble (as Walter Bishop) – Fringe, Aaron Paul (as Jesse Pinkman) – Breaking Bad, Giancarlo Esposito (as Gus) – Breaking Bad, Jonathan Banks (as Mike) – Breaking Bad (lo so, ho votato praticamente tutto il cast maschile di BB, ma sono davvero tutti troppo bravi, ognuno perfetto nel suo ruolo)

    Ora vado a stampare e plastificare la targhetta, così la appendo sulla porta della mia stanza *_*

  99. kiki scrive:

    Miglior serie drammatica: non posso votare 6 volte lost u_u per cui mi sono trovata costretta a metterci in mezzo Gossip Girl

    Miglio Attore protagonista: oltre all’ovvio (Matthew Fox e Terry o’ Quinn) ci sono pure Kiefer Sutherland (perchè è Jack Bauer e potrei ritrovarmelo in casa a spezzarmi un ginocchio) e Ian Somerhalder (solo perchè è bravo, mica perchè è bello u_u)

    Miglior episodio: Lost – The end. punto.

    Miglior attrice non protagonista: Amy Acker <3 Yunjin Kim (perchè la amo) Elizabeth Mitchell e Olivia Williams

    Miglior attore non protagonista: Michael Emerson, Josh Holloway, Fran Kranz, Alexander Skarsgard (vedi Ian Somerhalder u_u)

  100. The Headmaster scrive:

    @Lollobiker: Passo veloce solo per dire che, per quanto sia diversissimo da Buffy (niente metafore sociali, piuttosto un ben oliato meccansimo psicologico noto come hurt/care o h/c), Supernatural va visto :D

  101. Lollobiker scrive:

    Sigh, ragazzi… in definitiva mi avete rimarcato il fatto che TUTTO l’elenco da me fatto nel mio post VA visto…

    - The good wife
    - Justified
    - Breaking bad
    - Sons of anarchy
    - Supernatural

    Volendo fare una somma: 12 stagioni di roba… se penso a quanta roba ho già da recuperare, mi viene male…
    Potreste almeno consigliarmi qualcosa da tralasciare senza troppi patemi d’animo! :-)

    In attesa ho ancora le più recenti stagioni di Fringe, Weeds, Californication, Chuck, In treatment, Being Human… e anche delle serie già morte e sepolte come Flash forward, The middleman e Kings…

    Insomma: chi butto giù dalla torre???

  102. Bab scrive:

    Lollo, butta le serie morte! :D e anche weeds e californication, al grido di “se l’ha fatto bab posso farlo anch’io”. fidati, funziona ;)
    per il resto: facci l’elenco di quello che segui e ti diremo cosa eliminare senza pietà e con cosa rimpiazzarlo :)

  103. Pixie_blue_eyes scrive:

    Certo poi molto fanno i gusti personali nella scelta delle serie da ripescare!!! Io per esempio vado matta per tutto quello che riguarda fantasy, dark, soprannaturale (qualcuno ha detto Supernatural???)ecc. quindi a parte l’ovvio ti consiglio, se ti piace il genere british di vedere Being Human.
    Mi ritrovo molto con i gusti di Rei quindi ti consiglio sicuramente The Good Wife e poi se hai tempo da perdere (vabbè….) Kings merita davvero!
    Do’ ragione a Bab di evitare serie che non hanno un futuro come FF ecc.
    Io per esempio sto recuperando Justified x l’estate e da un po’ mi trastullo con l’idea di cominciare a recuperare Battlestar Galactica, ma non ho ancora avuto il coraggio di cominciare…

  104. Gianan scrive:

    Non sono dello staff di serialmente, ma do lo stesso la mia opinione non richiesta xD (è questo il senso del sito no? :) )
    conta che (a parte kings) seguo in italiano quindi sono una stagione indietro, ma tra le serie che hai citato:

    da vedere assolutamente: breaking bad, kings, sons of anarchy e mad men sono le serie migliori degli ultimi anni, poco altro da dire :)

    meritano un occhiata: the middleman (serie supereroistica assurda e demenziale, se piace il genere è un must) e californication (secondo me molto sottovalutato… è vero che nella seconda stagione perde un pò la componente “amara”, ma per me rimane una bella serie)

    evitabili: fringe (migliora alla seconda stagione, ma intanto la prima è un calvario di noia), e supernatural che, imo, è enormemente sopravvalutato.. serie carina per carità, ma decisamente mediocre. da vedere solo se piace il genere indagini soprannaturali ecc. (che a me piace pure, ma sta serie mi sta stufando comunque)

    da evitare come la peste: flashforward

    su Weeds, Chuck, In treatment, Being Human, The good wife e Justified non posso dire niente, ma le ultime due promettono bene..

