Life Unexpected - 1x09 - Formal Reformed

Life Unexpected – 1×09 – Formal Reformed

Nei commenti dello scorso episodio era venuto fuori come durante ogni puntata di Life Unexpected ci sia sempre un evento catalizzatore che attrae come una calamita praticamente ogni personaggio della serie in un unico luogo dove poter poi dare sfogo alle proprie frustrazioni e litigare di santa ragione.

Anche questo episodio non è da meno, ma almeno l’evento unificatore è un filo meno idiota della gara a chi-rimane-più-attaccato-ad-una-macchina: è infatti tempo di Winter Formal! Uno di quegli eventi per liceali che se fossi stata americana avrebbe tormentato i miei incubi per l’eternità, un po’ quello che succede ora a Cate, ma per motivazioni diverse.

Per quale motivo si ritrovano quindi ancora tutti nello stesso metro quadrato?

Partiamo con ordine; Abercrombie invita Lux al Formal per festeggiare la loro bella amicizia, poco dopo con perfetto tempismo Bug torna a Portland pronto a fare pace con la propria ragazza. Mentre consumano il loro riappacificamento a letto, i due ragazzi vengono quasi colti sul fatto da Baze, che si presenta insieme alla sorella di Cate (finalmente! Mi aspetto grandi cose da lei!) con l’intenzione di fare il classico discorsetto alla figlia sulle api e i fiori chiaramente in tragico ritardo. Baze sa come vanno le cose ai Winter Formal, è uno dei maggiori esperti in materia e vuole mettere in guardia la figlia dai temibili maschi. Vorrei spendere due parole su Abby, la sorella di Cate, è vero che è praticamente apparsa in un paio di scene fino ad ora  ma io già sento di amarla, ha le potenzialità per essere un personaggio stupidissimo; memorabili i consigli su come masturbarsi per evitare di cedere alle tentazioni della carne.

Bug, nascosto dietro il letto viene così a sapere del formal e dell’accompagnatore di Lux, per l’ennesima volta si incavola e fa quello che sa fare meglio: sparire.

Cate, dal canto suo, vuole fare pace con la figlia e cercando di comprare il perdono per una colpa che non ha la porta a scegliersi un vestito per la festa; vestito che Lux non merita assolutamente perché si sta comportando davvero da stronza con lei e dovrebbe essere presa a ceffoni piuttosto e andare al formal con un sacco di juta che le irriti la pelle!

Anche Cate, sorpresa, parteciperà al Winter Formal in veste di chaperone convinta da Math che spera in questo modo di avere una possibilità con lei. Dunque eccoli lì tutti insieme appassionatamente nella palestra della scuola, assente all’appello solo Baze che però non tarda ad arrivare; trovato sul pavimento di casa l’involucro di un preservativo, non sapendo del ritorno di Bug,  si precipita a scuola per salvaguardare la verginità inesistente della figlia e fare fuori Jones.

Come in ogni puntata i flussi vengono tutti incanalati verso un unico punto preciso; ora sono tutti liberi di litigare tra loro! Baze urla dietro a Jones, Lux litiga con Baze, Jones litiga con Lux per le evidenti problematiche da parte del ragazzo di esserle solo amico, Cate litiga con Baze ed infine Cate e Lux che per questa volta miracolosamente non litigano ma anzi si fanno una bella chiacchierata chiarificatrice.

Non dev’essere facile per Cate ripercorrere quella notte di 16 anni prima, la sua ingenua sicurezza di aver trovato finalmente un ragazzo e poi la sua delusione per le parole dette da Baze di nascosto ed il suo essersi sentita rifiutata e ridicolizzata. Per una volta sono totalmente dalla sua parte, una sfuriata liberatoria anche se con tutti questi anni di ritardo ci stava, per sentirsi più leggeri dopo.

La festa ormai sta finendo; Math non ha chiaramente combinato niente, Baze decide di concludere la serata a letto con Abby per poi trovarsi davanti alla porta Cate sempre per l’effetto tempismo che caratterizza la serie e Lux si ritrova Bug al ballo vestito come un pirla. Dite quello che volete ma vestito in quel modo perde qualsiasi briciolo di fascino. E poi io tifo per Abercrombie, ecco.

Life Unexpected continua ad essere una serie piacevole, i momenti smielosi si stanno finalmente amalgamando bene con quelli divertenti e piano piano sembra stia trovando la propria dimensione ed identità. Il difetto maggiore, secondo me, è invece proprio la rigida schematizzazione degli episodi che porta ad avere sempre lo stesso canovaccio, prima metà divertente e cazzona, poi evento catalizzatore che sfocia nell’apocalisse di sentimenti ed infine chi deve fare pace fa pace chi no se ne sta da solo in casa con la faccia cupa: c’è di buono che siamo solo agli inizi, CW permettendo, ed io sono sorprendentemente fiduciosa per il futuro.

Elisa

Brianzola ormai avanti con l'età combatte l'incedere del tempo comprando tende delle Principesse Disney, guardando teen drama e covando il sogno di trasferirsi a Disneyland. Ultimamente impiega il proprio tempo tentando con tutte le sue forze di eludere le richieste d'amicizia dei propri genitori su Facebook.

