110

Damages 1×10 – Sort of Like a Family

Ellen: “Ne ho abbastanza delle sue stronzate”.
Patty: “Che cosa hai detto?”
Ellen: “Mi ha sentita”.
Patty: “Vattene. E non disturbarti a tornare indietro”.

Lo ha detto! Il grande momento che tutti aspettavamo: Ellen si è svegliata e ha fronteggiato Patty. E lei l’ha licenziata, giustamente, perchè ha osato pensare con la propria testa e agire di propria iniziativa. Alè, dictator rulez!
Ora che il fantastico duo (trio se includiamo anche Tom) si è infranto, cosa succederà? E’ probabile che questa ribellione da parte di Ellen abbia avuto tragiche conseguenze nel futuro (da considerare rispetto alla scena – quindi equivale al presente nella storia) spingendo, magari, Patty a volerla uccidere? Ogni ipotesi è bene accetta. Per ora, però, occupiamoci di cosa abbiamo sotto mano.

Ci eravamo lasciati con l’immagine di Patty che si allontana in auto da New York. E il suo viaggio prosegue senza meta durante tutto l’episodio.
Tornati indietro di un mese riprendiamo le rendini delle storyline principali: questa settimana è il turno della deposizione di Frobisher, roba grossa, quindi.

Ellen, David (che ora soffre di esilaranti incubi rivelatori), Patty e gli altri vengono a sapere della morte di Gregory Malina. Lo viene a sapere anche Ray a pranzo con Patty, ma non si scompone più di tanto. Sappiamo, ovviamente, che finge di non interessarsi alla cosa.
(Il povero avvocato, tra l’altro, è ogni settimana più pallido: da qui alla fine della stagione rischiamo di perderlo, qualcuno lo aiuti!).

La deposizione occupa gran parte dello screen time. Molte scene si ripetono allo stesso modo: Patty contro Frobisher. Musica che crea tensione in sottofondo. Lei lo punzecchia, lo interroga, lo provoca, torna indietro, finge, scatta, domanda, lo conduce allo stress emotivo. Lui alla fine cede. E va via. Torna a casa dalla moglie, che nel frattempo ha chiesto il divorzio (quando giusto qualche ora prima dell’inizio della deposizione era accanto a lui a baciarlo, ad auguragli buona fortuna insieme ai figli, evocando vecchi ricordi di matrimonio; tutto molto tenero, tutto molto falso – o al massimo è lei che ha una personalità multipla), e le spacca il vetro della macchina con una mazza da golf. Poi chiama Ray e gli dice di fare un’offerta, va bene una cifra qualsiasi, purchè si giunga a un accordo con la parte avversaria.
Ray riferisce Patty. E credo siamo tutti abbastanza familiari con il suo personaggio per indovinare a primo colpo che no, sebbene l’offerta sia allettante, non la accetta. Lei vuole vincere. Lei ha del lavoro da fare.

Morto Gregory Malina, infatti, le cose si mettono male per Hewes & company. Il loro unico collegamento utile rimane George Moore. Ma, ops, cosa succede? Ellene lo incontra, dopo essere stata allontanata dal caso Frobisher a relegata a mansioni di “infimo” livello, e l’uomo le dice di sentirsi tradito. Addio, unico collegamento utile.
Da notare lo svolgersi della scena: Ellen è nel parcheggio e una voce nascosta nell’ombra chiama il suo nome; è proprio lui, l’informatore segreto! Che sorpresa! All’uscita c’è anche il fotografo misterioso. Evviva i clichè!

Nonostante tutto, Ellen riesce a trovare nuove, utili informazioni su Moore e il suo ruolo. Le consegna a Patty, le dice cosa ha fatto e… bè, il resto lo sapete.