  105. Becera scrive:

    Ma per quanti candidati si poteva votare per ciascuna categoria che non ho capito bene!?! :-)

    cmq i miei voti vanno a: Lost, Fringe, FNL, FlashForward, Dollhouse e in misura minore a Brothers & Sisters e Parenthood.

    PS: Link ed istruzioni ricevute. Targa realizzata ed appesa.

  106. ila scrive:

    In questa categoria non guardo molte serie, quindi ho votato: Lost (beh, che dire.), Fringe (Joshua Jackson, decisamente), Parenthood (eeeeh, Adam Krause e Lauren Graham), Gossip Girl (?!?!? Drama? Non c’è una categoria Random Drama? Lì sì che starebbe bene. Nonostante questo l’ho votato, non vorrei mai che Chace Crawford ci rimanesse male e facesse una delle sue faccine di disapprovazione. Che poi sono uguali a tutte le altre.)

    Ian Somerhalder l’ho votato perchè è figo (The Vampire Diaries non l’ho mai visto). Già, proprio così. E se qualcuno ora ha pensato che non dovrei avere il diritto di votare, sappiate che se è per questo avrebbeo dovuto togliermelo moooooooooolto tempo fa! XD

    Ma non ho votato nè Ellen Pompeo nè Evangeline Lily, quindi ancora un po’ di sale in zucca lo conservo. Ma dov’è Blake Lively?!?! La reclamo! Ma solo perchè volevo snobbarla e trascinare i miei “check” altrove. :P
    E non sono riuscita assolutamente a votare per miglior attrice non protagonista… le odio tutte! o_O Boooh. Mentre con miglior attore np mi sono sbizzarrita: praticamente tutto lost (ovvio, Emerson), John Noble che è pazzesco (ogni tanto penso che non stia recitando, ma che lui sia veramente così), Dax Shepard ovvero Crosby di Parenthood perchè mi ha fatto piangere più di una volta e… Scotty di B&S. Perchè ho visto solo qualche puntata, ma è il migliore.

  107. DiElle scrive:

    Dov’è Alan Cumming per The Good Wife? Zach Gilford per FNL? vabbè, meno male che c’è il Coach e Mrs Coach!
    cmq: Ho votato per FNL, TGW e Justified. The Son e Peter sono gli episodi più belli della stagione e gli attori e le attrici di Dollhouse hanno fatto un lavoro strepitoso nella seconda stagione.

  108. DiElle scrive:

    dimenticavo: la targa è strepitosa grazie! :D

  109. nenetm scrive:

    Ho votato Skarsgard, la Oh, Ackles.. E anche qualcun altro:P Bella targa!

  110. xhio scrive:

    Scusate la domanda….MA BONES?!?!?!?!?!??!?!??!??!
    Io capisco che non vi piaccia particolarmente e che non lo recensiate mai (scelte di redazione…), ma addirittura non includerlo nella lista (?!?) mi sembra eccessivo…
    Tra l’altro, Season Finale a parte, questa quinta stagione è stata di tutto rispetto e il 5×16, nonchè 100° episodio, è stato qualcosa di emozionalmente molto forte, e non lo dico io, ma l’ha detto tutta la critica e la stampa…
    Vorrei delle spiegazioni in merito, se possibile. Grazie.

  111. demasque scrive:

    Questo è il mio primo post su serialmente. Benché effettivamente vi legga sempre, questo va scritto. XD
    Vediamo un po’ i miei:

    MIGLIOR SERIE: Breaking Bad; Dexter; Lost; Sons of Anarchy;
    MIGLIOR EPISODIO: One Minute (Breaking Bad); The End (Lost); Na Trioblodi (Sons of Anarchy);
    MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Bryan Cranston; Michael C. Hall; Charlie Hunnam; Terry O’Quinn;
    MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Katey Sagal
    MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Jonathan Banks (Breaking Bad); Kim Coates (Sons of Anarchy); Michael Emerson (Lost); John Lithgow (Dexter); Aaron Paul (Breaking Bad);
    MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Jennifer Carpenter (Dexter); Maggie Siff (Sons of Anarchy); Ally Walker (Sons of Anarchy)

    Non seguo poi moltissime serie, uh. °-°

  112. Drusilla Raven scrive:

    @klaklina:
    a menon fa votare per miglior serie drammatica… argh! FNL, LOST, BROTHERS AND SISTERS, GOSSIP GIRLS.. e non posso votare!!

  113. ??? ?????? ?? scrive:

    I love it whenever people come together and share thoughts.
    Great site, continue the good work!

    Feel free to surf to my page ??? ?????? ??

Lascia un commento

Note: non sono graditi riferimenti ad argomenti illegali, spoiler, insulti e commenti esageratamente off-topic. Il sito utilizza gli avatar di Gravatar.