16 Comments

  1. Io non sopporto Lux! Avrei voluto prenderla a schiaffi al negozio di vestiti per il modo in cui si comporta con Cate! E poi, capisco che Baze sia stato “leggermente” impulsivo a precipitarsi al winter formal, ma è anche vero che non mi pare così strano che ad un genitore venga un colpo trovando un preservativo quando ha una figlia di quest’età, soprattutto se questa figlia è stata concepita proprio durante il ballo…Lux dovrebbe cercare di capire lo sforzo che Cate e Baze stanno facendo, già non è facile avere a che fare con una figlia adolescente, figuriamoci se spunta fuori all’improvviso! Dovrebbe essere un po’ più comprensiva e fare uno sforzo anche lei, soprattutto con Cate.
    Bug conciato in quel modo non si può vedere, spero sparisca il più in fretta possibile. In questo episodio per la prima volta mi è davvero piaciuta Cate, e come al solito ho adorato Math…

    Rispondi

  2. La mia scena preferita è quando si ritrovano tutti nel parcheggio agitando il preservativo di Bug e discutendo animatamente della vita sessuale di Lux… Avrebbero potuto mettere un annuncio in bacheca già che c’erano…

    Mi chiedo quanto tempo passerà prima che tutti si rendano conto di avere un unico solo grande problema in comune: Lux.

    Rispondi

  3. A me è piaciuto il modo in cui è stata affrontata la vita sessuale di Lux, senza troppi moralismi o messaggi nascosti. E poi a me Bug vestito da pirla mi ha fatto tenerezza. :-D
    Ho anche apprezzato il fatto che finalmente anche Baze fa la figura dello stronzo e non della solita vittima del mostro Cate. Meno male.
    Sì, lo schema inizia a farsi ripetitivo, però i personaggi ci sono e la dose zuccherosa inizia un po’ a calare o comunque a farsi meno imponente.

    PS
    Uccidete Lux.

    Rispondi

  4. Insetto non ha un briciolo di fascino di suo, ma vestito da cameriere di una bettola e con un cespuglio più grosso di lui in mano raggiunge nuovi livelli di ridicolo.
    confesso: questa serie, dopo un pilot adorabile, è diventata una delle più grosse delusioni della stagione

    Rispondi

  5. il mazzo di fiori non si poteva vedere!!!
    la puntata a mio avviso ni, non brutta-brutta, ma la meno bella della stagione.
    capisco la necessità di sfogarsi di cate, ma il fatto che abbia dovuto trovarsi-al-ballo-per-parlare-del-ballo non mi è piaciuta molto. gusti personali, eh, sia chiaro. e comunque si deve comportare bene con math!!!

    Rispondi

  6. Scusate ma nessuno è stufo del solito inizio e che ad inizio puntata devono riassumere tutti gli episodi precedenti? oramaiso a memoria le prime frasi!
    “You and someone had a kid, you gave up that kid, i am that kid”

    Ma bastaaaa!

    Scusate lo sfogo :P

    Rispondi

  7. eema ha scritto:

    Scusate ma nessuno è stufo del solito inizio e che ad inizio puntata devono riassumere tutti gli episodi precedenti? oramaiso a memoria le prime frasi!
    “You and someone had a kid, you gave up that kid, i am that kid”
    Ma bastaaaa!
    Scusate lo sfogo

    vabbé ma qualsiasi serie lo fa :D

    Rispondi

  8. A proposito di ridicolo: ma le scarpe di Lux sotto l’abito? In un mondo ideale Jones le avrebbe detto “ci vediamo diretamente al ballo: fai una corsa e raggiungimi lì”.

    Rispondi

  9. è vero che in ogni serie c’è il riassunto delle puntate precedenti ma…questa è l’unica serie in cui tutti iniziano con la stessa identica scena XD

    Rispondi

  10. Ma i primi 40 secondi sono identici sin dal 2o episodio!!

    Rispondi

  11. si vede che non avete mai seguito le prime due stagioni di Supernatural :D

    Rispondi

  12. io sono rimasta sconvolta dall’apprendere che cimice, oltre ad avere una ragnatela tatuata sul collo, ha un ragno tatuato sul petto.
    sul serio, questa cosa mi tormenta da quando l’ho vista, molto più delle scarpe di lux, che io ho apprezzato, in quanto rispecchiano lo stile che ho tenuto io per tutti i miei anni del liceo: vestito carino + scarpe comode.

    in generale, però, capisco che la cw non sia proprio raffinatissima nel caratterizzare i personaggi, ma questo parallelismo “vestiti fighetti = buoni”, “vestiti finto indie finto emo = cattivi” sta cominciando a darmi sui nervi.

    Rispondi

  13. solo a me la scena di Cate e Math ha ricordato Liz che balla col Max del futuro in roswell?

    Rispondi

  14. Naima* ha scritto:

    vestito carino + scarpe comode.

    peccato che il vestito di Lux non fosse considerato carino in nessuna parte del mondo :D

    Rispondi

  15. hai ragione bab. è FUXIA!
    mi sono resa conto dell’enormità che avevo scritto subito dopo aver inviato il commento…

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>