Cosa accade invece nel presente? Tom va nell’appartamento di Patty e cerca tracce di qualcosa, qualsiasi cosa che possa testimoniare la presenza di un cadavere o un avvenuto omicidio. Trova una traccia di sangue su un sopramobile, che vuole portare alla polizia. Ciò che realmente interessa a Ellen, però, è Patty. Crede che abbia davvero tentato di ucciderla? Si chiede Tom.
Ellen risponde che deve parlarle faccia a faccia e scoprirlo. Sa qualcosa che potrebbe distruggerla.
Cosa? Non ne ho idea, ma nel frattempo mi accontento di sapere che Patty ha una macchia di sangue sulla sua scarpa destra. E’ già qualcosa.

6 Comments

  1. l’ho detto anche nel commento che ho fatto alla 1×09: è patty il vero male. credo che lei e ellen, o comunque lo studio, abbiano fatto QUALCOSA di eticamente borderline e che ora patty si voglia di liberare di una ellen pericolosamente informata e indipendente. credo tuttavia che le cose le siano sfuggite di mano, altrimenti come spiegare la crisi dell’episodio precedente? ma perchè uccidere sia lei che il fidanzato? non so, i conti non mi tornano. e poi tom! tom sa? tom non sa? fa il doppio gioco o si è fidato ciecamente di patty e ora sta aprendo gli occhi?
    mi prende, mi prende davvero.

    Rispondi

  2. 30secondsTomax 6 ottobre 2007 at 11:46

    Non so cosa pensare di Patty Hewes ma so per certo che questa serie è incredibilmente trascinante!!!!!!Spero proprio che faccia un gran successo in America anche perchè se continuiamo con questa tempistica mi sa che alla 13a puntata(l’ultima della serie) si scoprirà ben poco!!!!!

    Rispondi

  3. Non so voi, ma sono totalmente preso. Il personaggio di Ellen mi piace sempre di più (sono convinto che ogni volta che dice “shit” o “bullshit” nasca un nuovo unicorno da qualche parte nel mondo), e Glenn Close mi fa sempre più paura. Sì, non Patty. Glenn Close proprio. Presto avrò un incubo, me lo sento, in cui lei sta guidando ubriaca verso casa mia con le scarpe insanguinate.

    Manca un mese. Un mese di scarto tra il presente e il passato, e non sto nella pelle. Il problema è che non riesco a fare congetture che siano un tantino originali. Riesco solo a dire “Patty Hewes is full of shit” – “Arthur Frobisher is full of shit”. Sì, ormai sono ossessionato da questa espressione.
    Di sicuro però, il vecchietto amico di Patty nasconde qualcosa… teniamolo tutti d’occhio.

    Rispondi

  4. SIIII, il vecchietto deve nascondere qualcosa e mi fa tanta tanta paura! Sembra uno di quei personaggi usciti da un film di David Lynch, non so perchè ma ogni volta che compare ho questa sensazione!

    Non ci volevo credere, ma adesso devo concordare con Alice: Patty è il male. Secondo me non voleva assolutamente che si scavasse nella vita di Moore, e quando vede che Ellen ha scoperto cose compromettenti su di lui la chiama con la faccetta da culo e cerca di ingraziarsela. Oddio, oddio, ellen scappa!

    Non sappiamo ancora cosa abbiano fatto Ellen e Patty, e c’è ancora in giro la cassetta di Malina…non posso reggere tanta pressione!

    Rispondi

  5. ..Pattypatty.. *serio*
    ..Ellen sicuramente ha scoperto che lei “ha settantacinque anni suonati!”.. (citazione colta per gli intenditori!!!) e per questo è perseguitata dalla pazza avvocatessa.
    Aspettiamo e.. vecchietto-amico-di-Patty ti tengo d’occhio!!!

    Rispondi

  6. Ora che mi pare sia ufficiale una seconda stagione, come si concluderà la storia, o meglio non-concluderà?
    Muoio dalla voglia di vedere il confronto faccia a faccia tra Biancaneve e la Matrigna… non vedo l’ora…

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>